DIRETTA FORMULA E/ ePrix Misano 2024: Da Costa vincitore, Rowland leader! (oggi sabato 13 aprile)

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula E, ePrix Misano 2024 streaming video tv: Antonio Felix Da Costa vincitore davanti a Rowland, che è il nuovo leader del Mondiale (oggi sabato 13 aprile)

Formula E Diretta Formula E (da facebook.com/fiaformulae)

DIRETTA EPRIX MISANO 2024 FORMULA E: DA COSTA VINCITORE

Il portoghese António Félix da Costa ha vinto il primo ePrix di Misano 2024, quindi è grande festa in casa TAG Heuer Porsche Formula E Team al termine della diretta Formula E di oggi pomeriggio in Romagna, in attesa di scoprire che cosa succederà domani in gara-2. Da Costa è riuscito a vincere dopo un bel duello con il britannico Oliver Rowland, che si deve accontentare di un comunque ottimo secondo posto per sé e per la Nissan, oltre che del giro più veloce, mentre sul terzo gradino del podio è salito l’altro britannico Jake Dennis con la Porsche del team Andretti.

Gara da dimenticare per chi guidava fino a poche ore fa la classifica del Mondiale Piloti di Formula E: diciassettesimo posto per Pascal Wehrlein e ritiro per Nick Cassidy, adesso al comando sventola la Union Jack con Rowland davanti al connazionale Dennis, mentre Da Costa conferma un trend in netta crescita nelle ultime gare e quindi può iniziare a coltivare sogni di gloria dopo un gennaio semplicemente disastroso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Finalmente ci siamo, pochissimi minuti alla partenza del primo ePrix di Misano 2024 per la diretta Formula E. Oltre al debutto di un nuovo circuito nel Mondiale delle monoposto elettriche, Misano Adriatico terrà a battesimo anche una significativa novità nel regolamento, cioè l’introduzione del cosiddetto Attack Charge. Si tratta di un pit-stop obbligatorio durante il quale le monoposto saranno ricaricate utilizzando un Boost Charger connesso con il posteriore della vettura. Dopo la sosta, i piloti avranno due “bonus” in attack mode e 4 kwh extra di energia per il resto della corsa.

Staremo a vedere quanto andrà ad incidere questa novità, che peraltro doveva essere introdotta già nella scorsa stagione della Formula E ed invece per esigenze tecniche è slittata fino a questa sesta gara del Mondiale 2024. Insomma, le novità saranno davvero numerose in un weekend che potremmo definire storico per la Formula E: domani ci sarà il bis, ma naturalmente per il momento dobbiamo pensare solamente alla più stretta attualità, via alla diretta di quella che possiamo chiamare gara-1 a Misano Adriatico per la Formula E! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EPRIX MISANO 2024 FORMULA E, STREAMING VIDEO TV: ECCO COME VEDERE LA GARA

L’opzione migliore in questo weekend italiano naturalmente è quella di assistere dal vivo alle emozioni delle due gare, ma per chi non potrà recarsi in Romagna è doveroso ricordare che la diretta tv della Formula E per l’ePrix Misano 2024 sarà comunque visibile in chiaro per tutti: la gara infatti verrà trasmessa da Mediaset su Italia 1, naturalmente canale numero 6. Di conseguenza, sarà possibile seguire la Formula E da Misano anche in diretta streaming video, attraverso il servizio Mediaset Infinity; ricordiamo infine che la Formula E è visibile anche su Eurosport 2 e in streaming tramite Discovery +, ma naturalmente solo su abbonamento.

I PRECEDENTI NELLA CAPITALE

Mentre cresce l’attesa per seguire la prima volta assoluta a Misano Adriatico della diretta Formula E, possiamo ricordare che i precedenti italiani per le monoposto elettriche sono stati tutti nella nostra capitale Roma, con il Circuito Cittadino dell’EUR protagonista dal 2018 al 2023 con la sola eccezione del 2020: in totale si tratta di ben otto ePrix, perché dal 2021 all’anno scorso Roma ha ospitato weekend con due gare.

Il mattatore era senza ombra di dubbio il neozelandese Mitch Evans, che di conseguenza sarà il più dispiaciuto per l’uscita della Città Eterna dal calendario della Formula E: per la precisione, Evans ha vinto a Roma nel 2019, poi entrambe le gare del 2022 e la prima del 2023. Per il resto, dobbiamo ricordare le vittorie del britannico Sam Bird nel 2018, del francese Jean Eric Vergne e del belga Stoffel Vandoorne nelle due gare del 2021, infine del britannico Jake Dennis nel secondo dei due ePrix romani del 2023. Da notare che l’appuntamento italiano torna nella sua data più abituale, cioè nel mese di aprile, dopo che l’anno scorso c’era stato lo spostamento a luglio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

UN DEBUTTO ASSOLUTO

La diretta Formula E sbarca nella terra dei motori per eccellenza: il primo ePrix Misano 2024 infatti aprirà oggi, sabato 13 aprile, un weekend in compagnia del Mondiale per le monoposto elettriche sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, perché una grande novità della Formula E in questa stagione 2024 è il passaggio della tappa italiana da Roma al circuito di Misano Adriatico. Potremmo definirlo un aspetto curioso, perché fin dalla sua nascita la Formula E punta ad essere soprattutto una categoria “da città”, con la gran parte degli ePrix che si svolgono di conseguenza su circuiti cittadini, come era appunto quello nel quartiere EUR di Roma.

Ecco dunque una scelta in controtendenza, che porterà oggi e anche domani (sono infatti in programma due ePrix a Misano Adriatico) la diretta Formula E su un circuito permanente di grande prestigio e tradizione, anche se soprattutto per le due ruote. A questo proposito, possiamo osservare che si gareggerà su di un tracciato più breve riaspetto a quello completo di Misano: in questa configurazione specifica per la Formula E, il circuito romagnolo misurerà 3,381 km con 14 curve. Detto che la partenza della gara per l’ePrix Misano 2024 sarà alle ore 15.00, adesso scopriamo tutte le info utili per seguire la diretta Formula E.

DIRETTA EPRIX MISANO 2024 FORMULA E: COME ARRIVIAMO ALLA PRIMA GARA IN ROMAGNA?

Due settimane fa c’era stata la prima volta assoluta a Tokyo, stavolta ecco il debutto di Misano Adriatico a caratterizzare una diretta Formula E che ci regala quindi sempre spunti intriganti. Nella capitale nipponica era stato il tedesco Maximilian Gunther il vincitore, una soddisfazione anche per l’Italia dal momento che guida una Maserati che comprensibilmente punterà a lasciare il segno anche nella gara di casa. Cinque gare su sedici sono andate già in archivio e dobbiamo dire che l’unica certezza della Formula E è l’incertezza: perdonate il gioco di parole, ma solo così si può descrivere l’equilibrio che regna nella classifica del Mondiale Piloti.

Al primo posto c’è un altro tedesco, Pascal Wehrlein, che aveva vinto la prima gara dell’anno a Città del Messico, ma in seguito non è più salito sul podio negli altri quattro ePrix disputati: una buona continuità nei piazzamenti tuttavia gli è bastata per arrivare a Misano Adriatico come leader con 63 punti davanti al neozelandese Nick Cassidy, che ne ha 61 grazie a una vittoria in Arabia e due terzi posti, ma anche un ritiro. I primi cinque sono racchiusi in soli 15 punti, il gruppo di testa comprende anche i britannici Oliver Rowland e Jake Dennis e il già citato Gunther. Che cosa cambierà nel primo dei due ePrix di Misano? Sarà la diretta Formula E ad emettere il verdetto…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Formula E

Ultime notizie