GREGORIO PALTRINIERI ARGENTO 1500 SL/ Europei nuoto 2022: oro Romanchuk, Acerenza 4°

- Claudio Franceschini

Gregorio Paltrinieri è medaglia d’argento agli Europei nuoto 2022: il carpigiano si inchina nuovamente, nella finale dei 1500 sl, a Michaylo Romanchuk mentre Domenico Acerenza è quarto.

lorenzo galossi
Diretta Gregorio Paltrinieri, finale 1500 sl Europei nuoto 2022 Roma (Foto LaPresse)

GREGORIO PALTRINIERI ARGENTO, FINALE 1500 SL: SI COMINCIA!

Gregorio Paltrinieri è medaglia d’argento nei 1500 sl agli Europei nuoto 2022. Per il carpigiano non si spezza la maledizione continentale sulla distanza più lunga: certo Paltrinieri ha già vinto l’oro nei 1500 agli Europei, ma ormai sono passati sei anni dall’ultima volta e, esattamente come l’anno scorso, l’azzurro si deve accontentare del secondo posto. È comunque una nuova medaglia per l’Italia: Paltrinieri ha nuotato in 14’’39’’79 pagando oltre tre secondi di ritardo da Michaylo Romanchuk, che conferma in questo modo la sua medaglia d’oro e, almeno a livello europeo, si conferma nuovamente il più forte.

La diretta della finale dei 1500 sl agli Europei nuoto 2022 non sorride invece a Domenico Acerenza: con il tempo di 14’56’’15 l’altro italiano presente in gara è soltanto quarto, staccato di quasi 6 secondi dal francese Joly che si assicura il bronzo. Peccato per Paltrinieri, ma comunque una medaglia l’ha portata a casa e prosegue la sua striscia di podi agli Europei nuoto 2022… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GREGORIO PALTRINIERI FINALE 1500 SL: COME SEGUIRE GLI EUROPEI NUOTO 2022

La diretta tv di Gregorio Paltrinieri nella finale dei 1500 sl sarà garantita da Rai Due: come sappiamo gli Europei nuoto 2022 vengono trasmessi dalla televisione di stato, e il programma del pomeriggio e della sera in cui si assegnano le medaglie è coperto dal secondo canale. Sarà dunque qui che vi dovrete recare, anche con la possibilità di seguire la gara in diretta streaming video: in questo caso basterà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito di Rai Play, oppure installarne la relativa app. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

GREGORIO PALTRINIERI FINALE 1500 SL: SI COMINCIA!

È tutto pronto per la diretta di Gregorio Paltrinieri, impegnato nella finale dei 1500 sl agli Europei nuoto 2022. Il carpigiano ha vinto tre volte il titolo continentale su questa distanza: nella più recente era il 2016, eravamo a Londra e Greg aveva 22 anni. L’anno precedente lo stesso Paltrinieri aveva migliorato il record europeo nuotando in 14’39’’67 a Kazan, nel corso dei Mondiali in cui aveva vinto la medaglia d’oro; era ovviamente l’uomo da battere essendo bicampione in carica, e non aveva deluso le aspettative. Entrato in finale con il miglior tempo, aveva vinto nuotando in 14’34’’04: nuovo primato europeo e degli Europei, quest’ultimo era stato infranto a Berlino 2014 dallo stesso carpigiano.

L’Italia aveva fatto festa doppia grazie alla medaglia d’argento di Gabriele Detti, mentre Mychajlo Romanchuk aveva completato il podio ottenendo il bronzo, per lui la prima medaglia da professionista in un grande evento. Come andranno le cose tra pochi minuti? Lo scopriremo presto: è finalmente arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia la piscina di Roma, perché la finale dei 1500 sl con Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

GREGORIO PALTRINIERI FINALE 1500 SL EUROPEI NUOTO 2022: L’ULTIMA VOLTA

La diretta di Gregorio Paltrinieri impegnato nella finale dei 1500 sl agli Europei nuoto 2022 ci riporta ovviamente all’ultima volta in cui il carpigiano è stato in vasca per la finale continentale sulla distanza più lunga tra le gare in piscina. Non dobbiamo tornare troppo indietro nel tempo: gli Europei di Budapest erano stati posticipati a causa della pandemia, e dunque erano andati in scena nel 2021. L’anno scorso Paltrinieri era entrato in finale con il settimo tempo sugli otto disponibili, un buon margine rispetto al primo eliminato (Serhiy Frolov) ma anche distanza dai primi della classe, a differenza di Domenico Acerenza che invece aveva avuto il terzo crono.

In finale però Greg, da campione quale è, si era trasformato: aveva nuotato in 14’42’’91 abbassando di ben 26 secondi il tempo della batteria, e aveva così ottenuto la medaglia d’argento. L’oro era andato al collo del solito Mychajlo Romanchuk, che aveva preceduto Paltrinieri di 3 secondi e che anche questa sera sarà l’avversario da battere; medaglia di bronzo per Acerenza che aveva colorato il podio di azzurro, anche se il lucano aveva pagato oltre 11 secondi dal connazionale. Ora sarà interessante valutare quello che succederà questa sera nella finale dei 1500 sl agli Europei nuoto 2022… (agg. di Claudio Franceschini)

GREGORIO PALTRINIERI FINALE 1500 SL EUROPEI NUOTO 2022

La finale di Gregorio Paltrinieri nei 1500 sl, agli Europei nuoto 2022, scatta alle ore 18:52 di martedì 16 agosto: il carpigiano va a caccia dell’ennesima medaglia continentale, e in termini assoluti, in una carriera che lo ha già visto vincere tutto o quasi, ma che naturalmente non è ancora conclusa e dunque può ancora regalare belle soddisfazioni. Intanto bisogna dire che gli italiani impegnati in finale saranno due: anche Domenico Acerenza ha strappato il pass e dunque questa sera sarà in vasca insieme a Paltrinieri, con la possibilità che per i nostri azzurri le medaglie siano addirittura due.

Gli avversari saranno sempre gli stessi: sicuramente Misha Romanchuk, che è il campione in carica e contro il quale se vogliamo c’è una sfida nella sfida, visto che Italia e Ucraina si stanno giocando la vittoria nel medagliere degli Europei nuoto 2022. Poi Florian Wellbeck, il tedesco sempre capace di tirare fuori il meglio quando conta. Vedremo quello che succederà nella piscina di Roma, mancano poche ore alla diretta della finale di Gregorio Paltrinieri nei 1500 sl e noi siamo davvero pronti a fare il tifo, sperando che la magia di questi giorni fantastici continui anche oggi…

DIRETTA GREGORIO PALTRINIERI FINALE 1500 SL: RISULTATI E CONTESTO

Ci apprestiamo dunque a vivere la diretta di Gregorio Paltrinieri, impegnato nella finale dei 1500 sl agli Europei nuoto 2022. Sarà curioso, ma il carpigiano non vince la medaglia d’oro in questa rassegna continentale da ben sei anni: dobbiamo tornare infatti a Londra 2016 per trovare Greg sul gradino più alto del podio nella competizione più lunga in piscina, all’epoca l’azzurro aveva fatto doppietta vincendo anche gli 800. Se però in questa gara le soddisfazioni se le è tolte, nei 1500 Paltrinieri non ha più trionfato.

A Glasgow nel 2018 è arrivato terzo mentre l’anno scorso a Budapest è stato beffato dal già citato Romanchuk, in una gara che ha fatto registrare due italiani a medaglia visto che Acerenza ha ottenuto il bronzo. Insomma, Paltrinieri sul podio ci è sempre arrivato e questo la dice parecchio lunga circa la sua competitività, ma l’appuntamento con l’oro manca da tempo e qui a Roma è forse arrivato il momento di chiudere il cerchio. Tra poco vivremo la diretta della finale dei 1500 sl, gli Europei nuoto 2022 proseguono il loro emozionante percorso…





© RIPRODUZIONE RISERVATA