DIRETTA/ Lazio Entella (risultato finale 5-0): doppiette per Joaquin Correa e Patric

- Claudio Franceschini

Diretta Lazio Entella, risultato finale 5-0: altra goleada per i biancocelesti di Simone Inzaghi, demoliti i liguri con le doppiette di Joaquin Correa e Patric e il gol di Luis Alberto.

Lazio Immobile Correa
Probabili formazioni Celtic Lazio (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO ENTELLA (RISULTATO FINALE 5-0)

Lazio Entella : altra vittoria roboante della squadra biancoceleste in amichevole, contro la neopromossa in Serie B. Come sempre il grande protagonista resta Joaquin Correa: azione personale con finta, rientro sul destro e conclusione sul primo palo per la decima rete personale in un ritiro che si sta confermando straripante. Quello appena descritto è stato però il quarto gol che la Lazio ha trovato nel corso della partita: dopo pochi secondi dall’inizio del secondo tempo infatti era stato Patric, con un bel sinistro al volo su cross basso dalla sinistra, a rimpinguare il bottino a favore dei ragazzi di Simone Inzaghi. Lo spagnolo è stato uno dei sei giocatori che l’allenatore ha cambiato all’intervallo: dentro anche Denis Vavro che poco dopo si è fatto notare con una bella chiusura su Manuel De Luca. Il quinto gol è stato timbrato ancora da Patric, grande protagonista oggi; poi un incredibile palo centrato da Adekanye dopo aver saltato anche il portiere, sia pure da posizione defilata. Poco altro da segnalare nel finale di partita: la Lazio prosegue nel suo buon precampionato, aspettando di affrontare squadre del suo reale livello. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO ENTELLA (2-0): INTERVALLO

Lazio Entella 2-0: la squadra biancoceleste di Simone Inzaghi è in vantaggio sui liguri e sta sostanzialmente giocando la partita che ci si aspettava, votata all’attacco e riuscendo a mantenere il comando delle operazioni. Il gol è arrivato dopo 8 minuti, autore Luis Alberto: bravissimo lo spagnolo a stoppare e infilare una conclusione di giustezza sotto la traversa, ancora una volta su un cross (stavolta basso) da destra. La Lazio dunque conferma anche oggi come la spinta dalle corsie laterali possa risultare determinante nel corso della stagione; al 21’ poi sugli sviluppi di un calcio d’angolo Stefan Radu ha centrato la traversa, dieci minuti più tardi Joaquin Correa ha avuto sul piede la palla del 2-0 ma il suo tap-in è stato ottimamente murato da Sernicola. Il raddoppio è comunque arrivato nel finale di primo tempo: prima Immobile ha sfiorato il palo con un diagonale, poi il solito Joaquin Correa ha infilato la porta di Contini con un piatto mancino di prima intenzione. Da segnalare il buon esordio di Jony, lui pure vicino al gol; vedremo se nel secondo tempo i biancocelesti riusciranno anche a dilagare. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO ENTELLA (0-0): SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al via di Lazio Entella, amichevole estiva che i biancocelesti di Simone Inzaghi giocano nel corso del loro ritiro di Auronzo di Cadore. Contro la Triestina l’allenatore ha voluto dare spazio alla formazione titolare nel primo tempo, e la Lazio ha confermato il pronostico segnando subito tre gol con Ciro Immobile, Joaquin Correa (su rigore) e Sergej Milinkovic-Savic. Nel secondo tempo si è scatenato Felipe Caicedo autore di una doppietta, ma in particolare ha fatto bene Bobby Adekanye: il calciatore olandese – di origine nigeriana – è arrivato dal Liverpool dopo le esperienze con le giovanili di Ajax e Barcellona, vale a dire due dei migliori vivai al mondo. Ha 20 anni, ma anche poche partite di spessore; ha giocato la Youth League nell’ultima stagione segnando 2 gol in quattro gare e potrebbe far parte stabilmente della rosa di Simone Inzaghi, soprattutto perchè sta dando buone risposte. Vedremo se sarà impiegato oggi e in che modo: lo scopriremo tra poco, infatti la diretta di Lazio Triestina sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Entella dovrebbe essere trasmessa, salvo variazioni dell’ultima ora, su Lazio Style Channel: trovate questo canale al numero 233 del bouquet Sky ma per assistere alle immagini avrete bisogno di essere abbonati specificamente all’emittente, che in ogni caso non rientra nell’offerta di Sky Go per la diretta streaming video che dunque non avrete a disposizione. Per informazioni utili sulla partita potrete comunque rivolgervi agli account ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

LAZIO ENTELLA: FOCUS SULLA VIRTUS

In vista di Lazio Entella, conosciamo meglio la squadra ligure che sarà avversaria dei biancocelesti: lo scorso anno Roberto Boscaglia è riuscito a centrare un’altra promozione dalla Serie B – dopo quella con il Trapani – e come abbiamo già detto lo ha fatto all’ultimo minuto disponibile, sorpassando il Piacenza che vincendo la sfida diretta si era preso il primo posto nel girone A. Il denominatore comune tra le due salite di categoria per Boscaglia è rappresentato da Matteo Mancosu: il bomber cagliaritano è tornato in Italia dopo l’esperienza di Montréal ed è stato immediatamente decisivo, timbrando 7 gol in 18 partite con i quali ha spinto la Virtus Entella alla Serie B dopo una sola stagione. Al momento i liguri hanno di fatto confermato la rosa con la quale hanno vinto la Serie C: spiccano, oltre a Mancosu, i nomi di Salvatore Caturano e dei due De Luca (Manuel e Giuseppe) per un reparto offensivo che potrebbe funzionare anche nel campionato cadetto, anche se bisogna considerare che lo stesso Mancosu va per i 35 anni. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO ENTELLA: I VOLTI NUOVI

In Lazio Entella ci sono anche dei volti nuovi che possiamo osservare: a dire il vero la formazione biancoceleste non si è ancora mossa davvero in sede di calciomercato, probabilmente aspettando alcune cessioni illustri. Si è già rivelato Manuel Lazzari, che è reduce da due ottime stagioni con la maglia della Spal e al momento è il titolare sulla corsia destra; non fanno invece parte della rosa Sofian Kiyine e Angelo Ndrecka, vale a dire le ultime due firme da parte della società. Il primo è già andato in prestito alla Salernitana – altra società di proprietà di Claudio Lotito – un giorno dopo aver firmato il contratto con la Lazio, il secondo formalmente è agli ordini di Simone Inzaghi ma si aspetta di conoscere il suo futuro. Attenzione allora a due difensori centrali come Denis Vavro e Jorge Silva: quest’ultimo è stato promosso dalla Primavera e proverà a giocarsi le sue chance in prima squadra, sapendo comunque che presto potrebbe andare a giocare altrove per maturare esperienza. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Lazio Entella è un’amichevole che si gioca alle ore 17:00 di mercoledì 24 luglio: siamo ancora all’interno del ritiro di Auronzo di Cadore per la squadra biancoceleste, che dopo aver battuto la Triestina alza la sua posta estiva affrontando una squadra che giocherà la prossima stagione nel campionato di Serie B. L’Entella a dire il vero ha ottenuto la promozione al termine di un campionato incredibile, con sorpasso ai danni del Piacenza avvenuto all’ultimo minuto dell’ultima partita; tecnicamente dunque il livello sarebbe lo stesso dell’ultima sfida nella quale la formazione di Simone Inzaghi ha trovato cinque gol, ma i liguri sperano di ottenere la salvezza nel torneo cadetto e magari fare anche qualcosa in più. Nel frattempo ci mettiamo in attesa della diretta di Lazio Entella, della quale possiamo valutare le scelte dei due allenatori in materia di probabili formazioni, tenendo conto del fatto che ovviamente nel secondo tempo le cose potrebbero cambiare non poco.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO ENTELLA

Simone Inzaghi potrebbe mischiare le carte in Lazio Entella, presentando Adamonis tra i pali con una difesa a tre nella quale Acerbi sarebbe il centrale di riferimento “protetto” idealmente da Luiz Felipe e Bastos. Centrocampo rivoluzionato rispetto all’ultima uscita, almeno nelle intenzioni: Patric e Durmisi i possibili esterni, Davide Di Gennaro in cabina di regia mentre Badelj e Bruno Jordao possono essere i due interni a giocare come mezzali, lasciando invece Luis Alberto a giostrare alle spalle della prima punta Caicedo. Da valutare l’Entella di Roberto Boscaglia, che però potrebbe giocare con un 4-3-1-2 nel quale Paroni è il portiere, Ivan De Santis e Coppolaro i centrali e due terzini che possono essere Valietti e Sernicola, tra i tanti a disposizione. in mediana la regia di Ardizzone con Nizzetto e Di Paola che possono agire ai suoi lati, alle spalle delle due punte potrebbe agire il classe 2001 Brunozzi mentre davanti c’è l’imbarazzo della scelta, ma possiamo eventualmente puntare su Manuel De Luca e Caturano tra le tante coppie che Boscaglia può schierare in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA