DIRETTA/ Hapoel Holon Brindisi (risultato finale 84-80) video: Happy a testa alta

- Claudio Franceschini

Diretta Hapoel Holon Brindisi streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la 6^ giornata di basket Champions League, la Happy Casa deve vincere e poi sperare.

Brindisi basket
Brindisi basket (da facebook.com/happycasabrindisi)

DIRETTA HAPOEL HOLON BRINDISI (RISULTATO 84-80): HAPPY A TESTA ALTA

Il match tra Hapoel e Brindisi termina 84-80. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori del match. Hapoel: Bourdillon 7, Johnson 16, Menco 19, Pnini 10, Ragland 19, Alber 3, Kyser 1, Smith 5, Zack 4. Brindisi: Adrian 9, Chappell 13, Udom 15, Visconti 3, Zanelli 10, Clark 4, J Perkins 4, N Perkins 16, Redivo 6. Brindisi che esce a testa altissima dalla sfida perdendo con uno scarto di appena quattro punti. La compagine italiana ha piazzato due parziali vincente nel terzo e quarto periodo. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Hapoel e Brindisi vanno all’intervallo lungo sul 47-36. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori del match fino ad ora. Hapoel: Johnson 10, Kyser 1, Pnini 3, Ragland 7, Bourdillon 7, Menco 14, Smith 3, Zack 2. Brindisi: Redivo 6, Chappell 2, Udom 2, Clark 4, N Perkins 2. Brindisi cala un parziale di 20-17 sui padroni di casa e accorcia il gap in termini di punti. La compagine italiana ha disputato davvero un ottimo secondo periodo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA HAPOEL HOLON BRINDISI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, la diretta tv di Hapoel Holon Brindisi non dovrebbe essere disponibile: la Champions League di basket è una prerogativa della televisione di stato, che però non ha attualmente in programma questa partita. Di conseguenza, per avere le informazioni utili del caso in assenza di un servizio di diretta streaming video (che potrebbe aprire la FIBA, sul proprio canale YouTube) vi dovrete rivolgere agli account ufficiali della società pugliese (su Twitter in particolar modo, ma anche su Facebook) o anche al sito championsleague.basketball, con tabellino play-by-play e boxscore aggiornato in tempo reale.

MENCO 11 PUNTI

Il primo quarto tra Hapoel e Brindisi termina sul 30-16. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori del match fino ad ora. Hapoel: Johnson 8, Ragland 5, Bourdillon 6, Menco 11. Brindisi: Redivo 6, Chappell 2, Udom 2, Clark 4, N Perkins 2. Ottima partenza dei padroni di casa che sono i favoriti in questa gara che già alla vigilia si preannunciava ostica per Brindisi, vediamo ora cosa accadrà nel secondo periodo per la compagine italiana. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Siamo finalmente arrivati alla diretta di Hapoel Holon Brindisi. Come sappiamo, il tabellone dei play-in di Champions League è già stato formato nei suoi potenziali incroci: sappiamo dunque che il gruppo G è incrociato con il gruppo H, dove c’è il San Pablo Burgos. Gli spagnoli hanno vinto le ultime due edizioni di Champions League: sono dunque una potenza a livello internazionale e, tanto per non farsi mancare nulla, lo scorso febbraio hanno messo le mani sulla Coppa Intercontinentale battendo il Quimsa, con 19 punti di Vitor Alves Benite.

Brindisi spera di arrivare al play-in, ma come detto Frank Vitucci deve fare dei calcoli: la sua Happy Casa puntava alla vittoria del girone ma, non essendoci riuscita, passare dal turno di spareggio significherebbe dover giocare almeno due partite in più, che potrebbero diventare almeno tre. Le gare saranno disputate eventualmente a gennaio: dunque si tratterebbe di un impegno extra ulteriore, considerando che ci sarà anche la Final Eight di Coppa Italia. Come detto questo non significa che i pugliesi questo pomeriggio giocheranno per perdere, ma certamente le rotazioni del coach potrebbero cambiare. Ora la parola passa al campo, perché finalmente ci siamo: la palla a due di Hapoel Holon Brindisi sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

HAPOEL HOLON BRINDISI: IL GIRONE

La diretta di Hapoel Holon Brindisi come detto può girare in un certo modo le sorti del gruppo G di Champions League. La Happy Casa non può più sperare di migliorare un eventuale terzo posto, perché ha due partite di ritardo dagli stessi israeliani e dunque, anche dilagando – all’andata ha perso di 27 al PalaPentassuglia – e girando la differenza canestri resterebbe dietro. La vittoria serve però all’Hapoel Holon, che poi spera nel ko del Cluj a Istanbul: in questo caso la differenza canestri sorride agli israeliani che, in caso di arrivo a pari punti con i rumeni, vincerebbero il girone e salterebbero il play-in che in questo momento sono costretti a giocare.

Del resto però l’Hapoel rischia anche di scivolare in terza posizione: dovesse perdere, il Darussafaka potrebbe scavalcarlo vincendo e riuscendo a ottenere un complessivo quoziente punti superiore. Al momento siamo a +32 per Holon e -9 per i turchi: dunque gli israeliani dovrebbero perdere di almeno 21 punti e il Darussafaka vincere con almeno quel margine contro il Cluj. Difficile che succedano entrambe le cose, ma staremo a vedere quello che succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

SPERANZA HAPPY CASA!

Hapoel Holon Brindisi, in diretta dalla Toto Hall, si gioca alle ore 18:00 di mercoledì 22 dicembre: la partita è valida per la 6^ e ultima giornata nel gruppo G di basket Champions League 2021-2022, e rappresenta per la Happy Casa la possibilità di proseguire la corsa nel torneo. Ritrovatasi in campionato dopo due sconfitte – battuta Treviso all’overtime rischiando parecchio – Brindisi al massimo può agganciare il terzo posto nel girone, che significherebbe volare al play-in: cosa possibile solo grazie al vantaggio nella differenza canestri con il Darussafaka.

Tuttavia, avendo perso quattro delle cinque partite giocate, la squadra di Frank Vitucci non ha troppe possibilità: deve vincere in Israele contro una squadra che vuole il primo posto per evitare gli spareggi, e poi sperare che il Darussafaka non faccia lo stesso contro il Cluj-Napoca. Vedremo come andranno le cose sul parquet tra poche ore: adesso possiamo concentrarci sui temi principali che potrebbero emergere dalla serata alla Toto Hall, e dunque analizziamone qualcuno mentre aspettiamo la diretta di Hapoel Holon Brindisi.

DIRETTA HAPOEL HOLON BRINDISI: RISULTATI E CONTESTO

Come detto Hapoel Holon Brindisi è uno spareggio o quasi: per la Happy Casa c’è sicuramente un solo risultato a disposizione, mentre gli israeliani hanno quasi la certezza del secondo posto avendo una differenza canestri complessiva nettamente superiore al Darussafaka (+7 e -7 nella sfida diretta), ma quello che puntano è chiaramente il primo posto, perché arrivare secondi o terzi cambia il giusto – il nome dell’avversaria, ma sempre di play-in si tratta – mentre vincere il girone significa saltare un turno e volare direttamente al secondo girone di Champions League.

Traguardo non indifferente, ma come detto per Brindisi ormai questa possibilità non c’è più: anzi, la Happy Casa deve dimostrare di aver superato un momento difficile e ora valutare quanto “convenga” fare strada in Europa, detto che chiaramente non si scende mai in campo per perdere ma chiaramente si possono fare delle considerazioni, e Vitucci le farà, sull’utilizzo delle rotazioni all’interno del suo roster, perché per quella che è attualmente la situazione il campionato di Serie A1 ha la priorità. Vero è anche che per crescere come club Brindisi deve necessariamente guardare a una dimensione internazionale di un certo tipo, e allora tra poco avremo tutte le risposte del caso…





© RIPRODUZIONE RISERVATA