Diretta/ Leicester Manchester United (risultato finale): trionfo Foxes!

- Claudio Franceschini

Diretta Leicester Manchester United streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la Premier League, 8^ giornata al King Power Stadium.

Greenwood Soyuncu Manchester United Leicester lapresse 2021 640x300
Diretta Leicester Manchester United, Premier League 8^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LEICESTER MANCHESTER UNITED (RISULTATO FINALE 4-2): TRIONFO FOXES

Vince il Leicester, crolla il Manchester United nel finale! Questo in estrema sintesi quanto accaduto questo pomeriggio al King Power Stadium, con le Foxes che mandano in visibilio i propri sostenitori battendo per 4 a 2 Cristiano Ronaldo e compagni. Dopo l’1 a 1 del primo tempo, con Tielemans che risponde a Greenwood, la partita esplode letteralmente nella ripresa. Prima il gol del 2 a 1 di Soyuncu in mischia a cui risponde il neo-entrato Rashford finalizzando una bella azione di contropiede. Ma proprio quando l’inerzia del match sembra essere favorevole ai Red Devils, ecco il guizzo delle Foxes, che riprendono l’azione dalla metà campo e colpiscono a freddo lo United con il solito Jamie Vardy al minuto 83′. Il nervosismo tra i giocatori del Manchester è palpabile, si rendono conto che nella migliore delle ipotesi potranno soltanto pareggiare una partita che ad un certo punto è apparsa alla portata, ma non riusciranno a fare neanche quello perché al 91esimo Daka firma il definitivo 4-2 e sancisce il trionfo Foxes! (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA LEICESTER MANCHESTER UNITED (RISULTATO 2-1): GOL DI SOYUNCU!

Leicester in vantaggio per 2 a 1 sul Manchester United al King Power Stadium! Decide al momento il gol di Soyuncu: il difensore delle Foxes ha colpito da vero e proprio rapinatore d’area di rigore sfruttando un rimpallo a lui favorevole dopo un’azione in mischia al 78′. Doccia fredda per i Red Devils, che pochi minuti prima si sono divorati il possibile vantaggio con Cristiano Ronaldo in contropiede. Troppo arretrato il passaggio del neo-entrato Marcus Rashford: CR7 allora è costretto ad un dribbling di troppo per mettere a terra l’avversario, ma così facendo consente a Schmeichel di chiudergli lo specchio della porta e di deviare in angolo la sua conclusione. A circa 10 minuti dalla fine adesso il Leicester può sviluppare il gioco che più ama, quello in contropiede, ma lo United non ha altra scelta: deve attaccare fino alla fine! (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA LEICESTER MANCHESTER UNITED (RISULTATO 1-1): RITMI ALTI E CARTELLINI

Grande ritmo in questo avvio di ripresa fra Leicester e Manchester United. Tanti ribaltamenti di fornte, in perfetto stile calcio inglese, al King Power Stadium. Cristiano Ronaldo in questo secondo tempo sembra voler essere maggiormente coinvolto nella manovra dei Red Devils, per questo all’occasione arretra il proprio raggio d’azione. Tanta intensità soprattutto sulle rispettive trequarti, con la conseguenza che non mancano anche gli interventi fuori tempo dei difensori. Emblematico quello di Lindelof ai danni di Vardy, costato il cartellino giallo al difensore argentino, ma soprattutto un calcio di punizione pericoloso affidato a Maddison. Il numero 10 del Leicester ha calciato bene, il pallone sembrava indirizzato in porta, ma Lindelof si è fatto perdonare saltando altissimo e respingendo il pallone di testa. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA LEICESTER MANCHESTER UNITED (RISULTATO 1-1): TIELEMANS TROVA IL PARI!

Vi avevamo avvertiti: era solo questione di tempo prima che la partita tra Leicester e Manchester United si accendesse e così è stato! Il primo a dare fuoco alle polveri è stato Greenwood: dopo aver preso la mira al 14esimo minuto, il talento britannico ha affinato il colpo al 19esimo. Spettacolare la cannonata con cui ha baciato prima il palo e poi la rete battendo Kasper Schmeichel! Le Foxes però hanno confermato una volta di più la loro indole di squadra indomabile. Tempo qualche minuto e al 31′ Tielemans ha concretizzato una splendida triangolazione con Iheanacho trovando il gol del pari. Il Leicester a dirla tutta avrebbe potuto chiudere il primo tempo addirittura in vantaggio se solo lo stesso numero 14 nigeriano fosse stato un tantino più preciso con la sua conclusione al 40esimo minuto! Il secondo tempo in ogni caso promette spettacolo, come sempre, quando si parla di Premier League! (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA LEICESTER MANCHESTER UNITED (RISULTATO 0-0): GRANDE EQUILIBRIO

Squadre bloccate durante questa prima parte di gara fra Leicester e Manchester United. Sono le Foxes per il momento a gestire il pallino, come testimoniato dal dato del possesso palla che vede i padroni di casa avanti con il 58% contro il 42%. Occhio però ai Red Devils, molto compatti in fase difensiva e pronti a sfruttare la velocità dei propri uomini offensivi per punire la formazione di Brendan Rodgers. Fino a questo momento sono mancate nitide occasioni da gol: l’azione più significativa è avvenuta al 14esimo, con Greenwood che ha provato ad impensierire Kasper Schmeichel, ma senza riuscirci più di tanto con il suo tiro dalla distanza. Il pubblico attende che si accendano gli uomini più in vista: da una parte il velocissimo Jamie Vardy, dall’altra un mostro sacro come Cristiano Ronaldo. Chi colpirà per primo? (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA LEICESTER MANCHESTER UNITED (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo al calcio d’inizio di Leicester Manchester United, e allora possiamo ricordare che i Red Devils giocano per la vetta ma, dopo un ottimo avvio in Premier League, non sono riusciti a dare continuità ai risultati ottenendo un solo punto nelle ultime due partite. Prima il ko interno contro l’Aston Villa, poi il pareggio di Old Trafford contro l’Everton di cui abbiamo già parlato; una flessione che però ha avuto in mezzo l’importantissima vittoria in Champions League, maturata all’ultimo respiro contro il Villarreal grazie al solito Cristiano Ronaldo. Il Leicester, tredicesimo in classifica, in Europa League ha ottenuto un punto (quello contro il Napoli) e dunque conferma anche in campo internazionali le sue difficoltà in campionato.

La squadra di Brendan Rodgers ha vinto appena due partite, nelle prime tre giornate; sono già tre le sconfitte con anche due pareggi (nelle ultime due gare, sempre 2-2 contro Burnley e appunto Crystal Palace) e i 12 gol subiti in 7 partite fanno naturalmente suonare un campanello d’allarme. Il riscatto per le Foxes arriverà nel big match? Non ci resta che scoprirlo insieme: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco del King Power Stadium, finalmente è tutto pronto e la diretta di Leicester Manchester United può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA LEICESTER MANCHESTER UNITED STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Leicester Manchester United sarà un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare, che resta la casa della Premier League: la partita di oggi verrà infatti trasmessa su Sky Sport Football, canale al numero 203 del decoder. I clienti potranno ovviamente avvalersi, come sempre, anche del servizio di diretta streaming video: grazie all’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi, potranno seguire il match su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

La storia recente di Leicester Manchester United ci presenta un incrocio con pochi pareggi: sono infatti 2 nelle ultime 10 partite, mentre i Red Devils hanno sostanzialmente dominato prendendosi 6 vittorie a fronte di due sconfitte. Curiosamente però le Foxes hanno vinto proprio gli ultimi due episodi: nel marzo scorso i quarti di Fa Cup, ultimo match disputato al King Power Stadium, con i gol di Kelechi Iheanacho (doppietta) e Youri Tielemans, con pareggio temporaneo ma poi rivelatosi inutile da parte di Mason Greenwood.

A maggio poi il Leicester aveva anche espugnato Old Trafford; va ricordato che quelle due vittorie, in particolare quella di coppa, avevano spezzato una serie di gare senza successi che era diventata lunghissima, visto che per trovare l’ultimo bisognava tornare al settembre 2014 (pirotecnico 5-3) ancor prima della stagione dello storico titolo, e che da quel momento il Manchester United aveva infilato 9 vittorie e 4 pareggi, con due strisce da quattro affermazioni consecutive. L’ultimo timbro al King Power Stadium è del luglio 2020, appena dopo la ripresa post-lockdown: a segno Bruno Fernandes, su calcio di rigore, e Jesse Lingard. (agg. di Claudio Franceschini)

LEICESTER MANCHESTER UNITED: BIG MATCH IN PREMIER LEAGUE!

Leicester Manchester United è in diretta dal King Power Stadium, con calcio d’inizio alle ore 16:00 (italiane) di sabato 16 ottobre: il big match vale per l’ottava giornata della Premier League 2021-2022, ovviamente anche in Inghilterra si torna a giocare dopo la settimana di sosta per le nazionali. Prima dello stop, il Manchester United aveva perso la possibilità di restare al primo posto (insieme al Chelsea) pareggiando in casa contro l’Everton, con coda polemica legata all’iniziale panchina per Cristiano Ronaldo, sotto gli occhi della leggenda Alex Ferguson che pare non l’abbia presa troppo bene.

Sta ancora peggio il Leicester, che aveva aperto la stagione vincendo il Community Shield ma poi in campionato ha sempre faticato, e due settimane fa si è fatto rimontare due gol dal Crystal Palace, mancando la vittoria e non riuscendo a decollare in classifica (dove ha appena 8 punti). Sarà ora interessante vedere quello che succederà nella diretta di Leicester Manchester United; mentre aspettiamo che la partita si giochi, valutiamo le scelte che potrebbero operare i due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni attese al King Power Stadium.

PROBABILI FORMAZIONI LEICESTER MANCHESTER UNITED

Ultimamente Brendan Rodgers ha puntato sul 4-4-2, ma in Leicester Manchester United potrebbe tornare al 4-2-3-1: da vedere, intanto in mezzo al campo dovrebbe tornare titolare Soumaré che farà coppia con Tielemans, sull’esterno destro invece rivedremo Albrighton con un laterale sinistro che dovrebbe essere nuovamente Harvey Barnes. Il 4-2-3-1 permetterebbe a Maddison di giocare come trequartista alle spalle di Vardy, in caso contrario Patson Daka sarà in ballottaggio con Iheanacho per affiancare il bomber. In difesa Soyüncü e Vestergaard proteggono Kasper Schmeichel, come terzini dovrebbero agire Castagne – comunque insidiato da Ricardo Pereira – e Bertrand.

Nel Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer rimetterà ovviamente Cristiano Ronaldo al centro dell’attacco, ma dovrebbe lasciare spazio anche a Sancho che sostituirebbe uno tra Greenwood e Martial, con la conferma di Bruno Fernandes come trequartista centrale. Nella mediana di centrocampo sarà titolare Pogba, che agirà con Fred o McTominay senza dimenticarsi dell’esperienza di Matic; in difesa dovrebbe essere tutto invariato, da valutare Maguire ma almeno sulla carta i due centrali a protezione di De Gea saranno Varane e Lindelof, con Wan-Bissaka e Shaw a correre sulle fasce.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Leicester Manchester United abbiamo a disposizione le quote fornite dall’agenzia Snai: possiamo allora notare come, curiosamente, coincidano il segno 1 per la vittoria delle Foxes e il segno X per il pareggio, che in entrambi i casi vi farebbero guadagnare 3,40 volte quanto messo sul piatto. Per questa partita sono favoriti i Red Devils, il cui successo è regolato dal segno 2 e ha un valore che corrisponde a 2,10 volte la giocata con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA