Diretta/ Gubbio Siena (risultato finale 1-2) Rai: la risolve Milesi al novantesimo!

- Mauro Mantegazza

Diretta Gubbio Siena streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, posticipo di Serie C (oggi 1° novembre).

Gubbio
Video Gubbio Cesena (Foto LaPresse)

DIRETTA GUBBIO SIENA (RISULTATO 1-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Pietro Barbetti il Siena batte in trasferta il Gubbio per 2 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa partono forte centrando una traversa con un tiro-cross di Ouhadda subito al 9′ ma gli ospiti riescono invece a passare in vantaggio verso il 31′ grazie alla rete messa a segno da Acquadro. Nel secondo tempo le emozioni scarseggiano con il Siena a gestire la situazione favorevole ed il Gubbio poco concreto nel cercare di ripristinare l’equilibrio iniziale. Nell’ultima parte dell’incontro i Lupi trovano il gol del pari per merito di Cittadino, trasformando al 66′ il calcio di rigore concesso per fallo di Bianchi ai danni di D’Amico. Ci pensa infine Milesi, con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a riportare definitivamente avanti i bianconeri al 90′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Siena di portarsi a quota 20 nella classifica del girone B della Serie C staccando in questo modo i diretti rivali di giornata del Gubbio, rimasti appunto fermi a 17 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA GUBBIO SIENA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Gubbio Siena sarà disponibile in chiaro per tutti su Rai Sport + HD, come da tradizione per il posticipo di prima serata del lunedì. Questo significa che ci sarà pure la diretta streaming video su RaiPlay, che si aggiunge al servizio su abbonamento oppure in pay-per-view sulla piattaforma di Eleven Sports, casa di tutta la Serie C. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Gubbio e Siena è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 1 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Fantacci al posto del già ammonito Malaccari tra i calciatori del Gubbio, le emozioni scarseggiano con il Gubbio in difficoltà nel pervenire all’eventuale pareggio ed il Siena a gestire la situazione favorevole. Intanto gli umbri hanno inserito pure D’Amico al posto di Sainz Maza verso il 59′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Gubbio e Siena sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e gli ospiti allenati da mister Maddaloni crescono lentamente riuscendo pure a passare in vantaggio intorno al 31′ grazie alla rete messa a segno da Acquadro, protagonista con una fucilata dalla traiettoria vincente scoccata dalla trequarti avversaria. Fino a questo momento il direttore di gara Alessandro Di Graci, proveniente dalla sezione di Como, ha ammonito rispettivamente Malaccari al 43′ da una parte e Karlsson al 26′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Gubbio e Siena è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati dal tecnico Torrente a rendersi subito pericolosi mandando la sfera alta sul tentativo di Aurelio al 3′ e soprattutto centrando poi una traversa al 9′ con il tiro-cross di Oukhadda. Ecco le formazioni ufficiali: GUBBIO (4-4-2) – Ghidotti; Oukhadda, Bonini, Redolfi, Aurelio; Malaccari, Cittadino, Bulevardi, Sainz Maza; Arena, Sarao. A disp.: Elisei, Meneghetti, Spalluto, Francofonte, Formiconi, Sainz Maza, Migliorelli, Bontempi, D’Amico, Fantacci All.: Torrente. SIENA (4-2-3-1) – Lanni; Marcellusi, Conson, Milesi, Favalli; Bianchi, Guberti; Acquadro, Caccavallo, Karlsson; Disanto. A disp.: Mataloni, Marocco, Farcas Cardoselli, Karlsson, Milesi, Bani, Montiel, Zaccone, Pezzella, Peresin, Darini, Conti. All.: Maddaloni. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA!

Gubbio Siena sta per cominciare: ci resta il tempo per uno sguardo ai numeri per presentare questa partita che completa il programma della dodicesima giornata del girone B del campionato di Serie C. Il Gubbio è reduce dalla sconfitta esterna per 1-0 sul campo della Vis Pesaro e affronta un Siena che nell’ultimo turno di campionato ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Pescara, ma ha comunque esonerato l’allenatore dopo quel segno X. Gli umbri vantano la quarta miglior difesa del girone (7 reti) e tra le mura amiche hanno finora ottenuto quattro vittorie e un pareggio segnando 13 reti e subendone solo tre.

Il Siena invece in trasferta ha vinto una gara, ne ha pareggiate tre e ne ha persa una con un rendimento che certamente non rispecchia quelle che sono le possibilità della squadra, costruita per provare a prendersi la promozione in Serie B ma ancora troppo ondivaga nel suo percorso nel girone B. Quattro i gol segnati e tre quelli subiti, ma questa sera debutta il nuovo allenatore che potrebbe invertire da subito la tendenza. Adesso però non è più tempo per parole e numeri: cediamo allora senza indugio la parola al campo, dove a parlare con le azioni saranno i protagonisti di Gubbio Siena!

GUBBIO SIENA: TESTA A TESTA

Novità quasi assoluta risulta essere la diretta di Gubbio Siena, che ci attende stasera per completare il girone B di Serie C. Umbri e toscani infatti in passato sia erano incontrati solo nel lontanissimo campionato di Serie B 1947-1948, curiosamente con doppia vittoria in trasferta: 1-2 per il Siena a Gubbio e 1-3 umbro in Toscana. Di conseguenza non possiamo dire molto di più su un testa a testa “storico” tra queste due formazioni, dunque possiamo dedicarci piuttosto a fare un confronto tra il valore delle rose a disposizione dei due allenatori secondo il noto sito Internet specializzato Transfermarkt.

Siamo al valore di 3,95 milioni di euro complessivi per la rosa del Gubbio, cioè 165.000 euro di media per ogni calciatore sotto contratto con il sodalizio umbro, mentre per il Siena siamo a ben 4,99 milioni complessivi e 161.000 euro medi per ogni giocatore dei toscani, che hanno una rosa più ampia. Differenze sulla carta certamente poco evidenti, chissà però se lasceranno il segno anche sul campo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GUBBIO SIENA: PARTITA IN EQUILIBRIO

Gubbio Siena, in diretta dallo stadio Pietro Barbetti della città umbra, si gioca alle ore 21.00 di questa sera, lunedì 1 novembre 2021, come posticipo conclusivo della dodicesima giornata del girone B di Serie C. Verso la diretta di Gubbio Siena, dobbiamo osservare che i padroni di casa arrivano dalla sconfitta sul campo della Vis Pesaro che non ha comunque ridimensionato l’ottimo inizio di stagione del Gubbio, che a quota 17 punti è perfettamente in corsa per un posto in zona playoff.

Anche il Siena ha 17 punti e arriva dal pareggio contro il Pescara, ma le ambizioni sono più alte e questo ruolino di marcia non è bastato per salvare la panchina di Alberto Giardino, dunque questa sera a Gubbio farà il proprio debutto come nuovo allenatore del Siena Massimiliano Maddaloni. Quali effetti immediati produrrà questa mossa per i toscani? Ce lo dirà Gubbio Siena stasera…

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO SIENA

Analizziamo adesso le probabili formazioni di Gubbio Siena. I padroni di casa di mister Vincenzo Torrente dovranno fare a meno dello squalificato Signorini e potrebbero proporre un modulo 4-3-3 con questi undici titolari: in porta Ghidotti, davanti a lui la difesa a quattro con Lamanna, Migliorini, Redolfi e Aurelio da destra a sinistra; a centrocampo il terzetto formato da Sainz-Maza, Bulevardi e Oukhadda; infine il tridente d’attacco con Arena e Mangni ai fianchi del centravanti Sarao.

Grande curiosità invece per le prime mosse di Massimiliano Maddaloni alla guida del Siena, che sarà privo dello squalificato Mora. Con tutte le cautele del caso, disegniamo un modulo 3-5-2 che potrebbe vedere Terzi, Farcas e Milesi titolari nella difesa a tre davanti al portiere Lanni; a centrocampo folta linea a cinque con Marcellusi, Cardoselli, Bianchi, Pezzella e Disanto da destra a sinistra; infine il tandem d’attacco composto da Lores Varela e Guberti.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Gubbio Siena in base alle quote Snai. Si annuncia una partita molto incerta e le differenze fra i tre segni sono davvero minime: 2,55 è la quotazione per il segno 1, si sale poi a 2,90 in caso di segno 2 e fino a 2,95 volte la posta in palio sul segno X in caso di pareggio.





© RIPRODUZIONE RISERVATA