DIREETTA/ Italia Bulgaria (risultato finale 3-0): Azzurre senza problemi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Bulgaria streaming video tv: orario e risultato live della partita di volley femminile, undicesima uscita in VNL 2022 (oggi sabato 2 luglio).

Italia volley
Diretta Italia Bulgaria VNL 2022 (repertorio)

DIRETTA ITALIA BULGARIA (RISULTATO FINALE 3-0): AZZURRE SENZA PROBLEMI!

Italia-Bulgaria, match della Week 3 della Volley Nations League (VNL) femminile 2022, si è chiusa con una netta vittoria delle Azzurre che hanno fatto loro anche il terzo set con il punteggio 3-0. Le bulgare hanno tentato il tutto per tutto per mantenere la partita aperta, Gennari e Danesi hanno permesso però di nuovo all’Italia di allungare sul 18-13, la Bulgaria è tornata sotto sul 19-17 ma l’Italia è riuscita comunque a fare suo il terzo set comodamente sul 25-21, chiudendo una partita che non è davvero mai stata in discussione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ITALIA BULGARIA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Bulgaria sarà garantita oggi su Sky Sport Arena, il canale numero 204 della piattaforma satellitare che ha acquistato i diritti della VNL 2022. Di conseguenza gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video garantita da Sky Go, ma che sarà offerta anche da Now TV.

ALLUNGO AZZURRO

Italia-Bulgaria, match della Week 3 della Volley Nations League (VNL) femminile 2022, prosegue con l’Italia che riesce a far suo anche il secondo set dopo quello che era stato un vero e proprio dominio nel primo parziale. Reazione d’orgoglio delle bulgare che nel secondo set sono state decisamente più in partita, Italia sotto nelle prime battute e poi tornata avanti sul 7-6 con un ace di Danesi, quindi allungo sul 16-11 con un diagonale di Pietrini, sul 20-16 le bulgare cercano il rientro ma sul 24-18 l’Italia ha disposizione 6 set point e sfrutta il secondo, chiudendo sul 25-19 a proprio favore. (agg. di Fabio Belli)

AZZURRE SUPER

Italia-Bulgaria, match della Week 3 della Volley Nations League (VNL) femminile 2022, parte con un vero e proprio dominio azzurro nel primo set. 25-12 il parziale con l’Italia che ha letteralmente sovrastato le avversarie, giocando in maniera brillante ed efficace sia sotto rete sia in ricezione. Set equilibrato fino al punteggio di 11-10 per l’Italia, poi nella seconda metà di set le azzurre hanno piazzato un super parziale di 14-2, con Pietrini e Danesi a tratti addirittura incontenibili. E ora alle bulgare sarà necessaria una grande reazione per tornare in partita. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Italia Bulgaria comincia, abbiamo già accennato al fatto che per le Azzurre potrebbe esserci l’obiettivo di vincere la VNL 2022, che sarebbe un traguardo storico perché nella storia l’Italia femminile non ha mai vinto nemmeno la competizione che aveva preceduto la Volleyball Nations League, cioè il World Grand Prix. Ci siamo andate vicinissime nell’ultima edizione prima del passaggio, cioè nel 2017, quando l’Italia arrivò in finale del Grand Prix e la perse solamente al tie-break contro il Brasile per 3-2. Stesso epilogo anche nel 2004, quando per la prima volta l’Italia arrivò in finale e pure in quella occasione la perse contro il Brasile, anche se con il risultato di 3-1.

Il terzo secondo posto della nostra storia fu nel 2005, quando si giocò un girone finale ma l’epilogo fu comunque sempre lo stesso, perché le Azzurre si classificarono seconde alle spalle del Brasile perdendo nell’ultima giornata per 3-2 contro le verdeoro quella che di fatto era diventata una finale. Lo spauracchio ad Ankara si chiamerà Brasile? Intanto pensiamo all’attualità, parola al campo perché comincia Italia Bulgaria! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE AVVERSARIE

Verso la diretta di Italia Bulgaria, potremmo dire qualcosa in più sulla Nazionale bulgara, che a dire il vero in campo femminile ha minore tradizione rispetto agli uomini. Curioso il dato delle partecipazioni della Bulgaria di volley femminile alle Olimpiadi: presente solo a Mosca 1980 ma capace in quella circostanza di salire sul terzo gradino del podio.

Ai Mondiali invece le partecipazioni sono ben dodici e diventeranno tredici quest’anno, ma il migliore risultato è ancora il quarto posto del 1952, in occasione della prima edizione del torneo iridato della pallavolo femminile. Anche agli Europei gli anni migliori sono ormai piuttosto lontani: l’unica vittoria è del 1981, ci sono poi due bronzi nel 1979 e nel 2001, ma nelle ultime sei edizioni il miglior risultato è l’ottavo posto del 2019. Anche questa partecipazione alla VNL 2022 è stata piuttosto modesta, sulla carta quindi è senza dubbio favorita l’Italia, nonostante il fattore campo ci sia avverso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PENULTIMO ATTO DELLA FASE A GIRONI!

Italia Bulgaria, in diretta dalla Armeets Arena della capitale bulgara Sofia alle ore 19.00 italiane (le 20.00 locali) di oggi pomeriggio, sabato 2 luglio 2022, sarà per le Azzurre di Davide Mazzanti l’undicesimo e penultimo atto della fase a gironi per quanto riguarda la VNL 2022 di volley femminile, che è ormai vicina alla Final Eight che sarà ospitata da Ankara. La Volleyball Nations League, competizione che da qualche anno ha sostituto il Grand Prix nella pallavolo femminile, ha senza dubbio dato indicazioni positive a un’Italia reduce da un 2021 agrodolce, con l’eliminazione precoce alle Olimpiadi ma anche il trionfo agli Europei.

Adesso nel mirino ci sono i Mondiali e infatti tra qualche mese dovremo onorare (e se possibile migliorare) il ruolo di vice-campionesse del Mondo ottenuto nel 2018 dall’Italia, che oggi giocherà in trasferta contro la Bulgaria, organizzatrice di questa Pool 6. In precedenza, nel corso della VNL 2022 avevamo perso ad Ankara contro la Turchia, ma anche ottenuto una vittoria di lusso a Brasilia contro il Brasile, l’obiettivo potrebbe essere quello di portare in positivo la voce delle partite contro le padrone di casa dei vari raggruppamenti della VNL 2022. Che cosa ci dirà la diretta di Italia Bulgaria?

DIRETTA ITALIA BULGARIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Italia Bulgaria ci proporrà quindi oggi una partita stuzzicante, anche se dobbiamo dire in tutta onestà che la Bulgaria non ha di certo brillato nel corso di questa edizione della Volleyball Nations League, quindi sulla carta potrebbero essere favorite le Azzurre. Di contro, ci sarà appunto il desiderio da parte delle padrone di casa di onorare nel migliore modo possibile almeno la settimana che la Bulgaria ha organizzato in casa propria, tra l’altro con partite spesso di cartello, dal momento che ieri sera le bulgare hanno giocato contro il Brasile.

Per l’Italia nella VNL 2022 femminile ci sono state finora note molto positive: Davide Mazzanti quindi potrebbe mettere nel mirino un obiettivo, cioè la vittoria finale in questa competizione che l’Italia non è mai riuscita a conquistare nemmeno quando si chiamava Grand Prix – abbiamo come migliori risultati tre secondi posti nel 2004, 2005 e 2017. Ovviamente per tutti la priorità stagionale è il Mondiale, ma vincere aiuta a vincere e un successo sarebbe storico per noi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA