DIRETTA/ Italia Malta U19 (risultato finale 2-0): gol di Esposito e Riccardi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Malta U19 streaming video tv: risultato finale 2-0 della partita di qualificazione agli Europei Under 19, in gol Esposito e Riccardi.

Italia U19 schierata
Probabili formazioni Italia Cipro U19 (immagine di repertorio)

DIRETTA ITALIA MALTA U19 (RISULTATO LIVE 2-0)

Italia Malta U19 2-0: il risultato al termine della partita di Misano Adriatico certifica la prevedibile vittoria degli azzurrini della Under 19 italiana contro i pari età di Malta, battuti grazie a una rete per tempo. Dopo il gol di Esposito al 43’ del primo tempo, è arrivato al minuto numero 65 il raddoppio firmato da Riccardi, su assist dello stesso Esposito. L’Italia non ha dilagato, ma la vittoria non è comunque mai stata in discussione, con Malta che è riuscita a sfoderare una buona tenuta difensiva ma non ha mai neanche provato ad impensierire gli azzurrini – zero tiri in porta in tutta la partita parlano molto chiaro in tal senso. L’Italia invece ha un po’ faticato a buttare giù il muro maltese, ma i numeri sono eloquenti: 20 tiri totali, dei quali 11 nello specchio della porta avversaria, raccontano benissimo un match a senso unico e che avrebbe potuto terminare con un passivo ancora maggiore per gli sconfitti. Esposito dunque è stato l’uomo copertina con un gol, un assist e purtroppo anche con una piccola macchia, cioè l’unico cartellino giallo della partita. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ITALIA MALTA U19 (1-0): INTERVALLO

Diretta Italia Malta U19: termina il primo tempo del match per le Qualificazioni agli Europei giovanili tra le mura dello Stadio Adriatico di Misano il tabellone del risultato indica lo 1-0 in favore degli azzurrini. Pure però il risultato poteva essere qualcosa di più: fin dalle prime battute di questo match infatti i nostri ragazzi si sono dimostrati molto propositivi e aggressivi, ma di fatto hanno sprecato molto negli ultimi metri. Già al 3’ minuto di gioco infatti si registra la prima conclusione a rete con Piccoli, che pure ci riprova solo una decina di minuti dopo. E’ poi al 22’ che si registra la prima grande occasione da gol sprecata dalla nostra nazionale Under 19 con Esposito: Malta fa di tutto per tenere a freno l’irruenza della formazione di Bollini, e ci riesce con grande difficoltà, mentre davvero non riesce a sfondare nella nostra metà campo. Man mano che passa il tempo, il ritmo si fa sempre più intenso ed è sempre l’Italia Under 19 a tenere le redini del gioco. Si deve però attendere il 43’ perché arrivi la prima rete, a firma di Esposito: gli azzurrini poi ci riprovano nei pochi minuti concessi prima del duplice fischio finale, ma la doppietta non arriva. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Purtroppo Italia Malta U19 in diretta tv non sarà visibile e non vi possiamo indicare alcuna diretta streaming video per la partita di qualificazione agli Europei di categoria. Il punto di riferimento più utile saranno di conseguenza il sito Internet e i profili social della Federcalcio, che naturalmente seguiranno l’impegno degli azzurrini a Misano Adriatico.

SI COMINCIA!

Pochi minuti a Italia Malta U19, con cui comincerà il cammino degli azzurrini nelle qualificazioni agli Europei Under 19 dell’anno prossimo, riservati ai giocatori nati dal 1° gennaio 2001, che avranno dunque 19 anni nel 2020. Abbiamo già citato Eddie Salcedo e Sebastiano Esposito come i due ragazzi più noti al grande pubblico: Salcedo è nato a Genova il 1° ottobre 2001 da genitori colombiani, ha mosso i primi passi nel Genoa che lo ha fatto debuttare in Serie A già a 15 anni, poi è stato acquistato dall’Inter che per questa stagione lo ha girato in prestito al Verona, dove Salcedo sta giocando con discreta continuità trovando anche il primo gol in Serie A dieci giorni fa contro il Brescia. Ancora più fresco il ricordo della partita di San Siro contro la “sua” Inter, dove per qualche minuto è stato in campo insieme a Sebastiano Esposito. L’attaccante di Castellammare di Stabia è sotto età, essendo nato il 2 luglio 2002, ma chi vanta presenze con la maglia nerazzurra anche in Champions League ed Europa League oltre che in campionato potrebbe naturalmente essere un valore aggiunto. Adesso però basta parole, si scende in campo per Italia Malta U19! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VERSO GLI EUROPEI

Sempre più vicina la diretta di Italia Malta U19. Gli azzurrini nelle ultime edizioni sono spesso stati grandi protagonisti degli Europei Under 19, anche se l’unica vittoria risale all’ormai abbastanza lontano 2003. Dobbiamo comunque ricordare altre tre finali raggiunte nel 2008, nel 2016 e nel 2018, anche se purtroppo tutte perse. Anche per l’edizione del 2019 l’Italia si è qualificata per la fase a gironi (dato già questo non banale, essendo riservata a sole otto squadre), dove però il cammino degli azzurrini è terminato a causa di due sconfitte contro Portogallo e Spagna, che da lì a pochi giorni si sarebbero giocati la finale vinta poi dai giovani spagnoli con il punteggio di 2-0 sui cugini lusitani. L’obiettivo naturalmente è quello di presentarsi anche in Irlanda del Nord l’anno prossimo: questo primo girone, in casa contro Malta, Cipro e Slovacchia, francamente non dovrebbe costituire un problema per l’Italia Under 19 di mister Alberto Bollini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CALENDARIO DEGLI AZZURRINI

La diretta di Italia Malta U19 apre dunque per gli azzurrini e per i loro avversari maltesi il cammino nel girone 6 delle qualificazioni agli Europei Under 19 dell’anno prossimo. Il calendario di questi giorni sarà molto fitto: si tornerà in campo infatti già sabato 16 novembre, quando l’Italia affronterà Cipro alle ore 15.00 a Santarcangelo di Romagna, mentre Malta sarà di scena a mezzogiorno contro la Slovacchia, di nuovo a Misano Adriatico come oggi contro gli azzurrini. Il sipario su questo raggruppamento calerà poi martedì 19 novembre, quando le due partite saranno programmate in contemporanea alle ore 15.00: l’Italia giocherà contro la Slovacchia a Misano Adriatico, mentre Malta se la dovrà vedere con Cipro a Santarcangelo di Romagna. L’obiettivo è la qualificazione per la Fase Elite, secondo e ultimo passaggio verso la fase finale della prossima edizione degli Europei di categoria che si terranno in Irlanda del Nord dal 19 luglio al 1° agosto 2020. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Italia Malta U19, in diretta dallo stadio di Misano Adriatico, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, mercoledì 13 novembre 2019, come prima partita degli azzurrini nel girone 6 della prima fase delle qualificazioni agli Europei Under 19 dell’anno prossimo. La formula è quella ormai consueta nelle categorie giovanili Uefa: si disputa un quadrangolare ospitato per intero da una sola delle quattro nazioni coinvolte. Italia Malta U17 sarà a Misano, infatti è proprio la Figc ad organizzare in Romagna (le altre sedi sono Forlì e Santarcangelo di Romagna) questo girone 6 che comprende anche Cipro e Slovacchia, oltre naturalmente a Italia e Malta. Si qualificheranno per la successiva Fase Elite – ultimo ostacolo nel cammino verso la fase finale – le prime due classificate di tutti i i gruppi più la migliore terza. Francamente per gli azzurrini di Alberto Bollini dovrebbe essere una formalità, si chiede naturalmente una vittoria per partire fin da oggi con il piede giusto contro Malta, sulla carta certamente molto inferiore all’Italia.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA MALTA U19

Per ipotizzare chi possa essere schierato nelle probabili formazioni di Italia Malta U19, ecco l’elenco dei convocati stilato dal commissario tecnico Alberto Bollini. I portieri sono Federico Brancolini (Fiorentina) e Alessandro Russo (Sassuolo); come difensori abbiamo Nicolò Armini (Lazio), Lorenzo Colombini (Inter), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael Ntube (Inter), Memeh Caleb Okoli (Atalanta), Edoardo Pierozzi (Fiorentina) e Fabio Ponsi (Fiorentina); ecco poi i centrocampisti Nicolò Fagioli (Juventus), Jean Freddi Greco (Torino), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu (Cagliari), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli) e Nicolò Rovella (Genoa); infine gli attaccanti Sebastiano Esposito (Inter), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta) ed Eddie Anthony Salcedo Mora (Hellas Verona). Esposito e Salcedo sono probabilmente i due nomi più noti al grande pubblico, curiosamente entrambi in campo sabato scorso in Inter Verona di Serie A, adesso chiamati invece a trascinare l’Italia verso gli Europei Under 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA