DIRETTA/ Italia Olanda (risultato finale 3-1): sesta vittoria azzurra! (volley)

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Olanda streaming video e tv: orario e risultato live della partita di volley femminile per la Nations League a Hong Kong

nazionale italia volley
Pronostico Italia Serbia (da fivb, repertorio)

DIRETTA ITALIA OLANDA (finale 3-1)

Diretta Italia Olanda: le azzurre chiudono il primo match per la terza settimana della Nations league al quarto set, vinto col risultato di 25-16. Fortunatamente le ragazze di Mazzanti sono riusciti a uscire indenni da un match parecchio insidioso e che pure le aveva viste non certo splendere ma anzi ad essere in campo a corrente alternata. Anche nel quarto parziale la nostra Italia non parte particolarmente bella e anzi non sono pochi gli errori commessi: sul finale però ci pensa Sorokaite a prendersi sulle spalle lo spogliatoio fino alla vittoria finale. Nonostante il successo finale,. sono parecchie le cose che non hanno funzionato al meglio oggi: domani però ci sarà già l’occasione del riscatto per l’Italia. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE ITALIA OLANDA

Dobbiamo segnalare che Italia Olanda sarà visibile in diretta tv su Eurosport 2 (dunque canale numero 211 di Sky) e in diretta streaming video su Eurosport Player, mentre chi non è abbonato per seguire questa prima uscita delle azzurre nella terza settimana della Volleyball Nations League 2019 da Hong Kong il principale punto di riferimento dovranno essere il sito Internet e i profili social ufficiali della nostra Federazione Italiana di Pallavolo.

25-19 3^ set

Diretta Italia Olanda: le azzurre del ct Mazzanti riscattano la brutta prestazione vista nel secondo set e conquistano il terzo parziale di questo match per la Nations league di volley femminile, col risultato di 25-19. Nonostante il buon risultato nel tabellone principale va detto che non è stata la miglior Italia che abbiamo qui visto in questo ultimo parziale: le azzurre paiono andare a corrente alternata e ci aiutano in questo senso i non pochi errori commessi comunque dalle oranje. Non siamo belle e neppure perfette al momento, ma ora l’importante è vincere il quarto set e portare a casa tre punti decisivi per la Nations league. (agg Michela Colombo)

22-25 2^ SET

Diretta Italia Olanda: va alle oranje il secondo set di questo match per la Nations league di volley femminile ad Hong Kong. Le olandesi infatti si sono risvegliate dal brutto sogno del primo parziale e non senza fatica hanno fatto loro il secondo parziale col risultato di 25-22. E’ stato invece un vero incubo per le azzurre che hanno sbagliato a impostare la prima fase e di conseguenza si sono ritrovate a giocare un set all’inseguimento delle avversarie, dove poi sono stati fin troppi i nostri sprechi. Sul finale poi gli episodi non ci sono stati certo favorevoli e le olandesi al contrario hanno mostrato maggior efficacia negli scambi più importanti. Vedremo se le azzurre sapranno riprendersi nel terzo set. (agg Michela Colombo)

25-13 1^ set

Diretta Italia Olanda: va alle azzurre il primo set di questo match di volley femminile epr la settimana a Hong Kong della Nations league. La formazione di Davide Mazzanti è quindi subito partita col piede giusto facendo suo il primo parziale col risultato di 25-13. Va subito detto che dopo una partenza lenta l’Italia ci ha messo davvero poco a imporre il proprio gioco: l’impeto ha poi confuso le oranje che di fatto non hanno più messo in pericolo le nostre ragazze, specie nella seconda parte del set. Da sottolineare poi la grande prestazione di Indre Sorokaite, vera protagonista di questo primo set, specie dalla battuta dove ha messo di fila parecchi ace. (agg Michela Colombo)

SI GIOCA!

Tutto è pronto per Italia Olanda, fra pochi minuti comincerà per le azzurre una nuova settimana della Volleyball Nations League 2019 femminile. Ricordiamo allora adesso quali sono le quattordici atlete che il commissario tecnico Davide Mazzanti potrà impiegare a Hong Kong, oggi e poi anche nelle successive due partite in programma contro il Giappone e la Cina fino a giovedì. Si tratta delle alzatrici Alessia Orro e Ofelia Malinov; delle centrali Sara Alberti, Cristina Chirichella, Anna Danesi e Sarah Fahr; dei liberi Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale; delle schiacciatrici Lucia Bosetti, Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Miriam Sylla e Francesca Villani; infine dell’opposto Paola Egonu. Adesso però è già giunto il momento di far parlare il campo, per una pallavolo che gioca sempre e comunque: un bene o un male? In attesa di eventuali modifiche ai calendari internazionali, non resta che adeguarsi: Italia Olanda si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA SOROKAITE

In vista della diretta di Italia Olanda, in casa azzurra a parlare nei giorni scorsi è stata Indre Sorokaite. Infatti è stata la schiacciatrice a presentare questa nuova settimana della Volleyball Nations League 2019 femminile parlando con il sito Internet ufficiale della FIPAV. Ecco dunque le parole di Sorokaite: “Come nelle tappe precedenti mi aspetto che anche a Hong Kong la squadra riesca a crescere sul piano del gioco, mettendo in pratica le cose sulle quali stiamo lavorando in allenamento. Ci aspettano delle sfide non facili, in particolare contro Giappone e Cina: entrambe giocano una pallavolo molto veloce e quindi saranno partite diverse da quelle disputate sinora”. Si comincia però con Italia Olanda e sulle rivali di oggi Sorokaite si era espressa così: “L’Olanda, invece, si presenta con un gruppo giovane e non dovremo commettere l’errore di sottovalutarla. Il nostro obiettivo logicamente è quello di fare altri punti, senza però caricarci di troppe tensioni e nervosismo. Abbiamo tutte le possibilità per fare bene e compiere un ulteriore passo verso le finali di Nanchino”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA STORIA

Siamo in attesa di poter dare la parola la taraflex di Hong Kong e prima di dare il via a questa terza settimana per la Nations league di volley femminile, è il momento di dare un occhio anche allo storico che interessa Italia e Olanda. Data la vicinanza anche geografica delle due squadre non ci sorprende affatto al ricchezza di dati recenti oltre che di occasioni in cui le due squadre si sono affrontate a viso aperto. Ecco quindi che dal 2009 a oggi Olanda e Italia si sono incontrare in ben 16 occasioni tra World Gran prix, competizioni europee e Nation league, Giochi Olimpici, Mondiali e soprattutto amichevole in preparazione a qualche grande evento. In tutto poi il bilancio ci ricorda di 7 successi delle azzurre e 9 vittorie delle Oranje: non ci attende quindi una sfida semplice questa mattina a Hong Kong. Va poi aggiunto che nei precedenti più recenti tra le due squadra spicca la vittoria azzurra al tie break, risalente alla precedente edizione della Nations league. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Italia Olanda, in diretta dall’Hong Kong Coliseum, naturalmente ad Hong Kong, oggi martedì 4 giugno alle ore 11.30 della mattina in orario italiano, segna il primo impegno della nostra Nazionale di pallavolo femminile nella terza settimana della Volleyball Nations League 2019, il torneo che dall’anno scorso ha preso il posto del Grand Prix e che segna l’inizio di lunghissimi mesi ricchi di impegni per le Nazionali, in particolare le qualificazioni olimpiche e gli Europei. Siamo dunque al via della Pool 9, uno dei quattro triangolari di questa settimana, ospitato in Cina. Italia Olanda è il settimo impegno per le azzurre del commissario tecnico Davide Mazzanti, che hanno già giocato un totale di sei partite nelle due precedenti settimane mentre in questa nuova fatica dovranno giocare anche contro il Giappone e le padrone di casa della Cina dopo questa prima partita che è una classica europea con l’Olanda.

DIRETTA ITALIA OLANDA: RISULTATI E CONTESTO

Verso la diretta di Italia Olanda, dobbiamo ricordare che la Volleyball Nations League continua a ritmi impressionanti. L’Italia ad esempio settimana scorsa era in casa con partite a Conegliano, adesso è ad Hong Kong e settimana prossima sarà di nuovo in casa a Perugia, prima di volare ad Ankara nell’ultimo turno della prima fase. Il calendario della pallavolo non concede tregue, la Volleyball Nations League segna l’inizio di mesi lunghissima che metteranno in palio tornei ancora più importanti. L’Italia finora ha fatto molto bene, infatti ha raccolto cinque vittorie su sei partite e ad oggi sarebbe tra le squadre qualificate per la Final Six. Nella prima settimana in Polonia le azzurre del c.t. Davide Mazzanti hanno vinto contro le padrone di casa polacche, la Thailandia e la Germania; settimana scorsa a Conegliano ecco invece la vittoria contro la Repubblica Domenicana, la prima sconfitta contro gli Usa ma pure il dolce successo contro la Serbia, una gioia speciale contro le slave che ci sconfissero un anno fa nella finale dei Mondiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA