DIRETTA INDIAN WELLS 2021/ Video streaming tv: Fritz sorprende Berrettini: Matteo out

- Claudio Franceschini

Diretta Indian Wells 2021 streaming video tv: nel terzo turno del torneo di tennis Sinner vince per forfait di Isner e Berrettini viene eliminato da Fritz, Fognini sfida invece Tsitsipas.

Fognini Berrettini saluto Madrid lapresse 2021 640x300
Diretta Indian Wells 2021, martedì 12 ottobre (Foto LaPresse)

DIRETTA INDIAN WELLS 2021: BERRETTINI ELIMINATO DA FRITZ

Berrettini Fritz 0-2: con il risultato di 4-6 3-6, Matteo Berrettini saluta Indian Wells 2021 e, eliminato, non giocherà il derby contro Jannik Sinner che se la vedrà, negli ottavi di finale, appunto contro Taylor Fritz. Il primo set è stato un ottovolante, fatto curiosamente di tanti servizi persi: Berrettini si è trovato sotto 1-3 e poi ancora 1-5, ma incredibilmente Fritz ha avuto la classica “paura di vincere” (chocking, detto in termine gergale) e così il tennista romano gli ha strappato due volte consecutive il servizio, rimettendosi totalmente dentro il match. A quel punto era lecito pensare che il primo set avrebbe preso la via di un Berrettini in totale fiducia, invece nel decimo gioco Fritz è partito con grande solidità e con tre punti consecutivi si è guadagnato tre palle per l’allungo, chiudendo con la prima.

Lo scotto per il nostro tennista c’è stato; tuttavia nel secondo set Berrettini ha avuto l’occasione per portarsi sul 2-1 e servizio, non l’ha sfruttata e allora è stato lo statunitense, ancora una volta, a cogliere il momento per il break del 1-3 (ancora una volta da 0-40 sul turno di battuta dell’azzurro) per poi confermarsi sul 1-4, nonostante Berrettini si fosse portato sul 30-15. Nell’ottavo gioco Matteo ha annullato quattro match, point, ma nel game seguente il quinto è stato quello buono per Fritz: il quale conferma di essere giocatore di grande qualità, mentre purtroppo Matteo Berrettini è eliminato da Indian Wells 2021. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA INDIAN WELLS 2021 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE IL TORNEO DI TENNIS

Va ricordato che la diretta tv di Indian Wells 2021 riguarda due diverse emittenti: la televisione satellitare per il torneo maschile, con Sky Sport 1 e Sky Sport Arena (numeri 201 e 204 del decoder) che vi faranno compagnia seguendo i match principali, cosa che succederà anche sulla web-tv federale SuperTennis, presente anche sul digitale terrestre. Saranno poi attivi i rispettivi servizi di diretta streaming video, per non perdere nemmeno un istante del torneo di tennis: l’applicazione Sky Go – sempre riservata agli abbonati – nel primo caso, il portale www.supertennis.tv nel secondo.

INDIAN WELLS 2021: SI COMINCIA!

A Indian Wells 2021 si gioca: se Fabio Fognini sarà impegnato nella notte, Matteo Berrettini aprirà subito le danze nel match di terzo turno contro Taylor Fritz, e una vittoria lo condurrebbe a giocare gli ottavi contro Jannik Sinner. È notizia ufficiale: John Isner, che avrebbe dovuto affrontare l’altoatesino, ha infatti dato forfait spalancando la strada al nostro giocatore, che dunque entra agli ottavi del Masters 1000 senza nemmeno giocare. Il che significa, visto che del tabellone Atp abbiamo già parlato, che se Berrettini batterà Fritz avremo il derby agli ottavi, e un italiano comunque sicuro di arrivare ai quarti aumentando le sue possibilità di vincere uno dei titoli più prestigiosi nella stagione del tennis.

Ricordiamo comunque che avremo poi la bella sfida tra Karen Khachanov e Pablo Carreno Busta e, probabilmente già dopo la mezzanotte, quella tra Andy Murray e Alexander Zverev che certamente rappresenta il piatto forte di questo martedì nel deserto della California; adesso dunque mettiamoci comodi e stiamo a vesere se Berrettini saprà fare il suo dovere contro Fritz, qui è finalmente tutto pronto e dunque per la diretta di Indian Wells 2021 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

INDIAN WELLS 2021: LA MINACCIA JOHN ISNER

Come abbiamo visto, nella diretta di Indian Wells 2021 abbiamo una sfida molto ostica per il nostro Jannik Sinner, che nel terzo turno se la vede con John Isner. Intanto si tratta di uno scontro tra due generazioni, visto che gli anni di differenza sono ben 16; di fatto, quando il gigante del North Carolina ha vinto il suo primo titolo Atp (a Auckland), Sinner non aveva ancora compiuto 9 anni e dunque questo ci dà l’esatta dimensione dell’incrocio. In più, come abbiamo detto, Isner è una grande minaccia su questi campi: a Indian Wells è già stato capace di raggiungere la finale (anche se stiamo parlando del 2012) perdendola contro Roger Federer, ma a Miami – la seconda parte del Sunshine Double – lo statunitense ha centrato due finali consecutive nel 2018 (vittoria contro Alexander Zverev) e 2019 (altra sconfitta contro Federer).

Ha giocato 29 finali vincendone 16, 11 delle quali sul cemento e con ben 14 titoli ottenuti negli Stati Uniti; anche a 36 anni Isner potrebbe ampiamente dire la sua e, essendo dotato di uno straordinario servizio, per Sinner non sarà affatto semplice ottenere quel vantaggio che gli permetta poi di servire con grande serenità. Staremo allora a vedere, per l’altoatesino però superare il terzo turno di Indian Wells 2021 sarà certamente un’impresa complicata pur se come è ovvio le possibilità ci sono, e non poche. (agg. di Claudio Franceschini)

INDIAN WELLS 2021: ECCO BERRETTINI, SINNER E FOGNINI!

A Indian Wells 2021 la giornata di martedì 12 ottobre, che prende il via alle ore 20:00 di casa nostra, è particolarmente importante: infatti, dopo aver brillantemente superato i loro impegni precedenti, i tre italiani tornano in campo per affrontare il terzo turno del Masters 1000 in California, e con ottime speranze di fare altra strada pur se, inevitabilmente, l’asticella delle difficoltà si alza. Siamo nella parte bassa del tabellone maschile: il sorteggio ci aveva già detto che Matteo Berrettini e Jannik Sinner, che avrebbero dovuto affrontare insieme il doppio ma si sono ritirati, avrebbero potuto essere avversari negli ottavi ed è quello che succederà se vinceranno oggi.

Doppio incrocio con gli Stati Uniti: Berrettini infatti se la vedrà con il rampante Taylor Fritz, giocatore di talento ma ancora troppo discontinuo per essere considerato un big, mentre Sinner avrà come avversario il veterano John Isner, un signore che certamente su questi campi va preso con le molle. Il terzo italiano è Fabio Fognini, che ha anche il compito più difficile: per il sanremese c’è infatti Stefanos Tsitsipas, testa di serie numero 2 del tabellone e candidato alla finale. vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Indian Wells 2021, intanto possiamo cominciare ad approfondire il discorso legato alla giornata di martedì che promette scintille e spettacolo.

DIRETTA INDIAN WELLS 2021: RISULTATI E CONTESTO

Dunque tre italiani in campo nella diretta odierna di Indian Wells 2021, con la speranza di rivederli tutti agli ottavi: a quel punto almeno uno tra Berrettini e Sinner sarebbe eliminato, ma per contro l’altro arriverebbe ai quarti aumentando le possibilità di trionfo azzurro nel deserto della California, proseguendo nel migliore dei modi lo straordinario anno vissuto dai nostri tennisti. Sinner è anche vicino alla qualificazione alle Atp Finals, e se fosse così condividerebbe questo onore con lo stesso Berrettini (quasi certo di andare a Torino) scrivendo ancor più la storia.

Per quanto riguarda Fognini, possiamo dire invece che in caso di vittoria contro Tsitsipas il tabellone di Indian Wells 2021 gli riserverebbe Cristian Garin o Alex De Minaur, due ottimi giovani che però non sono ancora del tutto sbocciati. Tra gli altri match da seguire con attenzione possiamo certamente segnalare quello tra Gael Monfils e Kevin Anderson, due veterani molto apprezzati (il francese ha appena perso la finale di Sofia contro Sinner) e poi ovviamente Andy Murray, che dopo aver rimontato l’astro nascente Carlos Alcaraz se la vede nientemeno che con Alexander Zverev, lui pure candidato al titolo. Per lo scozzese si tratta di ritrovare le sensazioni di un tempo, senza la pressione del ranking o dei trofei: certo se arrivasse in fondo a Indian Wells 2021 sarebbe davvero una gran bella storia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA