Diretta/ Livorno Alessandria (risultato finale 0-1): decide il rigore di Eusepi!

- Michela Colombo

Diretta Livorno Alessandria: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della sfida, nella 28^ giornata della serie C, girone A.

Alessandria
Diretta Pro Sesto Alessandria (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (RISULTATO FINALE 0-1)

Livorno Alessandria 0-1: un calcio di rigore di Eusepi nei minuti di recupero fissa il risultato finale della partita di Serie C per il girone A, una amara beffa per i padroni di casa del Livorno e tre punti invece a quel punto ormai inattesi per gli ospiti dell’Alessandria, che si lanciano sempre più nella battaglia per le posizioni di maggiore prestigio della classifica del girone. Raccontiamo subito l’episodio decisivo: nei cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro, ecco un fallo di Sosa su Arrighini in area del Livorno, che porta dunque al penalty per l’Alessandria. Dal dischetto si presenta Eusepi, che spiazza il portiere avversario Neri e segna il gol che decide Livorno Alessandria. Va detto che nel finale i grigi piemontesi stavano premendo, ma il Livorno aveva giocato di fatto alla pari e globalmente avrebbe meritato il pareggio. Brutto esordio per Marco Amelia sulla panchina dei labronici, che hanno perso anche Marie Sainte, uscito in barella per infortunio dopo pochi minuti del secondo tempo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (RISULTATO 0-0): INTERVALLO

Livorno Alessandria 0-0: il risultato all’intervallo della partita di Serie C per il girone A è ancora inchiodato sul pareggio a reti bianche. La prima emozione arriva dopo undici minuti, quando Chiarello impegna Neri a un difficile intervento, ma l’azione sarebbe stata vanificata in ogni caso da un fallo in attacco di un giocatore dell’Alessandria. La risposta del Livorno è arrivata al 19′ minuto, quando Evan’s offre a Parisi un ottimo pallone, che tuttavia il suo compagno di squadra calcia alle stelle. Proprio Evan’s sarà al 34′ minuto il primo ammonito della partita Livorno Alessandria, a causa di un fallo ai danni di Cosenza. Nel finale di tempo il Livorno è cresciuto, ma senza sfruttare alcune occasioni che sarebbero state potenzialmente interessanti per i padroni di casa labronici. Niente recupero, al 45′ un tiro di Corazza è stato deviato in angolo, ma non c’è stato nemmeno il tempo di battere il corner. Cosa succederà nella ripresa? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Livorno Alessandria sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, in questo caso su Sky Sport 252: l’appuntamento è riservato agli abbonati al pacchetto Calcio e rappresenta la grande novità della stagione per la Serie C. Resta ovviamente valida la consueta alternativa del portale Eleven Sports, che già da qualche anno fornisce l’intera gamma delle partite di terza divisione: la visione sarà in diretta streaming video e potrete abbonarvi al servizio oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, che prevede un prezzo fisso salvo eccezioni.

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (RISULTATO 0-0) SI COMINCIA

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Livorno Alessandria: prima di dare il via al match vediamo che numeri vantano i due club. Classifica alla mano vediamo che alla vigilia della 28^ giornata i toscani sono alla sesta casella, forti di 44 punti e di un bilancio complessivo di 12 successi e otto pareggi ottenuti. I grigiorossi inoltre hanno ben fatto in termini di reti, avendone segnare 32 a fronte dei 22 gol subiti dalla difesa. Altro genere di numeri emergono per il Livorno, penultimo club nella classifica del girone C: per i toscani ecco appena 19 punti, messi assieme con cinque vittorie e nove pareggi, come anche una differenza reti ben negativa, segnata sul 26:37. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA: I TESTA A TESTA

La storia di Livorno Alessandria è fatta di parecchi incroci, ma va anche detto che dopo essere state avversarie negli anni Sessanta queste due squadre non si sono più affrontate per 30 anni. Dal novembre 1997 a oggi gli episodi sono 9, con un totale equilibrio: 4 vittorie per parte e un pareggio, che è uno 0-0 qui al Picchi nell’aprile 1998. In questo stadio toscano l’Alessandria ha festeggiato una volta sola in epoca recente, nel gennaio 2018: il Livorno era primo in classifica e marciava verso la promozione, ma aveva avuto un periodo difficile e contro i grigi aveva incassato il gol di Pablo Gonzalez dopo pochi secondi, perdendo la partita. Bisogna invece andare al dicembre 2016 per l’ultima vittoria interna degli amaranto: ruoli invertiti con l’Alessandria capolista, che però nel girone di ritorno avrebbe scialacquato 9 punti di vantaggio facendosi rimontare dalla Cremonese, e poi perdendo contro il Parma la finale playoff. Una delusione tremenda dalla quale i piemontesi non si sono ancora ripresi: tra le sconfitte, anche quella di Livorno maturata in rimonta, perché dopo il gol di Manuel Marras i labronici avevano trovato la doppietta di Marco Cellini portando a casa i 3 punti. (agg. di Claudio Franceschini)

LIVORNO ALESSANDRIA: LONGO CONTRO I TOSCANI

Livorno Alessandria, diretta dall’arbitro Luca Zufferli, è la partita di Serie C, in programma oggi, giovedi 4 marzo: fischio d’inizio previsto alle ore 15.00. Per i posticipi della 28^ giornata, ecco che il girone A ci propone una sfida davvero intensa, da testa coda della classifica: con la diretta tra Livorno e Alessandria saranno dunque messi in palio punti che risulteranno utilissimi per le due squadre, animate però da obbiettivi ben diversi. Ricordiamo infatti per i padroni di casa ancora l’ultima posizione nella graduatoria del girone A con solo 19 punti e una lunghissima striscia di risultati insoddisfacenti, dove spiccano anche due KO, gli ultimi rimediati contro Renate e Pergolettese. Ospite sarà invece l’Alessandria di Mister  Longo, che dopo qualche pareggio di troppo, ha finalmente rialzato la testa e trovato bottino pieno nell’ultimo turno di campionato, a spese della Carrarese. Per i grigiorossi un bel successo che ha rinvigorito lo spogliatoio, impegnato nella scalata alla top five della classifica del girone A. Per i piemontesi per urge oggi replicare e forse contro il fanalino di coda non sarà neppure troppo difficile.

PROBABILI FORMAZIONI LIVORNO ALESSANDRIA

Per le probabili formazioni della diretta Livorno Alessandria, ecco che entrambi gli allenatori dovrebbero avere a disposizione rose sufficientemente complete: pure non pare nelle corde di Amelia come di Longo effettuare oggi un ampio turnover. Partendo dai padroni di casa vediamo che i toscani oggi non rinunceranno al classico 4-4-2, dove pure in attacco sarò spazio per Dunickas e uno tra Haoudi e Bueno. Per la mediana a 4 rimangono irrinunciabili al centro Castellano e Buglio, come pure Bussaglia e Mazzarani che invece saranno sull’esterno: in difesa poi dovrebbe essere spazio dal primo minuto per Blondett e Sosa, come anche per Evan’s Allan e Parisi, questi però a guardia delle corsie esterne.

Spazio al 3-5-2 invece per l’11 dell’Alessandria, dove pure Longo dovrebbe riconfermare dal primo minuto in attacco il duo Eusepi-Arrighini, benché pure in panca rimangano valide alternative, come Corazza e Stanco. A centrocampo rimangono titolari sicuri Gazzi, Di Quinzio e Casarini, tutti al centro: in corsia sarà spazio dal primo minuto per Parodi e Celia. Maglie già consegnate poi in difesa, con Prestia, Di Gennaro e Sini, prime scelte del tecnico.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del big match del girone A certo non abbiamo dubbi nel consegnare ai piemontesi il favore del pronostico. Il portale di scommesse Snai per l’1×2 ha infatti fissato a 2.15 il successo dell’Alessandria, contro il più alto 3.50 segnato per la vittoria del Livorno: il pareggio pagherà la posta a 3.05.

© RIPRODUZIONE RISERVATA