DIRETTA/ Licata Palermo (risultato finale 2-0): terzo stop per i rosanero!

- Claudio Franceschini

Diretta Licata Palermo streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 25^ giornata nel girone I della Serie D, domenica 23 febbraio.

Palermo formazione Serie D facebook 2019
Diretta Licata Palermo, Serie D girone I (da facebook.com/ssdpalermoofficial)

DIRETTA LICATA PALERMO (RISULTATO FINALE 2-0): TERZO STOP PER I ROSANERO!

Il Palermo si inchina al Licata: i gialloblu battono i rosanero per 2-0 costringendoli al terzo stop in campionato, fortuna per gli uomini di Pergolizzi che anche il Savoia ha perso sul campo del Messina, quindi i punti di vantaggio restano 7 per la capolista del girone I di Serie D. Al Liotta ospiti sfortunatissimi con Lancini che al 73’ timbra l’incrocio dei pali dopo l’imbarazzante uscita a vuoto di Ingrassia che poteva costare molto cara ai padroni di casa. Che invece al 79’ raddoppiano con Convitto, abile a sfruttare il buco creato proprio da Lancini (più che rivedibile quando bisogna difendere) e a mettere in cassaforte i tre punti. Gli uomini di Campanella si tolgono una grossa soddisfazione vincendo contro una squadra che qualche anno fa frequentava palcoscenici ben più prestigiosi. {agg. di Stefano Belli}

TRAVERSA DI SILIPO

Ci stiamo avviando alle fasi conclusive di Licata-Palermo, partita valevole per la 25^ giornata di Serie D girone I con i gialloblu sempre in vantaggio per 1 a 0. Alla ripresa del gioco i rosanero hanno accerciato la trequarti avversaria nel tentativo di pareggiare almeno i conti, la sfortuna si accanisce però sugli uomini di Pergolizzi che al 50’ scheggiano la traversa con il tiro da fuori di Silipo con Ingrassia ormai fuori causa. La capolista chiede anche un calcio di rigore per una presunta trattenuta su Lancini non ravveduta dal direttore di gara che fa cenno di proseguire. Poco dopo il 60’ palla gol per Floriano che scalda i guantoni del portiere avversario, bravo a mettere la palla in corner. {agg. di Stefano Belli}

FINE PRIMO TEMPO

Intervallo al Liotta dove si è appena concluso il primo tempo di Licata-Palermo, squadre al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei padroni di casa che dopo aver sbloccato la contesa con l’eurogol di Daniello non hanno corso grossi pericoli nella loro area di rigore, con Ingrassia sempre guardingo in mezzo ai pali e i difensori di Campanella che non hanno concesso spazi ai rosanero, incapaci di produrre palle gol e ristabilire l’equilibrio sul terreno di gioco. Tuttavia gli uomini di Pergolizzi avranno tutto il secondo tempo a disposizione per cambiare in meglio la loro domenica, nel frattempo il Savoia sta pareggiando 0-0 in casa del Messina. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA DANIELLO!

Al Liotta è cominciata da circa venti minuti la gara valevole per il 25^ turno di Serie D girone I tra Licata e Palermo, il punteggio vede le aquile gialloblu in vantaggio per 1 a 0. I rosanero rompono subito gli indugi con Ficarrotta che al 3’ costringe Ingrassia a rifugiarsi in calcio d’angolo. Con il passare dei minuti la formazione allenata da Campanella prende le misure agli uomini di Pergolizzi e alza il proprio baricentro occupando spesso e volentieri la metà campo avversaria. All’11’ i padroni di casa vanno a segno con Daniello che si inventa il gol della domenica sorprendendo Pelagotti, il quale quattro minuti più tardi deve abbassare la saracinesca per negare il raddoppio a Convitto. Ospiti in difficoltà ma che hanno tutte le carte in regola per ribaltare la situazione. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Licata Palermo, come sappiamo, non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: ci sarà però la possibilità di assistere alla partita di Serie D con la piattaforma Eleven Sports, che per questa stagione oltre alla Serie C fornisce le immagini di tutte le gare dei rosanero. Potrete dunque assistere al match di oggi abbonandovi al servizio oppure acquistando il singolo evento (il prezzo è stato fissato all’inizio della stagione), avvalendovi della diretta streaming video con dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone.

VIA!

Licata Palermo sta per cominciare. Abbiamo visto come i rosanero siano riusciti a riprendere fiato dopo un periodo complesso e, approfittando del calo del Savoia, entrino nella 25^ giornata con un confortante +7. Ormai la corsa alla promozione è solo tra queste due squadre: la classifica del girone I ci dice infatti che il Giugliano, che è terzo, ha addirittura 17 punti di ritardo dalla capolista e di fatto apre una seconda parte di graduatoria che al contrario è molto equilibrata, perché ci sono 10 punti tra lo stesso Giugliano e la coppia Nola-ACR Messina che occupa nona e decima piazza. Qui FC Messina, Acireale (al momento obiettivo raggiunto), Troina e Licata si giocano i posti utili per i playoff, più sotto potrebbe riprendere terreno il Biancavilla che una settimana fa ha perso al Barbera. Ora però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco del Dino Liotta: finalmente siamo pronti a lasciar parlare le due squadre che stanno per iniziare questa interessante diretta di Licata Palermo, che prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I GIALLOBLU

In vista della diretta di Licata Palermo, andiamo ad analizzare meglio il rendimento della squadra di casa che affronta il girone I di Serie D e spera in un posto nei playoff. Al momento i gialloblu sono settimi in classifica con un ritardo di 4 punti dall’Acireale che occupa il quinto posto; Giovanni Campanella è alla seconda stagione in panchina e il suo rendimento è tutto sommato accettabile, anche se il campionato del Licata nel 2020 è ripartito con quattro sconfitte in sei partite. Il problema della squadra è il rendimento esterno: fuori casa i gialloblu non vincono dal 17 novembre, quando hanno battuto proprio l’Acireale, e hanno ottenuto soltanto 11 punti nelle 12 partite giocate. Per contro, e questo è un dato che deve spaventare anche il Palermo, al Dino Liotta la squadra di Campanella ha infilato 27 punti in 12 turni, segnando 24 gol e incassandone soltanto 9; l’unica sconfitta interna è quella rimediata contro il Savoia lo scorso 13 ottobre, dunque un girone fa. Adesso vedremo se queste cifre saranno rispettate anche contro la capolista del girone I, per il Licata potrebbe essere una vittoria di grande prestigio e importanza. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Licata Palermo si è giocata soltanto tre volte nel corso della storia: i gialloblu entrano in questa partita senza essere mai riusciti a vincere, con due sconfitte sul groppone a fronte di un pareggio che si è verificato, senza reti, nel marzo 1991. A quel campionato di Serie C dobbiamo dunque tornare per trovare i precedenti tra queste due squadre; la sfida di andata, per il momento l’unica giocata al Dino Liotta, era stata vinta dal Palermo che era passato per 2-0. Lo scorso 20 ottobre abbiamo avuto il ritorno a questa partita dopo 28 anni e mezzo: partita strana al Renzo Barbera, con ben sei ammoniti e una vittoria che i rosanero avevano trovato in rimonta, con un tabellino marcatori aperto e chiuso nello spazio di sei minuti. Al 23’ il Licata si era portato in vantaggio a sorpresa con Salvatore Maltese, trovando anche la prima rete in questa rivalità; la reazione del Palermo era stata devastante, al 28’ Mattia Felici aveva pareggiato e poi al 29’, dunque praticamente appena dopo aver rimesso il pallone al centro del campo, il veterano Mario Alberto Santana aveva sfruttato l’assist di Edoardo Lancini firmando il ribaltone e consegnando tre punti alla squadra di casa. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Licata Palermo, in diretta dallo stadio Dino Liotta alle ore 14:30 di domenica 23 febbraio, rientra nel programma della 25^ giornata per il girone I del campionato di Serie D 2019-2020. Reduce da cinque vittorie e nove risultati utili consecutivi, la squadra di Rosario Pergolizzi ha ripreso un ampio margine sul Savoia che, peraltro, è l’ultima squadra ad aver affrontato il Licata battendolo 4-0: la capolista ha 7 punti di vantaggio e dunque marcia spedita verso la promozione, dando la sensazione di aver superato il periodo più difficile e volendosi prendere un’altra vittoria esterna per aumentare le possibilità di un salto di categoria anticipato. Non sarà facile perché i gialloblu sono una formazione che corre per un posto nei playoff, attualmente a 4 punti da una quinta posizione ampiamente alla portata; in questo campionato i rosanero sono già caduti nella trappola di gare sulla carta abbordabili e dunque staremo a vedere quello che succederà nella diretta di Licata Palermo, della quale nel frattempo possiamo verificare le scelte dei due allenatori nella lettura delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI LICATA PALERMO

Per Licata Palermo potrebbe esserci la conferma del 4-3-3 battuto a Torre Annunziata, da parte di Giovanni Campanella: Cannavò però è pronto a tornare titolare per guidare un tridente che sarà completato dagli esterni Adeyemo e Convitto, alle spalle di questa linea avremo un centrocampo comandato da Sangiorgio e nel quale Aboubakar Diaby e Benedetto Greco saranno le due mezzali. In difesa, spazio alla coppia centrale formata da Porcaro e Maltese mentre Daniello e Mazzamuto saranno i terzini, in porta andrà Serenari. Il Palermo si dispone con un modulo speculare: la difesa sembra fissata con Accardi e Vaccaro laterali (ma occhio a Doda) e la coppia Peretti-Crivello a protezione di Pelagotti, a centrocampo cercano spazio Juan Alberto Mauri e Ambro così come Kraja, ma al momento partono favoriti Langella e Martinelli per fare da interni a supporto del playmaker Martin. Davanti, Ricciardo e Silipo possono tornare a giocare dal primo minuto ma Pergolizzi sembra voler puntare sul tridente formato da Felici – che ha sempre più spazio – Sforzini e Floriano, vedremo se sarà effettivamente così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA