Diretta/ Genoa Val Stubai (risultato finale 9-0) video e tv: in gol anche Romero!

- Mauro Mantegazza

Diretta Genoa Val Stubai streaming video e tv: orario, probabili formazioni e risultato live della prima uscita stagionale del Grifone (oggi sabato 13 luglio)

Andreazzoli Genoa
Aurelio Andreazzoli sarà esonerato dal Genoa? (Foto La Presse)

DIRETTA GENOA VAL STUBAI (9-0): LA CHIUDE ROMERO!

Buona la prima per il Genoa di Aurelio Andreazzoli che passeggia contro i dilettanti della Val Stubai e si impone per nove reti a zero. Una partita che gli austriaci hanno tenuto in equilibrio fino al diciottesimo minuto, prima del gol messo a segno da Pinamonti che l’ha sbloccata in favore dei rossoblu. Subito dopo il vantaggio del Genoa, è arrivato il raddoppio di Favilli e il tris di capitan Criscito. Poi ancora le reti di Pinamonti al trentaquattresimo e al quarantaquattresimo. Ad inizio ripresa l’allungo di Sanabria, la doppietta di Kouamè e il punto esclamativo di Romero. Nel secondo tempo il Genoa ha rischiato in un paio di occasioni, con la Val Stubai alla ricerca disperata del gol della bandiera. In una circostanza è stato bravo Federico Marchetti, l’altra è sfumata in un nulla di fatto col pallone terminato poco alto sopra la traversa. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

TRIPLETTA PINAMONTI

Al ventiquattresimo minuto del primo tempo il Genoa arrotonda il vantaggio con una frustata di mancino firmata Criscito che non lascia scampo al portiere di casa: 3-0. Pochi minuti dopo il grifone di Andreazzoli mette i brividi al Val Stubai prima con un destro di Schafer, poi con una schiacciata di Pinamonti che Favilli non riesce a ribattere in rete. Attorno al trentaquattresimo ancora l’ex gioiellino dell’Inter va in rete, depositando in rete il suggerimento di Barreca. Siamo sul 4-0 per il Genoa, ma le emozioni non finiscono qui. Prima dell’intervallo i rossoblu allungano ulteriormente il passo con un tiro basso di Pinamonti che vale la tripletta personale e il 5-0. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SUBITO PINAMONTI E FAVILLI!

E’ cominciata da circa un quarto d’ora la sfida amichevole tra il Genoa e la rappresentativa Val Stubai. Spalti gremiti a Neustift, dove centinaia di tifosi rossoblu stanno assistendo alla gara. Grifone molto intraprendente in queste prime battute, con Barreca e Pinamonti molto pimpanti sul fronte offensivo. L’ex Torino sta spingendo molto sulla corsia laterale sinistra e ha già costruito diverse palle gol coi suoi cross insidiosi. Anche Favilli molto attivo in attacco, con la difesa austriaca che per il momento regge l’urto. Attorno al diciassettesimo la prima rete ufficiale del Genoa, con Pinamonti che buca il portiere avversario con una bella giocata sotto porta. Poco dopo ancora Genoa in gol, questa volta con la giocata vincente di Favilli che arrotonda il punteggio. Solo rossoblu in campo, Val Stubai in affanno. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Genoa Val Stubai, la prima amichevole stagionale per il Grifone che in questa nuova avventura è guidato da Aurelio Andreazzoli. Come è sempre la curiosità dei tifosi è grande, a maggior ragione quando c’è da scoprire che cosa potrà cambiare con un nuovo allenatore alla guida della loro squadra del cuore. Il Genoa ha in programma un calendario piuttosto fitto di amichevoli, altre due infatti sono state collocate nella prossima settimana. Martedì 16 luglio alle ore 18.00 ecco un altro avversario austriaco, si giocherà infatti Wacker Innsbruck-Genoa; si salirà poi di livello con la successiva amichevole di sabato 20 luglio, giorno nel quale con fischio d’inizio alle ore 19.00 si giocherà Lione-Genoa, banco di prova che sarà davvero significativo per il Grifone di mister Aurelio Andreazzoli. Per il momento però pensiamo all’attualità: parola al campo, Genoa Val Stubai comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Genoa Val Stubai non dovrebbe essere garantita da alcuna emittente e non si segnala nemmeno una diretta streaming video per la prima uscita stagionale del Grifone. Di conseguenza un punto di riferimento fondamentale per avere tutte le informazioni saranno il sito internet e i profili ufficiali sui social network del Genoa.

GENOA VAL STUBAI: IL VOLTO NUOVO

Sempre più vicina la diretta di Genoa Val Stubai, naturalmente le prime amichevoli estive servono anche per scoprire i nuovi acquisti delle varie squadre. Nel caso del Genoa, possiamo ad esempio andare a conoscere meglio Sinan Gumus, l’attaccante turco-tedesco classe 1994 arrivato dal Galatasaray. Nato e cresciuto in Germania, in particolare nel vivaio dello Stoccarda, Gumus nel 2014 è stato acquistato dal Galatasaray e così ha vissuto per cinque anni nella terra della sua famiglia, raccogliendo tra l’alto molte soddisfazioni sotto forma di otto trofei tra campionati e Coppe nazionali in Turchia. Ecco dunque come si è presentato Gumus al Genoa: “Vincere aiuta a vincere, significa essere affamati: ora voglio farlo qui. In attacco in realtà ho giocato in tutti i ruoli. Credo di essere flessibile. Pandev e Gunter mi han parlato bene del Genoa. Sono cresciuto in Germania. I miei però hanno origine turche a cui sono affezionato. Mi piace l’idea di trovare a Genova tifosi caldi. Mi sono fatto una prima idea della città, la visiterò al ritorno nel tempo libero. Fuori dal campo? Solo interessi comuni, non hobby particolari. Dribbling? Sì. Cosa porto? L’esperienza in Champions. Voglio dare tanto al presidente, mister e compagni. Dopo le nazionali giovanili sarebbe il massimo una chiamata nella maggiore. Passa tutto dal Genoa…”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GENOA VAL STUBAI: IL RITORNO DI GHIGLIONE

Verso la diretta di Genoa Val Stubai, fra i possibili protagonisti della prima uscita stagionale del nuovo Genoa di Aurelio Andreazzoli possiamo citare Paolo Ghiglione. Il classe 1997 nativo di Voghera è cresciuto proprio nel Genoa, ma ha vissuto le ultime tre stagioni sempre in prestito fra Spal, Pro Vercelli e Frosinone per fare infine rotta di nuovo verso casa. Ghiglione con il Frosinone ha già vissuto una stagione in Serie A, l’esperienza accumulata è stata importante e naturalmente adesso Paolo spera di rimanere al Genoa oltre il ritiro estivo. Ecco cosa ha detto nei giorni scorsi il diretto interessato al sito Internet del Genoa: “Voglio giocarmi questa chance e dimostrare di poterci stare in questa squadra competitiva. Mi sento migliorato, pronto a raccogliere la sfida. Ho trovato ragazzi che conoscevo. Con Favilli ho condiviso le nazionali giovanili, con Pinamonti l’ultima annata. Dagli elementi più navigati posso solo imparare. Il ruolo? Esterno. Un quinto di destra che si fa tutta la fascia. Ora siamo in costruzione, è appena iniziata. Il mister vuole adottare diversi moduli. Sincerità per sincerità? Essendo rimasto sotto contratto, mi aspettavo un giorno di rientrare. Ho un forte senso di appartenenza a questi colori”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GENOA VAL STUBAI: ORARIO E PRESENTAZIONE

Genoa Val Stubai, in diretta dalla località austriaca di Neustift, sede ormai tradizionale del ritiro estivo del Grifone, è la partita amichevole che alle ore 17.00 di oggi pomeriggio, sabato 13 luglio 2019, segna il primo impegno nella nuova stagione per il Genoa di Aurelio Andreazzoli. Impegno ideale per rompere il ghiaccio, in Genoa Val Stubai infatti gli avversari saranno i valligiani locali. Curiosa la situazione di Andreazzoli: meno di due mesi fa lottava con il suo Empoli proprio contro il Genoa per la salvezza e il verdetto favorevole ai rossoblù arrivò solamente negli ultimi minuti dell’ultima giornata dello scorso campionato di Serie A. Il bel gioco messo in mostra dai toscani ha però convinto il presidente Enrico Preziosi ad affidare proprio ad Andreazzoli il nuovo Genoa per il campionato 2019-2020, con l’auspicio che sia più tranquillo del precedente, troppo condizionato dall’addio a gennaio di Krzysztof Piątek.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA VAL STUBAI

Parlando delle probabili formazioni per l’amichevole Genoa Val Stubai, è naturale attendersi la solita girandola di sostituzioni per mettere minuti nelle gambe a tutti i giocatori che Aurelio Andreazzoli ha avuto a disposizione fin da subito nel ritiro austriaco di Neustift. Ricordiamo dunque l’elenco dei convocati per questa prima fase del lavoro estivo del Genoa: i tre portieri sono Marchetti, Jandrei e Vodisek; abbiamo poi i difensori Biraschi, Zukanovic, Criscito, Jaroszynski, Barreca, Rizzo, El Yamiq e Romero; i centrocampisti Hiljemark, Romulo, Radovanovic, Jagiello, Lerager, Zennaro, Schafer, Rovella e Ghiglione; infine come attaccanti Pandev, Gumus, Pinamonti, Sanabria, Kouamé e Favilli. Veterani, nuovi acquisti e giovani aggregati dalla Primavera, un bel mix dal quale potrà attingere Andreazzoli oggi pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA