Diretta/ Marocco Costa d’Avorio (risultato finale 1-0): decisivo il gol di En Nesyri!

- Claudio Franceschini

Diretta Marocco Costa d’Avorio streaming video DAZN: al Cairo si gioca una partita decisiva per il primo posto nel gruppo D di Coppa d’Africa 2019, una sfida diretta tra le due big.

Kodjia gol Costa Avorio lapresse 2019
Video Costa d'Avorio Algeria (Foto LaPresse)

DIRETTA MAROCCO COSTA D’AVORIO (RISULTATO FINALE 1-0): DECIDE EN NESYRI

La diretta di Marocco Costa D’Avorio termina qui col risultato finale di 1-0. La partita è stata decisa da una rete di En Nesyri al minuto 23′ grazie a una grande giocata. Ora il Marocco è al comando con sei punti del Gruppo D. Per la Costa D’Avorio è un ko pesante che rischia di pregiudicare la corsa alla fase a eliminazione diretta della Coppa d’Africa. Rimangono a zero dietro Namibia e Sudafrica che si sfidano stasera e potrebbero provare ad agganciare proprio gli ivoriani a tre punti. La strada per la fase successiva è ancora lunga, ma con questa partita il Marocco ha ipotecato la qualificazione, mentre dall’altra parte la Costa d’Avorio l’ha complicata e non di poco. Staremo a vedere cosa accadrà stasera in Namibia-Sudafrica. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

Siamo arrivati all’intervallo della diretta di Marocco Costa d’Avorio e il risultato è ancora fermo sull’1-0. Le due squadre si contendono il primo posto del Gruppo D della Coppa d’Africa, visto che entrambe erano reduci da una vittoria nella gara inaugurale della competizione rispettivamente contro Namibia e Sudafrica. Al momento il Marocco sta avendo la meglio, ma c’è ancora una lunga ripresa da giocare. Entrambi i commissari tecnici hanno giocatori importanti in panchina che a gara in corso potranno fare la differenza. Tra questi non si possono non citare da una parte Bourabia e Boufal, mentre dall’altra occhio all’intramontabile Zaha. Le due squadre sono ora negli spogliatoi, ma tra poco torneranno sul rettangolo verde di gioco. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI EN NESYRI

La diretta di Marocco Costa d’Avorio è giunta alla metà del primo tempo e il risultato è di 1-0. La partita è stata sbloccata all’Al Salam Stadium grazie a un gol di En Nesyri al minuto 23, imbeccato da un bel passaggio in mezzo di Amrabat. Al minuto 19 En Nesyri aveva già provato a sbloccare la partita, cercando di mettere subito al tappeto gli ivoriani. Non c’era riuscito, ma era stato bravo a segnare appena quattro minuti dopo. Al 26mo poi è arrivata anche la reazione della Costa d’Avorio con Max Gradel che si è mangiato un gol colossale. Andiamo a dare uno sguardo alle formazioni ufficiali: MAROCCO – 4-2-3-1 – 1 Bono; 17 Dirar, 2 Hakimi, 6 Saiss,  Benatia; Boussoufa, El Ahmadi; Ziyech, Amrabat, Belhanda; En Nesyri. A disposizione: 21 Abdelhamid, 16 Ait Bennasser, 9 Boufal, 18 Bourabia, 13 Boutaib, 4 da Costa, 12 El Kajoui, 11 Fajr, 23 Hamdallah, 20 Idrissi, 3 Mazraoui, 22 Tagnaouti. COSTA D’AVORIO 4-3-2-1 – 16 Gbohou; 17 Aurier, 4 Traore, 5 Kanon, 2 Coulibaly; 8 Kessie, 10 Seri, 20 Serey Die; 19 Pepe, 15 Gradel; 14 Kodjia. A disposizione: 7 Angban, 13 Assale, 22 Bagayoko, 12 Bony, 21 Comara, 11 Cornet, 3 Doumbia, 4 Gbamin, 23 Sangare, 18 Sangare, 1 Tape, 9 Zaha. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI GIOCA

Finalmente siamo pronti a vivere la diretta di Marocco Costa d’Avorio: la Coppa d’Africa sta diventando stregata per i Leoni dell’Atlante, che hanno vinto questo trofeo nel 1976 ma poi hanno stentato anche solo ad arrivare in semifinale. Di fatto è accaduto soltanto due volte: nel 1980 con un’edizione poi conclus con il bronzo, e soprattutto nel 2004. Si giocava in Tunisia: vittoria del girone davanti a Nigeria, Sudafrica e Benin, nelle fasi ad eliminazione diretta il Marocco aveva fatto fuori l’Algeria ai tempi supplementari e poi il Mali, ed era arrivato alla sfida per il titolo contro i padroni di casa. Le Aquile di Cartagine avevano avuto la meglio: era finita 2-1, inutile il gol del temporaneo pareggio di Youssef Mokhtari che, al pari di Youssouf Hadji, aveva terminato la manifestazione con 3 gol. Adesso è arrivato il momento di metterci comodi, lasciare che a parlare sia il terreno di gioco e stare a vedere come si concluderà questa interessante e potenzialmente entusiasmante diretta di Marocco Costa d’Avorio, la partita di Coppa d?Africa 2019 comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà disponibile la diretta tv di Marocco Costa d’Avorio, perchè come sappiamo la Coppa d’Africa è in esclusiva sulla nuova piattaforma DAZN: dovrete dunque essere abbonati a questo servizio e usufruire di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per seguire la partita in diretta streaming video. In alternativa, qualora abbiate in dotazione una smart tv con connessione a internet, potrete installare l’applicazione direttamente sullo schermo del televisore.

IL PROTAGONISTA

Tra i tanti nomi interessanti che animeranno Marocco Costa d’Avorio, uno che potrebbe ergersi a protagonista è quello di Nicolas Pépé: si è parlato a lungo di questo giocatore nelle ultime settimane, perchè è stato autore di una grande stagione con la maglia del Lille ed è diventato un autentico uomo mercato. Sono tante le squadre europee che lo cercano, ma le ultime indiscrezioni indicano nel Psg la sua destinazione preferita; nel frattempo Pépé, che ha compiuto 24 anni meno di un mese fa, ha realizzato 22 gol con 11 assist nell’ultima Ligue 1 e ha chiuso con 23 reti in 41 partite stagionali. Dati ancor più incredibili se pensiamo che si tratta di un esterno, che solo all’occorrenza può giocare come prima punta; il miglioramento è stato sensibile ma già nel 2017-2018 il calciatore ivoriano era andato in doppia cifra (14 centri in 38 gare), mentre in precedenza con la maglia dell’Angers aveva sostanzialmente fatto apprendistato. Con la Costa d’Avorio ha 3 gol in 6 presenze, e gioca come laterale destro in appoggio a Kodjia; contro il Sudafrica è stato uno dei migliori in campo e ora punta a ripetersi. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

I precedenti di Marocco Costa d’Avorio sono sette: gli ultimi due sono stati vinti dai Leoni dell’Atlante. Nel gennaio 2017 le due nazionali si sono trovate di fronte nel girone eliminatorio della Coppa d’Africa, e dunque oggi ripeteranno quel contesto: il Marocco, già allenato da Hervé Renard, si era imposto sulla Costa d’Avorio di Michel Dussuyer grazie al gol messo a segno da Rachid Alioui con un tiro da fuori. Nel novembre dello stesso anno c’è stato l’incrocio nelle qualificazioni ai Mondiali di Russia: successo esterno quello dei maghrebini, a segno con Nabil Dirar e Medhi Benatia nel primo tempo, e nello spazio di cinque minuti. Dobbiamo tornare all’ottobre 2015 per l’ultima vittoria degli Elefanti, vale a dire un successo in amichevole timbrato dal colpo di testa di Seydou Doumbia; stesso esito nel girone di Coppa d’Africa 2006 con un rigore trasformato da Didier Drogba nel finale del primo tempo, gli altri precedenti sono pareggi e tra questi un bel 2-2 nelle qualificazioni ai Mondiali in Brasile, a segno anche Salomon Kalou e Houssine Kharja. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Marocco Costa d’Avorio, che si gioca in diretta allo stadio Al Salam del Cairo, va in scena alle ore 19:00 di venerdì 28 giugno: è la seconda giornata del gruppo D di Coppa d’Africa 2019, e la sfida tra le due big del girone che vanno a caccia del primo posto. Entrambe hanno vinto all’esordio: il Marocco però ha dovuto aspettare il minuto 89 e un’autorete per liberarsi della Namibia, conquistando tre punti più complicati del previsto ma evitando comunque di steccare l’esordio. Era più difficile sulla carta la partita della Costa d’Avorio, che si è imposta sul Sudafrica grazie al gol di Jonathan Kodjia: adesso questa sfida odierna potrebbe determinare la vittoria del girone e, più in generale, la qualificazione agli ottavi del torneo. Un pareggio sarebbe comunque utile, ma eventualmente bisognerebbe aspettare per valutare un passaggio del turno tra le quattro migliori terze. Attesa anche per la diretta di Marocco Costa d’Avorio, ma nel frattempo possiamo valutare le potenziali scelte dei due allenatori e valutare dunque le probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI MAROCCO COSTA D’AVORIO

Per Marocco Sudafrica Hervé Renard dovrebbe puntare ancora sul 4-3-3: capitan Benatia e Saiss formano la coppia difensiva a protezione di Bono, sugli esterni agiscono invece Dirar e Hakimi con Bourabia e Boussoufa che invece dovrebbero essere nuovamente le mezzali a supporto del playmaker in mediana, ovvero Ait Bennasser. Ci sarà poi spazio per due laterali offensivi come Ziyech e Nordin Amrabat; la punta centrale dovrebbe essere En-Nesyri, ma Boutaib se la gioca. Costa d’Avorio schierata da Ibrahima Kamara con il 4-2-3-1: davanti a Gbohouo giocano Ismael Traoré e Kanon, Aurier e Coulibaly agiranno come terzini. A centrocampo la cerniera formata da Kessie e Serey Die, davanti a loro gioca Seri in qualità di trequartista. Zaha può rubare il posto a uno dei due esterni alti, ovvero Pépé e Gradel che però partono ancora favoriti; davanti a tutti ecco Kodjia, come abbiamo già detto il matchwinner della partita contro il Sudafrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA