DIRETTA/ Lituania Portogallo (risultato finale 1-5) streaming tv: CR7 da leggenda!

- Mauro Mantegazza

Diretta Lituania Portogallo (risultato live 0-0) streaming video e tv: comincia finalmente la partita che si gioca per il girone B di qualificazione agli Europei 2020.

Portogallo Nazionale
Diretta Lituania Portogallo (Foto LaPresse)

DIRETTA LITUANIA PORTOGALLO (FINALE 1-5): CR7 DA LEGGENDA!

Ha chiuso in goleada il Portogallo la trasferta in Lituania nel match di qualificazione a Euro 2020. 1-5 per i lusitani il risultato finale, col Portogallo che mantiene il secondo posto con un punto di vantaggio sulla Serbia terza, ma con una partita in meno disputata finora rispetto ai rivali. Straordinario Cristiano Ronaldo che al 31′ ha piazzato nell’angolino in diagonale il suo quarto gol personale, uscendo poi dal campo con una standing ovation del pubblico in suo onore, sostituito da Goncalo Guedes. Per il Portogallo nel recupero c’è stato anche spazio per il gol della cinquina, realizzato da William Carvalho con un’altra bella giocata in area. Un passo avanti importante dei lusitani verso gli Europei dell’anno prossimo. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Bisogna sottolineare che la diretta tv di Lituania Portogallo sarà garantita da Canale 20, la rete Mediaset che trovate naturalmente al numero 20 del telecomando, di conseguenza sarà a disposizione pure la diretta streaming video tramite il servizio Mediaset Play. Informazioni importanti tuttavia potranno arrivare anche dalle due Federazioni e soprattutto dalla Uefa, in particolare grazie alla apposita sezione del sito all’indirizzo https://www.uefa.com/european-qualifiers/ CLICCA QUI PER LO STREAMING MEDIASET

RONALDO INCONTENIBILE!

Il Portogallo prova a cambiare marcia nel secondo tempo della sfida al LFF Stadionas di Vilnius per il match di qualificazione a Euro 2020. Al 6′ subito occasione per Joao Felix, con la conclusione che finisce d’un soffio a lato. All’11’ Rafa Silva prende il posto di Bruno Fernandes tra i lusitani che al 17′ si riportano in vantaggio. Colpisce CR7, che dopo il rigore trasformato nel primo tempo va di nuovo a segno con una conclusione che trova l’angolino. Cristiano Ronaldo trova la tripletta al 20′ con un assist di Bernardo Silva sfruttato da un suo perfetto inserimento. L’asso della Juventus è mattatore della partita, con la Lituania che sotto 1-3 opera due cambi con Deimantas Petravicius che prende il posto di Karolis Laukzemis, quindi Arturas Zulpa sostituisce Mantas Kuklys. (agg. di Fabio Belli)

I LUSITANI RALLENTANO

Il gol del pareggio della Lituania ha disorientato il Portogallo nella sfida delle qualificazioni a Euro 2020 a Vilnius. Dopo un’ottima partenza i lusitani hanno rallentato il loro ritmo, anche se al 35′ il gioiellino dell’Atletico Madrid, Joao Felix, ha provato la grande giocata personale trovando però l’attenta risposta dell’estremo difensore di casa, Setkus. La Lituania è però nel suo miglior momento della partita e tiene bene il campo, con il Portogallo che al 45′ tenta un ultimo guizzo con Bruno Fernandes che si libera bene al limite dell’area, ma la mira è completamente sballata: Lituania e Portogallo vanno dunque all’intervallo sul punteggio di 1-1. (agg. di Fabio Belli)

A CR7 RIBATTE ANDRIUSKEVICIUS

Al LFF Stadionas di Vilnius parte bene il Portogallo che trova il vantaggio già al 7′, fallo di mano nell’area della Lituania e Cristiano Ronaldo è implacabile dal dischetto. Insiste il Portogallo che mantiene il possesso di palla e al 23′ ancora Cristiano Ronaldo impegna severamente il portiere di casa, Setkus. Al 28′ però, un po’ a sorpresa, la Lituania si rimette in carreggiata trovando il pareggio. Grande stacco di testa di Vytautas Andriuskevicius che lascia di sale la difesa lusitana e fissa il risultato sull’1-1. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Lituania: Setkus, Andriuskevicius, Girdvainis, Palionis, Mikoliunas, Verbickas, Simkus, Kuklys, Vorobjovas, Slivka, Laukzemis. Portogallo: Rui Patricio, Joao Cancelo, Ruben Dias, Fonte, Raphael Guerreiro, Ruben Neves, William Carvalho, Bruno Fernandes, Cristiano Ronaldo, Joao Felix, Bernardo Silva. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Pochi minuti ci separano da Lituania Portogallo: di certo a Vilnius e dintorni in questi giorni stanno seguendo con molta più attenzione i Mondiali di basket, che hanno però sancito l’eliminazione alla seconda fase per la Lituania, da sempre nazione dedita soprattutto al basket. Il calcio ha molto meno seguito e l’ultimo posto nella classifica del girone B delle qualificazioni europee la dice lunga in proposito. Oggi però arrivano in riva al Baltico il Portogallo campione d’Europa in carica e la sua stella Cristiano Ronaldo, di conseguenza per una sera la ribalta sarà tutta per il pallone di cuoio. Per la Lituania però la missione sarà molto difficile, anche perché i lusitani devono vincere per mettere in discesa la strada verso Euro 2020 che era cominciata con qualche difficoltà. La parola dunque adesso deve passare al campo, perché tutto ormai è davvero pronto per il fischio d’inizio di Lituania Portogallo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Lituania Portogallo sarà diretta, come abbiamo già segnalato, dall’arbitro olandese Bas Nijhuis. Ricordiamo allora subito la composizione esatta dell’intera quaterna arbitrale, che arriva naturalmente per intero dai Paesi Bassi. I due guardalinee per questa partita delle qualificazioni agli Europei 2020 saranno dunque Johan Balder e Davie Goossens, mentre come quarto uomo avremo il signor Serdar Gözübüyük. Tornando al primo arbitro, ricordiamo che il signor Bas Nijhuis è nato a Enschede il 12 gennaio 1977: fischietto di grande esperienza, è arrivato nella Eredivisie (il massimo campionato olandese) nel 2005 e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale fin dal 2007. In questa prima parte della nuova stagione, Nijhuis ha già arbitrato quattro partite di campionato e due incontri validi per le fasi preliminari di Europa League. Nella scorsa stagione, c’è un precedente con il calcio italiano ma non positivo, la sconfitta del Milan in casa contro il Betis proprio in Europa League. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

In avvicinamento alla diretta di Lituania Portogallo, dobbiamo dire che questa partita vanta solo pochissimi precedenti, per la precisione due ed entrambi in partite amichevoli, di conseguenza la partita di questa sera sarà il primo confronto in contesti ufficiali tra Lituania e Portogallo, che poi si ritroveranno per la partita di ritorno in terra lusitana il 14 novembre prossimo. Mai prima d’ora dunque lituani e portoghesi si erano mai incrociati nello stesso girone di qualificazione a Mondiali o Europei (naturalmente da quando la Lituania è indipendente) e quindi ci dobbiamo accontentare di due amichevoli, entrambe giocate in Portogallo – dunque questa sarà anche la prima volta in Lituania – e con nette vittorie per i padroni di casa. Ricordiamo comunque i punteggi: il 16 agosto 2000 ci fu una vittoria per 5-1 del Portogallo, mentre la partita del 5 giugno 2004 terminò con un successo lusitano per 4-1 a ridosso del via dell’Europeo ospitato proprio dal Portogallo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Lituania Portogallo, diretta dall’arbitro olandese Bas Nijhuis presso lo LFF stadionas della capitale lituana Vilnius, si gioca alle ore 20.45 di stasera, martedì 10 settembre 2019. L’appuntamento dunque è con questa partita del girone B delle qualificazioni agli Europei 2020. Lituania Portogallo vede i lusitani logicamente favoriti: CR7 e compagni hanno fatto un grande passo avanti verso Euro 2020 con la vittoria di sabato in Serbia, adesso sono secondi nella classifica del girone nonostante abbiano già osservato entrambi i turni di riposo causa le finali di Nations League a giugno e oggi il Portogallo ha l’occasione di fare un altro grande passo avanti verso l’obiettivo sfruttando un turno sulla carta favorevole. La Lituania infatti finora ha raccolto un solo punto in quattro partite: con una vittoria potrebbe anche avere ancora una piccola speranza, ma ai padroni di casa servirebbe un’impresa probabilmente superiore alle loro possibilità.

PROBABILI FORMAZIONI LITUANIA PORTOGALLO

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni per Lituania Portogallo. Missione molto difficile per i padroni di casa allenati da Valdas Urbonas: il modulo potrebbe essere sempre il 4-1-4-1 già visto con l’Ucraina, imperniato su Zulpa regista basso e Chernykh prima punta, ma dopo una sconfitta per 0-3 potrebbe cambiare qualcosa. In ogni caso, contrastare il Portogallo di Fernando Santos non sarà facile. Vedremo se oggi ci potrà essere spazio per Joao Felix fra i titolari del 4-2-3-1 impostato su Cristiano Ronaldo, con Bernardo Silva, Bruno Fernandes e Guedes alle sue spalle, mentre il “napoletano” Mario Rui è rimasto in panchina contro la Serbia sabato e spera di trovare spazio oggi, nella seconda trasferta consecutiva dei lusitani.

PRONOSTICI E QUOTE

Nonostante si giochi in riva al Baltico, il pronostico di Lituania Portogallo è a senso unico in favore degli ospiti. Le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai infatti vedono il segno 2 quotato a 1,08; si sale poi fino a 10,00 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e il segno 1 varrebbe ben 30,00 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel successo della Lituania stasera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA