Diretta/ Leicester Liverpool (risultato finale 1-0): i Reds cadono!

- Michela Colombo

Diretta Leicester Liverpool: streaming video tv, orario, probabili formazioni, quote e risultato live della partita della 20^ giornata di Premier League, oggi 28 dicembre 2021.

Diogo Jota gol Liverpool Leicester lapresse 2021 640x300
Diretta Leicester Liverpool, Premier League 20^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LEICESTER LIVERPOOL (RISULTATO FINALE 1-0): I REDS CADONO!

Alla fine gli assalti finali del Liverpool non hanno successo: al 37′ Diogo Jota riesce ad anticipare Castagne ma non inquadra la porta, al 41′ su Van Dijk, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, risponde d’istinto Schmeichel con i piedi, quindi al 90′ viene murato un ultimo tentativo di Keita. Grande pressione ma alla fine la difesa delle Foxies riesce a opporsi agli attacchi avversari: per il Leicester un successo che può rilanciare la stagione, per il Liverpool un altro stop in una prima metà di campionato piuttosto difficile. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LEICESTER LIVERPOOL STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI PREMIER LEAGUE

La diretta tv di Leicester Liverpool di Premier League sarà affidata all’emittente satellitare Sky Sport. La gara sarà disponibile per gli abbonati, i quali potranno assistere al match sintonizzandosi sul canale Sky Sport Uno, al numero 201 del telecomando. Ovviamente sarà possibile seguirla anche in diretta streaming video tramite l’applicazione dedicata Sky Go. E’ necessario disporre di una connessione ad internet e di un dispositivo mobile come PC, tablet o smartphone.

SBLOCCA LOOKMAN!

Si riparte nel secondo tempo sempre ad alti ritmi al King Power Stadium. Al 10′ Mané ha una grande occasione per il vantaggio del Liverpool, gran verticalizzazione di Diogo Jota ma il senegalese spara alto solo davanti a Schmeichel. Nel Liverpool all’11’ Oxlade-Chamberlain lascia spazio a Keita, mentre Choudhury e Iheanacho vengono sostituiti da Lookman e Tielemans nel Leicester. E proprio Lookman al 13′ sblocca il risultato: Dewsbury-Hall imbuca e il neo entrato passa in mezzo a Matip e Van Dijk infilando Alisson. Al 19′ Klopp inserisce Milner al posto di Fabinho, ma ora il Liverpool deve rincorrere. (agg. di Fabio Belli)

GIRANDOLA DI OCCASIONI

Anche dopo il rigore sbagliato il Liverpool spinge a caccia del vantaggio: Diogo Jota calcia addosso a Schmeichel ma in posizione di fuorigioco, quindi al 32′ il portiere del Leicester dice di nuovo di no a Salah. Al 35′ rispondono i padroni di casa con una combinazione tra Vardy e Castagne, ma Matip recupera con un grande intervento difensivo. Al 38′ è Alexander-Arnold a scacciare quasi sulla linea di porta un tentativo di Maddison, quindi al 43′ Jordan Henderson gira alto sopra la traversa da buona posizione. Ultima chance Reds con Diogo Jota nel recupero, ma il pallone finisce a lato. (agg. di Fabio Belli)

SALAH, RIGORE PARATO

Il Liverpool si fa vedere subito in avanti con Diogo Jota, mentre il primo ammonito della partita è Soumaré nel Leicester. Al quarto d’ora grande opportunità per i Reds: fallo in area di Ndidi su Salah, l’egiziano può presentarsi sul dischetto ma si fa ipnotizzare da Schmeichel, che si oppone al tentativo di trasformazione del rigore mantenendo le Foxies sullo 0-0. Qualche problema per Soumarè, Rodgers manda Tielemans a scaldarsi ma la sostituzione non è necessaria mentre al 23′ è ancora protagonista Schmeichel, bravo a sventare una velenosa deviazione di testa di Jordan Henderson. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per prendere il via la diretta di Leicester Liverpool. Abbiamo parlato dei testa a testa tra le due squadre, possiamo invece notare come i due allenatori si siano affrontati per 5 volte nella storia. Il bilancio sorride in maniera netta a Jurgen Klopp: l’unica vittoria di Brendan Rodgers è quella che abbiamo già descritto in precedenza, poi si contano quattro affermazioni del manager tedesco. Il contesto della sfida è sempre Leicester Liverpool; Klopp ha vinto altre due volte contro le Foxes di Rodgers e lo ha fatto sempre ad Anfield, 3-0 il risultato più recente – novembre 2020 – con i gol messi a segno da Diogo Jota e Roberto Firmino dopo l’autorete di Jonny Evans. Possiamo anche ricordare che le sfide totali tra Rodgers e il Liverpool sono 7; il manager del Leicester ne ha vinta un’altra nel maggio 2012 quando allenava lo Swansea, e i Reds non erano quelli di oggi.

Rodgers poi è un grande ex di questa sfida: proprio dopo i gallesi ha allenato il Liverpool, e avrebbe potuto riportare la Premier League ad Anfield (cosa fatta da Klopp) se Steven Gerrard non fosse scivolato nella famosa partita contro il Chelsea, spianando la strada a Demba Ba e al Manchester City. Adesso però siamo pronti a metterci comodi per vedere quello che succederà sul terreno di gioco del King Power Stadium: finalmente ci siamo, la diretta di Leicester Liverpool comincia! LEICESTER (4-3-1-2): K. Schmeichel; Castagne, Amartey, Ndidi, L. Thomas; Choudhury, Soumare, Dewsbury-Hall; Maddison; Vardy, Iheanacho. Allenatore: Brendan Rodgers LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Tsimikas; J. Henderson, Fabinho, Oxlade-Chamberlain; Salah, Diogo Jota, S. Mané. Allenatore: Jurgen Klopp (agg. di Claudio Franceschini)

LEICESTER LIVERPOOL: I TESTA A TESTA

L’ultima volta in cui si è giocata Leicester Liverpool è stato nemmeno una settimana fa: lo scorso 22 dicembre infatti le due squadre si sono incrociate nei quarti di Coppa di Lega, la vittoria ha sorriso ai Reds al termine di una partita spettacolare. Doppio vantaggio Leicester con Jamie Vardy, tra 9’ e 13’ minuto; ancora nel primo tempo, risposta del Liverpool con Alex Oxlade-Chamberlain e nuovo allungo delle Foxes con James Maddison. Poi, nella ripresa, la rimonta con Diogo Jota e Takumi Minamino. Il gol del giapponese è arrivato al 95’: decisivo per i Reds, che poi si sono qualificati ai rigori.

Qui eravamo ad Anfield: l’ultima al King Power Stadium invece ha avuto luogo lo scorso febbraio, e a vincere è stato il Leicester per 3-1 (a segno, in rimonta tra 78’ e 85’, Maddison, Vardy e Harvey Barnes dopo il vantaggio fimato dal solito Mohamed Salah). Nel Boxing Day di due anni fa invece il Liverpool aveva espugnato lo stadio delle Foxes con un netto 4-0: il trionfo dei futuri campioni d’Inghilterra aveva portato le firme di Roberto Firmino (doppietta), James Milner (rigore) e Trent Alexander-Arnold. (agg. di Claudio Franceschini)

LEICESTER LIVERPOOL: ALTRA BATOSTA PER LE FOXES?

Leicester Liverpool, diretta dall’arbitro Michael Oliver, è la partita in programma oggi, martedi 28 dicembre 2021 al King Power Stadium di Leicester: fischio d’inizio previsto per le ore 21.00 secondo il fuso orario italiano. Dopo un Boxing Day tormentato dai rinvii per Covid, ecco che la Premier league torna protagonista oggi per la 20^ giornata di campionato ci offre con la diretta tra Leicester e Liverpool un match davvero imperdibile.

Dopo la batosta occorsa contro il Manchester City solo un paio di giorni fa, le Foxes di Rodgers tornano di scena con il chiaro scopo di mettere in scacco una big in grandissima forma come è la squadra di Klopp. Per la formazione di casa (che ha da recuperare alcuni incontri) un’impresa affatto scontata, specie se ricordiamo che il club è ancora solo alla decima posizione della classifica e con 22 punti, segna un gap di ben 19 lunghezze coi rivali. Sono infatti alti cieli per il Liverpool: i Reds, che hanno da recuperare l’ultima sfida contro il Leeds (e una contro l’Arsenal), sono al momento la seconda forza del primo campionato inglese, con alle spalle una bella striscia di successi, appena intervallata dal pareggio ottenuto con il Tottenham ancora il 19 dicembre scorso. Sulla carta non pare dunque un match facile per le Foxes, ma chissà che la squadra di Rodgers riesca a beffare i campioni inglesi del 2019-20.

DIRETTA LEICESTER LIVERPOOL: LE PROBABILI FORMAZIONI

Nonostante un calendario ben fitto e tante assenze, la necessità di far punti nella 20^ giornata di Premier league costringerà i due allenatori ad optare per un po’ i soliti nomi per disegnare le probabili formazioni della diretta tra Leicester e  Liverpool: non vi sarà dunque gran spazio per il turnover. Cominciando dalle Foxes, ecco che oggi Rodgers dovrà ancora fare i conti con troppe assenze a centrocampo. Nel 4-2-3-1 di partenza ecco che il tecnico dovrà ancora affidarsi alla coppia Tielemans-Dewsbury, con Maddison schierato sulla tre quarti e a sostegno dell’attacco formato da Lookman, Perez sull’esterno e da Iheanacho in prima punta. In difesa pure poche novità, con la coppia centrale composta da Vestergaard e Amartey e con Thomas e Albrighton che invece occuperanno le fasce esterne del reparto: Schmeichel troverà posto tra i pali.

Per la probabile formazione del Liverpool invece Klopp dovrebbe ancora dare spazio al 4-3-3 di partenza, dove pure non mancherà Alisson tra i pali e in difesa il quartetto composto da Tsimikas, Konatè, Gomez e Bradley. Per il centrocampo rimane indispensabile un giocatore come Morton, con Henderson e Oxalade Chamberlain che gli faranno compagnia dal primo minuto. Confermati poi Salah e Minamino in attacco, con il numero 18 che ha già fatto male al Leicester prima di natale nel quarto di finale di EFL Cup: uno tra Diogo Jota e Firmino farà da prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del match di Premier league non facciamo fatica a consegnare ai Reds il favore del pronostico. Controllando poi le quote della Snai, vediamo che per l’1×2 della partita, la vittoria del Leicester è stata data a 7.00, contro il più basso 1.40 segnato in favore del Liverpool: il pareggio paga la posta a 5.25.





© RIPRODUZIONE RISERVATA