DIRETTA/ Trapani Empoli (risultato finale 2-2) video DAZN: autogol Veseli ed è pari!

- Claudio Franceschini

Diretta Trapani Empoli streaming video DAZN: formazioni ufficiali e risultato live della partita che si gioca sabato 26 ottobre per la nona giornata del campionato di Serie B.

Trapani
Diretta Trapani Pisa (Foto LaPresse)

DIRETTA TRAPANI EMPOLI (RISULTATO FINALE 2-2): AUTORETE DI VESELI ED E’ PARI!

Al novantacinquesimo il Trapani cerca disperatamente il pareggio con un tentativo di Nzola: Brignoli è attento e blocca il tiro centralmente e in presa bassa. L’Empoli è ormai ad un passo dalla vittoria, il recupero però è interminabile e al novantasettesimo arriva il pari siciliano. Sugli sviluppi dell’ultima azione del Trapani, con tanto di gran parata da parte di Brignoli su Scognamillo, i padroni di casa pareggiano con la complicità di Veseli, che infila nella sua porta con un po’ di sfortuna. Sul risultato di due a due e con l’orologio fermo al minuto novantotto, il direttore di gara decide che può bastare così e manda le due formazioni negli spogliatoi. Finisce due a due la sfida tra Trapani ed Empoli, coi padroni di casa che conquistano all’ultimo respiro il secondo pareggio di fila grazie alla sfortunata autorete di Veseli. Pari amarissimo per l’Empoi, costretto ad accontentarsi solo di un punticino. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

STULAC SORPASSA!

Due a uno Empoli quando mancano circa quindici minuti alla fine del match sul campo del Trapani. Al sessantunesimo la squadra toscana ha pescato il gol del vantaggio grazie a Stulac. L’ex Parma lascia partire una conclusione dalla media distanza, beffando Carnesecchi con un rimbalzo velenoso. 1-2 Empoli. I siciliani provano a scuotersi con una iniziativa persona di Golfo, che spinge sulla destra e lascia partire un cross che Brignoli riesce ad intercettare e fare suo. Al settantaquattresimo Scaglia cerca Moscati dentro l’area da rigore dei toscani, ma l’arbitro ferma tutto per un fallo del centrocampista. L’Empoli c’è e nel giro di pochi secondi costruisce una doppia occasione per andare in rete. La Gumina impegna Carnesecchi col destro, poi Mancuso sciupa la ribattuta calciando ampiamente sopra la traversa a porta sguarnita. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

INTERVALLO

Al trentaquattresimo minuto di Trapani Empoli, ci prova Mancuso per la formazione toscana, con una girata che si spegne oltre la traversa. Al quarantaduesimo, poco prima dell’intervallo si fa vedere Colpani: il giocatore del Trapani porta palla fino al limite dell’area, poi va alla conclusione trovando la respinta della retroguardia ospite. Senza concedere minuti di recupero l’arbitro decide di mandare le due squadre negli spogliatoi allo scoccare del quarantacinquesimo. Giusto il pareggio tra Trapani Empoli per quanto visto fino ad ora in campo. Per i biancoblu ha segnato Bajrami all’ottavo minuto, mentre i siciliani hanno pareggiato i conti con Moscati attorno al ventitreesimo. Un po’ di pausa adesso per le due squadre: tra una manciata di minuti si tornerà in campo per dare il via alla ripresa. Vedremo se una delle due riuscirà a prevalere sull’altra. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MOSCATI PAREGGIA I CONTI!

Uno a uno il risultato parziale di Trapani Empoli dopo venticinque minuti di gara. Sbloccano il match gli ospiti con Barjami che supera Carnesecchi con una bella conclusione sulla percussione di Frattesi. All’undicesimo Mancuso si rende pericoloso con un tiro di prima intenzione che però non trova lo specchio della porta. La gara è vivace e pochi secondi dopo Frattesi lascia partire una cannonata che termina di poco alta sopra la traversa. Al diciottesimo Stulac cerca fortuna dalla distanza, il suo tentativo si spegne oltre la linea di fondo. La squadra di casa torna a farsi vedere in avanti con Nzola che va al tiro sul traversone di Moscati: palla alta. Più fortunato nel tentativo successivo, con Moscati che riesce a superare Brignoli grazie ad una bella conclusione in diagonale che non lascia scampo al portiere biancoblu. Uno a uno e palla al centro: Trapani Empoli stanno dando vita ad una gara piuttosto intrigante ed effervescente. Ci aspettiamo altri gol nel corso della partita… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Trapani Empoli, ci siamo: prende il via la partita della nona giornata di Serie B, nella quale i toscani hanno bisogno di uscire dalle secche di cattivi risultati alle quali sono andati incontro. Dopo aver battuto la Juve Stabia all’esordio, l’Empoli aveva pareggiato in serie contro Chievo e Crotone; aveva risposto a quel rallentamento andando a vincere tre partite consecutive, ma poi si è come seduto sugli allori e ha perso a Pordenone (campo comunque difficile per tutti), non riuscendo a risalire la corrente facendosi raggiungere dalla Cremonese al Castellani. Ora bisogna capire se gli azzurri sapranno riprendere la loro marcia, esattamente come avevano fatto a settembre, con un’altra serie di successi; a Erice si rischia perchè il Trapani, reduce dal pareggio di Chiavari, non ha certo intenzione di regalare punti. Dunque diamo subito la parola al campo, anzi leggiamo prima le formazioni ufficiali di questa partita e poi mettiamoci comodi, perché finalmente la diretta di Trapani Empoli comincia! TRAPANI: Carnesecchi; Da Silva, Pagliarulo, Taugourdeau, Scognamillo, Nzola, Luperini, Colpani, Del Prete, Pettinari, Moscati. EMPOLI: Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Stulac, Bajram; Dezi; Piscopo, Mancuso. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre la diretta tv di Trapani Empoli non sarà trasmessa dai canali della nostra televisione: il campionato di Serie B è esclusiva della piattaforma DAZN, giunta alla sua seconda stagione di vita e che fornisce tutte le partite del torneo cadetto ai suoi abbonati. Per seguire la sfida di oggi in diretta streaming video dovrete armarvi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione DAZN su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

TESTA A TESTA

Siamo sempre più vicini alla diretta di Trapani Empoli, una partita che si è giocata quattro volte: in tutti questi casi è terminata con un pareggio, dunque quella delle due che oggi dovesse eventualmente vincere andrebbe a cogliere il primo successo di questa ideale rivalità. Parlando dei risultati esatti, abbiamo due 1-1 e due 0-0; l’ultima volta che si è giocato al Provinciale di Erice è finita senza gol ed era il febbraio 2014, in Serie B. Per trovare le ultime reti dobbiamo tornare all’andata di quel campionato, quando Antimo Iunco aveva risposto a Davide Moro; l’Empoli era allenato da Maurizio Sarri e avrebbe conquistato una meritatissima promozione in Serie A potendo contare su giocatori come Daniele Rugani, Mario Rui, Lorenzo Tonelli, Manuel Pucciarelli, Massimo Maccarone e Francesco Tavano. Curiosamente, per la terza volta sarà il Trapani a giocare in casa la partita di andata, come successo negli altri campionati in cui le squadre sono state avversarie. (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Potenziale protagonista di Trapani Empoli, Jacopo Dezi è un centrocampista classe ’92 dotato di grande classe: uno dei prodotti del settore giovanile del Napoli, che negli ultimi anni ha sfornato interessanti talenti. Non tutti però sono arrivati stabilmente in prima squadra: di questi si ricordano Lorenzo Insigne e Luperto, mentre altri si sono via via persi per strada. Non così Dezi, che però in Serie A non ci è mai arrivato: tanti prestiti con sempre un rendimento sopra le righe, in particolar modo a Barletta e Perugia (7 gol in ciascun campionato), ma i partenopei non hanno mai mostrato di credere in lui e alla fine, dopo la stagione a titolo temporaneo, il Parma lo ha riscattato. Con i ducali però Dezi non si è gustato il massimo campionato, e in estate è tornato in Serie B: l’Empoli di Cristian Bucchi ne ha fatto una mezzala d’assalto che, al fianco di Léo Stulac e Davide Frattesi, può rappresentare il fiore all’occhiello di una squadra che punta alla promozione. Vedremo allora se oggi pomeriggio Dezi sarà davvero protagonista… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Trapani Empoli verrà diretta dal signor Giovanni Ayroldi e, in programma alle ore 15:00 di sabato 26 ottobre, rientra nel calendario della nona giornata in Serie B 2019-2020. Obiettivi diversi per le due squadre, entrambe reduci da un pareggio nell’ultimo turno: il Trapani, tornato in Serie B pochi mesi fa, vuole innanzitutto salvarsi ma non sta trovando ritmo e ha appena 5 punti in una classifica che lo vede al penultimo posto. Il punto raccolto a Chiavari si può considerare positivo ma rappresenta anche un’occasione sprecata per ottenere una vittoria esterna contro una potenziale rivale per la permanenza nel torneo; deludente il pareggio dell’Empoli contro la Cremonese, perché arrivato in casa e in una partita che i toscani avrebbero potuto sfruttare per tenere il passo della capolista Benevento, che invece adesso ha 3 lunghezze di vantaggio. Vedremo allora se nella diretta di Trapani Empoli una delle due squadre riuscirà a rilanciarsi; nell’attesa possiamo valutare le potenziali scelte dei due allenatori per il Provinciale di Erice, andando a leggere le probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI EMPOLI

Per Trapani Empoli ci aspettiamo il consueto rombo di centrocampo da parte dei granata: Francesco Baldini valuta se cambiare qualcosa a centrocampo, dove Luigi Scaglia insidia la maglia di Aloi, e in attacco con Golfo che potrebbe essere titolare al posto di uno tra Nzola e Stefano Pettinari. Per il resto la squadra dovrebbe essere quella di sabato scorso: Taugourdeau, autore del gol contro l’Entella, giocherà in cabina di regia con Moscati sul centrodestra, in difesa invece Del Prete e Jakimovski saranno i due terzini a supportare i centrali Fornasier e Pagliarulo, schierati a protezione del portiere Carnesecchi. Cristian Bucchi giocherà con lo stesso modulo: nel suo Empoli cercano spazio due terzini come Gazzola e Antonelli che però partono alle spalle di Veseli e Balkovec nelle gerarchie. Simone Romagnoli e Nikolaou giocheranno davanti a Brignoli, a centrocampo il perno di riferimento sarà Stulac con Frattesi e Dezi sugli interni, poi un attacco nel quale Merola potrebbe essere titolare a sorpresa ma dovrà eventualmente scalzare uno tra Piscopo e Leonardo Mancuso. Sulla trequarti opererà Laribi.

QUOTE E PRONOSTICO

Ospiti favoriti nel pronostico di Trapani Empoli tracciato dall’agenzia di scommesse Snai, anche se il quadro parla comunque di equilibrio: vale infatti 2,40 l’ipotesi della vittoria esterna per la quale dovrete giocare il segno 2, mentre l’affermazione dei siciliani è indicata dal segno 1 e vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 3,15 volte quanto messo sul piatto. Il pareggio viene come sempre regolato dal segno X, e in questo caso porta in dote una somma corrispondente a 3,05 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA