DIRETTA/ Inter Spezia (risultato finale 2-0): decidono Gagliardini e Lautaro Martinez

- Maurizio Mastroluca

Diretta Inter Spezia: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, nella 15^ giornata di Serie A.

Inter
Serie A, 17^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA INTER SPEZIA (RISULTATO FINALE 2-0): GAGLIARDINI E LAUTARO MARTINEZ FIRMANO IL TERZO SUCCESSO DI FILA

Si chiude la diretta di Inter Spezia. Grande secondo tempo della squadra di Simone Inzaghi, che dopo essersi portata in doppio vantaggio continua a rendersi pericolosa. Al 72′ calcio d’angolo battuto da Dimarco verso il centro. Perisic stacca più in alto di tutti e colpisce di testa, palla di poco alta sulla traversa. I nerazzurri hanno il controllo della partita e nell’ultima parte della ripresa provano a gestire i due gol di vantaggio.

Lo Spezia ha quindi meno pressione addosso e prova timidamente a guadagnare metri e spingersi in avanti. All’84’ ci prova l’ex di turno, Manaj. L’albanese si coordina e calcia potentemente, Handanovic con attenzione fa sua la palla. Passa un minuto e bianconeri ancora pericolosi. Traversone di Ferrer e frustata di testa di Gyasi, la palla è però debole e l’estremo difensore dell’Inter blocca ancora. Nel recupero l’Inter sfiora la terza rete. Azione personale di Sanchez che appoggia per Vidal. Tiro di prima intenzione che va a sbattere su Provedel. Termina quindi con la vittoria dell’Inter sullo Spezia, il risultato finale è di 2-0. In gol Gagliardini e Lautaro Martinez su calcio di rigore.

DIRETTA INTER SPEZIA (RISULTATO LIVE 2-0): LAUTARO MARTINEZ FIRMA IL RADDOPPIO

Riprende la diretta di Inter Spezia. Le due squadre tornano in campo per disputare il secondo tempo della gara valevole per la 15^ giornata di Serie A. La ripresa segue la falsariga della prima frazione di gara, è l’Inter a fare la partita. I nerazzurri provano fin da subito a realizzare la seconda rete, la quale metterebbe il risultato al sicuro. Al 52′ arriva la prima occasione del secondo tempo, ed è dell’Inter. Correa si libera al limite dell’area e scarica una bordata che si stampa sulla traversa.

Continua a creare pericoli la squadra di Inzaghi. Al 55′, stoccata potente di Calhanoglu e grande parata di Provedel a negare il gol del raddoppio. Al 56′ calcio di rigore per l’Inter. Tiro di Lautaro Martinez che trova il braccio alto di Kiwior, il direttore di gara non ha dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri va lo stesso Lautaro, che con freddezza spiazza Provedel calciando alla destra del portiere, 2-0. Nonostante il doppio vantaggio, i nerazzurri continuano a spingere. Correa e Calhanoglu dialogano in area, il turco prova la conclusione ma trova ancora Provedel a sbarrargli la strada.

DIRETTA INTER SPEZIA (RISULTATO LIVE 1-0): FINE PRIMO TEMPO

Si chiude il primo tempo della diretta di Inter Spezia. Dopo un assedio dei nerazzurri nella metà campo spezzina, la squadra di Simone Inzaghi riesce a portarsi in vantaggio al 36′ con una grande azione. D’Ambrosio serve Lautaro Martinez al limite, l’argentino tocca di tacco liberando Gagliardini, che calcia di prima intenzione e batte Provedel, è 1-0. I nerazzurri vogliono chiudere la partita, e continuano ad attaccare.

Al 41′ nuovo tentativo. Correa si libera in area e riesce a calciare di destro. Sulla traiettoria della palla trova però Kiwior, che riesce a salvare e a negargli il gol del doppio vantaggio. Nel primo minuto di recupero, lo Spezia sfiora il clamoroso pareggio. Calcio d’angolo battuto da Kovalenko, Amian salta più alto di tutti e colpisce di testa, trovando una grandissima paratata di Handanovic che salva i nerazzurri. E’ l’ultima occasione della prima frazione, Inter meritatamente in vantaggio per 1-0.

DIRETTA INTER SPEZIA (RISULTATO LIVE 0-0): I NERAZZURRI PROVANO A SBLOCCARE LA GARA

Inizia la diretta di Inter Spezia. Le due formazioni sono schierate sul terreno di gioco di San Siro e sono pronte a prendere parte alla gara valevole per la 15^ giornata di Serie A. E’ l’Inter che prova a fare la partita fin dai primi minuti, lo Spezia attende i nerazzurri, con una linea difensiva piuttosto bassa. Il primo squillo della gara arriva al 9′ e porta la firma dell’Inter. Lautaro Martinez serve Correa al limite, l’ex Lazio calcia a giro ma apre troppo il compasso, palla a lato.

I nerazzurri continuano a spingere, ma lo Spezia riesce a contenere e nei minuti successivi prova ad alzare il baricentro della squadra, provando a creare qualche pericolo. Al 26′ Dumfries recupera palla sulla trequarti, appoggia a Lautaro Martinez, che dal limite prova il destro, palla che finisce a lato della porta difesa da Provedel. Dopo 28 minuti  di gara, l’Inter continua a fare possesso senza però riuscire a sfondare il muro della formazione ligure, la quale con una buona organizzazione riesce a non correre pericoli. I nerazzurri continuano quindi a provarci da fuori. Al 29′ Dumfries prova a fare tutto da solo. L’olandese arriva sulla trequarti e calcia di sinistro trovando i pugni di Provedel.

DIRETTA INTER SPEZIA (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La classifica della Serie A ci parla della diretta di Inter Spezia come un testacoda. I nerazzurri sono al momento terzi dietro Milan e Napoli, ma nelle ultime giornate hanno recuperato parecchio terreno sfruttando anche i due ko di fila dei cugini rossoneri. I punti raccolti fino a questo momento sono 31 con 9 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta. La squadra di Simone Inzaghi ha perso Romelu Lukaku, uno dei migliori bomber della scorsa stagione, ma anche grazie agli arrivi di Correa e Dzeko ha comunque il miglior attacco della categoria con i gol siglati che sono 34. Anche la difesa sta bene con 15 reti subite, meglio solo il Torino con 14 e il Napoli con 7. Lo Spezia gravita appena sopra la zona retrocessione con 11 punti, 1 in più del Genoa. La squadra ha conquistato 3 successi, 2 pari e 9 ko. Molto hanno pesato i due ko di fila accusati negli ultimi due turni anche se dietro non ne hanno approfittato. L’attacco è in grave difficoltà con 15 reti siglate, peggio solo Venezia (12) e Salernitana (11). Anche la difesa soffre parecchio ed è la peggiore della categoria a fronte di 32 reti subite.

Adesso è giunto il momento di leggere insieme le formazioni ufficiali (nota bene: nell’Inter Alessandro Bastoni va ko all’ultimo per una gastroenterite e non è nemmeno in panchina) perché ci siamo: la diretta di Inter Spezia prende il via!

FORMAZIONI UFFICIALI INTER SPEZIA

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar,D’Ambrosio, F. Dimarco; Dumfries, Gagliardini, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, J. Correa. Allenatore: Simone Inzaghi

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Hristov, Kwior; J. Sala, Kovalenko, Reca; E. Salcedo, Manaj, Gyasi. Allenatore: Thiago Motta

DIRETTA INTER SPEZIA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE A

La diretta tv di Inter Spezia sarà una diretta streaming video, e verrà trasmessa dalla piattaforma DAZN. Come ben noto da quest’anno l’emittente digitale detiene i diritti esclusivi di 7 partite su 10 a giornata di Serie A, tra cui questa. Per poter accedere ai contenuti, bisogna essere abbonati al servizio e disporre di una connessione ad internet e un dispositivo mobile o una Smart Tv con l’applicazione dedicata. Questa gara quindi non sarà disponibile su Sky Sport, con l’emittente satellitare che detiene i diritti di trasmissione di 3 partite per turno in co-esclusiva con la precedente.

DIRETTA INTER SPEZIA: GLI ALLENATORI

Nella diretta di Inter Spezia spiccherà sicuramente il ritorno a San Siro di uno degli eroi del Triplete, anche se adesso nei panni di allenatore. Parliamo naturalmente di Thiago Motta, chiamato a una impresa difficilissima con il suo Spezia contro l’Inter di Simone Inzaghi, che è davvero in grande forma nell’ultimo periodo, nel quale i nerazzurri hanno conquistato la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League (che mancava curiosamente dai tempi di Thiago Motta) e stanno risalendo la classifica in campionato con l’obiettivo di difendere lo scudetto che portano sul petto.

Per Thiago Motta sarà comunque una serata speciale e San Siro tributerà sicuramente un omaggio all’allenatore italo-brasiliano che in nerazzurro vinse sei trofei, ma poi sul campo la missione sarà molto difficile, perché Inzaghi di certo non vuole fermarsi sul più bello e chiederà ai suoi di non sottovalutare l’ostacolo apparentemente più morbido delle ultime settimane. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Sono appena due i precedenti della diretta di Inter Spezia considerando anche le gare giocate allo Stadio Picco. Questo perché le due squadre si sono trovate di fronte per la prima volta proprio nella scorsa stagione, la prima storica in A per la squadra ligure. All’andata a Milano, unica gara giocata a San Siro, terminò col risultato di 2-1 lo scorso 20 dicembre. Dopo 51 minuti di grande equilibrio e nessun gol la squadra di casa era riuscita ad andare avanti grazie al gol di Hakimi, il raddoppio di Lukaku su rigore al minuto 71 chiudeva il match. Piccoli nel finale regalava ai suoi la gioia di un gol al Giuseppe Meazza. Curiosamente i due marcatori meneghini sono partiti entrambi in estate, uno verso il Psg e l’altro al Chelsea.

Al ritorno tra le mura amiche le Aquile si tolsero una grande soddisfazione. Si imposero infatti col risultato di 1-1. Addirittura erano passati avanti al minuto 12 con un gol di Diego Farias. Alla fine del primo tempo pareggiava Ivan Perisic con la gara che nella ripresa non avrebbe cambiato più risultato. Staremo a vedere come si aggiornerà il bilancio dopo la gara di oggi. (agg Matteo Fantozzi)

INTER SPEZIA: TURNO FACILE PER INZAGHI!

Inter Spezia sarà diretta dall’arbitro Davide Ghersini della Sezione AIA di Genova. La gara in programma allo stadio San Siro di Milano, mercoledì 1 dicembre alle ore 18:30, sarà valida per la 15^ giornata di andata del campionato di Serie A. L’Inter è in serie positiva da nove turni, dato che conferma l’ottimo stato di forma della squadra di Simone Inzaghi. Nell’ultima giornata ha battuto con un secco 0-2 il Venezia di Paolo Zanetti. I nerazzurri viaggiano spediti alla rincorsa di Milan e Napoli, con i rossoneri distanti solo un punto e i partenopei che hanno quattro lunghezze di vantaggio.

Lo Spezia è reduce da due sconfitte consecutive, l’ultima subita in casa contro il Bologna, con il risultato finale di 0-1 siglato da Arnautovic nella fase conclusiva del match. Per l’allenatore degli spezzini non sarà una partita come le altre, Thiago Motta tornerà nello stadio in cui ha giocato per tre stagioni, dove con la maglia dell’Inter, ha conquistato il Triplete nel 2010. I bianconeri sono a ridosso della zona retrocessione, e sono a caccia di punti per incrementare sul Genoa, distante solamente una lunghezza. Nell’ultimo precedente, lo Spezia fermò l’Inter di Antonio Conte sul pareggio, con Perisic che rispose al gol del momentaneo vantaggio di Farias.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER SPEZIA

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Inter Spezia di Serie A. Il tecnico nerazzurro, Simone Inzaghi dovrà rinunciare all’infortunato Matteo Darmian, che si va ad aggiungere ai già assenti Ranocchia e De Vrij. In difesa dovrebbe esserci D’Ambrosio, sulla fascia è pronto Dumfries. Probabile turno di riposo per Barella e Dzeko, con Vecino e Correa che scalpitano per un posto da titolare. Ecco il probabile undici titolare dell’Inter, modulo 3-5-2: HandanovicSkriniar, A. Bastoni, D’AmbrosioDumfries, Vecino, BrozovicCalhanogluPerisicLautaro, Correa.

Thiago Motta dovrebbe schierare il suo Spezia con lo schema 4-3-3. Non dovrebbero esserci novità rispetto alla formazione dello scorso turno, con Nzola a guidare l’attacco spezzino. Questa la probabile formazione titolare dello Spezia che dovrebbe scendere in campo per la sfida di San Siro: Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kovalenko, S. Bastoni; Gyasi, Nzola, Antiste.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Andiamo a vedere le quote per le scommesse della partita Inter Spezia di Serie A, proposte dall’agenzia Snai. Favoriti i padroni di casa, infatti la vittoria dell’Inter, abbinata al segno 1 è quotata 1.18. Poco probabile anche un pareggio, con il segno X proposto a 7.25. Sembra avere poche chances lo Spezia, la sua vittoria, associata al segno 2 è quotata 14.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA