DIRETTA GIGANTE BANSKO/ Video streaming Rai: vince Zubcic, secondo Faivre

- Mauro Mantegazza

Diretta gigante Bansko streaming video Rai: orario e risultato live della gara valida per la Coppa del Mondo di sci maschile (oggi sabato 27 febbraio).

De Aliprandini gigante parallelo
(Lapresse)

DIRETTA GIGANTE BANSKO: VINCE ZUBCIC, SECONDO FAIVRE

E’ terminata la seconda manche del gigante di Bansko con il croato Filip Zubcic, penultimo a scendere, capace di prendere il comando con 93” di vantaggio su Stefan Brennsteiner, protagonista di una grande discesa nonostante sia partito con il pettorale numero 24. L’ultimo a scendere è stato invece Mathieu Faivre, ma è stato evidente da subito come la discesa di Zubcic fosse più fluida e alla fine Faivre si è dovuto accontentare del secondo posto, con Brennsteiner rimasto sul podio. Ha chiuso alla fine al sedicesimo posto di Dalla Vite, migliore tra gli italiani e protagonista di una seconda manche che aveva immediatamente convinto, anche se nel piazzamento finale si è dovuto accontentare di scivolare inesorabilmente indietro rispetto ai migliori. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIGANTE BANSKO: HADALIN PARTE ALLA GRANDE!

E’ iniziata la seconda manche del gigante di Bansko con Hadalin che al momento guida la classifica chiudendo la sua discesa in 2’22”59. Hannes si piazza a oltre un secondo di distanza a causa di un errore nella parte centrale, subito dopo Hadalin fanno fatica i successivi discesisti con Windingstad che chiude con 1’31” di ritardo, seguito da Zampa e Radamus che chiudono entrambe a oltre un secondo rispetto all’attuale leader della classifica. Scivola indietro anche Filippo Dalla Vite, tra i primissimi a scendere e capace di ottenere subito il miglior tempo, lontano però dallo standard di Hadalin. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIGANTE BANSKO: LA SECONDA MANCHE

Siamo pronti a seguire la seconda manche del gigante di Bansko, nella quale il fresco campione del Mondo, Mathieu Faivre, andrà all’attacco della seconda vittoria in carriera in Coppa del Mondo, per legittimare ancora di più la bellissima medaglia d’oro vinta a Cortina poco più di una settimana fa. I suoi inseguitori più pericolosi saranno il croato Filip Zubcic, attualmente secondo a 11/100, poi l’altro francese Alexis Pinturault che è terzo con un ritardo invece di 23 centesimi dal connazionale e vorrà riscattare invece nel gigante di Bansko l’uscita nella gara iridata. I distacchi poi crescono, perché sotto il secondo da Faivre abbiamo solo Henrik Kristoffersen (il norvegese paga 68/100) e il sorprendente austriaco Stefan Brennsteiner, quinto a 80/100. Speriamo poi che possa recuperare posizioni Luca De Aliprandini, staccato di 2″30, poi anche Giovanni Borsotti e altri tre azzurri che si sono qualificati per un soffio, cioè Hannes Zingerle, Filippo Della Vite ed infine Riccardo Tonetti, trentesimo a 3″77. Tutto è pronto, via alla seconda manche del gigante di Bansko! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GIGANTE BANSKO IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del gigante di Bansko vedrà il via alla prima manche alle ore 10.00, mentre la seconda manche è in programma alle ore 13.00. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Bansko (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

DIRETTA GIGANTE BANSKO: FAIVRE LEADER DELLA 1^ MANCHE

Mathieu Faivre è al comando del gigante di Bansko al termine della prima manche: il campione del Mondo francese conferma il grande stato di forma fisica e naturalmente anche mentale dopo il doppio oro mondiale di Cortina (anche in parallelo) e ha completato la propria prestazione con il tempo di 1’08″37. I distacchi sono comunque ridotti, almeno fra i tre atleti che attualmente occuperebbero il podio di questo primo gigante di Bansko: abbiamo infatti al secondo posto il croato Filip Zubcic a 11/100, terzo l’altro francese Alexis Pinturault con un ritardo invece di 23 centesimi dal connazionale. I distacchi poi crescono, perché sotto il secondo da Faivre abbiamo solo Henrik Kristoffersen (il norvegese paga 68/100) e il sorprendente austriaco Stefan Brennsteiner, quinto a 80/100. Notizie non buone dalla squadra azzurra: Luca De Aliprandini ha commesso un paio di errori evidenti ed è quindicesimo a 2″30, poi ecco Giovanni Borsotti diciassettesimo a 2″43 e speriamo che resti dentro i 30 per la seconda manche anche Riccardo Tonetti, che però paga 3″77. Appuntamento alle ore 13.00 italiane dunque, quando prenderà il via la seconda manche del gigante di Bansko. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GIGANTE BANSKO: SI COMINCIA

Pochissimi minuti al via del gigante di Bansko, dando uno sguardo più approfondito alla classifica della Coppa di gigante possiamo fare il punto sui rapporti di forza nella specialità in questa stagione. Al primo posto troviamo il francese Alexis Pinturault, che con la tripla vittoria tra Alta Badia e Adelboden (due) ha staccato tutti gli avversari salendo a quota 440 punti. Va detto però che non possiamo ancora dare per certa la cosiddetta Coppetta per il francese, perché sta facendo davvero grandi cose in gigante in questa stagione anche l’emergente svizzero Marco Odermatt, che è secondo con 400 punti. Completa il terzetto dei migliori gigantisti stagionali il croato Filip Zubcic, che ha raccolto finora 368 punti; più lontano comincia ad essere lo svizzero Loic Meillard, che con 245 punti vede lontano l’obiettivo della lotta per la Coppa di gigante, ma naturalmente sarà un altro dei nomi più attesi oggi, insieme a chi si è esaltato a Cortina come Mathieu Faivre e Luca De Aliprandini. Adesso però basta numeri e parole: devono parlare la pista e il cronometro, parola alla prima manche del gigante di Bansko! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GIGANTE BANSKO: SI TINGE DI AZZURRO?

Oggi sabato 27 febbraio riparte la Coppa del Mondo di sci maschile e l’appuntamento è con la diretta del gigante di Bansko, in Bulgaria. Siamo dunque ormai nelle ultime battute della stagione e dopo i Mondiali il Circo Bianco riparte da Bansko per lanciare il suo gran finale con due giganti consecutivi – non è una novità, in questa stagione a causa del Coronavirus spesso abbiamo visto l’accorpamento di gare della stessa specialità nella medesima località. Oggi i riflettori sono puntati soprattutto su Alexis Pinturault, che è il principale favorito per la conquista della Coppa del Mondo generale ed è leader anche della Coppa di gigante, ma avrà pure grande voglia di riscatto dopo l’uscita nella seconda manche di Cortina, che ha dato la medaglia d’oro del gigante maschile ai Mondiali di sci Cortina 2021 al suoi connazionale Mathieu Faivre davanti all’azzurro Luca De Aliprandini, che è riuscito finalmente a fare tutto per bene nel corso della gara, prendendo così un meraviglioso argento. Andiamo allora a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del gigante di Bansko.

DIRETTA GIGANTE BANSKO: FAVORITI E AZZURRI

Abbiamo già citato il nome di Alexis Pinturault come uomo copertina della diretta del gigante di Bansko, alla pari naturalmente del fresco campione del Mondo Faivre e del nostro De Aliprandini, che dopo la grande gioia iridata cercherà sicuramente di sfatare il tabù del podio anche in Coppa del Mondo in una località che ha dedicato ad Alberto Tomba la sua pista. Pinturault però cercherà di ristabilire la sua supremazia in gigante, impreziosita nei mesi scorsi dalla vittoria sulla Gran Risa in Alta Badia e dalla doppietta in Svizzera sfruttando il calendario che quest’anno ha collocato un doppio gigante ad Adelboden. Altri due grandi protagonisti, in base al rendimento stagionale, potrebbero essere lo svizzero Marco Odermatt, già vincitore a Santa Caterina Valfurva, e il croato Filip Zubcic, ormai costante a livelli altissimi e argento mondiale in parallelo anche in quel caso dietro a Faivre, che a Cortina ha davvero vissuto giorni indimenticabili, senza dimenticare lo svizzero Loic Meillard, lo sloveno Zan Kranjec e l’austriaco Marco Schwarz, che a Cortina ha completato il podio del gigante iridato. Per l’Italia, oltre a Luca De Aliprandini, speriamo in segnali positivi anche dai vari Giovanni Borsotti, Riccardo Tonetti e magari pure dal giovane Giovanni Franzoni, 14° ai Mondiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA