Diretta/ Italia Germania U19 (risultato finale 2-2): Miretti e Gnonto non bastano!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Germania U19, risultato finale 2-2: è un pareggio nella prima partita della fase Elite per la qualificazione agli Europei 2022, gli azzurrini rimontano ma sono poi ripresi.

Italia U19
Diretta Inghilterra Italia U19, semifinale Europei (da Facebook)

DIRETTA ITALIA GERMANIA U19 (RISULTATO FINALE 2-2): PAREGGIO ALL’ESORDIO NELLA FASE ELITE

Italia Germania U19 2-2: spettacolare pareggio nella prima partita della fase Elite per le qualificazioni agli Europei 2022. Gli azzurrini, sotto di un gol al termine del primo tempo, rimontano e si portano in vantaggio ma vengono beffati nei minuti finali dai pari età tedeschi. L’Italia U19 di Carmine Nunziata aveva girato il match in 5 minuti: prima il gol di Fabio Miretti al 78’, ancora protagonista il giovane centrocampista della Juventus che ha vissuto giorni magici tra i successi nella Youth League e l’esordio in Serie A, poi al minuto 83 il bis concesso da Degnand Wilfried Gnonto, attaccante che sta facendo molto bene in Svizzera.

Ribaltato l’esito della partita in così poco tempo e con pochi minuti sul cronometro, gli azzurrini hanno forse pensato di averla in pugno ma qui è emerso il carattere della Germania U19, che quando mancavano due giri di lancette per arrivare al 90’ ha trovato il pareggio con Torben Rhein. Nel finale la nazionale tedesca ha anche messo pressione alla nostra difesa e ha avuto una punizione favorevole proprio con Rhein, che però in questo caso non ha inquadrato lo specchio della porta. Dunque è parità nella prima partita: saranno decisive le altre due per la qualificazione agli Europei 2022, per il momento possiamo dire che nella diretta di Italia Germania U19 abbiamo apprezzato il modo in cui gli azzurrini hanno reagito ma anche la qualità che sono riusciti a mettere in campo. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA GERMANIA U19 (RISULTATO 0-1): GOL DI MATANOVIC!

Italia Germania U19 0-1: all’intervallo della partita di Vantaa le cose non stanno andando bene per la nostra nazionale, che è sotto di un gol e dunque fronteggia già una situazione molto complicata, visto che il girone Elite delle qualificazioni agli Europei è fatto di sole tre gare. Al Myyrmaki Stadium decide al momento il gol segnato da Igor Matanovic: l’attaccante della Germania U19 è andato a segno al termine di un periodo nel quale la nazionale tedesca stava mettendo pressione alla nostra squadra (occasione per Kade) ma l’Italia U19 in generale ha fatto bene e al 19’ minuto Gnonto è anche riuscito a inquadrare lo specchio della porta, facendosi però parare la conclusione da Urbig che già in precedenza era dovuto intervenire su Ambrosino.

Possiamo dire in termini generali che la partita è equilibrata, forse i ragazzi di Carmine Nunziata hanno avuto le opportunità qualitativamente migliori ma certamente quello che conta è il risultato, da questo punto di vista siamo in svantaggio ma c’è ancora un tempo per recuperare la situazione ed eventualmente anche ribaltarla, per cui staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA GERMANIA U19 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, non dovrebbe essere possibile assistere alla diretta tv di Italia Germania U19: la partita valida per la prima giornata della fase Elite nelle qualificazioni agli Europei non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, né sarà a disposizione un servizio di diretta di Italia Germania U19 in streaming video. Per avere le informazioni utili sul match potrete comunque consultare, liberamente, i vari canali forniti dalla Federcalcio azzurra: il sito ufficiale e i relativi account presenti sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

ITALIA GERMANIA U19 (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo finalmente arrivati al calcio d’inizio nella diretta di Italia Germania U19: sotto i riflettori finiscono i tre giocatori della Juventus Primavera che sono stati convocati da Carmine Nunziata. Riccardo Turicchia, Gabriele Mulazzi e Fabio Miretti sono tra i protagonisti della grande impresa della Under 19 di Andrea Bonatti, che battendo il Liverpool è arrivata per la prima volta alla Final Four della Youth League. Giocherà in aprile contro una tra Benfica, Sporting Lisbona e Dinamo Kiev, sempre che gli ucraini – la loro partita dei quarti è stata ovviamente rinviata – riescano poi a scendere in campo contro i biancoverdi; sia come sia, Miretti domenica ha ricevuto la soddisfazione di fare l’esordio in Serie A dopo aver già messo piede in campo in Champions League.

Massimiliano Allegri lo tiene in grande considerazione e lui ha festeggiato il recente rinnovo del contratto con la Juventus aprendo le marcature nel quarto di Youth League, con un tiro da fuori sul tacco di Matias Soulé che lo ha assistito. Mulazzi invece è stato autore della sgroppata sulla destra che si è conclusa con il passaggio decisivo per il raddoppio di Ange Chibozo; Turicchia ha giocato titolare come terzino sinistro, restando in campo 90 minuti. Ora tutti e tre proveranno a dare una mano agli azzurrini nella fase Elite delle qualificazioni agli Europei 2022: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco, dove finalmente la diretta di Italia Germania U19 sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA GERMANIA U19: I TESTA A TESTA

La diretta di Italia Germania U19 si è giocata in qualche occasione naturalmente: ufficialmente si contano sei precedenti e per due volte queste due nazionali si sono incrociate nel corso della fase finale degli Europei. L’ultima volta in cui è successo era il 2016: era il girone eliminatorio e la partita l’avevamo vinta noi con un rigore arrivato nel finale, a causa di un fallo di mano di Gino Fechner che aveva portato sul dischetto Federico Dimarco, abile a battere Dominik Reimann e consegnarci i 3 punti, in un’edizione in cui avevamo raggiunto la finale perdendola però per 4-0 contro la Francia di Mylian Mbappé. Nel 2008 invece il contesto era stato molto più scintillante: era infatti la finale degli Europei Under 19, e si giocava allo Strelnice di Jablonec, in Repubblica Ceca.

Purtroppo aveva vinto la Germania U19, che si era presa il titolo: Lars Bender e Richard Sukuta-Pasu avevano aperto i conti, Silvano Raggio Garibaldi aveva accorciato le distanze ma poi Timo Gebhart aveva chiuso le danze, peccato perché al 36’ Florian Jungwirth si era fatto espellere ma al 69’ lo aveva imitato Matteo Gentili. In campo quel giorno c’erano Matteo Darmian, Giacomo Bonaventura (entrato dalla panchina), Andrea Poli, Andrea Mazzarani, Alberto Paloschi e Stefano Okaka; non troppi nomi che poi hanno fatto strada tra i tedeschi, a parte i gemelli Lars e Sven Bender e Stefan Reinartz oltre a Omer Toprak, che era partito dalla panchina. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA GERMANIA U19: INIZIA LA FASE ELITE!

Italia Germania U19, che sarà diretta dall’arbitro portoghese Luis Godinho, si gioca alle ore 11:30 di mercoledì 23 marzo presso il Myrrmäki Stadium di Vantaa, in Finlandia: la partita è valida per la prima giornata nel gruppo della fase Elite, per le qualificazioni agli Europei Under 19 2022. Si entra dunque nel momento cruciale di questo percorso: gli azzurrini hanno superato brillantemente il loro primo girone, vincendo tre partite su tre lo scorso ottobre, e adesso nell’identico lasso di tempo affronteranno i tedeschi, i padroni di casa finlandesi e il Belgio in un gruppo solo la prima passerà il turno.

Dunque si procede spediti verso la qualificazione alla fase finale: i ragazzi di Carmine Nunziata sono pronti, come detto hanno giocato tre ottime partite nella prima parte del cammino e adesso sanno che l’asticella inevitabilmente si alza, ma anche che hanno tutte le possibilità di condurre in porto l’impegno. Dunque, prima che la diretta di Italia Germania U19 ci faccia compagnia, proviamo a valutare in che modo il nostro Commissario Tecnico potrebbe schierare in campo gli undici giocatori che partiranno titolari a Vantaa, leggendo insieme una breve analisi delle probabili formazioni di questa delicatissima partita.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA GERMANIA U19

Studiando allora le possibili mosse di Nunziata perla diretta Italia Germania U19, diciamo innanzitutto che il modulo utilizzato sarà il 4-3-1-2 che è ormai marchio di fabbrica di questa nazionale giovanile. Il portiere sarà Desplanches, davanti a lui avremo una difesa nella quale i due centrali potrebbero essere Diego Coppola e Scalvini (o Fontanarosa) con Mulazzi favorito su Turicchia a destra – un ballottaggio tutto bianconero – e Zanotti, o lo stesso Turicchia, che potrebbe essere dirottato sull’altra corsia in assenza di Sandon.

In mezzo al campo avremo ovviamente la presenza di Miretti (reduce dall’esordio in Serie A, dopo quello in Champions League), e con lui ci sarà quasi certamente Casadei; per la terza maglia dovrebbe uscire dal mazzo ancora una volta Fabbian, titolare e a segno nell’ultima partita che l’Italia U19 ha vinto nel primo girone di qualificazione agli Europei, contro l’Islanda. Alle spalle degli attaccanti verrà confermato Tommaso Baldanzi, mentre Gnonto e uno tra Ambrosino e Nasti formeranno il tandem offensivo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA