DIRETTA/ Milan-Cesena (risultato finale 0-0): nessun gol al Manuzzi

- Fabio Belli

Diretta Milan-Cesena (risultato finale 0-0) streaming video e tv: al Manuzzi finisce senza gol l’ultima amichevole dei rossoneri prima dell’inizio del campionato (oggi 17 agosto).

Romagnoli Milan
Diretta Milan Cesena (Foto LaPresse)

DIRETTA MILAN-CESENA (RISULTATO FINALE 0-0): NESSUN GOL AL MANUZZI

Finisce senza gol l’amichevole tra Milan e Cesena: 0-0 il risultato finale, un epilogo che non può lasciare soddisfatti i tifosi rossoneri e soprattutto i giocatori e il tecnico Giampaolo, a una settimana dall’inizio del campionato l’impressione è che il Diavolo sia leggermente più indietro di condizione rispetto alle altre big della Serie A. Preoccupante la poca cattiveria sotto porta da parte degli attaccanti, anche stasera Piatek e André Silva (entrato in corso d’opera al posto di Castillejo) non sono riusciti a far male agli avversari, la porta di Agliardi è rimasta immacolata, merito anche dell’estremo difensore di Modesto che al 77′ ha negato l’1-0 a Paquetà che aveva colpito il pallone di testa sul cross di Kessié. Donnarumma è stato a sua volta decisivo quando all’82’ ha fermato Butic lanciatissimo a rete. {agg. di Stefano Belli}

OCCASIONE PER CALABRIA

Quando mancano solamente dieci minuti al novantesimo Milan e Cesena sono sempre bloccati sullo 0-0. I rossoneri non sono ancora riusciti a trovare la via del gol con Piatek che al 66′ manca l’appuntamento con il pallone davanti ad Agliardi, vanificando la bella giocata di Suso che era riuscito con un movimento dei suoi a innescare l’attaccante polacco. Dall’altra parte gli uomini di Modesto hanno provato a fare irruzione nell’area di rigore avversaria senza comunque creare pericoli dalle parti di Donnarumma che si limita a non abbassare la guardia in mezzo ai pali. Da segnalare l’ingresso di Kessié che si è aggregato al gruppo soltanto da pochi giorni, e l’occasione per Calabria che al 75′ strozza troppo il destro con il pallone che si perde quasi in fallo laterale. {agg. di Stefano Belli}

ROSSONERI A CACCIA DEL GOL

Al decimo del secondo tempo il punteggio dell’amichevole Milan-Cesena è sempre bloccato sullo 0-0. Al Manuzzi il gioco è ripreso con i rossoneri che attaccano a testa bassa, al 48′ Suso prova a spaventare Agliardi ma il tiro dello spagnolo si rivela poco più di un passaggio per l’estremo difensore di Modesto. Due minuti più tardi i padroni di casa perdono palla nella loro trequarti, Castillejo non riesce ad approfittarne e a cogliere l’attimo per gonfiare la rete. Al 53′ l’arbitro assegna un calcio di punizione dal limite piuttosto interessante alla formazione di Giampaolo, Calhanoglu si incarica della battuta con Agliardi che viene nuovamente chiamato al dovere per mantenere inviolata la sua porta. Se non altro il Milan ha alzato decisamente i ritmi dopo una prima frazione di gioco piuttosto sorniona. {agg. di Stefano Belli}

INTERVALLO

Il primo tempo dell’amichevole Milan-Cesena si è concluso sul punteggio di 0-0, nessun gol e poche emozioni al Manuzzi con le due squadre che non hanno voluto strafare per non mettere a repentaglio la preparazione e perdere uomini importanti in vista della prima giornata di campionato. Più ombre che luci con i rossoneri, la nuova coppia d’attacco Piatek-Castillejo non è riuscita a lasciare il segno, decisamente migliorabile l’intesa tra i due che devono ancora imparare i nuovi meccanismi di Giampaolo. Polveri bagnate anche per Suso che al 38′ ha cercato la porta di Agliardi, la conclusione del fantasista spagnolo si è però spenta sul fondo. Gli uomini di Modesto limitano i danni e aspettano il momento buono per ripartire in contropiede, anche se finora, a parte il gol annullato a Valeri, non si ricordano interventi decisivi di Donnarumma. {agg. di Stefano Belli}

GOL ANNULLATO A VALERI

Quando siamo giunti a metà del primo tempo il punteggio dell’amichevole Milan-Cesena è fermo sullo 0-0. Per Giampaolo si tratta di un test importante in vista della prima giornata di campionato che vedrà i rossoneri impegnati sul campo dell’Udinese, non a caso l’ex-tecnico di Empoli e Sampdoria ha schierato una formazione che dovrebbe ricalcare molto quella titolare. Prima occasione della gara al 3′ con la punizione di Suso che scavalca la barriera ma non il portiere avversario Agliardi che ci mette i guantoni, dieci minuti più tardi prova a salire in cattedra Piatek che avanza furiosamente palla al piede, il bomber polacco viene però fermato dai difensori di Modesto che gli impediscono di far danni nella loro area di rigore. La compagine romagnola va in gol al 17′ con Valeri che trafigge Donnarumma, ma il gioco era già fermo per il fischio dell’arbitro che aveva segnalato il fuorigioco. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV, COME VEDERE MILAN CESENA

Milan Cesena in diretta tv si potrà seguire su Sky, con tutti gli abbonati alla pay tv satellitare che potranno vedere il match collegandosi sul canale numero 230, Milan TV, senza dimenticare tuttavia che per vedere il canale tematico rossonero sarà necessario un abbonamento a parte. Non sarà disponibile invece la diretta streaming video via internet visto che i canali tematici a pagamento non fanno parte dell’offerta Sky Go, un punto di riferimento prezioso saranno siti e social ufficiali delle due società.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Per Milan Cesena ormai è tutto pronto: l’amichevole allo stadio Manuzzi sta per prendere il via. Nei pochi minuti che ancora restano di attesa facciamo un passo indietro alla precedente amichevole del Milan contro i kosovari del Feronikeli, che Marco Giampaolo aveva commentato così: “Questa gara ci offre spunti su cui possiamo riflettere, lavorare e migliorarci. Si è giocato a ritmi più bassi rispetto alle precedenti partite. Anche in questo genere di gare c’è sempre qualche insegnamento da trovare, perché anche in campionato come oggi (sabato scorso, ndR) troveremo squadre che ci aspetteranno e faranno grande densità difensiva. Lì dovremo essere bravi noi a trovare delle idee, perché servono sempre approcci diversi rispetto all’avversario che trovi davanti”. Oggi vedremo dei miglioramenti nei punti che Giampaolo aveva evidenziato? Lo scopriremo fra pochissimo: Milan Cesena adesso sta per cominciare! MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Biglia, Calhanoglu; Suso; Castillejo, Piatek. Allenatore: Giampaolo. CESENA (3-4-3): Agliardi; Sabato, Brignani, Ricci; Capellini, Franco, De Feudis, Valeri; Valencia, Butic, Russini. Allenatore: Modesto. (Agg. di Mauro Mantegazza)

VERSO IL DEBUTTO

Abbiamo già evidenziato che la diretta di Milan Cesena sarà l’ultimo test amichevole per le due squadre in vista dei rispettivi debutti in campionato – anche se il Cesena ha già disputato due partite ufficiali nella fase a gironi della Coppa Italia di Serie C. I romagnoli in campionato saranno inseriti nel girone B e il loro debutto è fissato alle ore 15.00 di domenica 25 agosto con Carpi Cesena, mentre il primo impegno casalingo sarà nel posticipo della seconda giornata, lunedì 2 settembre alle ore 20.45, quando allo stadio Manuzzi arriverà la Vis Pesaro. Per il Milan invece la prima giornata di Serie A prevederà la trasferta sul campo dell’Udinese, con partita in programma alle ore 18.00 di domenica 25 agosto. Prima della sosta ci sarà spazio per il debutto anche a San Siro: la seconda giornata prevede Milan Brescia alle ore 18.00 di sabato 31 agosto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Milan Cesena, possiamo adesso ricordare che gli ultimi precedenti risalgono all’ultimo campionato disputato in Serie A dalla società romagnola. I rossoneri il 22 febbraio del 2015 si sono imposti a San Siro 2-0, con i gol di Bonaventura e Pazzini su rigore. L’amichevole di questa sera si disputerà però a Cesena, dove il Milan ha fallito due assalti su tre negli ultimi precedenti in Serie A, pareggiando 1-1 il 28 settembre 2014, con Rami che pareggiò il vantaggio romagnolo di Succi, e perdendo 2-0 la sfida dell’11 settembre 2010, con gol di Bogdani e Giaccherini per la memorabile vittoria dei bianconeri. Il Milan ha espugnato per l’ultima volta lo stadio Dino Manuzzi il 19 febbraio 2012, 1-3 il risultato finale con marcature rossonere messe a segno da Muntari, Emanuelson e Robinho. Al Cesena non servì la rete realizzata da Pudil a metà ripresa. (agg. Di Fabio Belli)

VOGLIA DI RISCATTO

Verso la diretta di Milan Cesena possiamo indicare che, seppure nella diversità di due categorie di differenza, in questa stagione Cesena e Milan saranno accomunati dalla voglia di rilancio dopo le ultime disavventure. L’ultimo passaggio in Serie A dei romagnoli è datato 2015, poi tante problematiche che hanno portato nel 2018 al fallimento e alla ripartenza dalla Serie D, dove i bianconeri hanno trionfato in un lungo testa a testa col Matelica, alla fine sopravanzato di tre punti in classifica. Tanto è bastato ai bianconeri per ritrovare la Serie C e il professionismo. Nelle prime due partite ufficiali i romagnoli hanno messo in mostra uno stato di forma incoraggiante, vincendo contro il Rimini in trasferta e la Vis Pesaro in casa in Coppa Italia di Serie C. Il Milan è reduce dalle prestigiose sfide di International Champions Cup contro Bayern Monaco, Benfica e Manchester United, in cui pur senza riuscire mai a vincere i rossoneri hanno saputo mettersi bene in mostra. Ultima amichevole lo scorso 10 agosto contro i kosovari del Feronikeli, Milan vincente 2-0 con i gol di Suso e Borini. (agg. Di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Milan Cesena, in diretta dallo stadio Dino Manuzzi della città romagnola stasera, sabato 17 agosto 2019 alle ore 20.30, sarà un’amichevole tra il club romagnolo neopromosso in Serie C e i rossoneri, che chiuderanno così la loro preparazione estiva in vista del campionato di Serie A che prenderà il via la settimana successiva. Milan Cesena sarà un’amichevole di prestigio per i bianconeri, che hanno vissuto un anno molto difficile dopo il fallimento e la ripartenza tra i Dilettanti, ma sono riusciti a risalire in C prontamente e ha vinto il proprio girone della Coppa Italia di categoria. Ora affronteranno i rossoneri che vivranno un amarcord di tante sfide vissute in Serie A sul campo dei romagnoli dopo l’inedito match con il Feronikeli. Il nuovo Milan di Giampaolo sta prendendo forma e sul mercato sono previste novità importanti fino a fine mese. Dopo aver subito l’esclusione dalle Coppe Europee, il Milan deve ripartire e dimostrare di poter essere competitivo per quel ritorno in Champions League, un palcoscenico che i rossoneri non riescono a ritrovare da 5 anni dopo averlo dominato a lungo durante l’era Berlusconi.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN CESENA

Proviamo adesso ad analizzare le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Milan Cesena, l’amichevole che si svolgerà questa sera presso lo stadio Dino Manuzzi di Cesena. Il Cesena allenato da Modesto affronterà il match con un 3-4-3 con questo undici titolare: Agliardi; Ricci, Brignani, Sabato; Capellini, Franco, Rosaia, Valeri; Borello, Butic, Russini. Risponderà il Milan allenato da Giampaolo che schiererà un 4-3-1-2 con Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Biglia, Calhanoglu; Suso; Castillejo, Piatek.

© RIPRODUZIONE RISERVATA