Diretta/ Italia Slovenia (risultato finale 75-57): sfida alla Russia per le Azzurre!

- Fabio Belli

Diretta Italia Slovenia streaming video e tv: cronaca live della partita valida per gli Europei di basket femminile 2019, ultima giornata della prima fase a gironi.

Italia basket
Video Italia Russia, Europei basket femminile (da Twitter @Italbasket)

DIRETTA ITALIA SLOVENIA (75-57): FINE PARTITA 

Presso l’impianto Cair Sports Center l’Italia del basket femminile batte per 75 a 57 la Slovenia. Dopo una partenza un po’ incerta, le azzurre riprendono subito in mano il controllo della partita già nel secondo quarto. Le ragazze di coach Crespi rimangono in vantaggio fino alla sirena finale e gestiscono la situazione con grande concentrazione. I 2 punti guadagnati oggi consentono all’Italia di portarsi a quota 5 nella classifica del gruppo C mentre la Slovenia sale a 4 punti.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Slovenia, come tutte le partite della nostra nazionale agli Europei di basket femminile 2019, è in esclusiva sul satellite: i canali sono Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Arena (204), e tutti gli abbonati al bouquet potranno avvalersi del servizio di diretta streaming video, per seguire la sfida su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone grazie all’attivazione dell’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

TERZO QUARTO 

Esauritosi pure il terzo quarto, Italia D e Slovenia D sono ora sul punteggio di 56 a 43. Al rientro sul parquet dopo l’intervallo lungo le giocatrici di coach Crespi confermano quanto di buono fatto vedere nella seconda parte della frazione precedente e controllano la situazione di vantaggio senza particolari difficoltà, riuscendo anzi ad aumentare il distacco fino a toccare i 13 punti in vista della fase finale del match.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Italia e Slovenia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 36 a 32. L’avvio di gara si rivela essere, almeno per il momento, soltanto una falsa partenza per le azzurre che, con il passare dei minuti, ribaltano immediatamente la situazione a loro favore e mantengono a distanza le slovene prima della pausa, sfruttando anche il 5 a 4 nelle palle rubate.

PRIMO QUARTO 

A Niš, in Serbia, il primo quarto di gioco tra le Nazionali femminili di Italia e Slovenia si è concluso con il punteggio di 18 a 21. Nonostante il risultato negativo a conclusione dei primi dieci minuti di gioco, le ragazze di coach Crespi sembrano offrire segnali positivi per poter disputare una buona gara, dando del filo da torcere alle avversarie slovene. La vittoria è nelle corde delle italiane anche in vista dei prossimi impegni in questo torneo.

PALLA A DUE!

Si gioca finalmente Italia Slovenia: nella partita contro l’Ungheria la nostra nazionale ha fatto malissimo soprattutto dal punto di vista delle percentuali. Giorgia Sottana ha ripetuto i 16 punti dell’esordio ma con 5/15, Cecilia Zandalasini si è fermata a 9 e tirando 3/17, le gemelle Dotto hanno avuto 0/6 e con loro hanno chiuso senza canestri dal campo (né punti) Martina Crippa e Elisa Penna. In totale le azzurre hanno tirato 17/68 per un pessimo 25%; hanno anche lasciato qualche importante punto in lunetta e adesso la situazione nella differenza canestri non è immediata da ribaltare. Insomma: una battuta d’arresto che non ci voleva, e che rischia decisamente di complicare quanto di buono fatto con la Turchia. Ora però la parola passa al campo, dove siamo pronti a vivere questa partita: mettiamoci allora comodi, perché finalmente la diretta di Italia Slovenia – decisiva per continuare negli Europei di basket femminile 2019 – sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SLOVENIA: UN’ATTESA LUNGA 81 ANNI

Si gioca tra poco Italia Slovenia: la nostra nazionale è stata la prima formazione in assoluto a vincere i campionati Europei di basket femminile, nella prima edizione organizzata nell’ormai lontanissimo 1938, in cui le azzurre giocando in casa primeggiarono nella formula a girone unico davanti a Lituania, Polonia e Francia. Per rivedere l’Italia in finale è stato necessario attendere il 1995, quando nell’edizione nella Repubblica Ceca lasciarono l’oro all’Ucraina, perdendo la finalissima 77-66. Da ricordare anche il bronzo nell’edizione del 1974 disputata in casa. Per quanto riguarda la Slovenia, invece, non è mai riuscita a piazzarsi tra le prime quattro in questa competizione, nonostante una tradizione estremamente radicata nel basket slavo, anche se nelle edizioni dal 1950 al 1991 le atlete slovene confluivano comunque nella Jugoslavia, quattro volte finalista ma mai Campione d’Europa. (agg. Di Fabio Belli)

ITALIA SLOVENIA: I PRECEDENTI

Italia Slovenia di oggi è una sfida relativamente nuova, senza precedenti recenti. Le azzurre si sono preparare con grande precisione ad un appuntamento cruciale per la loro stagione, uscendo però sconfitte in quattro occasioni nei match di preparazione a questo Europeo. Da fine maggio a oggi i ko sono arrivati contro Ucraina, Russia e in due occasioni contro il Belgio, mentre va ricordato che il 2018 delle azzurre si era chiuso con quattro vittorie consecutive. Dall’altra parte la Slovenia nel 2019 aveva perso solamente due amichevoli contro Croazia e Slovacchia, ma la prudenza con la quale le slovene si erano approcciate alla competizione non è bastata ad evitare una partita un po’ pazza con i numeri contro l’Ungheria, che ha fatto segnare la prima sconfitta della Slovenia nel cammino europeo. (agg. Di Fabio Belli)

ITALIA SLOVENIA: LA SITUAZIONE NEL GRUPPO C

Aspettando Italia Slovenia, è bene andare a valutare quale sia la situazione in questi Europei di basket femminile 2019 per quanto riguarda la qualificazione della nostra nazionale. Possiamo ancora prenderci il primo posto nel girone, ma perché sia così dovremmo battere la nazionale balcanica con almeno 4 punti di scarto (così da superare la differenza canestri) e sperare che la Turchia batta l’Ungheria con un margine che ci permetta di sorpassare anche le magiare. Dunque, andare direttamente ai quarti è una possibilità concreta ma che non dipende interamente da noi; sicuramente la partita di oggi è alla portata di una nazionale che però dovrà tornare a giocare come fatto contro la Turchia all’esordio, e non come accaduto venerdì contro l’Ungheria. Per contro, attenzione: l’Italia rischia di essere eliminata e sarà così se dovessimo perdere e al tempo stesso la Turchia dovesse battere l’Ungheria, basterebbe anche uno scarto minimo da parte della nazionale della mezzaluna visto che al momento la nostra differenza canestri è -5 contro il -10 delle avversarie. Si giocherà pertanto sul filo del rasoio… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Italia Slovenia, in diretta dallo Sportski Centar Cair di Nis, si gioca alle ore 18.30 di domenica 30 giugno: terzo appuntamento per queste due nazionali agli Europei di basket femminile 2019, nel gruppo C l’Italia chiude il suo cammino in questa prima fase particolarmente delicata, che ha visto però le azzurre partire col piede giusto nell’avventura continentale, grazie alla vittoria contro la Turchia, anche se poi è arrivata la sconfitta contro l’Ungheria. La Slovenia ha invece esordito perdendo di stretta misura contro le magiare, ma poi ha vinto contro la Turchia nella seconda giornata. Di conseguenza, Italia Slovenia è uno spareggio: chi vince arriva secondo, chi perde sarà terzo, si deciderà il destino negli ottavi.

DIRETTA ITALIA SLOVENIA: RISULTATI E CONTESTO

L’Italia si è avvicinata all’appuntamento degli Europei in maniera altalenante, soprattutto la doppia sconfitta in amichevole contro il Belgio prima dell’inizio delle gare ufficiali ha procurato qualche preoccupazione alle azzurre, che contro la Turchia però hanno dimostrato di saper gestire al meglio il gioco difensivo portando a segno giocatrici con medie importanti, 16 punti per la Sottana e 13 per la Zandalasini. Dall’altra parte la Slovenia nelle 6 precedenti partite all’inizio dell’Europeo aveva ottenuto 5 vittorie e una sola sconfitta contro la Slovacchia nel test del 15 giugno scorso. La Oblak all’esordio contro l’Ungheria è riuscita a realizzare a livello personale 21 punti, ma al contrario dell’Italia, la difesa slovena ha fatto acqua da tutte le parti e questo ha complicato molto il cammino nella partita. Da segnalare soprattutto il crollo nell’ultimo quarto, che potrebbe evidenziare uno stato di forma non ottimale per le slovene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA