Diretta/ Inter Cagliari (risultato 1-1) video streaming tv: luci spente a San Siro

- Mauro Mantegazza

Diretta Inter-Cagliari (risultato 1-1) video streaming tv: si chiude la partita dello stadio San Siro, per i nerazzurri, terzo pareggio di fila

Inter Cagliari
Diretta Inter Cagliari (Foto LaPresse)

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO FINALE 1-1): FINISCE QUI A SAN SIRO

Si è conclusa la diretta della sfida fra Inter e Cagliari, con il risultato finale di uno a uno, parità. Terza “x” in serie quindi per la compagine allenata da Antonio Conte, dopo il pareggio contro il Lecce dello scorso weekend, e il pari precedente contro l’Atalanta. I nerazzurri avevano trovato il vantaggio nel primo tempo, al 29esimo minuto di gioco, con Lautaro Martinez, score che è resistito fino al 78esimo, quando Nainggolan, il grande ex dell’incontro, ha trovato il pareggio con l’aiuto di Bastoni. Di mezzo, numerose chance in particolare per la compagine di casa, che non è stata però brava a trovare il colpo del ko con il Toro e con Sensi. Da segnalare anche un paio di occasioni da rete di Faragò e di Pellegrini per la squadra di Maran, ottimamente respinte da Handanovic. Nel finale di gara, poi secondo giallo per Lautaro Martinez con conseguente espulsione. Con il pari di oggi, Inter che sale a quota 48, sempre al secondo posto, ma la Lazio, in caso di vittoria, potrebbe raggiungerla. Cagliari invece sempre fermo in sesta posizione a quota 31, gli stessi punti del Milan. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO 1-0): DOPPIA CHANCE DI SENSI

Settantacinquesimo minuto di gioco della diretta fra Inter e Cagliari, con le due squadre che si avviano quindi a vivere l’ultimo quarto d’ora di gara. Comandano sempre i nerazzurri con il risultato di una rete a zero (gol di Lautaro Martinez al 29esimo), ma i padroni di casa interisti stanno sprecando troppe occasioni da gol. Sia Sensi quanto Lautaro Martinez hanno avuto sui propri piedi almeno di un paio di chance a testa, ma entrambi non sono stati bravi a capitalizzare. Da segnalare anche un’azione pericolosa della squadra di Maran al 64esimo minuto di gioco con Pellegrini, un tiro cross su cui Handanovic si è opposto con i pugni. Al 70esimo, poi, passaggio involontario di Cragno per Lautaro, ma il Toro non è stato lesto ad approfittarne, e il Cagliari si è salvato. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA INTER CAGLIARI (RISULTATO 1-0): CI PROVA LUKAKU

La diretta fra Inter e Cagliari ha raggiunto il sessantesimo minuto di gioco, con il secondo tempo iniziato da circa un quarto d’ora. Nessun cambio per Conte e Maran, che hanno ricominciato con i ventidue in campo nel primo tempo. In questo primo quarto d’ora di seconda frazione, così come avvenuto a inizio match, più rossoblu che meneghini, con qualche buona azione della squadra ospite, anche se mai realmente pericolosa. Al 50esimo, però, doppia chance per l’Inter, prima con Lukaku, con palla che è finita sulla rete ma a lato (dando l’illusione del gol), poi con Martinez, che ha continuato il suo duello personale con Cragno. Cagliari con il pallino del gioco, ma l’Inter regala fiammate, e ogni qual volta che verticalizza fa venire i brividi alla retroguardia avversaria. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA INTER CAGLIARI (RISULTATO 1-0): FINE PRIMO TEMPO

Termina qui la diretta del primo tempo della sfida Inter-Cagliari. L’arbitro si è portato il fischietto alla bocca, decretando la fine della prima frazione di gioco, e rimandando le due squadre negli spogliatoi sempre sul risultato di una rete a zero per i padroni di casa. Decide quindi la rete realizzata da Lautaro Martinez al 29esimo minuto di gioco, dopo assist di Young. La squadra di Conte non ha allentato la pressione, e anche dopo aver trovato il gol del vantaggio ha continuato a macinare gioco, come quando al 42esimo, ancora il Toro, è andato vicino al gol, trovando però un ottimo Cragno. Curiosità, il bomber argentino è alla sua quarta rete in quattro partite contro la compagine sarda: quando vede rossoblu si infuria. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA INTER CAGLIARI (RISULTATO 1-0): GOL DI MARTINEZ!

La diretta fra Inter e Cagliari ha da poco superato il trentesimo minuto di gioco, e a San Siro le due squadre si trovano sul risultato di una rete a zero. Il match si è sbloccato pochi istanti fa, precisamente al 29esimo, dopo ottimo colpo di testa di Lautaro Martinez su bell’assist del nuovo acquisto Young. Dopo un inizio di match rossoblu, la squadra di casa aveva decisamente preso il sopravvento, aumentando la pressione. Erano quindi piovute azione da gol a raffica, prima con una bella palla di Lukaku per Sensi, quindi con lo stesso bomber belga, con un colpo di testa di poco alto. Tentativo anche di Lautaro Martinez al 23esimo, respinto ottimamente da Cragno in angolo, fino alla rete di poco fa. Da segnalare anche un cambio per Conte, costretto a far uscire uno zoppicante Skriniar al 17esimo minuto di gioco: al suo posto è entrato in campo l’ex Atletico Madrid, Diego Godin. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA INTER CAGLIARI (RISULTATO 0-0): TENTATIVO DI SIMEONE

Primo quarto d’ora di gioco della gara fra Inter e Cagliari, in diretta dallo stadio San Siro. Dopo quindici minuti di orologio le due formazioni si trovano ancora sul risultato di zero a zero, sempre in parità. Il primo squillo del match porta la firma rossoblu, e precisamente quella di Simeone Junior. Al decimo minuto di gioco, azione pericolosa della squadra di Maran, che ha sfondato le linee nerazzurre portandosi nella difesa avversaria, e facendo partire un tiro insidioso del figlio d’arte, con palla che ha sorvolato di poco la traversa. Dopo quindici minuti di gioco più Cagliari che Inter, con i rossoblu che stanno facendo la partita, mentre i meneghini stanno confermando un po’ delle difficoltà già mostrate nelle ultime uscite. Vedremo se nel corso della gara questa tendenza si invertirà o meno. Da segnalare anche un gol annullato a Barella al 14esimo per fuorigioco. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA INTER CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Le statistiche della diretta di Inter Cagliari, in questi ultimi minuti prima del match, sicuramente ci raccontano di due squadre che sono andate ben al di là delle aspettative di inizio stagione. I ragazzi di Antonio Conte sono reduci da 2 pareggi di fila, ma nonostante questo rimangono in scia della Juventus a -4 in seconda posizione in classifica. Finora sono stati raccolti 47 punti con 14 vittorie, 5 pareggi e 1 sola sconfitta proprio contro i bianconeri. La difesa è la migliore della categoria con appena 17 reti incassate, ben 2 in meno della squadra di Maurizio Sarri. L’attacco invece è il terzo dietro quelli di Atalanta e Lazio. Il Cagliari è in crisi nera, con appena 1 punto nelle ultime 5 partite. Nonostante questo però lo straordinario inizio di stagione permette di essere ancora in zona Europa con 30 punti grazie a 8 successi, 6 pari e 6 ko. Le reti fatte fino a questo momento sono 35, preoccupano i 31 gol subiti la peggior difesa tra le prime 11 squadre in classifica. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Inter Cagliari, poi si gioca! INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 15 Young, 23 Barella, 20 Borja Valero, 12 Sensi, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 10 Lautaro. A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Godin, 7 Sanchez, 11 Moses, 13 Ranocchia, 21 Dimarco, 30 Esposito, 32 Agoumé, 33 D’Ambrosio. Allenatore: Antonio Conte. CAGLIARI (4-3-2-1): 28 Cragno; 24 Faragò, 40 Walukiewicz, 15 Klavan, 33 Pellegrini; 18 Nandez, 17 Oliva, 21 Ionita; 4 Nainggolan, 10 Joao Pedro; 99 Simeone. A disposizione: 1 Rafael, 90 Olsen, 3 Mattiello, 8 Cigarini, 14 Birsa, 22 Lykogiannis, 29 Castro, 37 Gagliano, 38 Porru. Allenatore: Rolando Maran. (Agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE INTER CAGLIARI

La diretta tv di Inter Cagliari viene trasmessa sul canale DAZN 1, che trovate al numero 209 del decoder di Sky per gli abbonati che abbiano attivato questa possibilità. Altrimenti, si potrà naturalmente attivare l’applicazione DAZN su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone per usufruire della diretta streaming video su questa piattaforma che per il secondo anno consecutivo detiene i diritti per tre partite ad ogni giornata del campionato di Serie A.

L’ANDATA HA SORRISO ALL’INTER

Inter Cagliari sorride ovviamente alla squadra nerazzurra nel computo dei precedenti, ma gli isolani in epoca recente sono andati a sbancare San Siro due volte: resta ancora incredibile il 4-1 centrato dalla squadra di Zdenek Zeman con tripletta di Albin Ekdal, l’episodio più recente è invece datato ottobre 2016 quando il colpo lo aveva fatto Massimo Rastelli, che era neopromosso e aveva battuto Frank De Boer grazie all’autorete di Samir Handanovic, propiziata da Federico Melchiorri che poco prima aveva pareggiato il gol di Joao Mario. L’ultima vittoria casalinga è lontana appena 12 giorni: negli ottavi di Coppa Italia i nerazzurri si sono imposti con un netto 4-1, mentre l’ultima di campionato è il 2-0 del settembre 2018 con reti di Lautaro Martinez e Matteo Politano. Il dato più curioso tuttavia è quello relativo all’assenza di pareggi da quasi sei anni: nel febbraio 2014 le due squadre hanno fatto 1-1 a San Siro (Rolando aveva risposto al rigore di Mauricio Pinilla), da allora il segno X non si è più verificato in questa sfida. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Inter Cagliari, diretta dall’arbitro Manganiello, è il lunch match per la ventunesima giornata di Serie A: appuntamento dunque a San Siro alle ore 12.30 di oggi, domenica 26 gennaio 2020. Fatte le debite proporzioni, Inter Cagliari chiama entrambe le squadre a una ripartenza. I nerazzurri di Antonio Conte arrivano dal pareggio di Lecce e più in generale da quattro segni X nelle ultime sei partite, che hanno reso più complicato sognare lo scudetto. Bisogna dunque tornare alla vittoria, magari approfittando (come in Coppa Italia una decina di giorni fa) delle difficoltà del Cagliari di Rolando Maran. I sardi con il pareggio di Brescia hanno spezzato una lunga serie di sconfitte consecutive con le quali si è decisamente appannato il ricordo dei primi mesi favolosi – anche se la posizione di classifica del Cagliari resta buonissima per quelli che sono gli obiettivi dei sardi.

PROBABILI FORMAZIONI INTER CAGLIARI

Andiamo adesso a scoprire quali potrebbero essere le probabili formazioni di Inter Cagliari. Antonio Conte adotterà il solito 3-5-2 con Bastoni e Godin in ballottaggio per affiancare De Vrij e Skriniar davanti ad Handanovic. Squalificato Candreva, a destra agirà il rientrante D’Ambrosio, mentre a sinistra c’è il dubbio fra Biraghi e il nuovo acquisto Young; fra questi due esterni ecco il terzetto mediano che dovrebbe vedere titolari Barella, Borja Valero e Sensi. Nessun dubbio infine in attacco, dove avremo la solita coppia Lautaro Martinez-Lukaku. Per il Cagliari Rolando Maran deve fare a meno dello squalificato Pisacane: in difesa dunque ci aspettiamo Faragò, Walukiewicz, Klavan e Pellegrini davanti ad Olsen (ma si rivede anche Cragno). A centrocampo ecco il terzetto Nandez-Cigarini-Ionita, mentre il grande ex Nainggolan sarà il trequartista alle spalle di Joao Pedro e Simeone.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Inter Cagliari, basandoci sulle quote fornite dall’agenzia Snai. Favoriti naturalmente i padroni di casa: il segno 1 è quotato a 1,32. Si sale poi a quota 5,25 in caso di segno X e fino a 9,25 volte la posta in palio in caso di vittoria del Cagliari per chi avrà creduto nel segno 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA