DIRETTA/ Frosinone Trapani (risultato finale 3-0) streaming: ciociari sul velluto

- Mauro Mantegazza

Diretta Frosinone Trapani streaming video DAZN: orario, quote, formazioni e risultato live della partita valida per il turno infrasettimanale di Serie B.

Frosinone Brighenti
Video Frosinone Empoli (Foto LaPresse)

DIRETTA FROSINONE TRAPANI (RISULTATO FINALE 3-0): CIOCIARI SUL VELLUTO

Nessun problema per il Frosinone che dopo la tripletta di Ciano mette al sicuro il 3-0 finale, arrivando ad ottenere 7 punti nelle ultime 3 partite e dando un calcio alla crisi di inizio stagione. Ottima prova della squadra di Nesta che nel finale di partita ha anche sfiorato il poker con Haas, con il Trapani che a sua volta ci ha provato con Tulli. Ma nel finale sono stati ancora i ciociari a sprecare una doppia occasione con Tribuzzi e Citro. 4′ di recupero e nessun rischio per il Frosinone che comincia a riavvicinarsi quantomeno alla zona play off, per il Trapani c’è invece ancora da tribolare nei bassifondi della classifica. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Come ogni partita del campionato di Serie B, anche Frosinone Trapani in diretta streaming video sarà regolarmente trasmessa dalla piattaforma DAZN a partire dalle ore 21. Da segnalare tuttavia che la partita non sarà visibile in diretta tv, perché non è stata selezionata per il canale Dazn 1, numero 209 della piattaforma satellitare Sky.

CIANO, E’ TRIPLETTA!

Il Trapani inizia la ripresa con una doppia sostituzione, Golfo e Cauz lasciano spazio a Tulli e Jakimovski. Al 4′ viene ammonito Scognamillo nel Trapani, quindi al 6′ viene fischiato un calcio di rigore per il Frosinone, per un intervento in area di Jakimovski su Paganini. Aloi viene ammonito per proteste, su dischetto va Ciano che si fa ipnotizzare da Carnesecchi, ma sulla ribattuta l’attaccante sigla la doppietta personale e porta il Frosinone sul 2-0. Nervosismo tra le fila granata e anche Taugourdeau viene ammonito, mentre al quarto d’ora arriva un cartellino giallo anche per Brighenti nel Frosinone per un fallo su Jakimovski. Scaglia entra al posto di Colpani nel Trapani, ma al 19′ Ciano trova l’hat-trick: tripletta dell’attaccante, con un magistrale calcio di punizione, che a fine partita porterà a casa il pallone, col Frosinone che sembra ormai davvero avere la partita in mano. (agg. di Fabio Belli)

SICILIANI VICINI AL PARI

Al 26′ il Trapani reclama un calcio di rigore per un anticipo in area di Brighenti su Pettinari che scatena le proteste siciliane, ma l’arbitro lascia proseguire. Il Trapani cresce e al 32′ un colpo di tacco di Pettinari libera al tiro Moscati, col pallone che finisce di pochi centimetri a lato dalla porta difesa da Bardi. Al 35′ è una conclusione di Aloi ad abbassarsi improvvisamente: il Trapani ha preso campo, il Frosinone prova ad allentare la pressione avversaria ma al 43′ è ancora una gran giocata di Pettinari a seminare preoccupazione nella retroguardia di casa, che riesce comunque a sbrogliare con un anticipo di Krajnc. La prima frazione di gioco allo stadio Benito Stirpe si chiude dunque con il Frosinone avanti 1-0 sul Trapani grazie al gol-lampo di Ciano. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA SUBITO CIANO!

Pronti via e Frosinone subito in vantaggio: al 1′ colpisce Camillo Ciano che si inserisce perfettamente in area su un cross di Paganini. Il Trapani prova a fare possesso palla per controllare gli avversari e imbastire una reazione, ma il Frosinone copre bene le varie zone del campo. Il primo ammonito della partita è Moscati tra i siciliani per un fallo su Novakovich, quindi al 13′ una punizione di Tribuzzi per il Frosinone si infrange sulla barriera. Il Frosinone resta più incisivo in avanti, al 18′ buon break di Tribuzzi che recupera palla e conclude da buona posizione, con la sfera che sorvola di poco la traversa. Al 21′ una buona incursione di Novakovich frutta ai ciociari solo un corner che non produce frutti. A metà primo tempo Frosinone avanti 1-0 sul Trapani allo stadio Benito Stirpe. (agg. di Fabio Belli)

SI PARTE!

Con Frosinone Trapani calerà il sipario sulla giornata di Serie B: scopriamo però con quali numeri le due formazioni arrivano a questo posticipo. Il Frosinone sta deludendo le aspettative e con due vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte naviga a quota 10 punti in classifica, anche la differenza reti pari a -4 non sorride ai ciociari, che finora hanno segnato 8 gol e ne hanno incassati 12. D’altro canto sta facendo ancora peggio il Trapani che è il fanalino di coda della classifica con appena 6 punti, frutto di una vittoria, tre pareggi e cinque sconfitte. Di conseguenza anche la differenza reti è negativa (-5), con 9 gol segnati a fronte dei 14 subiti. Adesso però basta numeri e parole, leggiamo le formazioni ufficiali di Frosinone Trapani e poi la parola passa al campo. Si gioca! Frosinone (3-5-2):Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Tribuzzi Maiello, Gori, Beghetto; Ciano, Novakovic
Trapani (4-3-1-2):Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo, Jakimovski; Luperini, Taugourdeau, Aloi; Moscati; Tulli, Pettinari. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

HAAS PRONTO A STUPIRE

Manca poco all’inizio di Frosinone Trapani: Nicolas Haas ha disputato un’ottima partita a Cremona domenica sera, timbrando anche l’assist per il momentaneo vantaggio di Dionisi. Il centrocampista svizzero potrebbe nuovamente essere protagonista in questa giornata: è la sua prima stagione con la maglia della squadra ciociara, in Italia dopo tre stagioni al Lucerna lo aveva portato l’Atalanta. Nella stagione storica dei preliminari di Europa League, Haas aveva giocato 9 partite in Serie A e 2 in Coppa Italia; chiuso dalla formazione titolare, aveva accettato la chiamata del Palermo e con una squadra di alta classifica aveva giocato 33 gare segnando un gol che, contro l’Ascoli all’inizio di maggio, ha rappresentato il primo e finora unico nel nostro calcio. Adesso questa esperienza con il Frosinone, che punta la promozione diretta: Haas è stato finora uno dei punti fermi nel progetto di Alessandro Nesta, vedremo se questa sera sarà in grado di essere determinante con una rete. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Frosinone Trapani è una partita giocata più volte nel corso della storia: vale la pena allora citare gli ultimi dieci precedenti, che sono andati in scena a partire dagli anni Settanta. Qui si registrano cinque vittorie dei ciociari, a fronte di tre successi del Trapani; due i pareggi. Nel campionato 2016-2017 si sono registrate le ultime sfide e il Frosinone le ha vinte entrambe: i laziali giocavano le partite interne al Matusa ed era stato lì che Federico Dionisi aveva risolto con un gol dopo 10 minuti di gioco. Il Trapani in questo contesto ha comunque vinto una volta in trasferta: per trovare quella partita dobbiamo tornare al marzo 2012 e ad un campionato di Serie C. La capolista di Roberto Boscaglia, che avrebbe conquistato la promozione in Serie B, aveva squillato due volte nel primo tempo con José Cianni e Cristian Caccetta; il Frosinone ancora nella prima frazione si era riportato sotto con Nicholas Guidi ma la rimonta non era riuscita. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Frosinone Trapani, in diretta dallo stadio Benito Stirpe, si gioca questa sera, mercoledì 30 ottobre, dalle ore 21.00 per la 10^ giornata di Serie B. In campo dunque la formazione ciociara guidata da Alessandro Nesta e la formazione siciliana di Francesco Baldini. Frosinone Trapani è un match che vede come protagoniste due formazioni che navigano nelle parti basse della classifica di serie B, con il Trapani che occupa l’ultima posizione con 6 punti in nove partite disputate e ultimo turno terminato in pareggio con l’Empoli per 2-2 in modo fortunoso, mentre il Frosinone si trova a 10 punti e con un pareggio per 1-1 ottenuto in casa della Cremonese nell’ultimo turno di campionato. La gara dunque verrà affrontata da entrambe le formazioni con grande voglia di riscatto e, nel caso del Trapani, di lasciare l’attuale posizione di fanalino di coda. Il Frosinone ha pareggiato per 1-1 a Cremona, riuscendo anche a portarsi in vantaggio con una rete siglata da Dionisi, ma poi non ha saputo gestire il vantaggio conquistato e dopo 12 minuti ha dovuto subire la rete del pareggio della compagine lombarda. Nella partita casalinga contro l’Empoli il Trapani ha chiuso in parità proprio al termine dei minuti di recupero, dopo aver rimontato anche il precedente svantaggio di 0-1. Le reti della formazione siciliana sono arrivate al 22′ con Moscati e al 97′, quando Veseli ha siglato una delle più beffarde autoreti.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE TRAPANI

Nelle probabili formazioni di Frosinone Trapani Alessandro Nesta ha scelto di schierare la sua squadra secondo il modulo 3-5-2 visto nella maggior parte delle gare sin qui disputate. Con Nardi schierato nel ruolo di portiere, i tre giocatori che compongono la linea arretrata della formazione ciociara sono Brighenti, Capuano e Ariaudo. A centrocampo spazio per Zampano, Maiello, Haas, Gori e Beghetto, mentre la coppia di attaccanti sarà formata da Dionisi, autore anche della rete nell’ultimo turno, e da Ciano. Per la formazione siciliana lo schema scelto da Francesco Baldini è il 4-3-1-2, con il quale ha affrontato anche l’Empoli nello scorso turno. Il portiere sarà Carnesecchi, mentre Pagliarulo e Jiao Silva formano la coppia centrale di difesa, affiancati dai difensori laterali Del Prete e Scognamiglio che giocano rispettivamente a destra ed a sinistra. La linea a 3 del centrocampo siciliano vede in posizione centrale Taugourdeau e laterali Moscati e Colpani. A sostegno della coppia di attaccanti formata da Pettinari e Nzola, opera Scaglia in posizione di trequartista.

PRONOSTICO E QUOTE

Formazione ciociara nettamente favorita per la conquista dei 3 punti in palio contro il Trapani nelle valutazioni pre gara effettuate da parte dell’agenzia Snai su Frosinone Trapani. Il successo del Frosinone è quotato a 1,75 mentre quello della formazione siciliana ha una quota di 5,25. A completare le offerte di scommesse per questa gara, quella del pareggio è stata fissata a 3,30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA