DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2022/ Vingegaard vince l’8^ tappa, Roglic la generale!

- Mauro Mantegazza

Diretta Giro del Delfinato 2022: Jonas Vingegaard vince l'ottava tappa, Primoz Roglic si prende la classifica generale nel trionfo della Jumbo-Visma, grande azione dei due corridori.

Roglic Tour de France Giro Primoz Roglic al Tour de France (Foto LaPresse)

DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2022: HA VINTO JONAS VINGEGAARD, GENERALE A ROGLIC!Jonas Vingegaard ha vinto l’ottava tappa del Giro del Delfinato 2022

, Primoz Roglic scortato al traguardo dal danese si aggiudica la classifica generale: è trionfo Jumbo-Visma nella domenica della corsa. Nel finale è devastante Jumbo-Visma, ma prima ancora Steven Kruijswijk: va a riprendere la ruota di Jan Hirt che sull’ultima, micidiale salita aveva attaccato provando a fare il vuoto. A quel punto si è mossa in prima persona la maglia gialla: glic ha rotto gli indugi, nel suo gruppetto sono rimasti soltanto Kruijswijk (straordinario), Jonas Vingegaard, Esteban Chaves, Jack Haig e Ben O’Connor, purtroppo niente da fare per Damiano Caruso che ci ha provato ma non ha tenuto la ruota di questi corridori. Così si è arrivati agli ultimi chilometri, quando finalmente Roglic ha deciso di legittimare la sua vittoria al Giro del Delfinato 2022: lui e Vingegaard, dopo aver ripreso George Bennett che in precedenza era stato autore di un attacco con Hirt e Michael Storer, sono andati via imprimendo un ritmo devastante.

Staccati tutti, O’Connor ha timidamente cercato di rimanere agganciato ma è scivolato a 25 secondi dalla coppia di testa; Roglic si è portato avanti a tirare, ma molto meglio Vingegaard nel dare il ritmo giusto. Alle spalle, Esteban Chaves si è mosso per primo con Caruso determinato se non altro a guadagnare una posizione in classifica; O’Connor ha approfittato del momento in cui Roglic ha tirato per rimanere sotto i 16 secondi di margine, non volendo mollare. All’ultimo chilometro Roglic ha perso la ruota di Vingegaard e il danese ha rallentato per aspettare il suo capitano; alla fine la vittoria di tappa è andata giustamente a Jonas Vingegaard che ha dimostrato di averne molto di più, ma grandissimo anche Roglic che come detto ha vinto il Giro del Delfinato 2022. (agg. di Claudio Franceschini)

GIRO DEL DELFINATO 2022: RESTANO IN 6 AL COMANDO

Sono rimasti in 6 a condurre le danze nell’ottava tappa del Giro del Delfinato 2022: erano quattro ma due si sono aggiunti, il Col de la Colombiere come si poteva prevedere ha fatto selezione e adesso vedremo come andrà a finire. I fuggitivi “originari” sono stati ripresi, poi come detto sono partiti in quattro; alla fine su Col de la Colombiere Laurens De Plus ha ottenuto 10 punti per essere transitato per primo al GPM, lo hanno seguito a ruota Eddie Dunbar, Michael Storer, George Bennett, Kenny Elissonde e Jan Hirt, che dunque sta resistendo al comando.

Il gruppo però non ha assolutamente mollato il colpo, anzi: Wout Van Aert continua a fare l’andatura essendo del tutto interessato ad arrivare alla volata finale, attualmente il distacco rispetto ai fuggitivi è di un minuto e mezzo. Tuttavia, manca ancora la parte più importante nell’ottava tappa del Giro del Delfinato 2022: intanto la lunga discesa, poi inizierà l’ultima salita che sarà anche la più dura di questo finale di corsa. Dunque, si tratta adesso di capire se questi sei arriveranno ancora in solitaria a questo punto o se il gruppo avrà recuperato terreno… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2022 STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA CORSA

La diretta tv del Giro del Delfinato 2022 sarà garantita dal canale tematico Eurosport ai propri abbonati, davanti a un televisore oppure in diretta streaming video tramite il servizio fornito da Eurosport Player, ma soprattutto ci sarà la diretta in chiaro disponibile su Rai Sport + HD, canale numero 58 del telecomando, oppure tramite lo streaming video garantito da sito o app di Rai Play, anche in questo caso accessibile a tutti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DEL GIRO DEL DELFINATO 2022 SU RAI PLAY

GIRO DEL DELFINATO 2022: VERSO L’ULTIMA SALITA

Nella diretta dell’ottava tappa del Giro del Delfinato 2022 ci stiamo avvicinando al Col de la Colombiere: siamo in questo momento a Saint Jean de Sixt, vale a dire l’ultimo centro abitato prima dell’ascesa che dovrebbe decidere la corsa. Il gruppo controlla decisamente senza pressioni: l’ultimo rilevamento cronometrico segnalava Primoz Roglic, maglia gialla di questo Giro del Delfinato 2022, a circa 1’35’’ e allora per lo sloveno non dovrebbero esserci difficoltà nel confermarsi e vincere la corsa, visto che – lo abbiamo detto in precedenza – il miglior corridore nella classifica generale, tra quelli che sono andati in fuga, dovrebbe recuperare 5 minuti a Roglic.

Il Col de la Colombiere ha una lunghezza di 12 chilometri e una pendenza media che sfiora il 6%, avendo però anche picchi al 8%. Un’ascesa dura certamente, che potrebbe fare selezione non soltanto tra i fuggitivi ma anche nel gruppo di chi insegue: vedremo allora come proseguiranno le cose nella diretta del Giro del Delfinato 2022, le grandi emozioni potrebbero non essere terminate qui… (agg. di Claudio Franceschini)

GIRO DEL DELFINATO 2022: SONO IN 15 IN FUGA

Tra i 15 corridori al comando nella ottava tappa del Giro del Delfinato 2022 ci sono anche due italiani: si tratta di Antonio Tiberi e Matteo Fabbri, che accompagnano altri ciclisti – come detto –tra cui il sempre protagonista Pierre Rolland e poi anche Jan hirt oltre a George Bennett, Eddie Dubnar, Antwan Tolhoek, Gorka Izagirre e altri ancora. Per il momento il gruppo sta controllando la situazione: bisogna naturalmente dire, parlando del fatto che si tratti dell’ultima tappa, che la classifica generale va considerata.

Per il momento però non sembrano esserci rischi concreti per Primoz Roglic, che come sappiamo veste la maglia gialla di leader: lo sloveno infatti ha 5 minuti di vantaggio sul fuggitivo più vicino a lei, che è Simon Geschke. Vedremo comunque in che modo proseguirà la diretta del Giro del Delfinato 2022, perché tante cose ovviamente potrebbero ancora succedere… (agg. di Claudio Franceschini)

GIRO DEL DELFINATO 2022: SUPERATO IL PRIMO GPM

È già bagarre nel corso dell’ottava e ultima tappa del Giro del Delfinato 2022. Il percorso di oggi presentava subito salite; vari attacchi si sono susseguiti e alla fine si è creata una fuga che sembra tenere, con tanti uomini che hanno scavato un solco rispetto al gruppo. Possiamo ricordare tra loro soprattutto Pierre Rolland, il nostro Antonio Tiberi Jan Hirt e Sebastian Schonberger, non nuovi a queste azioni; per il momento comunque gli inseguitori sembrano in grado di controllare la situazione, la situazione è in costante evoluzione e infatti il distacco non è troppo ampio.

andDa segnalare che tra i corridori che si sono messi davanti a fare l’andatura, nel tentativo di ricucire lo strappo, c’è anche Wout Van Aert; mancano intanto poco meno di 130 chilometri al traguardo e abbiamo già superato il primo GPM di giornata, il Col de Plainpalais. A passare per primo è stato il solito Pierre Rolland, che ha preceduto Antonio Tiberi e Michael Storer; adesso la discesa, vedremo dunque come cambieranno le cose nel corso della diretta del Giro del Delfinato 2022… (agg. di Claudio Franceschini)

GIRO DEL DELFINATO 2022: 8^ TAPPA AL VIA!

Sta per cominciare la diretta della ottava tappa Saint Alban Leysse-Plateau de Solaison del Giro del Delfinato 2022, ma per l’ultima volta sfruttiamo questi minuti prima della partenza per ricordare che cosa era successo nella frazione numero 8 della scorsa edizione del Giro del Delfinato, ovviamente anche in quel caso frazione conclusiva della corsa francese. Era domenica 6 giugno 2021 (ricordiamo infatti che la corsa francese si disputava una settimana prima rispetto a quest’anno) e in programma c’era la La Léchère les Bains-Les Gets di 147 km, la seconda tappa di alta montagna nel weekend conclusivo del Giro del Delfinato.

Tappa che fu vinta come il giorno precedente dall’ucraino Mark Padun della Bahrain Victorious, che si impose arrivando nuovamente da solo al traguardo, conquistando la maglia a pois di miglior scalatore e precedendo di 1’36” Jonas Vingegaard e Patrick Konrad. I primi sette della classifica generale invece erano arrivati tutti insieme, quindi Richie Porte vinse il Giro del Delfinato con 17” di vantaggio sul kazako Alexey Lutsenko, 29” su Geraint Thomas, 33” su Wilco Kelderman, 34” su Jack Haig e 38” su Miguel Angel Lopez e Ion Izagirre. Adesso però è giunto il momento di cedere il passo alla attualità e di scoprire che cosa succederà nella ottava tappa del Giro del Delfinato 2022! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GIRO DEL DELFINATO 2022: FOCUS SULLA CLASSIFICA

Mentre si avvicina la diretta del Giro del Delfinato 2022, oggi l’ottava tappa sarà l’ultima frazione della corsa a tappe francese e di conseguenza ci sembra fondamentale fare il punto della situazione in classifica generale dopo la prima tappa di alta montagna, quella di ieri con traguardo a Vaujany che ha visto la vittoria di Carlos Verona ma soprattutto ha portato Primoz Roglic in maglia gialla. Prosegue il dominio della Jumbo-Visma, che ha ovviamente “sostituito” Wout Van Aert con lo sloveno e Jonas Vingegaard, dal momento che il danese è secondo con 44” di ritardo da Roglic.

roglicTerza posizione per l’australiano Ben O’Connor a 1’24”, vicini al podio ci sono anche Tao Geoghegan Hart in quarta posizione a 1’30”, Damiano Caruso quinto a 1’32” e David Gaudu che è sesto a 1’40”. Ricordato che Mattia Cattaneo è undicesimo a 2’17”, la curiosità naturalmente è legata al fatto che la Jumbo-Visma occupa le prime due posizioni. Per gli avversari sarà ancora più difficile far saltare il banco, ma chissà se Jonas Vingegaard si limiterà a fare da gregario a Primoz Roglic oppure no… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GIRO DEL DELFINATO 2022: CHIUSURA IN SALITA!

Oggi, domenica 12 giugno, la diretta del Giro del Delfinato 2022 ci proporrà un epilogo spettacolare: l’ottava tappa Saint Alban Leysse-Plateau de Solaison di 137,5 km sarà una frazione breve ma durissima, tenuto pure conto che si faranno certamente sentire le fatiche del giorno prima (Col du Galibier, Col de la Croix de Fer e Vaujany). Oggi sarà un altro giorno di alta montagna, anche se con caratteristiche un po’ diverse: globalmente la tappa sarà meno impegnativa pur con una salita immediata e poi il Col de la Colombiere, ma sarà durissima l’ascesa conclusiva verso l’arrivo in salita del Plateau de Solaison, dove tutto si deciderà.

Sarà dunque un epilogo meraviglioso per decretare tutti i verdetti anche per quanto riguarda la classifica del Giro del Delfinato 2022, che dopo la cronometro di mercoledì naturalmente si decide in questo bellissimo weekend sulle montagne del Delfinato, la regione storica della Francia che ospita questa classica corsa di avvicinamento al Tour de France. Adesso allora è giunto il momento di scoprire che cosa ci riserverà la diretta Giro del Delfinato 2022 oggi nella decisiva ottava tappa Saint Alban Leysse-Plateau de Solaison e tutte le info per seguirla al meglio.

DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2022: PERCORSO 8^ TAPPA

Parlando della diretta Giro del Delfinato 2022, eccoci ora a conoscere meglio il percorso dell’ottava tappa Saint Alban Leysse-Plateau de Solaison, che decreterà tutti i verdetti e sarà un altro durissimo giorno in alta montagna. La partenza è in programma alle ore 13.05 da Saint Alban Leysse, infatti il chilometraggio sarà ancora una volta breve, ma nuovamente infarcito di salite. Immediatamente si salirà verso il Col de Plainpalais, GPM di prima categoria dopo 8,8 km che saranno tutti in salita al 6,5% di pendenza media. Attenzione quindi anche oggi alla partenza in salita, poi avremo il Col de Leschaux al km 30,8, ma stavolta le maggiori difficoltà saranno concentrate nel finale della tappa.

Si salirà già verso il traguardo volante di Le Grand Bornand (km 88,1), dopo il quale tuttavia comincerà la vera e propria salita verso il Col de la Colombiere, salita di 11,8 km al 5,8% di pendenza media con GPM di prima categoria al km 100,5. Discesa, breve falsopiano e infine ecco l’ascesa verso l’arrivo in salita al Plateau de Solaison, che emetterà tutti i verdetti di tappa e dell’intero Giro del Delfinato 2022 con 11,4 km di salita al 9% di pendenza media e numerosi tratti oltre il 10%, soprattutto nei primi 4 km. Sarà il tempo per scoprire tutta la verità…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Giro del Delfinato

Ultime notizie