DIRETTA FORMULA E/ ePrix Misano 2024: Pascal Wehrlein ha vinto gara-2, beffa per Rowland! (oggi 14 aprile)

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula E, ePrix Misano 2024: Pascal Wehrlein ha vinto gara-2 davanti a Jake Dennis e Nick Cassidy, Oliver Rowland in testa finisce l'energia e chiude doppiato, Dennis nuovo leader.

Mortara Formula E Diretta Formula E: Edoardo Mortara in azione (Ansa)

DIRETTA FORMULA E EPRIX MISANO 2024: HA VINTO WEHRLEIN!

Pascal Wehrlein ha vinto il secondo ePrix Misano 2024: la diretta Formula E ci consegna la bella vittoria del pilota tedesco che porta al successo la Porsche, con un vantaggio di quasi due secondi su Jake Dennis che si deve accontentare della piazza d’onore. Il podio lo completa Nick Cassidy, che in volata ha la meglio sull’ottimo svizzero Nico Muller; è però un finale incredibile, perché la vittoria era in mano a Oliver Rowland che avrebbe potuto fare doppietta e conservare il primo posto in classifica, allungando sulla concorrenza, ma all’ultimo giro è rimasto totalmente senza energia, chiudendo diciassettesimo e consegnando la vittoria a Wehrlein.

Era suo il giro veloce, dunque il punto addizionale non viene assegnato; nella classifica di Formula E abbiamo Dennis al comando con 89 punti, Wehrlein fa un bel salto in avanti e arriva a quota 88 mentre terzo resta Rowland con 80, quell’esaurimento di energia gli potrebbe davvero costare caro nell’economia del campionato di Formula E. Avanza anche Cassidy che sale a 76, sorpassando Maximilian Gunther che da terzo nella graduatoria si ritrova quinto, per lui oggi due punti che lo portano a 65. (agg. di Claudio Franceschini)

FORMULA E EPRIX MISANO 2024: SI COMINCIA!

Ci siamo, pochissimi minuti ci separano adesso dalla diretta Formula E per il secondo ePrix Misano 2024, spendiamo allora qualche parola in più per il vincitore dell’evento di ieri pomeriggio, il portoghese António Félix da Costa del TAG Heuer Porsche Formula E Team. Da Costa sta vincendo un Mondiale 2024 decisamente in crescendo, perché dopo un gennaio da incubo con zero punti tra il Messico (ritirato) e le due gare in Arabia Saudita (sedicesimo e quattordicesimo) ha decisamente cambiato passo con il sesto posto di San Paolo, la quarta posizione a Tokyo e naturalmente la vittoria di ieri nello storico primo ePrix di sempre a Misano Adriatico.

Abbiamo di conseguenza un totale di 45 punti che lo collocano al momento in settima posizione, ma con prospettive eccellenti se si pensa che sono stati raccolti in appena tre ePrix. Da Costa è d’altronde un veterano della Formula E, con nove gare vinte e soprattutto il titolo di campione del Mondo conquistato nella stagione 2019-2020, quella che fu stravolta dalla pandemia di Coronavirus. Insomma, il portoghese sarà un nome da tenere nella massima considerazione anche nella ormai imminente nuova diretta della Formula E da Misano Adriatico! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EPRIX MISANO 2024 FORMULA E, COME VEDERE LA GARA IN STREAMING VIDEO TV

Non cambiano evidentemente rispetto a ieri le modalità per seguire il secondo appuntamento con il weekend italiano del Mondiale delle monoposto elettriche, per chi non riuscirà ad assistere dal vivo alle emozioni di gara-2 la diretta tv della Formula E per l’ePrix Misano 2024 sarà garantita ancora una volta in chiaro per tutti da Mediaset su Italia 1, con la partenza della gara alle ore 15.00. Di conseguenza, ecco che la Formula E da Misano sarà visibile anche in diretta streaming video, attraverso il servizio Mediaset Infinity; ricordiamo infine che la Formula E è visibile per gli abbonati anche su Eurosport 2 e in streaming tramite il servizio offerto da Discovery +.

FORMULA E: FOCUS SULLA CLASSIFICA

Mentre si avvicina la diretta Formula E per vivere il secondo ePrix Misano 2024, naturalmente la gara di ieri ha cambiato le posizioni di vertice nella classifica del Mondiale Piloti di Formula E, anche perché si è trattato di un sabato da dimenticare per Pascal Wehrlein e Nick Cassidy, che adesso sono rispettivamente terzo con 63 punti e quarto a quota 61. Domina invece l’Union Jack britannica con Oliver Rowland nuovo leader a quota 73 punti davanti al connazionale Jake Dennis che ne ha 68, dopo essere stato rispettivamente secondo e terzo ieri pomeriggio a Misano Adriatico.

Le distanze sono comunque ancora minime, basterebbe infatti ricordare che la top 5 è compresa nello spazio di appena 13 lunghezze, fino al quinto posto del tedesco Maximilian Günther, che al volante della sua Maserati ha raggiunto quota 60 punti grazie al quarto posto di ieri, conferma di un ottimo livello di competitività dopo la vittoria di due settimane fa a Tokyo. Più staccato invece Mitch Evans, che è sesto con 50 punti, comunque naturalmente tutto è ancora possibile nel Mondiale Formula E con dieci gare ancora da disputare a partire da oggi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA FORMULA E: ANCORA A MISANO!

Secondo giorno in compagnia della diretta Formula E dalla Romagna, perché oggi ci sarà l’altro ePrix Misano 2024 che completa oggi, domenica 14 aprile, il bellissimo e inedito weekend italiano della categoria riservata alle monoposto elettriche sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, che ha sostituito Roma come evento nel nostro Paese. Naturalmente abbiamo ancora negli occhi quanto è successo ieri pomeriggio nel primo ePrix disputato a Misano Adriatico, con la vittoria di Antonio Felix da Costa, il portoghese della Porsche che ha preceduto sul traguardo il britannico Oliver Rowland, comunque a sua volta molto soddisfatto, dal momento che il britannico della Nissan con la piazza d’onore è salito al comando della classifica del Mondiale Piloti.

Si è trattato anche del debutto del cosiddetto cosiddetto Attack Charge, un pit-stop obbligatorio durante il quale le monoposto saranno ricaricate utilizzando un Boost Charger connesso con il posteriore della vettura e dopo il quale i piloti hanno due “bonus” in attack mode e 4 kwh extra di energia per il resto della corsa. Oggi dunque, fra i temi d’interesse del secondo ePrix Misano 2024, ci sarà anche la curiosità di scoprire se questa innovazione verrà sfruttata meglio avendo l’esperienza di quanto successo ieri. Inoltre, essendo un circuito completamente nuovo per la categoria, naturalmente anche la conoscenza della pista che cresce sempre più potrebbe essere un fattore significativo per la diretta Formula E da Misano, atto secondo.

DIRETTA FORMULA E: QUANTA ITALIA È PROTAGONISTA A MISANO?

Dal momento che siamo in Italia, cerchiamo adesso di scoprire quale sia il ruolo del nostro Paese nella diretta Formula E. In termini di eventi in calendario, sicuramente possiamo dire che l’Italia sia stata fra le prime nazioni a credere nel Mondiale riservato alle monoposto elettriche: a Roma infatti si correva fin dal 2018, con l’unica eccezione causata dal Covid nel 2020 e con il passaggio a un doppio ePrix dal 2021 in poi, doppietta confermata anche con il passaggio a Misano Adriatico in questa stagione. Solamente Germania, Stati Uniti e Arabia Saudita hanno ospitato più corse nella breve ma ormai significativa storia iridata della Formula E.

Quanto a piloti e team, il discorso cambia. In questo momento ci dobbiamo infatti aggrappare al sangue italiano nelle vene di Edoardo Mortara, che tuttavia è nato a Ginevra e rappresenta la Svizzera, con risultati eccellenti soprattutto nelle stagioni 2021 e 2022, che chiuse rispettivamente al secondo e al terzo posto nella classifica finale del Mondiale Piloti, mentre il 2023 è stato molto più complicato, così come l’inizio del 2024. Come scuderie invece il punto di riferimento è naturalmente il team Maserati MSG Racing, che è monegasco ma porta in gara la leggendaria casa del Tridente, rappresentando così la tradizione dei costruttori italiani anche tra le monoposto elettriche.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Formula E

Ultime notizie