Diretta/ Italia Belgio (risultato finale 3-0): splendida vittoria azzurra! (Europei)

- Fabio Belli

Diretta Italia Belgio (risultato finale 3-0): con i parziali di 25-18, 25-21, 25-23 la nostra nazionale vince la sfida per il primo posto nel girone agli Europei 2019 di volley femminile.

Italia volley
Diretta Italia Polonia (da Twitter @Federvolley)

DIRETTA ITALIA BELGIO (RISULTATO FINALE 3-0)

Italia Belgio 3-0: straordinaria prova della nostra nazionale, che schianta anche le belghe nella sfida diretta del gruppo B (parziali 25-18, 25-21, 25-23) e adesso, nella classifica agli Europei 2019 di volley femminile 2019, si trova al primo posto a punteggio pieno e senza aver perso nemmeno un set. Aspettando la Polonia, le azzurre di Davide Mazzanti alzano la voce e si involano verso la vittoria del girone: sembrava che nel secondo set potesse arrivare la reazione di un Belgio sempre pronto a graffiare, invece dal 9-10 in favore delle nostre avversarie è arrivato un devastante parziale di 10-1 firmato Cristina Chirichella, Paola Egonu (fantastica al servizio) e soprattutto Miriam Sylla, autrice di una prova di grande intelligenza e qualità. Il Belgio tuttavia non ha mollato nemmeno in questo frangente, facendosi sotto con un controparziale ; un’invasione “fantasma” ha trasformato il punteggio in 20-14 consentendoci l’allungo e un bel sospiro di sollievo, anche perchè le nostre avversarie sono tornate ad un solo punto di distanza. Primo match point conquistato da Indre Sorokaite e annullato con un muro su Sylla, che poi si è riscattata con il pallonetto vincente: domani la Slovenia, poi la Polonia per il primo posto nel girone. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA BELGIO (2-0): 25-18, 25-21

Italia Belgio 2-0: con una grande rimonta la nostra nazionale è ad un set dalla vittoria della terza partita agli Europei 2019 di volley femminile, è 25-21 il risultato del secondo parziale. Le azzurre recuperano lo svantaggio iniziale ma poi la luce si spegne: Paola Egonu sbaglia due attacchi in serie, Ofelia Malinov fa invasione e la difesa concede un sanguinoso ace che permette alle belghe di prendere il largo (10-14). Sono due le protagoniste: Britt Herbots, giocatrice di Busto Arsizio, e Dominika Sobolska vista a Flero nel 2015-2016. Le azzurre però non hanno intenzione di concedere il parziale alle avversarie, lottano su ogni pallone e tornano davanti con un bel parziale di 5-0; a quel punto arriva anche un tentativo di allungo: servizio sbagliato di Silke Van Avermaet, errore in attacco di Sobolska e superlativo ace di una Egonu che si ritrova sul più bello. Il margine è utile per provare ad arrivare fino in fondo senza affanni: due punti consecutivi del Belgio (uno su invasione di Egonu) non ci spaventano perchè finalmente anche Cristina Chirichella si mette in moto con un gran primo tempo, costruiamo tre set point consecutivi e chiudiamo al primo. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Italia Belgio, lunedì 26 agosto 2019 alle ore 18.00, sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai 2 così come tutti i match degli Europei di Volley femminile che riguarderanno le azzurre. Sul sito Rai Play ci sarà anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet del match, che si potrà seguire collegandosi tramite smart tv, pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ITALIA BELGIO (1-0): 25-18

Italia Belgio 1-0: ottimo avvio di partita da parte della nostra nazionale di volley femminile, che nella sfida diretta del girone agli Europei 2019 mette subito in chiaro le cose. I primi cinque punti dell’incontro sono azzurri, ma le ragazze di Davide Mazzanti non si fermano qui: si arriva al 7-1 e poi addirittura al 13-5 con il Belgio letteralmente frastornato dalla nostra intensità sul terreno di gioco. Non ci sono praticamente mai passaggi a vuoto, se non verso la fine del set quando il Belgio accorcia e ci mette un po’ di pressione: l’Italia però continua a macinare punti e gioco, affidandosi alla grande difesa di Myriam Silla e agli assalti delle solite note Paola Egonu e Indre Sorokaite. Sono loro a scavare il parziale con il quale le azzurre prendono via via il largo; il Belgio prova a reagire con Sobolska e Herbots ma il primo set è tutto di marca azzurra, e si conclude con il risultato di 25-18. Ora bisogna continuare a giocare in questo modo, sperando che l’intensità resti questa anche nei parziali seguenti e che possa arrivare una vittoria importante e forse decisiva per blindare il primo posto nel girone. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA BELGIO (0-0): SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Italia Belgio, terzo banco di prova per le azzurre di Mazzanti per questi Europei di volley femminile e tutto è pronto sul taraflex: prima però di dare la parola al campo andiamo a verificare le ambizioni delle due squadre. Per le azzurre è facile: si punta alla medaglia d’oro, specie dopo l’ottimo secondo posto ai Mondiali e sicure della propria partecipazione alle prossime Olimpiadi. E’ discorso invece ben diverso per il Belgio, che non vanta gli stessi risultati e obiettivi delle nostre beniamine. Dati alla mano ricordiamo che la nazionale femminile di volley del Belgio solo nella manifestazione continentale ha accumulato appena 9 partecipazioni, dove ha chiuso appena alla fase a gironi: unica eccezione nell’edizione 2013 dove ottenne un bronzo ai danni della Serbia. Va però pure aggiunto che il Belgio non si è qualificata agli ultimi mondiali e non vi troviamo altri traguardi recenti. Ora però è tempo di dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

ITALIA BELGIO: IL DUELLO A DISTANZA

Gli Europei di volley femminile, anche con riguardo all’imminente Italia Belgio, ci ricordano che si tratterà di un duello a distanza con la Serbia che l’anno scorso ha strappato alle azzurre il titolo Mondiale. E una sfida nella sfida tutta da seguire sarà quella tra la nostra Paola Enogu e la stella serba Tijana Boskovic. Le due sono considerate le migliori giocatrici a livello mondiale e anche se la rassegna stavolta sarà raccolta in ambito continentale, c’è da sottolineare che l’Italia ha comunque di che inorgoglirsi di quanto fatto vedere dalla sua campionessa nelle ultime sfide, anche se il titolo Mondiale come detto è sfuggito d’un soffio. Due atlete che vivranno l’Europeo, è inutile negarlo, come un gustoso antipasto prima del piatto forte che sarà rappresentato dalle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il massimo traguardo al quale entrambe puntano per toccare la massima vetta della propria carriera. (agg. Di Fabio Belli)

ITALIA BELGIO: I PRECEDENTI

Italia Belgio ci presenta una partita tra due nazionali di volley femminile che hanno già giocato nell’estate corrente, con le azzurre che hanno vinto lo scorso 3 agosto il match di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, battendo le belghe con un secco 0-3. Il Belgio invece aveva ottenuto la sua ultima vittoria contro l’Italia lo scorso 20 giugno imponendosi 3-2 al tie-break. Un match che aveva interrotto una lunga serie di otto vittorie consecutive dell’Italia contro il Belgio, successi che duravano dal 2013, ultima volta in cui il Belgio aveva battuto l’Italia, 3-1, ai campionati Europei di quell’anno. Una tradizione dunque ampiamente favorevole per le azzurre della pallavolo, che dovranno però essere memori dello scivolone di giugno per evitare ulteriori distrazioni. (agg. Di Fabio Belli)

ITALIA BELGIO: ORARIO E PRESENTAZIONE

Italia Belgio,che si gioca lunedì 26 agosto 2019 alle ore 18.00 presso l’Atlas Arena di Lodz, in Polonia, sarà una sfida valevole per la fase a gironi degli Europei 2019 di volley femminile. Azzurre assegnate al girone polacco con le padrone di casa, l’Ucraina, la Slovenia, il Portogallo (già sconfitto nettamente all’esordio) e appunto il Belgio da affrontare oggi. L’Italia fa parte del gruppo delle favorite per la vittoria finale in questa competizione, ancora una volta guidata dal CT Davide Mazzanti che ha deciso di confermare il blocco che ha fatto parte della spedizione Mondiale in Giappone, in cui le azzurre si sono guadagnate il titolo di vicecampioni perdendo solo la finalissima contro la Serbia, contro la quale Paola Enogu e compagne sperano di potersi prendere la rivincita proprio in questa rassegna continentale. Per quanto riguarda il Belgio, spera di ritagliarsi un ruolo da outsider in questo Europeo femminile, anche se nella griglia di partenza le belghe partono piuttosto indietro rispetto all’Italia: nel girone di qualificazione il Belgio è comunque favorito con Italia e Polonia per il passaggio del turno.

ITALIA, IL CAMMINO VERSO IL TRIONFO

Aspettando la diretta di Italia Belgio, possiamo dire che la nostra nazionale affronta questo girone eliminatorio consapevole della necessità di un buon piazzamento in vista degli ottavi di finale, ai quali si qualificano le prime quattro classificate di ogni girone. Le avversarie più temibili per l’Italia nella corsa al titolo di campione d’Europa, oltre alla Serbia campione del mondo come detto vincente nella finalissima nipponica proprio sull’Italia, sono probabilmente Russia, Olanda e Turchia. La finale degli Europei di volley femminile è prevista nella capitale turca, Ankara, l’8 settembre prossimo, al termine di una rassegna che sarà organizzata anche da Slovacchia, Ungheria e appunto Polonia, dove le azzurre sono favorite per la qualificazione agli ottavi di finale a braccetto con Belgio e Polonia, maggiori insidie per la conquista del primo posto nel raggruppamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA