Diretta/ Juventus U23 Pro Sesto (risultato finale 1-1): Soulè sbaglia rigore al 96′!

- Claudio Franceschini

Diretta Juventus U23 Pro Sesto streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone A di Serie C, squadre in campo per la 11^ giornata.

Anzolin Juventus U23 lapresse 2021 640x300
Diretta Juventus U23 Pro Sesto, Serie C girone A 11^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA JUVENTUS U23 PRO SESTO (RISULTATO FINALE 1-1): GOL DI DA GRACA, POI SOULE’ SBAGLIA UN RIGORE!

Allo stadio “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria si è da poco concluso il match tra la Juventus U23 e la Pro Sesto, e il risultato finale può essere certamente annoverato tra le sorprese della tornata di gare che il cartellone di Serie C aveva in programma questo pomeriggio. Infatti gli uomini di Simone Banchieri vanno vicinissimi in casa dei bianconeri di Zauli a un prezioso successo che sarebbe stato ottenuto col minimo sforzo, sfruttando al massimo la rete di Capogna nel primo tempo (arrivata dopo il rigore fallito dai torinesi) e poi difendendosi con ordine nella ripresa, ricorrendo talvolta al ‘giallo’ per spezzare le trame di gioco dei più talentuosi avversari, molto volitivi oggi ma nulla più e mai capaci di impensierire la retroguardia milanese. Ma nel finale ecco la beffa: è il 91’ quando Da Graca, entrato al posto di Cudrig, viene servito da Akè e insacca: 1-1 e gioia juventina! Ma non è finita: al 95′ clamoroso penalty assegnato ai padroni di casa che potrebbe sancire un inatteso come back ma dal dischetto Soulé sbaglia il secondo rigore di giornata, facendosi ipnotizzare da Del Frate! finisce così in parità e il punto a testa serve a poco a entrambe, anche se per la Juve regala un minimo di continuità e per la Pro Sesto è comunque un buon segnale in vista del prosieguo della rincorsa alla salvezza. (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA JUVENTUS U23 PRO SESTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus U23 Pro Sesto non è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sui canali della nostra televisione, e dunque possiamo parlare della consueta alternativa. La Serie C infatti è integralmente su Eleven Sports, il portale che ormai da anni si occupa della terza divisione: la visione del match sarà in diretta streaming video, potrete scegliere se abbonarvi al servizio per l’intera stagione oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, altra opzione possibile.

FORCING BIANCONERO IN CERCA DEL PARI!

Allo stadio “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria è cominciato da qualche minuto il secondo tempo della sfida tra Juventus U23 e la Pro Sesto, in vantaggio di una rete al termine della prima frazione: e in questo avvio di ripresa i bianconeri ripartono subito con tre cambi (Zuelli, Akè e Pecorino al posto di Leone, Sekulov e Palumbo), ma la difesa dei lombardi fino ad ora si difende bene, puntando tutto sull’arma del contropiede per portare a casa tre punti preziosi in chiave salvezza, laddove i torinesi attaccano a tutto spiano da diversi minuti senza tuttavia riuscire a rendersi pericolosi dalle parti del numero uno ospite, Del Frate. (agg. di R. G. Flore)

CUDRIG SBAGLIA, CAPOGNA LO PUNISCE!

Allo stadio “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria, dopo un avvio col freno a mano tirato la Juventus U23 innesta la marcia superiore e mette in ambasce la difesa della Pro Sesto, andando pure vicina al gol: dopo un ‘giallo’ al bianconero Poli, è il centrocampista Palumbo a provarci dalla distanza (18’), imitato poi dal compagno di reparto Barbieri (22’). La svolta potrebbe esserci 60 secondi dopo: Leo è atterrato in area della formazione milanese e per l’arbitro è rigore, ma dal dischetto il centravanti Cudrig spreca tutto centrando il palo. Nella seconda fase di questo primo tempo arriva così la beffa: alla prima vera chance, dopo il pericolo corso, gli ospiti passano con Capogna, bravo a infilare la difesa juventina. 0-1 e padroni di casa costretti a inseguire! Prima del duplice fischio del direttore di gara si registra la reazione veemente bianconera, che costringe al ‘giallo’ il terzino Mazzarani: poi tutti al riposo. Nella ripresa la formazione di Zauli riuscirà a risalire la china? (agg. di R. G. Flore)

FASE DI STUDIO DEL MATCH

Allo stadio “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria, la Juventus U23 riceve la vista della Pro Sesto per un incontro che non è un testa-coda ma poco ci manca: i bianconeri di Lamberto Zauli, in risalita dopo un balbettante avvio, ricevono la visita dei milanesi guidati da Simone Banchieri, ultimi in classifica ma in un buon momento di forma. E nei primi 15’ del match tra le due compagini scese in campo con atteggiamenti tattici speculari non accade molto anche se i padroni di casa mettono subito le cose in chiaro prendendo in mano il pallino del gioco e, di conseguenza, controllando maggiormente il possesso palla non avendo la fretta di bucare la retroguardia della Pro Sesto. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Juventus U23 Pro Sesto, match della 11^ giornata della Serie C, che pure sarà occasione ghiotta per la squadra bianconera di tornare verso la vetta della classifica, specie contro la squadra che, attualmente, è fanalino di coda del girone. Dando un occhio ai numeri vediamo che la Pro Sesto in trasferta ha vinto una sola volta, altrettanti sono stati i pareggi, tre le sconfitte con quattro gol segnati e otto subiti.

La Juventus U23 in casa due volte ha vinto, due ha perso e mai pareggiato, con quattro gol segnati e cinque subiti. La chiave di lettura del match è la difesa di entrambe le squadre, chi reggerà gli assalti avversari potrà portare a casa il bottino. Ora diamo la parola al campo, si comincia!

JUVENTUS U23 PRO SESTO: I GIOVANI BIANCONERI RISCHIANO!

La storia che ci accompagna verso la diretta di Juventus U23 Pro Sesto è decisamente breve ma molto interessante, dal momento che le tre partite in oggetto sono state giocate tutte negli ultimi tredici mesi. Nella scorsa stagione infatti Juventus U23 e Pro Sesto hanno incrociato per la prima volta le rispettive strade. All’andata, giocata lunedì 28 settembre 2020 in casa della Juventus U23, ci fu una vittoria dei giovani bianconeri per 2-1, mentre al ritorno in casa della Pro Sesto ecco un pareggio per 1-1 domenica 24 gennaio 2021. Infine, dobbiamo rendere conto anche di un precedente che ha già avuto luogo nella stagione in corso: domenica 22 agosto 2021 la Juventus U23 vinse per 2-3 dopo i tempi supplementari a Sesto San Giovanni in una partita valida per il primo turno della Coppa Italia di Serie C. Abbiamo dunque due vittorie per la Juventus U23 e un pareggio: oggi la Pro Sesto riuscirà a fare l’impresa e prendersi la prima vittoria? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS U23 PRO SESTO: I GIOVANI BIANCONERI RISCHIANO!

Juventus U23 Pro Sesto è in diretta dallo stadio Moccagatta di Alessandria, alle ore 14:30 di domenica 24 ottobre: partita intrigante nella 11^ giornata di Serie C 2021-2022, che potrebbe avere un esito diverso rispetto a quanto racconta la classifica del girone A. I giovani bianconeri sfidano nuovamente una squadra lombarda: dopo aver battuto il Seregno hanno pareggiato sul campo dell’Albinoleffe, primo segno X in 10 giornate per una Juventus U23 che tutto sommato sta mantenendo le aspettative, che sono quelle di una corsa verso la qualificazione ai playoff.

La Pro Sesto resta ultima in graduatoria, ma sembra aver svoltato: nelle ultime due partite ha prima vinto a Piacenza e poi pareggiato contro la capolista Padova, dunque si tratta di un periodo davvero positivo che ora potrebbe trovare sublimazione in un’altra vittoria esterna. Di conseguenza la diretta di Juventus U23 Pro Sesto può sicuramente regalarci sorprese; vedremo se sarà così, aspettando che si giochi possiamo fare una rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS U23 PRO SESTO

Il dubbio per Juventus U23 Pro Sesto, per Lamberto Zauli, riguarda Kaio Jorge che potrebbe essere impiegato ancora (mercoledì ha segnato il definitivo 2-2), ma dipenderà anche da Allegri e dunque Cudrig è pronto a prendere il posto del brasiliano, con Sekulov e Marley Aké che completano il tridente sugli esterni. A centrocampo avremo Leone in cabina di regia con Zuelli e Sersanti favoriti sulle mezzali, in difesa squalificato De Winter e dunque i due centrali saranno Riccio e Boloca, mentre Daniel Leo e Barbieri saranno i terzini con Garofani tra i pali.

La Pro Sesto di Simone Banchieri punta sullo stesso modulo, con Pecorini e Mazzarani a protezione di Gattoni e due laterali bassi che saranno Christian Maldini e Caverzasi; poi una mediana comandata da Gattoni, nella quale potrebbe essere titolare Ghezzi come interno offensivo facendo compagnia a Brentan; nel tridente avanzato Capogna è sempre in vantaggio su Buongiorno e Grandi, chance per Gabriele Motta come laterale ma bisognerà eventualmente vincere la concorrenza rappresentata da Capelli e Scapuzzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA