Diretta/ Germania Svezia (risultato finale 1-2) video e tv: game over per le tedesche

- Mauro Mantegazza

Diretta Germania Svezia streaming video e tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per i quarti dei Mondiali di calcio femminile 2019

Germania donne
Diretta Germania Svezia (da Facebook)

DIRETTA GERMANIA SVEZIA (FINALE 1-2): GAME OVER PER LE TEDESCHE!

Sei lunghi minuti di recupero costringono Svezia e Germania a trovare ulteriori energie per un finale incredibile. Al novantunesimo Daebritz colpisce dal limite dell’area con il mancino ma Lindahl non si fa sorprendere. Poco dopo ci prova Hengering di testa, ma il suo tentativo si spegne di poco alto sopra la traversa. Si chiude con un cambio per la Svezia, con Rolfo che lascia spazio a Hurtig. Al novantaseiesimo arriva il triplice fischio finale: le svedesi approdano ufficialmente in finale contro l’Olanda e eliminano dal Mondiale Femminile la Germania. Quella a cui abbiamo assistito è stata una partita a dir poco appassionante, con le ragazze di Peter Gerhardsson che hanno ribaltato la rete iniziale, andando in gol con Jakobsson attorno al venticinquesimo e con Blacstenius al quarantottesimo. Game over per la Germania. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

BLACSTENIUS PER IL SORPASSO!

Siamo circa al settantesimo minuto della diretta tra Germania Svezia, con le tedesche costrette ad attaccare per rimediare e rispondere alla rete del sorpasso svedese. Al quarantottesimo minuto, infatti, la Svezia è passata in vantaggio con Blackstenius, bravissima ad insaccare con un mancino ben calibrato al termine di un’azione rocambolesca. La Germania cerca subito di scuotersi, lo fa con Huth il cui tiro però trova la deviazione della difesa avversaria. Ancora Svezia, poco dopo, a riproporsi in chiave offensiva con il passaggio di Jakobsson per Rubensson, che non riesce però ad agganciare. Al sessantacinquesimo gioco fermo per un dolore muscolare accusato da Fischer, che è costretta a lasciare il posto a Ilestedt. Ora la Germania è tutta in avanti per l’assalto finale… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

JAKOBBSON PAREGGIA PER LE SVEDESI!

Uno a uno il risultato parziale tra Germania Svezia, quando siamo giunti oltre la prima mezzora della diretta. La sbloccano le tedesche al sedicesimo minuto, con Magull che entra dentro l’area, confeziona un bel pallone per Daebritz che conclude al volo e insacca un gol bellissimo. Sulle ali dell’entusiasmo la Germania cerca con insistenza il due a zero, quindi ci riprova di testa con Schueller ma stavolta Lindahl non si lascia sorprendere e blocca. Partita davvero piacevole e giocata su ritmi alti. Al ventitreesimo il pareggio svedese con Jakobbson che concretizza con una rasoiata impeccabile un contropiede perfetto. Uno a uno e palla al centro, con l’equilibrio nuovamente a fare da padrone al match. Ricordiamo che la vincente di Germania Svezia se la vedrà con l’Olanda, reduce dal successo ai danni delle nostre azzurre. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Germania Svezia, sfida di immensa tradizione nel calcio femminile, tanto che è già stata finale dei Mondiali nell’edizione 2003, che era stata ospitata dagli Stati Uniti. L’atto decisivo si giocò il 12 ottobre 2003 presso lo stadio Home Depot Center di Carson, in California e vide la vittoria per 2-1 della Germania, nonostante fosse stata la Svezia a passare in vantaggio per prima con un gol di Hanna Ljungberg al 41’ minuto di gioco. Maren Meinert firmò però il gol del pareggio tedesco al primo minuto del secondo tempo e così la finale andò ai tempi supplementari, nei quali allora vigeva la regola del Golden gol. Fu la Germania a trovare la rete della vittoria immediata grazie a Nia Kunzer, che al 98’ minuto trafisse il portiere avversario Caroline Jonsson, regalando il trionfo iridato alle teutoniche. Adesso però dobbiamo cedere la parola all’attualità, perché Germania Svezia sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE GERMANIA SVEZIA

La diretta tv di Germania Svezia sarà garantita per gli abbonati alla televisione satellitare, che potranno seguire il match su Sky Sport Uno e Sky Sport Mondiali, i canali numero 201 e 202 della piattaforma. Questo significa pure che la diretta streaming video sarà riservata agli stessi abbonati tramite il servizio garantito da Sky Go.

IL PERCORSO SCANDINAVO

Sempre più vicina la diretta di Germania Svezia, adesso possiamo ricordare il cammino delle scandinave per arrivare ai quarti di finale dei Mondiali di calcio femminile 2019. La Svezia nella prima fase ha chiuso al secondo posto nel girone F, con un bilancio di 6 punti dovuti a due vittorie e una sconfitta, con sette gol segnati a fronte dei tre subiti. Al debutto vittoria per 2-0 firmata dal gol di Asllani all’83’ minuto e da quello di Janogy al 94’ contro il Cile; nella seconda giornata altra vittoria, stavolta il facile 5-1 contro la Thailandia che per la Svezia ha visto andare in rete Sembrant, ancora Asllani, Rolfo, Hurtig ed infine Rubensson su calcio di rigore. A quel punto la qualificazione agli ottavi era già in tasca, dunque tutto sommato è stata indolore la sconfitta per 2-0 contro gli Stati Uniti nella terza giornata, con il gol di Horan e l’autorete di Andersson. Infine, la vittoria per 1-0 nella nuova sfida con il Nord America negli ottavi di finale: Svezia Canada è infatti finita con la vittoria scandinava grazie al gol al 55’ minuto di Blackstenius. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CAMMINO TEDESCO

Verso la diretta di Germania Svezia, ricordiamo che le tedesche sono arrivate ai quarti di finale dei Mondiali di calcio femminile 2019 grazie ad un cammino fino a questo momento perfetto tra la fase a gironi e gli ottavi. Per la precisione si comincia dal gruppo B, che la Germania ha chiuso al primo posto a punteggio pieno con 9 punti in classifica, frutto di tre vittorie su altrettante partite disputate, con sei gol segnati e soprattutto nessuno subito. Al debutto vittoria per 1-0 firmata dal gol di Gwinn al 66’ minuto contro la Cina; nella seconda giornata altra vittoria per 1-0, stavolta contro la Spagna e decisa da un gol di Däbritz al 42’ minuto. A quel punto la qualificazione agli ottavi era già in tasca, ma la Germania ha comunque chiuso il girone nel migliore dei modi, sconfiggendo il Sudafrica con un perentorio 4-0 maturato grazie ai gol di Leupolz, Däbritz, Popp e Magull in quest’ordine. Difesa sempre impenetrabile e attacco pimpante pure negli ottavi, nei quali la Germania ha vinto per 3-0 contro la Nigeria grazie ai gol di Popp, Däbritz su rigore e Schuller. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Germania Svezia, in diretta dallo stadio Roazhon Park di Rennes, si gioca alle ore 18.30 di oggi pomeriggio, sabato 30 giugno 2019. Grande appuntamento con una sfida fra due Nazionali di grande tradizione nei quarti di finale dei Mondiali di calcio femminile 2019. Germania Svezia infatti è sfida tra due squadre sempre ai vertici nel panorama internazionale del calcio femminile, forse la sfida più blasonata di tutte a livello europeo: in questa edizione la Germania è arrivata ai quarti battendo negli ottavi la Nigeria con un netto 3-0, la Svezia invece nel turno precedente ha avuto la meglio per 1-0 in una sfida già di altissimo livello contro il Canada. Naturalmente, in piena fase ad eliminazione diretta di questi Mondiali, in caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari sarebbero necessari i tempi supplementari ed in seguito anche i calci di rigore, se pure dopo 120 minuti non dovesse sbloccarsi l’eventuale situazione di parità.

PROBABILI FORMAZIONI GERMANIA SVEZIA

Analizzando adesso le probabili formazioni attese per Germania Svezia, per le tedesche allenate da Martina Voss-Tecklenburg si potrebbe disegnare un modulo 4-4-2. In porta Schult, protetta da una linea difensiva a quattro con Gwinn, Doorsoun, Hegering e Schweers da destra a sinistra. Un altro quartetto a centrocampo, che potrebbe essere composto da Huth, Leupolz, Magull e Dabritz, mentre nella coppia d’attacco le due titolari dovrebbero essere Popp e Schuller. Quanto alla Svezia del c.t. Peter Gerhardsson, il modulo di riferimento potrebbe essere il 4-3-3 con Lindahl in porta e davanti a lei la difesa a quattro composta da Glas, Fischer, Sembrant ed Eriksson. Possiamo poi disegnare un terzetto di centrocampo con Rubensson, Asllani e Seger, infine in attacco ecco le due ali Jakobsson e Rolfo in appoggio alla prima punta Blackstenius.

PRONOSTICO E QUOTE

Dando infine uno sguardo al pronostico per Germania Svezia, dobbiamo sottolineare che l’agenzia di scommesse Snai ritiene favorite le ragazze tedesche. Il segno 1 per la vittoria della Germania è infatti quotato a 1,75, mentre poi si sale a 3,50 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e molto alta è la quota di 5,00 proposta per il segno 2 che indica naturalmente una vittoria della Svezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA