DIRETTA/ Gubbio Reggio Audace (risultato finale 0-0) video tv: pareggio al Barbetti!

- Fabio Belli

Diretta Gubbio Reggio Audace. Streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live del match valevole per la ventisettesima giornata del campionato di Serie C.

Gubbio
Diretta Gubbio Reggio Audace, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA GUBBIO REGGIO AUDACE (FINALE 0-0): PARI AL BARBETTI

Si chiude sul risultato di 0-0 l’incontro di C tra Gubbio Reggio Audace. Gli ospiti hanno provato a vincerla fino alla fine, con un lungo recupero che ha visto i padroni di casa restare sulla difensiva. Al novantatreesimo la Reggiana conquista un calcio di punizione in zona interessante, ma l’arbitro ferma tutti sugli sviluppi per un fallo commesso in attacco. Il Gubbio conquista secondi molto preziosi e al triplice fischio tira un sospiro di sollievo per il pareggio strappato al Reggio Audace. Si chiude senza vincitori la sfida tra Gubbio Reggiana: i padroni di casa resistono all’assalto finale dei rossoblu e portano a casa un pareggio. Gli umbri possono dunque accontentarsi dello zero a zero, meno gli emiliani che speravano di compiere un salto in classifica. Abbiamo assistito ad una gara combattuta e gradevole, anche se nessuna delle due squadre è riuscita a segnare.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA KARGBO

Gubbio Reggio Audace sta per entrare nel rush finale, con le due squadre ancora ferme sul risultato di 0-0. Mancano circa quindici minuti al termine del match e la formazione ospite continua ad attaccare, alla ricerca di spazi e spiragli per trovare il gol del vantaggio. Al settantaduesimo Kargbo ci prova dalla distanza, trovando una deviazione di Bacchetti che smorza il pallone per Ravaglia. Un paio di minuti dopo il nuovo entrato Scappini scambia in velocità con Kargbo, l’ex Cittadella scarica il destro ma il portiere del Gubbio respinge con prontezza. Al minuto settantasei Lakti lascia partire un traversone dentro l’area avversaria, con la difesa che in qualche modo fa buona guardia e spazza. Parità dunque tra Gubbio Reggio Audace, non si sblocca il punteggio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

TRAVERSA ZAMPARO

Gubbio Reggio Audace ferme sul risultato di 0-0 dopo circa trenta minuti di gioco. Tante occasioni in questo primo tempo, con i padroni di casa pericolosi ad inizio gara con Munoz che sciupa clamorosamente dopo aver superato Venturi. Al decimo la risposta del Reggio Audace con Zamparo che di testa colpisce il legno: sulla ribattuta prova ad avventarsi Kargbo, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. Partita piuttosto viva e interessante, con ritmi piacevoli e due squadre intraprendenti. Attorno al quindicesimo chance per la formazione ospite: Lunetta riceve in posizione offensiva, colpisce di testa per un compagno ma Ravaglia fa sua la sfera. Si lotta intensamente a centrocampo, quando resta da giocare circa un quarto d’ora da qui a fine primo tempo. Per il momento regge l’equilibrio al Barbetti. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Mentre Gubbio Reggio Audace sta per cominciare, andiamo a scoprire quali sono le statistiche delle due formazioni che fanno parte del girone B alla vigilia della ventisettesima giornata nel campionato 2019-2020 di Serie C in corso. I gol segnati dal Gubbio sono 23 quelli della Reggio Audace sono ben 45, vale a dire il migliore attacco del campionato. I gol subiti dal Gubbio sono invece 31, quelli della Reggio Audace sono 25. La differenza reti a questo punto recita di conseguenza -8 per il Gubbio e +20 per la Reggio Audace. Il Gubbio ha la percentuale di precisione dei passaggi riusciti di 74% mentre la Reggio Audace raggiunge una percentuale passaggi molto alta, che si avvicina all’80%. I risultati raggiunti dal Gubbio in campionato sono cinque vittorie, ben dodici pareggi e nove sconfitte, quelli raggiunti dalla Reggio Audace sono quindici vittorie, nove pareggi e due sconfitte. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Gubbio Reggio Audace comincia!

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Gubbio Reggio Audace non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensport.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per tutte le gare dei 3 gironi del campionato di Serie C.

I TESTA A TESTA

Sono nove i precedenti ufficiali della diretta di Gubbio Reggio Audace, naturalmente comprese le partite che gli umbri hanno giocato contro la Reggiana, storica denominazione della principale squadra di calcio di Reggio Emilia. I numeri ci parlano di un Gubbio in leggero vantaggio grazie a quattro vittorie a fronte dei tre successi per la Reggio Audace, mentre i pareggi sono solamente due. Leggera superiorità umbra anche per il numero dei gol segnati, che sono 14-13 per il Gubbio. Considerando poi solamente le quattro partite giocate in Umbria, ecco per i padroni di casa del Gubbio tre vittorie e una sconfitta. L’ultimo precedente è naturalmente quello relativo alla partita d’andata del campionato in corso, giocata al Mapei Stadium di Reggio Emilia domenica 6 ottobre scorso e finita con un pareggio per 1-1, griffata dai gol di Enrico Zanoni al 38’ minuto per il Gubbio e di Mattia Marchi al 58’ per fissare il pareggio della Reggio Audace. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Gubbio Reggio Audace, diretta dall’arbitro Luigi Carella domenica 23 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Barbetti di Gubbio, sarà una sfida valevole per la ventisettesima giornata di Serie C. Quello sul campo della Feralpisalò nel turno di campionato precedente a Gubbio Reggio Audace è stato il terzo pareggio consecutivo per gli umbri, nonché il sesto risultato utile di fila in una serie sì partita con 3 vittorie e proseguita appunto con i 3 pareggi contro Vicenza, Rimini e appunto Feralpisalò. 12 punti in 6 partite che hanno riportato a galla il Gubbio in classifica, agganciato al Ravenna e alla Vis Pesaro a quota 27 punti, al confine della zona play off. La Reggio Audace è reduce invece da un 3-1 all’Arzignano che, oltre a riscattare la goleada subita sul campo del Carpi, ha permesso agli emiliani di avvicinare a 4 punti di distanza un Vicenza che non sembra più il caterpillar di un mese fa. Giochi promozione aperti dunque anche per la Reggiana, a patto di trovare continuità ed evitare crolli come quello di Carpi. All’andata il Gubbio ha imposto il pari 1-1 agli emiliani al Mapei Stadium, al 4 dicembre 2016 risale invece l’ultima vittoria della Reggiana allo stadio Barbetti col punteggio di 2-3, decisiva una doppietta di Guidone e un gol di Ghiringhelli.

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO REGGIO AUDACE

Diamo adesso un doveroso sguardo anche alle probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Gubbio Reggio Audace, domenica 23 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Barbetti di Gubbio, sfida valevole per la ventisettesima giornata di Serie C. Il Gubbio allenato da Torrente dovrebbe scegliere il 3-5-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Ravaglia; Maini, Coda, Bacchetti; Cinaglia, Lakti, Megelaitis, Malaccari, Filippini; Tavernelli, Gomez. La Reggio Audace guidata in panchina da Alvini sarà chiamato a rispondere con un 3-4-1-2 così disposto sul rettangolo verde: Venturi; Espeche, Rozzio, Martinelli; Libutti, Radrezza Rossi, Favalli; Serrotti; Scappini, Zamparo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Gubbio e Reggio Audace. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 4.30, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.20 e la vittoria in trasferta viene quotata a 1.75. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.30, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.60.

© RIPRODUZIONE RISERVATA