DIRETTA/ Genoa Lazio (risultato finale 0-1): 3 punti pesanti per Tudor! (Serie A, 19 aprile 2024)

- Christian Attanasio

Diretta Genoa Lazio streaming video e tv, formazioni ufficiali e risultato live della sfida valida per la 33esima giornata del campionato di calcio Serie A (19 aprile 2024)

Genoa I giocatori del Genoa (Foto ANSA)

DIRETTA GENOA LAZIO (RISULTATO FINALE 0-1): MANDAS RISCHIA GROSSO

Al 35′ altro cambio per il Genoa con Sabelli che prende il posto di Vogliacco, nella Lazio c’è Rovella al posto di Luis Alberto. Al 42′ rischia grosso Mandas che si fa sfuggire il pallone ma poi subisce una carica, con Cataldi poi ammonito per proteste. Nel Genoa al 44′ Frendrup lascia spazio a Thorsby, c’è un giallo anche per Vogliacco ma il risultato non cambia più, con la Lazio che mette in fila la sua seconda vittoria consecutiva, rinvigorendo le sue ambizioni europee. (agg. di Fabio Belli)

GENOA LAZIO, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Dopo i vari impegni europei, la Serie A ritorna come di consueto a farci compagnia nel fine settimana. In questo venerdì di fine aprile, Genoa Lazio può essere un ottimo antipasto di un turn che terminerà lunedì. Per vedere la sfida tra Gilardino e Tudor bisognerà essere abbonati a Dazn dato che Sky non la trasmette.

Se però avete organizzato qualcosa da fare fuori casa ma non volete perdervi nemmeno un minuto di questo Genoa Lazio ci sarà la diretta streaming dell’incontro tramite l’app di Dazn. Quest’ultima può essere scaricata comunque, dal telefono al tablet.

CAMBI PER TUDOR E GILARDINO

Al 24′ la Lazio passa al culmine di una gran bella azione: Felipe Anderson verticalizza per Kamada, il giapponese si incunea in area e taglia nel mezzo, velo di Vecino per l’inserimento di Luis Alberto che insacca lo 0-1. Subito dopo arrivano i cambi, Tudor inserisce Cataldi e Pedro al posto di Felipe Anderson e Castellanos, nel Genoa dentro Badelj e Ankeye al posto di Strootman e Ekuban. La Lazio ora gestisce bene e cerca di tenere alta la linea, col Genoa che prova a reagire allo svantaggio. (agg. di Fabio Belli)

RASOIATA DI LUIS ALBERTO

La Lazio inizia il secondo tempo con Romagnoli in campo al posto di Casale. Al 6′ un errore al rinvio di Mandas consegna il pallone a Ekuban che sbaglia di nuovo la gestione del pallone, al 9′ la Lazio prova a scuotersi con un assolo di Luis Alberto che trova una deviazione che manda il pallone fuori di poco. Al 12′ Genoa ancora pericoloso in contropiede con Gudmundsson che prende campo centralmente, scarico per Spence che sbaglia però la misura del cross in area biancazzurra. Al 16′ grande chance Lazio: Martin scivola e permette a Luis Alberto di affondare in area, scarico su Hysaj che cincischia e serve Felipe Anderson, che trova il salvataggio di Martin sul suo diagonale. (agg. di Fabio Belli)

LAZZARI KO!

I ritmi a Marassi sono piuttosto compassati. Al 37′ tegola per Tudor, costretto a rinunciare a Lazzari per un fastidio al polpaccio: al suo posto entra Hysaj. Al 41′ si riaffaccia in avanti il Genoa, Gudmundsson pennella da calcio d’angolo ma la spizzata di De Winter di testa non si indirizza sul secondo palo. Nel finale di primo tempo due chance: Castellanos al 45′ non trova il tocco per Luis Alberto che avrebbe potuto tirare da due passi, sul capovolgimento di fronte clamoroso contropiede genoano, in superiorità Ekuban strozza il diagonale d’un soffio a lato invece di servire Retegui tutto solo a centro area. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA LAZZARI

Al 16′ Casale è il primo ammonito della partita, sanzionato per un fallo su Retegui sull’out di sinistra. La Lazio sceglie soprattutto la soluzione del tiro dalla distanza, al 24′ non inquadra la porta rossoblu una gran botta di Lazzari, più pericoloso al 26′ Felipe Anderson con una rasoiata dal limite che sibila a pochi centimetri dal palo della porta difesa da Martinez. Al 29′ Mandas esce altissimo per anticipare Ekuban, qualche rischio per il greco ma intervento comunque efficace. (agg. di Fabio Belli)

PERICOLOSO ANCHE EKUBAN

Prima occasione della partita per il Genoa al 4′: Ekuban riesce a liberarsi di Gila sulla destra e calcia sul primo palo, cogliendo solo l’esterno della rete. All’8′ schema su calcio d’angolo della Lazio, Kamada scarica su Lazzari che controlla male, poi Marusic crossa direttamente tra le braccia di Martinez. Al 13′ ancora Genoa vicino al gol, gran tacco in area di Gudmundsson che libera al tiro Retegui, conclusione che si alza d’un soffio sopra la traversa. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Prima di immergerci in una delle partite più interessanti della Serie A in questa diretta di Genoa Lazio, osserviamo con calma le statistiche e i numeri dietro il lavoro delle due formazioni cercando i pattern che poi rivedremo sul campo da gioco. Iniziamo con il dire che il Grifone non vince contro le Aquile dal lontano 2019, un anno ormai abbastanza datato. Rimanendo in casa rossoblu possiamo constatare come la squadra di Gilardino riesca a segnare il maggior numero di gol negli ultimi quindici minuti del primo tempo, con il 34% delle reti. Nello stesso arco di tempo, la Lazio invece riesce a segnare solamente il 22% delle volte, il problema dei biancocelesti è che questo è il dato più alto nei novanta minuti.

Il Grifone poi davanti ai propri tifosi con 15 partite giocate al Marassi non è riuscita a segnare solamente in due occasioni, mentre la Lazio fuori casa fatica a trovare la via del gol. Speriamo che dopo tutti questi numeri non vi siate stancati, meglio passare a qualcosa di più discorsivo come le formazioni ufficiali, la diretta di Genoa Lazio sta per avere il suo calcio di inizio! GENOA (3-4-1-2): Martinez; Vogliacco, De Winter, Vasquez; Spence, Frendrup, Strootman, Martin; Gudmundsson; Ekuban, Retegui. Allenatore: Alberto Gilardino. LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Patric, Casale, Gila; Marusic, Vecino, Kamada, Lazzari; Felipe Anderson, Luis Alberto; Castellanos. Allenatore: Igor Tudor. (agg. Gianmarco Mannara)

ECCO IL TESTA A TESTA

La diretta della sfida che pone di fronte Genoa Lazio vede scendere in campo due formazioni che negli ultimi 5 incontri hanno sempre regalato tanti gol e spettacolo. L’ago della bilancia nelle ultime 5 partite pende leggermente dalle parti della squadra romana con tre vittorie e due sconfitte, dunque nessun pareggio. La prima sfida che analizzeremo è quella del 17 dicembre 2021, terminata con la vittoria della Lazio grazie al tris firmato da Pedro, Zaccagni e Acerbi. La seconda gara è quella che ha visto trionfare la formazione biancoceleste con un poker in trasferta alla luce di una tripletta l’ex di giornata Ciro Immobile.

Vittoria Genoa con lo stesso risultato in amichevole il 27 luglio 2022 grazie alla tripletta dell’esperto attaccante Coda. Vittoria anche in gara ufficiale nell’agosto 2023 grazie alla rete decisiva firmata dall’attaccante italiano Mateo Retegui. L’ultima sfida giocata tra queste due formazioni risulta essere quella del 5 dicembre 2023. Stiamo parlando degli ottavi di finale di Coppa Italia decisi dal gol nei primi 5 minuti da parte del calciatore francese Guendouzi. (Marco Genduso)

DIECI PUNTI DI DIFFERENZA

La 33esima giornata di Serie A si aprirà con la diretta Genoa Lazio. La sfida tra rossoblu e biancocelesti di venerdì 19 aprile allre ore 18:30 vede le due formazioni distanti dieci punti con i liguri senza grandi affanni, liberi da ogni preoccupazione, al 12esimo posto mentre i capitolini sono settimi a -6 dal quinto sebbene con una partita in più rispetto ai rivali, in questo caso la Roma.

Il Genoa può essere soddisfatto delle ultime uscite dato che è da un mese che i rossoblu non perdono: pareggi con Juventus, Frosinone e Fiorentina più la vittoria in casa del Verona. Un filotto che ha fatto in modo che settimana dopo settimana il Genoa si distanziasse sempre di più dalla zona rossa. La Lazio invece non conosce mezze misure e se sono arrivati due ko con Juventus e Roma, bisogna dire che le gare con Frosinone e Salernitana sono state molto positive.

GENOA LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI

Eccoci arrivati all’ora X. Per entrare meglio in clima partita, diamo uno sguardo alle probabili formazioni della diretta Genoa Lazio che potrebbero essere di grande aiuto. Il Genoa con questo 3-5-2  scende in campo con Martinez, difesa a tre con Vogliacco, De Winter e Vasquez. A centrocampo il Genoa lavorerà con Sabelli, Gudmundsson, Badelj, Frendrup e Martin fino alla coppia d’attacco Ekuban-Retegui.

La Lazio risponde e lo fa con un 3-4-2-1. Tra i pali confermatissimo Mandas, causa infortunio di Provedel. In difesa i titolari saranno Patric, Casale e Gila con Marusic, Vecino, Kamada e Lazzari nella nevralgica. Davanti i soliti Felipe Anderson e Zaccagni ci sarà titolare il Taty Castellanos.

GENOA LAZIO, LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Se siete interessati alle quote per le scommesse della diretta Genoa Lazio allora rimanete su questa pagina poiché ora andremmo a vedere alcune proposte dei bookmakers. La vittoria del Grifone è data a 2.90, più alta del 2.60 del segno opposto.

Se entrambe le squadre segneranno verrà moltiplicata la quota di 2. Meno fiducia sull’Over 2.5 che sale oltre la quota da raddoppio, molto più consigliato l’Under.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie