Diretta Internazionali d’Italia Roma 2020/ Anche Karolina Pliskova è in finale!

- Mauro Mantegazza

Diretta Internazionali d’Italia Roma 2020 streaming video tv: oggi al Foro Italico è il giorno delle semifinali, Simona Halep e Novak Djokovic sono in finale e aspettano i loro avversari.

Internazionali d'Italia
Diretta Djokovic Schwartzman Internazionali d'Italia Roma 2020: finale Atp (Foto LaPresse)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: VONDROUSOVA KA. PLISKOVA 2-6 4-6

E’ Karolina Pliskova la seconda finalista agli Internazionali d’Italia Roma 2020: nella seconda sfida della giornata la ceca ha vinto il derby contro la più giovane Marketa Vondrousova, battuta con il risultato di 6-2 6-4. Vondrousova che ieri si era liberata della due volte campionessa al Foro Italico Elina Svitolina, ma oggi ha pagato anche la stanchezza: la Pliskova ha dimostrato di essere miglioratissima sulla terra rossa, dopo aver vinto il titolo qui a Roma lo scorso anno raggiunge la seconda finale consecutiva dominando il primo set e, in seguito, riuscendo a tenere botta dal punto di vista emotivo nonostante il break prima guadagnato e poi perso. Dunque sarà una sfida tra lei e Simona Halep, vale a dire il meglio che potessimo sperare secondo il tabellone degli Internazionali d’Italia 2020 Roma; a breve sul centrale prenderà il via il match che oppone Denis Shapovalov a Diego Schwartzman, in palio il posto nella finale Atp contro Novak Djokovic che, come abbiamo visto in precedenza, ha battuto Casper Ruud volando per la decima volta alla sfida per il titolo al Foro Italico. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE GLI INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020

Come abbiamo già visto nei giorni scorsi, la diretta tv degli Internazionali d’Italia Roma 2020 viene affidata a due diversi emittenti: il torneo maschile va in onda sui canali di Sky Sport e dunque è riservato agli abbonati, quello femminile è aperto a tutti sulla web-tv federale SuperTennis. In entrambi i casi sarà possibile assistere ai match del Foro Italico in diretta streaming video, o tramite l’applicazione Sky Go senza costi aggiuntivi, oppure visitando in maniera gratuita il sito www.supertennis.tv. Per statistiche e contenuti multimediali potrete invece consultare il portale ufficiale del torneo, all’indirizzo www.internazionalibnlditalia.com.

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: DJOKOVIC RUUD 7-5 6-3

Novak Djokovic è il primo finalista Atp agli Internazionali d’Italia Roma 2020: il serbo torna a giocare per il titolo al Foro Italico per la decima volta, riscattando la squalifica agli Us Open e continuando a macinare vittorie. Quella contro Casper Ruud, ottenuta con il risultato di 7-5 6-2, è stata più difficile di quanto il punteggio lasci intendere: anche nel secondo set il numero 1 del ranking mondiale ha dovuto annullare quattro palle break che, arrivate nel terzo game, avrebbero potuto condurre il norvegese in vantaggio e al possibile allungo. Scampato il pericolo Djokovic ha costruito il break decisivo nel sesto gioco (vinto a zero) e poi non si è più guardato indietro, anche se sul 5-2 ha sprecato due match point – comunque sul servizio di Ruud – e ha dovuto aspettare di tornare alla battuta per chiudere in 2 ore e 11 minuti. Dunque il serbo torna in finale agli Internazionali d’Italia Roma 2020, e attende l’avversario che uscirà dalla sfida tra Denis Shapovalov e Diego Schwartzman; nel frattempo però si gioca la seconda semifinale femminile con il derby ceco tra Marketa Vondrousova e Karolina Pliskova, per scoprire quale sarà l’avversaria di Simona Halep domani. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: DJOKOVIC RUUD 7-5

Quasi una sorpresa agli Internazionali d’Italia Roma 2020: il primo set della semifinale maschile va a Novak Djokovic con il risultato di 7-5, ma il numero 1 Atp ha dovuto penare tantissimo per rimontare e avere la meglio su Casper Ruud, almeno nel primo parziale. Poteva essere decisivo il terzo gioco, nel quale il norvegese ha centrato il break sfruttando la palla break concessagli dal serbo: in seguito Djokovic è stato impeccabile al servizio ma Ruud aveva già preso le distanze, ed è riuscito a confermarsi nei suoi turni di battuta. Ha tentennato solo nel sesto game, che è stato infinito: Ruud ha avuto e non sfruttato tre palle per il 4-2 ma ha anche dovuto fronteggiare due break point per pareggiare, alla fine il meno quotato dei due semifinalisti si è difeso ed è arrivato a servire per il set. Si è portato sul 40-15 ma Djokovic gli ha cancellato le due palle per salire 1-0; a sua volta ha guadagnato la possibilità di fare il break e non se l’è fatta scappare, impattando così sul 5-5 e costringendo Ruud a dover rifare tutto daccapo, o quasi. Il norvegese però ha dimostrato di essere in una grande settimana, come aveva già mostrato contro Matteo Berrettini: ha guadagnato altre tre palle break – aveva fatto un punto nei tre precedenti turni di servizio di Djokovic – in un altro gioco lunghissimo che alla fine si è aggiudicato Djokovic, salendo 6-5. L’occasione persa ha pesato su Ruud, che ha subito mollato il colpo e ora deve inseguire: per quello che ha fatto vedere, ha tutte le possibilità di andare al terzo set. Partita fin qui meravigliosa: i due semifinalisti sono in campo da 70 minuti e hanno disputato un solo set. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: SIMONA HALEP IN FINALE!

Simona Halep è la prima finalista agli Internazionali d’Italia Roma 2020. Al termine di un match durato due ore e 14 minuti, la numero 2 Wta – ma qui testa di serie numero 1 per l’assenza di Ashleigh Barty – ha battuto Garbine Muguruza con il risultato di 6-3 4-6 6-4. Non c’è quasi stata storia nel terzo set, o meglio sembrava non esserci: la Halep ha strappato per due volte consecutive il servizio alla spagnola e si è trovata sul 4-0. A quel punto la sua battuta ha iniziato a vacillare, e questo sarà un tema eventualmente importante per la finale: la Muguruza ha recuperato un break di svantaggio, ma purtroppo per lei la rumena ha immediatamente replicato portandosi sul 5-1 e con la possibilità di chiudere. Ancora una volta il servizio è venuto a mancare: la Muguruza, che alla fine del primo set aveva anche usufruito di un timeout medico, ha sfruttato la seconda di due palle break consecutive per avvicinarsi nuovamente nel punteggio, confermando il servizio e portandosi sul 3-5. Poi, addirittura, la spagnola ha ottenuto un altro break: improvvisamente il risultato è stato di 4-5 con la Halep letteralmente frastornata. E’ stato qui che la Halep ha reagito, costruendo due match point consecutivi sul servizio dell’avversaria, per poi chiudere: la rumena è in finale al Foro Italico ma con tanti dubbi per domani, intanto agli Internazionali d’Italia 2020 è arrivato il momento di Novak Djokovic che cercherà l’accesso alla decima sfida per il titolo a Roma contro Casper Ruud, che ieri ha eliminato il nostro Matteo Berrettini. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: HALEP MUGURUZA 6-3 4-6

La prima semifinale femminile degli Internazionali d’Italia Roma 2020 va al terzo set: la reazione di Garbine Muguruza c’è stata e si è concretizzata nel 6-4 ai danni di Simona Halep. Un set che ha vissuto di ben cinque break, dei quali quattro consecutivi; in vantaggio 4-2 e con la possibilità di servire per allungare, la numero 1 del tabellone Wta al Foro Italico ha perso quattro giochi in fila e per tre volte in serie non ha saputo difendere il proprio turno di battuta. Alla fine la Muguruza, che sul 3-4 ha salvato una palla break che avrebbe potuto essere decisiva, ha alzato il suo livello di gioco tenendo a 0 il servizio con il quale ha impattato il match: adesso si gioca il terzo set, la sensazione è che la giocatrice che riuscirà a essere solida nei suoi turni di battuta si prenderà la finale perché fino a questo momento sono stati i giochi in risposta a determinare il ritmo della semifinale agli Internazionali d’Italia Roma 2020, in generale comunque stiamo assistendo a un bellissimo match sul centrale, un match che ha rispettato le premesse. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: HALEP MUGURUZA 6-3

Simona Halep irrompe nella semifinale degli Internazionali d’Italia Roma 2020 e strappa il primo set a Garbine Muguruza: il risultato è 6-3 in 40 minuti. Una sfida bellissima sulla carta, perché è tra due ex numero 1 Wta che hanno vinto entrambe Roland Garros e Wimbledon, e che sulla terra rossa sono particolarmente performanti. Forse la spagnola ha qualcosa in più su questa superficie, di sicuro in termini di potenza nei colpi; la Halep però ha maggiore varietà di soluzioni e lo ha dimostrato, anche se va detto che il primo set della semifinale femminile ha vissuto di vari momenti. Pronti via, la rumena ha centrato il break volando sul 2-0 e poi ha dovuto cancellare due break point in due giochi, volando però sul 5-1 e dando la sensazione di poter fare il vuoto. A quel punto però è arrivata la reazione della Muguruza, che ha difeso il suo turno di battuta e poi strappato il servizio a zero, facendo otto punti su nove e tornando in corsa. I break da recuperare erano comunque due in totale, e nel nono gioco la Halep ha nuovamente trovato sprint; è salita 0-30 e si è costruita due set point in fila. Ha sfruttato il secondo per prendersi un importante vantaggio: da vedere adesso se arriverà la reazione della Muguruza per riaprire la semifinale degli Internazionali d’Italia Roma 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: HALEP MUGURUZA 0-0

Siamo pronti a vivere il giorno delle semifinali agli Internazionali d’Italia Roma 2020 e uno dei protagonisti più attesi sarà sicuramente Novak Djokovic, che avrà sicuramente il sostegno del rientrante pubblico italiano contro Casper Ruud, giustiziere di Matteo Berrettini impedendoci così di vivere la semifinale più desiderata. Roma è naturalmente uno dei tornei più amati dal suo grande rivale Rafa Nadal, tuttavia pure Novak Djokovic si è tolto molte soddisfazioni al Foro Italico nel corso della sua carriera. In particolare, Nole ha vinto per ben quattro volte gli Internazionali d’Italia, di cui la prima risale al 2008, dunque ben dodici anni fa. In seguito ecco i trionfi del 2011, 2014 e 2015, però negli anni più recenti per il serbo a Roma ci sono state ben tre finali perse: una contro Andy Murray, una contro Alexander Zverev e l’ultima l’anno scorso contro Nadal, che ha vinto ben nove volte il Masters 1000 italiano. Anche Djokovic ha comunque un eccellente feeling con Roma, il 2020 sarà un nuovo capitolo della storia? Per ora ci attendono le semifinali, a cominciare da quella che mette di fronte la numero 1 Simona Halep alla rinata Garbine Muguruza, grande minaccia sulla terra rossa: parola al campo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: L’ANNO SCORSO

Mentre aspettiamo il via alla diretta di una nuova giornata degli Internazionali d’Italia 2020 a Roma, cresce naturalmente l’attesa per le semifinali dei tabelloni di singolare maschile e femminile. Andiamo allora a ricordare che cosa era successo un anno fa. Tra gli uomini, Rafa Nadal ebbe vita forse più facile del previsto contro Stefanos Tsitsipas, travolto con un netto 6-3, 6-4 nonostante il greco fosse pure più fresco, avendo beneficiato ai quarti del ritiro di Roger Federer. Dall’altra parte del tabellone, fu meno netta ma comunque ampiamente meritata la vittoria di Novak Djokovic contro Diego Schwartzman, dal momento che il serbo si impose sull’argentino in tre set con il punteggio di 6-3, 6-7 (2), 6-2 sulla strada della finale che avrebbe però poi perso contro Nadal. In campo femminile, Karolina Pliskova si sbarazzò della greca Maria Sakkari con un doppio 6-4 sulla strada che la tennista ceca avrebbe poi vinto contro la britannica Johanna Konta, la quale in semifinale aveva dovuto faticare ben di più per battere in tre set con il punteggio di 5-7, 7-5, 6-2 l’olandese Kiki Bertens. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SEMIFINALI!

Domenica di grande tennis con le semifinali degli Internazionali d’Italia Roma 2020, il torneo Masters 1000 sulla terra rossa del Foro Italico che è passato al mese di settembre e si concluderà con le finali al lunedì dato che è stato collocato a ridosso degli Us Open. Come tanti altri sport, il tennis sta cercando di recuperare il tempo perso e si gioca tanto, a volte con alcune sorprese. Non si ferma però l’avanzata di una delle stelle più amate a Roma (se solo ci fosse il pubblico che da oggi torna in maniera limitata), cioè Novak Djokovic, che ieri ha eliminato il tedesco Dominik Koepfer pur soffrendo forse più del previsto contro il giocatore che venerdì aveva fermato la corsa del nostro Lorenzo Musetti, mentre oggi in semifinale sfiderà Casper Ruud. Il norvegese ieri ha sconfitto Matteo Berrettini, negando la semifinale che tutti gli appassionati avrebbero desiderato come piatto forte della diretta Internazionali d’Italia Roma 2020 in questa domenica, ma siamo sicuri che al Foro Italico lo spettacolo sarà comunque garantito.

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020: IL BIG-MATCH FEMMINILE

Prima abbiamo parlato di Novak Djokovic e della sua semifinale contro Casper Ruud, ma per la diretta Internazionali d’Italia Roma 2020 dobbiamo mettere in evidenza anche una grande partita nel tabellone femminile, dove saranno Simona Halep e Garbine Muguruza a contendersi un posto nella finale, che naturalmente anche per le donne sarà lunedì. Il sabato di Halep e Muguruza è stato molto diverso: la rumena, testa di serie numero 1 degli Internazionali d’Italia, ha beneficiato del ritiro della kazaka Yulia Putintseva quando era già in vantaggio per 6-2, 2-0 in una partita che dunque è stata breve e senza storia. Muguruza invece ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sulla bielorussa Viktoria Azarenka, fresca finalista degli Us Open, che la spagnola ha piegato in rimonta con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-4. Una vittoria molto bella per Garbine Muguruza, che sta dunque cercando di tornare sui suoi migliori livelli, ma che contro Halep oggi dovrà lottare anche contro la magigore stanchezza. Dall’altra parte, per la rumena è sicuramente un’occasione da non perdere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA