Diretta/ Mantova Albinoleffe (risultato finale 1-1): i seriani si salvano!

- Fabio Belli

Diretta Mantova Albinoleffe (risultato finale 1-1) streaming video tv della partita valevole per il ritorno dei play-out di Serie C. De Francesco pareggia dal dischetto ma non basta!

diretta mantova serie C I giocatori del Mantova (Fonte: Lapresse)

DIRETTA MANTOVA ALBINOLEFFE (RISULTATO FINALE 1-1): DE FRANCESCO PAREGGIA MA NON BASTA!

Fino a un quarto d’ora dal novantesimo l’Albinoleffe sembrava completamente padrone del proprio destino, ma al 78’ Zoma ferma fallosamente Pierobon che era riuscito a entrare nell’area di rigore dei seriani. L’arbitro Tremolada indica prontamente il dischetto, il Mantova ha così la grande occasione di pareggiare i conti e tornare in corsa per la salvezza. De Francesco non sbaglia il tiro dagli undici metri più importante della sua carriera e riaccende il Martelli con i tifosi che ci credono di nuovo. Altro brivido per gli ospiti all’82’ quando Borghini sfiora l’autogol nel tentativo di deviare il cross di Ceresoli rifugiandosi in calcio d’angolo. Mandorlini getta nella mischia persino Monachello che non giocava da un anno a causa di un bruttissimo infortunio (rottura del crociato) che lo aveva tenuto fermo per tutta la stagione. Nel recupero i virgiliani tentano il tutto per tutto, Procaccio prolunga per Rodríguez che manca l’impatto col pallone davanti a Offredi che poi al 96’ neutralizza il suo colpo di testa. Si spengono qui le ultime speranze dei padroni di casa che retrocedono in Serie D, i ragazzi di Foscarini si salvano grazie all’1 a 1 maturato oggi e soprattutto alla vittoria ottenuta nella gara d’andata. {agg. di Stefano Belli}

MANTOVA ALBINOLEFFE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Mantova Albinoleffe non è disponibile sui canali in chiaro o satellitare e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione di Mantova Albinoleffe sarà dunque in diretta streaming video e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

0-1, HA SEGNATO ISSA DOUMBIA!

In questo momento il Mantova ha davanti a sé una montagna da scalare mentre l’Albinoleffe si avvicina a grandi passi verso la salvezza. All’inizio del secondo tempo infatti i seriani trovano la via dell’1 a 0 con Issa Doumbia, servito impeccabilmente da Zoma che taglia in due la difesa avversaria con un cross chirurgico per il numero 6 ivoriano che non lascia scampo a Tosi e firma il gol che mette la squadra di Foscarini in una botte di ferro. I virgiliani non devono disperarsi ma da qui al novantesimo devono battere Offredi almeno due volte per ribaltare la situazione, un’impresa possibile solamente se i ragazzi di Mandorlini manterranno la calma e non andranno nel pallone. Gli ospiti avranno inoltre un alleato preziosissimo: l’orologio che scorre inesorabile. {agg. di Stefano Belli}

0-0, TOSI SALVA SU MANCONI

Mantova e Albinoleffe rientrano negli spogliatoi per la pausa sullo 0-0. Al quarto d’ora i virgiliani battono un calcio di punizione piuttosto interessante, Pierobon prova a colpire di testa il pallone che termina sul fondo, sospiro di sollievo per Offredi e la retroguardia dei seriani. Gli uomini di Mandorlini continuano ad attaccare, del resto non hanno alternative considerando il risultato dell’andata che aveva premiato la squadra di Foscarini vincente per 1 a 0. Al 20’ Guccione batte un calcio d’angolo prolungando sul secondo palo per Bocalon che non riesce a controllare la sfera, sul prosieguo dell’azione Ceresoli viene murato e così gli ospiti ripartono in contropiede con Manconi che ancora una volta viene fermato da Tosi, bravissimo ad abbassare la saracinesca e a salvare i padroni di casa da un gol che li avrebbe quasi sicuramente condannati. Prima dell’intervallo ci pensa Pedone a far timbrare il cartellino a Offredi con un destro dal limite. {agg. di Stefano Belli}

0-0, GIÀ UN’OCCASIONE PER PARTE!

Mantova e Albinoleffe tornano in campo per il ritorno dei play-out di Serie C girone A. Si riparte dal punteggio di 1 a 0 in favore dei seriani che oggi hanno due risultati su tre a disposizione per agguantare la salvezza, mentre i biancobandati devono vincere con un gol di scarto in virtù del miglior piazzamento ottenuto al termine della regular season. Gli uomini di Mandorlini vanno a centimetri dal gol quando non sono trascorsi nemmeno sessanta secondi dal fischio d’inizio dell’arbitro Tremolada: grande azione personale di Ceresoli che scarica per Mensah, il ghanese libera il tiro con il pallone che sfiora il palo alla sinistra di Offredi. Gli ospiti si distendono in contropiede al 5’, Zoma avanza di gran carriera sulla corsia laterale e serve Cocco che scalda i guantoni di Tosi, poi bravissimo a sventare il tap-in successivo di Tosi che si mette le mani nei capelli per la grande occasione sfumata. Si rimane quindi sullo 0-0 ma la gara è appena iniziata e da qui al novantesimo può succedere di tutto. {agg. di Stefano Belli}

SI COMINCIA!

Siamo arrivati al via della diretta di Mantova Albinoleffe, i seriani sono arrivati in una situazione di crisi al playout di Serie C: tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro partite della stagione regolare, 10 ko nelle ultime 12 e ben 13 in un girone di ritorno nel quale l’Albinoleffe ha raccolto 14 punti, mentre all’andata erano stati 22 e facevano sognare ben altri scenari. I gol segnati in totale non sono stati pochi (43) ma quelli incassati sono stati ben 54; tuttavia sabato scorso è arrivato al momento giusto il ritorno alla vittoria e ora rischia di più il Mantova.

I virgiliani hanno segnato più dell’Albinoleffe (48 reti) ma anche incassato ancora di più perché sono ben 62 i gol al passivo. Il trend nel finale di campionato era favorevole, con tre partite vinte consecutive per prendersi il fattore campo nel playout, nelle ultime 10 hanno raccolto 14 punti che sono gli stessi dei bergamaschi in tutto il ritorno. Adesso però tutto questo conta solo relativamente, cediamo allora la parola al campo perché è tutto pronto e la diretta di Mantova Albinoleffe può finalmente cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

La diretta di Mantova Albinoleffe ci propone un derby lombardo che vanta parecchi precedenti nella sua storia: ad esempio, ricordiamo che le due squadre si sono incrociate per la prima volta in Serie C2 nel 1998-1999, ma poi sono state avversarie anche in Serie B tra il 2006 e il 2010 per poi ritrovarsi dal 2014 in poi in Lega Pro, poi tornata a chiamarsi Serie C. In totale abbiamo 23 partite: l’Albinoleffe ha vinto più della metà delle sfide, esattamente 12, lasciando al Mantova appena cinque successi, di conseguenza i pareggi sono sei.

Il superamento del 50% è arrivato con la vittoria per 1-0 di sabato scorso con gol di Manconi all’AlbinoLeffe Stadium di Zanica, dove invece il Mantova aveva vinto in stagione regolare lo scorso 2 aprile, uno 0-2 firmato da Alberto De Francesco su rigore e Davis Mensah. Il precedente più significativo a Mantova è invece ovviamente quello relativo all’andata, il 30 novembre scorso, quando i seriani si erano imposti per 0-1 con gol su rigore al 64’ minuto di Andrea Cocco. La ripetizione di questo verdetto sancirebbe un trionfo totale per l’AlbinoLeffe, al Mantova l’onere invece di cercare di ribaltare anche i numeri di una storia sfavorevole… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PADRONI DI CASA FAVORITI!

Mantova Albinoleffe, in diretta sabato 13 maggio 2023 alle ore 17.00 presso lo stadio Danilo Martelli di Mantova, sarà una sfida valida per il ritorno dei play out di Serie C. Virgiliani alle strette dopo la sconfitta per 1-0 in casa dei seriani del match d’andata. La salvezza rischia di scappare clamorosamente di mano al Mantova che pure sembrava pronto a evitare anche ai play out, necessari dopo il rovescio casalingo contro il Padova all’ultima giornata.

All’Albinoleffe basterà dunque un pari per salvarsi e mettersi alle spalle una stagione estremamente travagliata, con i seriani che hanno chiuso con un ko a Pordenone e un penultimo posto finale, subendo anche il sorpasso in extremis da parte della Triestina ed evitando la retrocessione diretta, a pari punti col Piacenza ultimo, solo grazie allo scontro diretto favorevole. Albinoleffe corsaro a Mantova nella regular season, 0-1 per i blucelesti il punteggio nel match giocato al “Martelli” il 30 novembre 2022.

PROBABILI FORMAZIONI MANTOVA ALBINOLEFFE

Le probabili formazioni della diretta Mantova Albinoleffe, match che andrà in scena allo stadio Danilo Martelli di Mantova. Per il MantovaAndrea Mandorlini schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Tosi; Matteucci, Ghilardi, Panizzi, Ceresoli; Pedone, De Francesco, Gerbaudo; Mensah, Bocalon, Guccione. Risponderà l’Albinoleffe allenato da Claudio Foscarini con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Offredi; Borghini, Marchetti, Saltarelli; Petrungaro, Doumbia, Genevier, Brentan, Zoma; Cocco, Manconi.

MANTOVA ALBINOLEFFE LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Mantova Albinoleffe, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida dei play out di Serie C. La vittoria del Mantova con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.00, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.05, mentre l’eventuale successo dell’Albinoleffe, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie