Diretta/ Lazio Fiori Barp (risultato finale 11-0): brillano Luis Alberto e Caicedo

- Michela Colombo

Diretta Lazio Fiori Barp Sospirolo, risultato finale 11-0: arriva l’attesa goleada nell’uscita biancoceleste, brilla Luis Alberto che segna una tripletta ma il risultato era scontato.

muriqi lazio lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Lazio Lokomotiv Mosca - Muriqi (LaPresse)

DIRETTA LAZIO FIORI BARP SOSPIROLO (RISULTATO FINALE 11-0)

Lazio Fiori Barp 11-0: termina con una goleada l’impegno amichevole dei biancocelesti contro la formazione bellunese. Era nelle previsioni e il risultato non era quello che contava; per quanto può valere a metà luglio, ci sono comunque buone indicazioni per Maurizio Sarri che nel secondo tempo ha cambiato tutto. Confermato Reina tra i pali (fino al 60’, quando è entrato Adamonis), davanti a lui il tecnico toscano ha mandato in campo Vavro e Stefan Radu con Marusic e Kamenovic in qualità di terzini, poi un centrocampo con Akpa Akpro riferimento centrale tra Escalante e Cataldi, quindi un tridente offensivo con Jony e Adekanye esterni per supportare Muriqi. L’attaccante kosovaro ci ha provato subito di testa su cross di Marusic, poi conclusione fuori di Escalante e solito giro palla della Lazio; Adam Marusic trova l’ottava rete con un destro al 65’, al 73’ un angolo guadagnato da Cataldi porta alla marcatura di Jean-Daniel Akpa Akpro mentre al 78’ Vedat Muriqi timbra la seconda di tre occasioni ravvicinate, facendo 10-0. La doppietta dell’attaccante kosovaro chiude definitivamente i conti, con la Lazio che aumenta il proprio bottino: una goleada nella seconda amichevole, ma su questo non c’erano dubbi e ora bisognerà aspettare avversari più probanti, oltre ovviamente all’inizio della stagione ufficiale per scoprire quali siano le reali ambizioni della squadra biancoceleste. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO FIORI BARP SOSPIROLO (RISULTATO 7-0): INTERVALLO

Lazio Fiori Barp 7-0: la prima versione biancoceleste di Maurizio Sarri va all’intervallo con un vantaggio scontato, ma già con buone indicazioni. Intanto, il primo 4-3-3 del tecnico conferma Manuel Lazzari da terzino sinistro e Luis Alberto come mezzala al fianco di Lucas Leiva, Hysaj (al centro delle critiche di una parte della tifoseria) fa il laterale basso a destra con una difesa che, davanti a Reina, viene completata dai centrali Patric e Luiz Felipe. Sergej Milinkovic-Savic fa il secondo interno di centrocampo, davanti sono Felipe Anderson e Raul Moro, promosso per il momento dalla Primavera, ad accompagnare il centravanti Caicedo. I primi due gol della Lazio sono simbolici, in un certo qual modo: al 7’ segna infatti Felipe Anderson che con un destro da fuori batte il portiere avversario, ripresentandosi così ai suoi vecchi tifosi e poi sfiorando anche il raddoppio. Barattin, l’estremo difensore del Fiori Barp, salva su di lui e si ripete su Caicedo, due volte perché al 16’ l’ecuadoreno si fa respingere anche un rigore. Al 18’ però è Luis Alberto a raddoppiare: a segno anche lo spagnolo che in un primo momento non aveva risposto alla convocazione della società per il raduno, ma che ora potrebbe diventare centrale nella nuova squadra di Sarri. La quale continua a mantenere il pallino del gioco ovviamente, e trova anche la terza rete: finalmente Felipe Caicedo trova il modo di segnare, passano due minuti (è il 36’) e si iscrive alla festa anche Elseid Hysaj con una gran conclusione. Al 37’ si vede forse la prima vera azione “alla Sarri”: Caicedo, Milinkovic-Savic e Luis Alberto giocano a flipper tra la difesa avversaria e ispirano la doppietta dello spagnolo. Poi la sesta rete, altra doppietta con Caicedo che raccoglie l’assist di Raul Moro, e alla fine tris di Luis Alberto: è già una goleada al termine del primo tempo, sarà interessante scoprire come finirà questa amichevole per la Lazio… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA LAZIO FIORI BARP SOSPIROLO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Fiori Barp Sospirolo sarà trasmessa da Lazio Style Channel, il canale tematico interamente dedicato al mondo biancoceleste, disponibile al numero 233 del satellitare di Sky. Il canale però non ha un supporto in diretta streaming video anche perché non fa parte dell’abbonamento “base” di Sky – è necessario pagare un prezzo aggiuntivo – e dunque possiamo fare riferimento, per le informazioni utili, anche agli account ufficiali che il club capitolino mette a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

LAZIO FIORI BARP SOSPIROLO (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Inizia tra pochi minuti la diretta di Lazio Fiori Barp Sospirolo, partita amichevole in cui i biancocelesti di Maurizio Sarri saranno chiamati a confermare già le belle cose viste solo pochi giorni nel test con l’Auronzo. Lo abbiamo detto prima: si tratta solo del secondo banco di prova, fatto contro una formazione tecnicamente non alla pari e dunque poco più di una sgambata: per questo anche oggi ci attendiamo ancora una valanga di gol, noi come i tifosi biancocelesti. I quali pure già pochi giorni fa sono entrati in conflitto con il loro nuovo allenatore, durante la prima uscita. Dopo giorni di battute e insulti contro Vedat Muriqi, sabato mattina, all’ennesima frecciatina rivolta al giocatore, Sarri si è avvicinato ai tifosi intimandogli di smettere e minacciandoli di mandarli via: una mossa che ha subito riscosso l’apprezzamento di gran parte della tifoseria presente sugli spalti, felice dell’atteggiamento fermo del comandante laziale. Che ora tornerà in campo con i suoi: la diretta Lazio Fiori Barp Sospirolo comincia!

LAZIO FIORI BARP SOSPIROLO: I PROSSIMI IMPEGNI

In attesa di dare il via alla diretta tra Lazio e Fiori Barp Sospirolo, ci pare opportuno andare a ricordare anche i prossimi appuntamenti della formazione biancoceleste per questa estate. La squadra di Sarri, salvo sorprese e modifiche, ha già delineato un calendario ricco e completo in vista dell’inizio del prossimo campionato di Serie A, previsto per il 22 luglio: dopo i dilettanti di Belluno, ecco che gli aquilotti saranno ancora in campo il prossimo 23 luglio contro la Triestina per il terzo test estivo, mentre il 27 del mese sarà la volta del Padova . Ad agosto i primi test internazionali, dove spicca, per il 7 del mese l’amichevole contro il Twente.

SECONDO TEST BIANCOCELESTE

Lazio Fiori Barp Sospirolodiretta dalla località del Cadore, è la partita amichevole in programma oggi, martedì 20 luglio 2021: fischio d’inizio previsto per le ore 18.30. Dopo dunque l’ottimo debutto estivo contro la selezione di Auronzo, la squadra di Sarri torna di nuovo in campo contro una formazione minore per testare la condizione in vista della prossima stagione di Serie A, che pure aprirà i battenti il prossimo 22 agosto. Per i biancocelesti questa sera ci saranno i dilettanti veneti del Fiori Barp Sospirolo, squadra di terza categoria della zona di Belluno, che pure tecnicamente modesta, certo farò di tutto per mettere alla prova la squadra laziale. Si annuncia dunque un’amichevole brillante, ma dall’esito quasi scontato: chissà se però Sarri per questo test estivo ci regalerà qualche sorpresa tattica.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO FIORI BARB SOSPIROLO

Per la diretta tra Lazio e Fiori Barp Sospirolo non è certo facile immaginare le probabili formazioni: quello in mano a Sarri è ancora un gruppo incompleto e pure si tratta solo del secondo test amichevole dell’estate per i biancocelesti, ancora impegnati con formazioni locali. Pure non scordiamo che sarà fondamentale per il tecnico concedere spazio e minuti a un po’ tutti i giocatori a disposizione: davvero non sarò semplice fissare per noi un 4-3-3 di partenza (sempre che sia ancora questo il modulo di partenza). Pure provando, ecco che questo oggi Sarri potrebbe dare ancor spazio a Strakosha dal primo minuto tra i pali (con Reina pronto nel secondo tempo), mentre in difesa potrebbero farsi vedere dal primo minuto Luiz Felipe e Radu al centro e sull’esterno Lazzari e Fares. Per il centrocampo dei biancocelesti saremo curiosi di rivedere Akpa Akrpo, Esclante e Luis Alberto, di cui abbiamo molto parlato in questi giorni in chiave mercato: sarà poi ballottaggio tra Muriqi e Caicedo in prima punta, con Adekanye e Felipe Anderson candidati a una maglia da titolare sull’esterno. Va poi detto che chiaramente per Sarri non mancheranno le alternative dalla panchina: chissà quali saranno le sue scelte oggi!

© RIPRODUZIONE RISERVATA