Diretta/ Italia Islanda Under 21 (risultato finale 3-0) video Rai: si scatena Cutrone

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Islanda Under 21 streaming video Rai: formazioni ufficiali e risultato live della partita che si gioca a Ferrara ed è valida per le qualificazioni agli Europei 2021.

Locatelli Pinamonti Sala Italia Under 21 lapresse 2019
Diretta Italia Islanda Under 21, qualificazioni Europei 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA ISLANDA UNDER 21 (RISULTATO FINALE 3-0): SI SCATENA CUTRONE!

All’ottantaquattresimo minuto l’Italia trova il raddoppio con Cutrone e mette in ghiaccio la partita con l’Islanda. Ottimo cross da parte di Sala per la testa di Scamacca, Palmason respinge sull’ex Milan che non fallisce. Allo scadere Carnesecchi è straordinario con l’ennesima uscita efficace in presa alta. L’Italia allunga il passo e fissa il 3-0 ancora con Cutrone, che si scatena con la doppietta personale e arrotonda il risultato. Si chiude con qualche scintilla tra Willumsson e Scamacca in un finale piuttosto nervoso. L’Italia di Nicolato chiude la pratica nei minuti finali, dopo aver sofferto contro un Islanda insidiosa. Ottima prova comunque da parte degli azzurrini, che dopo aver trovato il vantaggio con Sala allungano e chiudono con Cutrone. Italia under al 2° posto in vista della sfida di Catania contro l’Armenia. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PROVA CUTRONE

Italia che difende ordinata senza rinunciare ad attaccare un Islanda che comunque non si arrende. Al sessantaquattresimo per gli azzurri ci prova Andrea Pinamonti: Sottil rinuncia alla conclusione per favorire l’attaccante del Genoa, il cui destro si spegne sul fondo. Buon momento per gli azzurri che ci riprovano al sessantaseiesimo con Cutrone, il cui tentativo viene respinto da Sampsted. Sottil viene richiamato in panchina e si guadagna gli applausi del pubblico; al suo posto entra Adjapong. Brutto scontro, nei minuti successivi, tra Gabbia e Gudjohnsen. Alla ripresa del gioco cartellino giallo rimediato da Pinamonti per un intervento scorretto su Gunnarson. Restano da giocare circa quindici minuti, più eventuale recupero, tra Italia Islanda Under 21. Azzurri sempre avanti…  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CUTRONE SPRECA

Nessuna sostituzione durante l’intervallo di Italia Islanda. Si riparte dunque con gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione e dal risultato di uno a zero per la Nazionale azzurra, che manca il raddoppio dopo un minuto d’orologio con Cutrone. Il baby centravanti azzurro, nonché attaccante del Wolverhampton, sciupa con un destro sbilenco che finsice fuori. L’Islanda prova a rispondere col traversone di Willumsson che però non crea alcun problema a Carnesecchi. Poco dopo ancora Islanda in avanti con Thordarson, il cui destro violento dalla distanza non sorprende l’estremo difensore azzurro, Carnesecchi. Ottima risposta da parte del portierino dell’Italia, in questi ultimi frangenti messo sotto pressione dall’Islanda. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI SOTTIL!

Al ventottesimo minuto Carnesecchi si supera salvando sul diagonale velenosissimo di Gudjohnsen. L’Italia passa in vantaggio sull’Islanda attorno al trentaduesimo, quando Sottil insacca la rete dell’uno a zero. L’azione: Cutrone confeziona una bella palla per Pinamonti, l’attaccante azzurro fa da sponda per il compagno che da quella posizione non può sbagliare. Conclusione perfetta da parte dell’esterno della Fiorentina, che deposita in rete l’uno a zero azzurro. Al trentaseiesimo di nuovo Italia pericolosa: Gabbia stacca sul corner battuto da Locatelli, palla alta sopra la traversa di Gunnarson. Prova a reagire la squadra Islandese nel finale del primo tempo: prima al quarantaduesimo con un calcio piazzato di Thorsteinsson che la difesa azzurra riesce a respingere. A due minuti dall’intervallo Delprato è decisivo col fisico sulla conclusione di Gunnarson.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LEGNO COLPITO DA FINNSON!

Superato il primo quarto d’ora della diretta di Italia Islanda Under 21 con le due squadre che sono ferme sul risultato di zero a zero. Primissima parte della sfida molto intensa e maschia, con la prima occasione che però arriva dopo nove giri di lancetta: l’Islanda sugli sviluppi di una rimessa laterale prova a sapventare Carnesecchi con un destro di Thorsteinsson. Qualche minuto dopo ancora Islanda pericolosissima con Finnson, il cui mancino supera Carnesecchi ma trova il legno. Partita a dir poco vibrante: l’Italia reagisce con Sala ma Gunnarsson salva clamorosamente immolandosi. L’Italia prova a spingere con il baby bomber del Genoa, Andrea Pinamonti, che scambia con Sottil, il cui tentativo trova la pronta risposta del portiere dell’Islanda. Equilibrio in campo tra gli azzurrini e l’Islanda… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Italia Islanda Under 21 sta per cominciare: la nazionale di Paolo Nicolato sta tenendo un buon passo nelle qualificazioni agli Europei 2021. Ha già incrociato l’Irlanda in trasferta e ne è uscita con un pareggio senza reti; un risultato utile soprattutto se al ritorno dovesse arrivare una vittoria. Per il resto gli azzurrini hanno dilagato all’esordio contro il Lussemburgo (5-0) e hanno regolato di misura l’Armenia, battuta grazie al gol di Gianluca Scamacca al 20’ minuto; la porta di Marco Carnesecchi è rimasta inviolata nelle prime tre partite del girone e adesso l’obiettivo è quello di vincere le due gare di novembre. A proposito: il prossimo martedì ritroveremo l’Armenia ma questa volta in casa, il che significa che il doppio incrocio contro la Svezia, potenzialmente decisivo perchè si tratta della principale avversaria, arriverà solo nel 2020. Ora però mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco dello stadio Paolo Mazza, perchè finalmente è arrivato il momento della diretta di Italia Islanda Under 21! Italia (4-3-3): Carnesecchi; Del Prato, Gabbia, Ranieri, Sala; Maggiore, Carraro, Locatelli; Sottil, Pinamonti, Cutrone. Islanda (4-4-2): Gunnarsson; Sampsted, Leifsson, Palmason, H.Gunnarson; Thosteinsson; Willumson, Finnsson, Hauksson; Thorarson, Gudjohnsen. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Islanda Under 21, come tutte le partite della nostra nazionale giovanile, viene trasmessa sulla televisione di stato: ancora una volta il canale cui rivolgersi è Rai Due, che sarà disponibile anche in alta definizione ma metterà anche in fruizione, rivolgendosi al sito www.raiplay.it, il servizio di diretta streaming video, che sarà utilizzabile senza costi aggiuntivi su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

GLI AVVERSARI

Stiamo per arrivare alla diretta di Italia Islanda Under 21, dunque vale la pena fare un focus anche sui nostri avversari. La nazionale scandinava sta facendo particolarmente bene nel gruppo 1 delle qualificazioni agli Europei 2021: anzi, lo scorso ottobre ha battuto l’Irlanda grazie al gol di Sveinn Aron Gudjohnsen e ha fatto un favore anche agli azzurrini, che possono sensibilmente avvicinare la vetta del girone. Un’Islanda che fino a questo momento ha ottenuto 9 punti: erano scontate ma sono comunque arrivate in maniera netta le vittorie contro Lussemburgo (3-0) e Armenia, travolta 6-1 con sei marcatori diversi. Il ko contro la Svezia, uno 0-5 fuori casa, poteva essere messo in conto; al momento attuale l’Islanda è in piena corsa per prendersi un posto nella fase finale degli Europei, anche se sulla carta l’Italia, la stessa Svezia e anche l’Irlanda appaiono superiori. Certo se gli scandinavi dovessero prendersi tre punti a Ferrara lo scenario del gruppo 1 potrebbe cambiare radicalmente… (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Italia Islanda Under 21 ha un solo precedente nella sua storia: per trovarlo dobbiamo peraltro tornare indietro di parecchio, e arrivare al settembre 2006. Si giocava per le qualificazioni agli Europei di categoria dell’anno successivo, e la formula della prima fase prevedeva gruppi da tre nazionali con partite di sola andata. Gli azzurrini le avevano vinte entrambe, poi avevano superato lo spareggio contro la Spagna ed erano arrivati alla fase finale del torneo, dove però si sarebbero fermati al primo turno. Era il gruppo allenato da Pierluigi Casiraghi: quel giorno al Laugardalsvollur di Reykjavik era bastato un gol di Riccardo Montolivo al 56’ minuto per battere l’Islanda. A sei minuti dal 90’ l’arbitro aveva espulso Antonio Nocerino e Gunnar Thor Gunnarsson; in campo per l’Italia Under 21 c’erano tra gli altri Giorgio Chiellini (capitano), Alberto Aquilani, Alessandro Rosina e Giampaolo Pazzini, inoltre Francesco Lodi giocava ancora come esterno d’attacco e di lì a poco avrebbe inaugurato uno splendido biennio in Serie B con la maglia del Frosinone. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Italia Islanda Under 21, in diretta dallo stadio Paolo Mazza di Ferrara, si gioca alle ore 18:30 di sabato 16 novembre: gli azzurrini affrontano il quarto impegno nel gruppo 1 delle qualificazioni agli Europei Under 21 2021. Fino a questo momento gli azzurrini hanno giocato meno rispetto alle nazionali che li precedono in classifica: vincendo oggi sorpasserebbero gli scandinavi prendendosi il secondo posto e avrebbero ancora una gara in più. La situazione sarebbe a quel punto più che positiva; va ricordato tuttavia che la qualificazione diretta alla fase finale spetta alla prima di ciascun girone e alla migliore seconda, dunque tenendo conto anche dell’Irlanda bisognerà sgomitare non poco per archiviare l’obiettivo e oggi giochiamo contro una squadra tosta, che ha già dimostrato il suo valore. Vediamo allora come andranno le cose nella diretta di Italia Islanda Under 21, intanto possiamo fare una rapida valutazione circa le scelte dei due Commissari Tecnici e analizzare in maniera dettagliata le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA ISLANDA UNDER 21

Paolo Nicolato conferma il 4-3-3 per Italia Islanda Under 21: deve rinunciare ad Alessandro Bastoni e allora dovrebbe destinare Gabbia al centro della difesa insieme a Ranieri, con Adjapong e Luca Pellegrini sugli esterni mentre in porta giocherà Carnesecchi. A centrocampo manca Tonali, che è stato convocato dalla nazionale maggiore: la cabina di regia dunque viene affidata a uno tra Locatelli e Carraro, Frattesi è sicuro del posto come mezzala sul centrodestra e dall’altra parte anche Zanellato parte in vantaggio sulla concorrenza. Tridente offensivo di grande sostanza e qualità: Cutrone prima punta, Kean si allarga e allora è ballottaggio Scamacca-Sottil per l’altra maglia, con Pinamonti che però non parte battuto. L’Islanda di Arnar Vidarsson gioca con il 4-1-4-1: in porta Patrik Gunnarsson, davanti alla difesa Hauksson e come prima punta il figlio d’arte Sveinn Aron Gudjohnsen. Tra di loro ci saranno due linee da quattro: quella difensiva prevede Leifsson e Olafsson come centrali con Hordur Gunnarsson e Sampsted da terzini, sulla trequarti invece dovrebbero essere previsti i laterali Thorsteinsson e Finnsson a supportare Willumsson e Thordarson.

© RIPRODUZIONE RISERVATA