DIRETTA/ Italia Thailandia (risultato finale 3-0): Egonu & Co. senza problemi

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Thailandia streaming video tv: orario e risultato live della partita di volley femminile, dodicesima uscita in VNL 2022 (oggi domenica 3 luglio).

paola egonu
Paola Egonu (Twitter)

DIRETTA ITALIA THAILANDIA (RISULTATO FINALE 3-0): EGONU & CO. SENZA PROBLEMI

Nel match della Week 3 della Volley Nations League (VNL) femminile 2022 l’Italia fa un sol boccone della Thailandia, 3 set a 0 e ultimo parziale vinto 25-14 dalle Azzurre, travolgenti anche nel terzo set con Paola Egonu sempre una spanna sopra le altre giocatrici e la capitana Sylla che ha chiuso il match dopo che l’Italia si è ritrovata a disposizione ben 11 palle match sul 24-13, mettendo a segno la seconda. Con questo successo Azzurre al primo posto della graduatoria con 29 punti con Brasile e Stati Uniti, le americane hanno però disputato una partita in meno. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ITALIA THAILANDIA (RISULTATO 2-0): AZZURRE IN FUGA

Le Azzurre sono in fuga, nel match della Week 3 della Volley Nations League (VNL) femminile 2022. 2 set a 0 contro la Thailandia, il secondo parziale è stato dominato dall’Italia e vinto con il punteggio di 25-14, con Paola Egonu e compagne che hanno già strappato sul 16-9, per poi prendersi con tutta calma un set chiuso con 11 punti di vantaggio e chiuso già al primo set point dopo l’ennesimo ace di Egonu, col punto decisivo a chiusura del parziale messo a segno da Chiricella. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ITALIA THAILANDIA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Thailandia sarà garantita oggi su Sky Sport Action, il canale numero 206 della piattaforma satellitare che ha acquistato i diritti della VNL 2022. Di conseguenza gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video garantita da Sky Go, ma che sarà offerta anche da Now TV.

GRAN PARTENZA AZZURRA

Italia-Tailandia, match della Week 3 della Volley Nations League (VNL) femminile 2022, fa registrare un dominio abbastanza netto delle Azzurre nel primo set, conclusosi con il punteggio di 20-25. Partenza sprint delle thailandesi che si portano avanti sul 4-7, poi Paola Egonu prende il comando delle operazioni, Chiricella e poi Orro completano la rimonta sull’8-8. L’Italia allunga sul 15-12 grazie a Sylla e poi mantiene costantemente 5 punti di vantaggio, sul 20-15 e sul 22-17 prima di chiudere il parziale sul 25-20 a proprio favore, col primo set point annullato dalle thailandesi prima della chiusura della solita Paola Egonu. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Siamo pronti a vivere la diretta di Italia Thailandia, ultima partita della lunga fase a gironi della VNL 2022 di volley femminile. Considerando che l’Italia è già ampiamente qualificata per la Final Eight di Ankara, possiamo dare uno sguardo a cosa succederà nella capitale turca dal 13 al 17 luglio prossimi: la Turchia era qualificata di diritto quale Paese organizzatore, ma è entrata fra le prime otto e di conseguenza avrà un altro vantaggio nella fase finale, cioè quello di essere la testa di serie numero 1.

Testa di serie numero 1 che sarà dunque abbinata alla numero 8, cioè la peggiore in classifica fra le altre sette qualificate, che avranno appunto le posizioni dalla 2 (la prima in classifica) fino alla 8 per determinare il tabellone innanzitutto dei quarti di finale in programma mercoledì 13 e giovedì 14, poi delle semifinali di sabato 16 e infine avremo domenica 17 naturalmente la finale. Adesso però la parola passa al campo: Italia Thailandia finalmente comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIA THAILANDIA: LE AVVERSARIE

Mentre si avvicina la diretta di Italia Thailandia, diamo uno sguardo alle nostre avversarie. La Nazionale di volley femminile della Thailandia ha una discreta tradizione, anche se non ad altissimi livelli: ha partecipato a cinque degli ultimi sei Mondiali e sarà presente anche quest’anno al torneo iridato, ma è anche vero che il migliore piazzamento è stato il tredicesimo posto del 2010, mentre alle Olimpiadi non è mai riuscita a partecipare.

Sicuramente è una ottima squadra almeno a livello continentale: sempre giunta fra le prime quattro nelle ultime sette edizioni del Campionato asiatico, con le perle delle vittorie nel 2009 e nel 2013, soddisfazioni mai banali se si pensa che in Asia ci sono Nazionali comunque molto forti quali Cina, Giappone e Corea del Sud. Il buon cammino in questa Volleyball Nations League 2022 conferma il valore della Thailandia, sarà un buon modo per l’Italia di chiudere la fase a gironi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIA THAILANDIA: ULTIMO ATTO!

Italia Thailandia, in diretta dalla Armeets Arena della capitale bulgara Sofia alle ore 15.30 italiane (le 16.30 locali) di oggi pomeriggio, domenica 3 luglio 2022, sarà per le Azzurre di Davide Mazzanti il dodicesimo e ultimo atto della fase a gironi per quanto riguarda la VNL 2022 di volley femminile, che poi tornerà protagonista con la Final Eight, che sarà ospitata da Ankara a metà mese, dopo l’ultima settimana della fase a gironi anche per gli uomini. La Volleyball Nations League, competizione che da qualche anno ha sostituto il Grand Prix nella pallavolo femminile, vedrà protagonista fino in fondo anche l’Italia, che già venerdì grazie al successo contro la Corea del Sud ha ottenuto la matematica certezza della qualificazione alla Final Eight.

Nel mirino ci sono i Mondiali: tra qualche mese dovremo onorare (e se possibile migliorare) il ruolo di vice-campionesse del Mondo ottenuto nel 2018 dall’Italia, ma nella storia non abbiamo mai vinto il Grand Prix/VNL, allora guai a sottovalutare l’opportunità di metà luglio. La vittoria di lusso a Brasilia contro il Brasile è stata sicuramente la perla di queste settimane, oggi l’obiettivo sarà quello di chiudere nel migliore dei modi i raggruppamenti della VNL 2022 che ci hanno tenuto compagnia per oltre un mese. Che cosa ci dirà la diretta di Italia Thailandia?

DIRETTA ITALIA THAILANDIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Italia Thailandia ci proporrà quindi oggi una partita comunque da non sottovalutare, perché la Thailandia, in proporzione alla propria forza, ha avuto un buon cammino in questa edizione della Volleyball Nations League e sarà quindi un banco di prova interessante con le Azzurre, anche perché naturalmente non capita spesso di confrontarsi con la Nazionale del Sud-Est asiatico e invece ogni sfida può essere significativa sulla strada dei Mondiali, logicamente obiettivo principale del 2022.

Per l’Italia nella VNL 2022 femminile ci sono state finora note molto positive: Davide Mazzanti dunque, come abbiamo già accennato, potrebbe mettere nel mirino l’obiettivo della vittoria finale in questa competizione che l’Italia non è mai riuscita a conquistare nemmeno quando si chiamava Grand Prix. L’appuntamento è già fissato dal 13 al 17 luglio ad Ankara, con i quarti di finale e poi speriamo anche semifinali e finale con l’Italia protagonista il più a lungo possibile, per proseguire sulla scia del trionfo europeo del 2021 e scacciare invece i fantasmi delle Olimpiadi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA