Diretta/ Italia Spagna (risultato finale 9-8): il Settebello va al match per l’oro!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Spagna, risultato finale 9-8: il Settebello vola in finale di World League 2022, rivincita servita dopo la sconfitta nella finale Mondiale con il gol decisivo di Alesiani.

Lorenzo Bruni pallanuoto Italia lapresse 2022 640x300
Diretta Italia Croazia, semifinale Europei pallanuoto 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA SPAGNA (RISULTATO FINALE 9-8)

Italia Spagna 9-8: vendetta servita, il Settebello vola in finale di World League 2022 e domani affronterà la vincente di Francia Usa, la seconda semifinale. Persa ai rigori la finale del Mondiale, tre anni dopo il successo iridato sugli iberici, l’Italia ottiene la sua rivincita: l’ultimo quarto è al cardiopalma, si va punto a punto con Tahull che pareggia per la Spagna quando mancano 2 minuti e 12 secondi alla sirena. Ci ricompattiamo, andiamo dall’altra parte e troviamo la rete del vantaggio con Alesiani.

Tecnicamente la Spagna avrebbe il tempo per segnare altre due volte e ribaltare la semifinale, ma la nostra difesa fa buona guardia e, anzi, a 30 secondi dal termine siamo noi ad avere la palla del +2 con Presciutti, che spreca tutto facendoci rischiare una crisi nervosa. Non succede però: teniamo, e così siamo in finale. Per la quarta volta ci giocheremo l’oro nella World League di pallanuoto maschile: per il momento siamo 0/3 ma è ora di aggiornare questo dato con la prima vittoria, tra qualche ora scopriremo se dovremo affrontare la Francia o gli Usa con cui abbiamo già giocato nel corso del girone di questa Super Finale. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SPAGNA (RISULTATO 5-3): INTERVALLO

Italia Spagna 5-3: bella partita quella valida per la semifinale della World League 2022. Italia e Spagna si conoscono ovviamente molto bene, anche se ci sono delle differenze di roster rispetto alle ultime sfide; c’è tanta voglia di prevalere una sull’altra e questo crea un’altalena di emozioni nel primo tempo. Parte meglio il Settebello, come era già successo ieri contro la Serbia: la nazionale di Sandro Campagna inaugura la partita con due gol, ma poi la Spagna stringe due viti difensivamente e fatichiamo a vedere la porta, mentre gli iberici rintuzzano e chiudono il primo periodo agganciando la parità sul 2-2.

Nel secondo quarto la Spagna ci sorprende, completa il ribaltone e per la prima volta nel pomeriggio di Strasburgo è in vantaggio; qui però arriva immediata la reazione dell’Italia, che cambia ancora marcia ed effettua il controsorpasso sul risultato di 4-3, per poi allungare ulteriormente. Per ora dunque siamo assolutamente in linea con gli obiettivi, ovvero tenere a bada la Spagna nella semifinale di World League 2022: abbiamo sicuramente più motivazioni di loro, vedremo cosa succederà nel secondo tempo di una partita che si prospetta ancora lunga… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA SPAGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Spagna sarà trasmessa in diretta tv: le fasi finali della World League 2022 di pallanuoto maschile hanno la copertura della televisione di stato, e allora il canale di riferimento sarà Rai Sport + HD che naturalmente è aperto a tutti. In assenza di un televisore sarà possibile seguire la semifinale del torneo anche tramite il servizio di diretta streaming video: basterà infatti visitare il sito www.raiplay.it oppure installarne la relativa app, senza costi aggiuntivi, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO ITALIA SPAGNA SU RAIPLAY

ITALIA SPAGNA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo arrivati al momento della diretta di Italia Spagna, la partita che ci dirà quale tra queste due nazionali arriverà in finale nella World League 2022. Il torneo di pallanuoto ha avuto 19 edizioni: a dominare è la Serbia, che come avevamo già visto ieri, si è imposta in 10 occasioni e ha uno straordinario 100% di vittorie in finale; segue con 3 successi il Montenegro che è anche campione in carica (l’anno scorso si è imposto a Tbilisi), quindi due successi a testa per Ungheria e Serbia e Montenegro (la nazionale che per un certo periodo, dopo la disgregazione della Jugoslavia, è stata unita) e infine uno per Croazia e Russia.

Né Italia né Spagna hanno mai festeggiato una World League, e hanno gli stessi numeri: il Settebello ha perso le finali nel 2003, 2011 e 2017 arrivando terzo nel 2012, le furie rosse invece sono risultate medaglia d’argento nel 2002, 2006 e 2012 e bronzo nel 2018. Per entrambe dunque si tratterebbe della prima volta, ma ovviamente vincere oggi varrebbe “solo” l’accesso in finale e poi ci sarebbe un ultimo gradino da superare: intanto vedremo come andranno le cose in questa accesissima e attesissima semifinale di World League 2022, mettiamoci comodi e lasciamo la parola alla Piscine de la Kibitzenau dove finalmente la diretta di Italia Spagna prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SPAGNA: GLI AVVERSARI

La diretta di Italia Spagna ci riconsegna la sfida infinita tra queste due nazionali, che si sono affrontate più volte nelle grandi finali di pallanuoto e, per l’appunto, hanno lottato per l’oro nelle ultime due edizioni dei Mondiali, con una vittoria a testa come del resto era stato nelle Olimpiadi di Barcellona 1992 e Atlanta 1996 (in quel caso, spicca la vittoria del Settebello in terra iberica, o sarebbe meglio dire catalana). La Spagna dopo quel trionfo a cinque cerchi in Georgia non ha più vinto alle Olimpiadi, e non è mai più salita sul podio (quarto posto nel 2000 e 2021), e va detto che prima degli ultimi anni aveva vissuto comunque un periodo di calo.

Ai Mondiali non timbrava una semifinale dal 2009 (seconda a Roma), due quinti posti consecutivi e una clamorosa, mancata qualificazione nel 2015, per poi chiudere con un’eliminazione prima dei quarti due anni dopo. Dal 2019 in avanti però è tornata alla ribalta: seconda e prima come già visto, senza contare che nelle ultime due edizioni di World League ha raggiunto la semifinale riuscendo a centrare il podio (terza) nel 2018. Stiamo dunque parlando di una nazionale in forte crescita, e che oggi è tra le migliori al mondo: vedremo se l’Italia riuscirà a batterla vendicando la sconfitta di tre settimane fa nella finale dei Mondiali di Budapest… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SPAGNA: SARÀ RIVINCITA?

Italia Spagna è in diretta dalla Piscine de la Kibitzenau di Strasburgo, alle ore 18:00 di martedì 26 luglio: torna la sfida infinita nella pallanuoto maschile, questa volta valida per la semifinale di World League 2022. Il torneo iniziato a gennaio sta per assegnare il suo campione, al termine della Super Finale che si sta disputando in un lasso di tempo davvero compresso: il Settebello è sceso in vasca venerdì per la sua prima sfida e giocherà comunque domani la sua ultima, dunque vada come vada avrà disputato sei gare in uno spazio di sei giorni, senza mai riposarsi – e questo ovviamente vale per tutte le nazionali.

Italia che per arrivare qui ha battuto la Serbia in un quarto di finale che ha dominato, e che ora può lanciare propositi di vendetta alla Spagna: la nazionale iberica, dopo aver sconfitto il Canada, punta il secondo titolo in tre settimane avendo già messo le mani sul Mondiale, come purtroppo noi ricordiamo bene. Adesso non resta che porci nell’attesa della diretta di Italia Spagna; aspettando che la semifinale di World League 2022 prenda il via, prendiamoci un po’ di tempo per analizzare al meglio i temi principali del match di Strasburgo.

DIRETTA ITALIA SPAGNA: RISULTATI E CONTESTO

Sarà dunque ancora la diretta Italia Spagna: tre settimane fa le due nazionali si sono trovate di fronte a Budapest, nel contesto decisamente più importante della finale dei Mondiali. Non solo: quella partita per la medaglia d’oro era l’esatta ripetizione di quanto avvenuto tre anni prima in Corea del Sud. Se però il 2019 era stato l’anno del Settebello, tornato sul tetto del mondo, in Ungheria le furie rosse ci hanno purtroppo superato al termine di una finale straordinaria, chiusa soltanto ai rigori.

Adesso dunque il terzo atto (ma a dire il vero sarebbero di più, come avevamo già avuto modo di vedere) sarà caratterizzato dalla voglia di riscatto del Settebello: ripetiamo che la World League 2022 non è certo l’appuntamento più importante nel calendario della pallanuoto maschile, ma sicuramente è una competizione che interessa molto alla nostra nazionale perché, oltre ad arrivare al meglio agli Europei, sarebbe anche la prima volta che riuscirebbe a metterla in bacheca. Non resta allora che aspettare che la diretta di Italia Spagna prenda il via, poi in caso di vittoria scopriremo contro chi il Settebello dovrà giocare per ottenere il titolo…





© RIPRODUZIONE RISERVATA