Diretta/ Italia Slovenia U21 (risultato finale 2-1): azzurrini ok nell’amichevole

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Slovenia Under 21, risultato finale 2-1: gli azzurrini vincono l’amichevole di Lignano Sabbiadoro grazie ai gol di Colpani e Melegoni, nel finale di partita accorcia Matko.

Italia Under 21
Video Italia Svezia U21 (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA SLOVENIA UNDER 21 (RISULTATO FINALE 2-1)

Italia Slovenia U21 2-1: l’amichevole di Lignano Sabbiadoro si conclude con la vittoria della nostra nazionale. Buona prestazione degli azzurrini, che hanno dominato in lungo e in largo la partita; certamente rispetto al gran primo tempo il ritmo dell’attacco è calato ma era anche comprensibile, in più Paolo Nicolato ha operato diverse sostituzioni cambiando volto alla squadra. Anche così l’Italia è andata vicina alla terza rete, ma a sorpresa ha incassato il gol della Slovenia: tiro di Medved che è riuscito a sgusciare alla disattenta retroguardia azzurra, sulla ribattuta di Plizzari il più veloce a intervenire è stato Matko che non ha avuto problemi nell’appoggiare in porta. Il finale è stato concitato: l’arbitro ha espulso Sostaric al minuto 86 e, a due dal 90’, ha cacciato anche Stojinovic per proteste con la Slovenia Under 21 che dunque è stata costretta a chiudere addirittura in nove uomini. Slovenia che però non ha mollato, e nel finale ha operato un forcing nel tentativo di pareggiare, senza comunque riuscirci; buono dunque il ritorno in campo per l’Italia Under 21, ma contro la Svezia nelle qualificazioni agli Europei 2021 bisognerà provare a essere più concreti finalizzando le occasioni create. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SLOVENIA UNDER 21 (RISULTATO 2-0): SALCEDO VICINO AL GOL

Italia Slovenia U21 2-0: cambi tra le fila degli azzurrini come potevamo aspettarci. Terminano la loro gara Riccardo Sottil, Bettella, Maleh e Sebastiano Esposito; dentro Adjapong, Cuomo – protagonista nella promozione del Crotone – Salvatore Esposito e Salcedo, ed è proprio quest’ultimo che al 50’ si rende autore di una bella iniziativa che però i compagni non seguono, facendo così sfumare l’azione nel nulla. Al 53’ si fa vedere ancora Melegoni, autore del raddoppio: questa volta però Vekic vince il duello personale e con una bella parata riesce a respingere la conclusione del centrocampista. Quattro minuti più tardi Adjapong mostra tutte le sue doti di incursore muovendosi benissimo senza palla e ricevendo da posizione ottimale, ma sul più bello non riesce a esplodere la conclusione. Dunque per il momento l’Italia Under 21 sta ancora dominando l’amichevole di Lignano Sabbiadoro, anche con le seconde linee in campo e nonostante non siano arrivati altri gol rispetto ai due del primo tempo; una bella notizia per Paolo Nicolato, che ora spera di chiudere in questo modo la partita. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Slovenia Under 21 viene trasmessa come sempre dalla televisione di stato: in questo caso il canale cui riferirsi è Rai Due, che è disponibile anche in alta definizione o accessibile eventualmente dal satellite per gli abbonati Sky. In assenza di un televisore sarà possibile assistere alla partita degli azzurrini anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e visitando il sito raiplay.it con dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ITALIA SLOVENIA UNDER 21 (RISULTATO 2-0): GOL DI COLPANI E MELEGONI

Italia Slovenia U21 2-0: è assolutamente meritato il gol con cui gli azzurrini hanno sbloccato l’amichevole di Lignano Sabbiadoro. Nel primo tempo, in campo c’è stata solo la squadra di Paolo Nicolato: Andrea Colpani ha calciato una punizione direttamente in porta ed è riuscito a sorprendere Vekic, era il 34’ minuto ma già in precedenza il centrocampista acquistato dal Monza aveva tentato la stessa soluzione da punizione, in quell’occasione però il portiere sloveno aveva respinto in angolo. La grande occasione ce l’aveva avuta poi Raspadori, al 28’: lanciato in porta, l’attaccante del Sassuolo aveva clamorosamente calciato addosso a Vekic, quando una semplice e leggera angolazione del tiro ci avrebbe portati in vantaggio. Una volta messa la palla in porta, l’Italia Under 21 ha poi dilagato: al 37’, cioè solo due minuti dopo il gol di Colpani, un’altra punizione ha portato al raddoppio. Stavolta fortunato Filippo Melegoni, che ha trovato la deviazione determinante di Celar: ad ogni modo questo doppio vantaggio è nettamente meritato per gli azzurrini, che stanno confermando la loro superiorità sull’avversario. Sorride anche Nicolato, che senza troppi patemi potrà operare un ampio turnover nel secondo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SLOVENIA UNDER 21 (RISULTATO 0-0): GOL ANNULLATO A CASALE

Italia Slovenia Under 21 0-0: gli azzurrini segnano, ma il gol del vantaggio viene annullato. E’ il 4’ minuto quando la nazionale di Paolo Nicolato batte un calcio d’angolo: Casale svetta di testa e mette la palla alle spalle di Vekic, ma l’arbitro segnala un fallo del difensore del Verona e annulla. L’Italia Under 21 comunque è padrona del campo nelle prime battute: si fa vedere Riccardo Sottil che mette in mezzo un pallone che, non intercettato, arriva dall’altra parte del campo dove è ripreso da Sebastiano Esposito in fase di recupero, Maleh calcia sull’assist ma non inquadra lo specchio. Al 12’ invece è Melegoni a mettere dentro: è addirittura Zan Celar ad allontanare, in ripiegamento difensivo. Possiamo dire comunque che l’amichevole di Lignano Sabbiadoro non sia ancora decollata: gli azzurrini stanno mostrando di essere superiori ai pari età della Slovenia come del resto sapevamo già sulla carta, ma questo dato non si è ancora concretizzato in un vantaggio e allora i ragazzi di Nicolato dovranno provare a essere più incisivi nei 16 metri avversari, sperando di sbloccare presto per poi gestire le operazioni nel migliore dei modi. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SLOVENIA UNDER 21 (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Prende il via la diretta di Italia Slovenia Under 21. Non ci sono troppe sorprese nelle convocazioni di Paolo Nicolato per i prossimi due impegni degli azzurrini, più che altro il CT si è dovuto “piegare” alle scelte di Roberto Mancini che, avendo impostato la sua nazionale maggiore sulla gioventù e proceduto a convocazioni allargate, ha portato con sé elementi che nell’Under 21 sarebbero stati titolari. Ovviamente lo stesso Gigio Donnarumma, che però da tempo contempla solo i “grandi”; poi Alessandro Bastoni e Luca Pellegrini, Manuel Locatelli e Sandro Tonali, poi ancora Nicolò Zaniolo e Moise Kean: diciamo che se la nazionale giovanile fosse a pieni ranghi avrebbe una squadra iper competitiva, eppure non bisogna dimenticarsi che era così anche negli Europei dello scorso anno giocati in casa e che, purtroppo, si sono conclusi con l’eliminazione al girone. Adesso vedremo allora come riuscirà a ripartire il gruppo di Nicolato, che ha grande entusiasmo e spera di prendere subito ritmo per poi andare ad affrontare una partita cruciale in Svezia; noi ci mettiamo comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco di Lignano Sabbiadoro, leggiamo insieme le formazioni ufficiali dell’amichevole perché finalmente Italia Slovenia Under 21 comincia! ITALIA UNDER 21 (4-3-3): Plizzari; Casale, Varnier, Bettella, Tripaldelli; Melegoni, Colpani, Maleh; Raspadori, Se. Esposito, Sottil. Allenatore: Paolo Nicolato SLOVENIA UNDER 21 (4-4-2): Vekic; Rogelj, Brekalo, Horvat, Gnezda; Stor, Rom, Stojinovic, Sostaric; Celar, Gorencs. Allenatore: Primoz Gliha (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

In attesa della diretta di Italia Slovenia Under 21 possiamo notare come i precedenti tra queste due nazionali ci vedano clamorosamente in vantaggio: abbiamo giocato otto partite contro l’avversario odierno, non abbiamo mai perso e abbiamo portato a casa sette vittorie che sono tutte consecutive, striscia aperta da un 1-0 nel settembre 1995 (qualificazioni agli Europei) con gol decisivo di Fabio Galante nei minuti di recupero. La serie per il momento si è chiusa tre anni fa, quando a Cittadella avevamo vinto 4-1 in un’amichevole dominata già nel primo tempo, erano arrivati qui tre gol a firma di Patrick Cutrone, Andrea Favilli e Federico Chiesa e poi nella ripresa, dopo che la Slovenia aveva accorciato le distanze con Martin Kramaric, era stato Riccardo Orsolini a sancire il poker definitivo. Se parliamo di amichevoli, oltre a questa appena descritta c’è quella del gennaio 2001: eravamo a San Benedetto del Tronto e l’avevamo dominata anche di più, andando a vincere con un roboante 5-0. Al 18’ era già tris con autorete di Aleksandar Radosavljevic e doppietta di Emiliano Bonazzoli; nell’ultimo quarto d’ora di gioco l’Italia Under 21 aveva arrotondato il risultato con Marco Marchiani e Andrea Pirlo, che all’epoca giocava ancora sulla trequarti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Italia Slovenia Under 21 è un’amichevole che si gioca a Lignano Sabbiadoro, alle ore 17:30 di giovedì 3 settembre: anche la giovane nazionale di Paolo Nicolato torna in campo per affrontare due sfide – l’altra sarà contro la Svezia – in vista soprattutto degli ultimi impegni nelle qualificazioni agli Europei 2021, che dovranno inevitabilmente segnare il riscatto di un gruppo che ha cambiato guida tecnica dopo il flop casalingo dello scorso anno.

Aspettando la Svezia – si giocherà martedì prossimo a Kalmar – gli azzurrini scaldano i motori; vedremo allora come andranno le cose in questa partita e quale undici il nostro CT ha in mente per il test amichevole, ricordando che la Slovenia in quanto Paese ospitante (insieme all’Ungheria) non dovrà giocare le qualificazioni esattamente come successo a noi nell’ultima edizione. Ora, mentre aspettiamo la diretta di Italia Slovenia Under 21, possiamo brevemente dare un occhio alle decisioni di Nicolato per il pomeriggio di Lignano Sabbiadoro, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA SLOVENIA UNDER 21

Per Italia Slovenia Under 21, Paolo Nicolato punta sul consolidato 4-3-3, magari facendo un po’ di turnover rispetto all’undici titolare che ci aspettiamo in Svezia: in porta potrebbe andare Polizzari, con Bettella e Gabbia a fare i difensori centrali (ma occhio a Varnier) mentre Vogliacco e Tripaldelli potrebbero correre sulle corsie laterali come terzini.

A centrocampo spiccano Colpani e Pobega, che potrebbero essere utilizzati come mezzali anche se chiaramente Zanellato rimane un elemento utile e che ha già acquisito esperienza nelle precedenti partite delle qualificazioni agli Europei; qui la scelta è ampia, Carraro potrebbe avere una maglia da playmaker ma deve vincere la concorrenza di Samuele Ricci e Salvatore Esposito.

Davanti, Cutrone e Pinamonti rappresentano le due certezze insieme a Scamacca, uno dei giocatori chiave nel progetto di Nicolato anche ai tempi dell’under 20; tuttavia è stato convocato Sebastiano Esposito che potrebbe avere una chance, mentre un esterno di ruolo rimane Riccardo Sottil che dunque potrebbe avere campo per questa partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA