DIRETTA/ Genoa Roma (risultato finale 1-3) streaming video: giallorossi sul velluto

- Mauro Mantegazza

Diretta Genoa Roma streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita valida per la 20^ giornata di Serie A

Genoa Roma
Un precedente di Genoa Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA ROMA (RISULTATO FINALE 1-3): GIALLOROSSI SUL VELLUTO

Rotonda vittoria della Roma in casa del Genoa, un tris con i gravi errori difensivi del Genoa che hanno spianato la strada ai giallorossi, capaci di chiudere i conti dopo l’harakiri di Perin in occasione del terzo gol di Dzeko. Finale di partita di pura accademia per la Roma, compresi i 5′ di recupero, con la squadra di Fonseca che ha incassato solo un’ammonizione per il portiere Pau Lopez per perdita di tempo mentre Pau Lopez ha chiuso il match con un ultimo grande intervento su Pandev. La Roma così si isola al quarto posto in attesa del posticipo tra Atalanta e Spal, resta difficilissima la situazione del Genoa, penultimo e staccato di un ulteriore punto dal Lecce e dalla zona salvezza. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE GENOA ROMA

La diretta tv di Genoa Roma sarà garantita da Sky e il principale canale di riferimento sarà il numero 202, cioè Sky Sport Serie A. In aggiunta, gli abbonati alla televisione satellitare avranno a disposizione anche la diretta streaming video garantita dal servizio offerto da Sky Go per seguire la partita di Serie A.

TRIS DI DZEKO!

Al 16′ viene ammonito Cassata nel Genoa per un fallo tattico su Under, mentre al 18′ Veretout cerca la conclusione di potenza, trovando però la risposta di Perin, con Dzeko che a sua volta non arriva al tap-in vincente. Ci prova anche Spinazzola con un destro a giro, ma è il Genoa al 21′ ad avere un’ottima occasione con Smalling che si fa sfuggire alle spalle Sarabia su un cross di Barreca, ma l’attaccante genoano non arriva per pochi centimetri all’impatto col pallone. Al 25′ Cassata lamenta un problema fisico e Nicola lo sostituisce con Favilli, al 28′ è Fonseca ad operare una sostituzione con Cristante che prende il posto di Veretout. Viene ammonito Dzeko tra i giallorossi, che subito dopo realizza il tris che chiude potenzialmente la partita: clamoroso errore di Perin che scivola sul rinvio regalando il pallone a Lorenzo Pellegrini,gran passaggio filtrante per Dzeko che si inserisce in area e conclude con Perin che tocca ma non trattiene e il Genoa che ora si trova sotto 1-3. (agg. di Fabio Belli)

PAU LOPEZ SALVA SU GOLDANIGA

La ripresa inizia senza cambi e col Genoa più proteso in attacco, ma al 5′ è Sturaro che deve prodursi in una grande chiusura difensiva su Dzeko. Al 9′ sugli sviluppi di una punizione dal limite per la Roma arriva una secca staffilata di Santon che viene neutralizzata da Perin. Al 12′ però è Pau Lopez a salvare la Roma dal pareggio genoano con una grande parata su un colpo di testa di Goldaniga che pareva a colpo sicuro. Il Genoa prova ad alzare i ritmi a caccia del gol che riequilibrerebbe la partita, ma al quarto d’ora del secondo tempo è sempre la Roma a guidare nel punteggio a Marassi. (agg. di Fabio Belli)

AUTOGOL, POI PANDEV

Al 34′ è attento il portiere giallorosso Pau Lopez, che intercetta prima un tiro-cross di Pandev e poi il tap-in di Ghiglione. Risponde la Roma con un cross di Pellegrini per la testa di Dzeko, col pallone che esce di poco. Al 38′ viene ammonito Romero per un fallo su Santon al limite dell’area, la conseguente punizione di Pellegrini finisce alta. Il finale di primo tempo è pirotecnico: la Roma sembra trovare il gol che mette in ghiaccio la partita al 44′, con Spinazzola grande protagonista, ennesima discesa e cross che viene deviato maldestramente da Biraschi nella propria porta. Ma al 45′ il Genoa torna in partita: la difesa giallorossa si scorsa Pandev che anticipa Pau Lopez con un morbido tocco. Le squadre rientrano negli spogliatoi per l’intervallo con la Roma in vantaggio 1-2 sul campo del Genoa. (agg. di Fabio Belli)

AMMONITO VERETOUT

Al 16′ è attento Perin su un colpo di testa di Dzeko. Al 21′ buon anticipo di Romero sul bosniaco, il Genoa prova ad alzare il baricentro ma la Roma riesce ad attaccare con grande efficacia. Al 24′ Spinazzola mette un buon cross sul secondo palo e Dzeko non arriva all’impatto col pallone per pochi centimetri, quindi al 26′ il primo ammonito della partita è Veretout per un intervento falloso su Cassata. Alla mezz’ora è ancora pericoloso Under con una conclusione a girare neutralizzata da Perin, sul fronte offensivo il Genoa non riesce a produrre azioni efficaci e la Roma resta avanti 0-1 a Marassi. (agg. di Fabio Belli)

SUBITO UNDER!

La prima conclusione della partita è di Under, col pallone che finisce alto. Pandev riparte bene al 4′ ma sul suo cross in area copre bene Mancini, quindi al 5′ la Roma si porta in vantaggio: tiro-cross dal versante destro di Under, il pallone sfila davanti a Lorenzo Pellegrini a centro area e beffa Perin, che lo vede insaccarsi all’angolino. Mancini prima e Smalling poi coprono bene su un’incursione in area di Sanabria e poi su un calcio d’angolo battuto da Barreca, poi al 10′ Dzeko non arriva sotto porta su un suggerimento di Under, col turco scatenato che al 13′ mette un insidioso cross nell’area genoana, liberata di testa da Romero. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Tutto è pronto per Genoa Roma: nei pochi minuti che ancora ci separano dalla partita di Serie A allo stadio Luigi Ferraris di Marassi, uno sguardo alle statistiche delle due formazioni. Il Genoa sta facendo grande fatica in questo campionato e ha appena 14 punti in classifica, frutto di tre vittorie, cinque pareggi e undici sconfitte. Per il Grifone di conseguenza è pessima anche la differenza reti (-18), frutto di 20 gol segnati a fronte però dei ben 38 incassati. Sono logicamente molto migliori i numeri della Roma di Paulo Fonseca, che troviamo a quota 35 punti grazie a dieci vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte nel girone d’andata. La differenza reti giallorossa è pari a +13, grazie a 34 gol segnati mentre quelli subiti assommano a 21. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Genoa Roma, poi la partita comincia! GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, C. Romero, Goldaniga; Ghiglione, Cassata, Schone, Sturaro, Barreca; Pandev, Sanabria. Allenatore: Davide Nicola ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, G. Mancini, Smalling, Santon; Veretout, A. Diawara; Cengiz Under, Lo. Pellegrini, J. Kluivert; Dzeko. Allenatore: Paulo Fonseca (Agg. di Mauro Mantegazza)

I PRECEDENTI

Siamo in vista del fischio d’inizio della diretta di Genoa Roma, big match per la 20^ giornata di Serie A: è dunque arrivato il momento di prendere in esame anche lo storico di questo incontro. I dati certo non ci mancano: dal 1929 a oggi le due formazioni si sono affrontate a viso aperto in ben 116 occasioni ufficiali, tra Coppa Italia (finale nel 1936-1937), primo e secondo campionato nazionale. Il tabellino generale dunque ci ricorda per tale scontro diretto di 37 affermazioni dei grifoni e 54 vittorie della Lupa, oltre a 25 pareggi. Non serve poi neanche ricordare che l’ultimo testa a testa segnato per la sfida tra Genoa e Roma risale al campionato di Serie A in corso, e per la precisione al primissimo turno. Lo scorso 25 agosto ben ricordiamo il pareggio per 3-3 segnato all’Olimpico e che vide le reti di Under, Dzeko e Kolarov per i giallorossi: i rossoblu reagirono con Pinamonti, Criscito e Kouamè. (agg Michela Colombo)

ARBITRA FABIO MARESCA

La diretta Genoa Roma di questa sera, valida per la 20^ giornata di Serie A, vedrà la direzione del fischietto della sezione AIA di Napoli Fabio Maresca: con lui al Marassi presenzieranno anche gli assistenti Longo e Valeriani, il quarto uomo Piccinini come anche la coppia Rocchi-Cecconi, alle postazioni Var Avar. Volendo mettere ora il primo direttore di gara sotto ai riflettori, possiamo subito segnalare agli appassionati che nella prima parte della stagione Maresca ha messo a tabella ben 10 direzioni, di cui 9 condotte per il Campionato di Serie A: qui l’arbitro ha sventolato 46 cartellini gialli e due rossi, oltre ad aver assegnato tre calci di rigore. Vogliamo poi ampliare la nostra analisi e segnalare che il fischietto campano in carriera ha diretto il Genoa in ben nove occasioni: sono invece sette i suoi testa a testa con la roma. Maresca però non ha mai diretto prima d’ora tale scontro diretto.

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Genoa Roma, in diretta dallo stadio Luigi Ferraris di Marassi, è una grande classica del nostro calcio che arricchirà la ventesima giornata di Serie A, della quale sarà il primo posticipo alle ore 18.00 di oggi, domenica 19 gennaio 2020. Fatte le debite proporzioni, bisogna dire che Genoa Roma sarà una partita molto delicata, perché entrambe le squadre hanno assoluta necessità di fare punti. Il Genoa da poco affidato a Davide Nicola ha finito l’andata perdendo a Verona e ha appena 14 punti in classifica, la quale in questo momento condannerebbe il Grifone alla retrocessione: urge dunque cambiare marcia, anche se farlo contro la Roma di Paulo Fonseca non sarà affatto facile. D’altro canto, i giallorossi hanno cominciato il 2020 con due sconfitte consecutive: il ko contro la Juventus ha sancito un girone d’andata chiuso a quota 35, la corsa per un posto in Champions League sarà ancora molto lunga…

PROBABILI FORMAZIONI GENOA ROMA

Scopriamo adesso insieme quali potrebbero essere le probabili formazioni per Genoa Roma. Modulo 3-5-2 per Davide Nicola, a causa della squalifica di Criscito il terzetto difensivo vedrà in campo Biraschi, Goldaniga e Romero. A centrocampo si segnalano ben due ballottaggi, uno tra Behrami e Cassata e l’altro fra Barreca e Pajac come esterno sinistro. Infine in attacco la certezza è il veterano Pandev, al suo fianco si contendono una sola maglia disponibile Sanabria, Favilli e Destro. A proposito di squalifiche, Paulo Fonseca deve fare a meno di Florenzi e Kolarov: fasce dunque da reinventare, potrebbe esserci spazio per Cetin a destra e Santon a sinistra. In mediana Cristante scalpita e potrebbe rischiare Diawara, mentre in attacco resta il dubbio su chi sostituirà Zaniolo al fianco di Pellegrini e Perotti alle spalle di Dzeko.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Genoa Roma, in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Partono favoriti gli ospiti, infatti il segno 2 è proposto alla quota di 1,95. Si sale poi a 3,45 in caso di pareggio (naturalmente segno X), infine una vittoria casalinga da parte del Genoa varrebbe 3,90 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA