Diretta/ Milan Roma Under 15 (risultato finale 0-2) streaming tv: trionfo giallorosso

- Fabio Belli

Segui Milan Roma U15 in diretta streaming video: si gioca a Ravenna la finale del campionato giovanile, in gara secca ma con due tempi che come da prassi dureranno 35 minuti ciascuno.

Roma Primavera grigia gruppo lapresse 2018
Diretta Roma Chievo Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA MILAN ROMA U15 (FINALE 0-2): TRIONFO GIALLOROSSO

E’ terminata la sfida allo stadio Benelli di Ravenna: la Roma è Campione d’Italia Under 15 grazie alla vittoria nella finalissima Scudetto, 0-2 contro il Milan. Decisivi i gol di Koffi e Cherubini, i rossoneri non sono riusciti a reagire e anzi Pagano e Liburdi hanno sfiorato il tris, con il Milan ormai scarico col passare dei minuti. Vittoria importante per la Roma che mette in bacheca un nuovo titolo per il suo storicamente florido settore giovanile, lanciando il turco Tanrıvermiş come scommessa vincente: a neanche 30 anni c’è chi predice un grande futuro per questo giovane allenatore, che ha portato a termine la sua prima missione con la Roma Under 15. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV E RISULTATO LIVE

Segnaliamo che la partita Milan Roma U15 non sarà visibile in diretta tv né in chiaro né sul satellite, e non ci sarà nemmeno la possibilità di vedere la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite smart tv o pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone: in rete sui siti di livescore e sui siti ufficiali dei due club saranno comunque disponibili aggiornamenti sull’incontro.

KOFFI-CHERUBINI IN GOL!

E’ arrivata la svolta nella finale Scudetto Under 15, con la Roma che ha piazzato un micidiale uno-due che potrebbe valere la vittoria contro il Milan e conseguentemente il titolo nazionale. Il risultato è stato sbloccato da Koffi al 7′, servito da un assist di Pagano a centro area, con un destro piazzato di precisione sotto la traversa. Il Milan accusa il colpo ed opera un cambio, esce Dipalma ed entra Luscietti, ma la Roma colpisce ancora all’11’ con quello che potrebbe essere potenzialmente il gol Scudetto: cross di sinistro di Koffi, grande inserimento di Cherubini che colpisce di prima intenzione e piazza un rasoterra alle spalle del portiere rossonero, Di Chiara. Roma sullo 0-2, esce Lilli ed entra Mirimich per la seconda sostituzione operata dal tecnico Tanrıvermiş, ma al Milan servirà ora un’impresa per ribaltare i destini del match. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA BONI

E’ ripreso il gioco allo stadio Benelli di Ravenna, Milan e Roma sempre sullo 0-0 nella finale Scudetto del campionato Under 15. Al 4′ della ripresa arriva un’altra opportunità per i rossoneri, comunque più incisivi in attacco. Boni riesce a girare in maniera insidiosa a rete, ma è sempre pronto il portiere giallorosso Mastrantonio, che si distende e blocca la sfera. Al 6′ l’allenatore turco della Roma, Tanrıvermiş, opera il primo cambio della partita inserendo Liburdi al posto di Padula. Il match sembra comunque in grande equilibrio con le squadre che sentono senz’altro l’importanza della posta in palio, il che non aiuta a sbloccare lo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

CELLAMMARE PERICOLOSO

E’ terminata a reti bianche la prima frazione di gioco della finale Scudetto Under 15 tra Milan e Roma allo stadio Benelli di Ravenna. Al 20′ termina di poco a lato una frustata di Koffi per la Roma, quindi al 26′ è Camara a chiudere bene su un destro di Lilli. Alla mezz’ora ancora Milan in avanti con un’insidiosa conclusione di Boni che sorvola la traversa, al 32′ i rossoneri hanno ancora una ghiotta occasione con Cellammare, simile a quella sciupata pochi minuti prima da Rossi. In questo caso il milanista tenta una conclusione a mezza altezza che termina d’un soffio a lato. Al 34′ ci prova la Roma con un’ottima invenzione di Lilli che non si trasforma d’un soffio in un assist vincente per Padula, che non arriva per pochi centimetri all’impatto col pallone. (agg. di Fabio Belli)

ROSSI DIVORA IL VANTAGGIO

Finale Scudetto Under 15 allo stadio Benelli di Ravenna entrata nel vivo già nelle prime battute di gioco. Roma più intraprendente nei primi minuti, si fanno registrare un tentativo di Koffi all’8′ e una conclusione a giro di Cherubini al 12′ che non hanno però avuto fortuna. La prima grande occasione da gol del match l’ha avuta però il Milan al 13′, con Rossi che è arrivato a battere a rete a centro area con Mastrantonio ormai fuori causa, ma il pallone finisce clamorosamente alto sopra la traversa. Al 16′ finisce alto anche un tentativo di Incorvaia, sempre per il Milan, così come sopra la traversa finisce una punizione di Pagano al 18′. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. MILAN: Di Chiara; Cellamare, Incorvaia, Dipalma, Camara, Foglio, Sette, Bozzolan, Rossi, Boni, Anane. A disp.: Nava, Perego, Anut, Marrone, Montalbano, Monelli, Gala, Galli, Luscietti. All.: Lupi. ROMA: Mastrantonio; Missori, Falasca, Faticanti, Catena, Muratori, Koffi, Lilli, Padula, Pagano, Cherubini. A disp.: Baldi, Pandimiglio, Pellegrini, Pisilli, Mirimich, Liburdi, D’Alessio F., Simone, D’Alessio L. All.: Tanrıvermiş.

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al via di Milan Roma U15: la partita come abbiamo già visto si era già disputata nel 2010 e la vittoria aveva sorriso alla squadra rossonera. Si era trattato di una vittoria netta, arrivata con un 3-0 perentorio: ad allenare il Milan era Roberto Bertuzzi e i gol erano arrivati grazie alla doppietta di Galbusera e il sigillo di Andrea Petagna. In quella squadra erano presenti anche Bryan Cristante, che otto anni più tardi avrebbe vestito (come fa tuttora) la maglia della Roma, e Marco Pinato: il centrocampista, entrato nel finale in sostituzione di Rondanini, è un elemento di forza del Venezia e si era messo in grande luce un anno fa, nella squadra guidata da Filippo Inzaghi. Adesso però è davvero arrivato il tempo di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà in questa finale del Benelli di Ravenna, perchè la diretta di Milan Roma U15 sta prendendo il via e tra poco più di un’ora (salvo supplementari e rigori) scopriremo quale squadra vincerà lo scudetto dei Giovanissimi! (agg. di Claudio Franceschini)

MILAN ROMA U15: L’ALBO D’ORO

Avvicinandoci al calcio d’inizio di Milan Roma U15, possiamo anche leggere l’albo d’oro di questo campionato giovanile: comanda l’Inter che è campione a questo punto uscente, e che l’anno scorso aveva regolato la Juventus con un perentorio 5-0 in finale. Tra queste due squadre che si affrontano stasera, quella che aspetta da più tempo di vincere lo scudetto è il Milan, che lo aveva ottenuto nel 2010 battendo proprio la Roma ottenendo così il suo secondo campionato dopo quello del 1992. La Roma invece ha ben cinque scudetti, due di questi nel nuovo millennio: l’ultimo è datato 2014 quando in finale era stata regolata la Juventus (1-0). Dunque oggi una di queste due formazioni potrà tornare a festeggiare lo scudetto dei Giovanissimi, non resta che aspettare che abbia inizio la partita di Ravenna per valutare quale sarà a iscrivere il suo nome nell’albo d’oro del torneo Under 15. (agg. di Claudio

LE SEMIFINALI

Aspettando la diretta di Milan Roma U15, possiamo dare un rapido sguardo a quanto è accaduto in semifinale: come abbiamo già accennato è stata sicuramente la sfida tra il Genoa e i rossoneri a emozionare di più. Qui infatti il Grifone è scattato meglio trovando il gol del vantaggio al quarto d’ora di gioco grazie ad Accornero. La squadra ligure ha anche avuto l’occasione di chiudere i conti ma, nella ripresa, il Milan ha saputo pareggiare con il bel gol di Sette; a quel punto i tempi supplementari parevano essere molto vicini anche perchè si gioca sulla distanza dei 70 minuti, e invece il Milan ha avuto l’ultima parola con Anane bravo nuovamente a battere il portiere avversario. Il Genoa non è riuscito a rispondere: i rossoneri, per quanto fatto vedere in campo, hanno meritato di arrivare in finale. Così anche il Napoli, una squadra che si era già dimostrata solida nel corso della stagione regolare e che ha battuto la Roma con un perentorio 2-0, grazie alla doppietta messa a segno da Pagano. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Milan Roma U15, che si gioca giovedì 13 giugno alle ore 20:30 presso lo stadio Benelli di Ravenna, sarà la finalissima Scudetto del campionato Under 15 2018-2019. Le due formazioni hanno superato i rispettivi scogli in semifinale, con il Milan che ha avuto la meglio sul Genoa con il punteggio di 2-1 (rimontando nel secondo tempo lo svantaggio iniziale), mentre la Roma ha piegato con un secco 2-0 il Napoli grazie a una doppietta di Pagano. Una prova di spessore per i giallorossi del tecnico Tuğberk Tanrıvermiş, ma il Milan ha dimostrato di essere squadra molto solida nel corso di tutta la stagione, potenzialmente pronta per lo Scudetto. Dunque vedremo quello che succederà nel corso della diretta di Milan Roma U15, il cui calcio d’inizio è atteso ormai tra poche ore e che ci regalerà finalmente il nome della squadra campione d’Italia in questa categoria giovanile.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN ROMA UNDER 15

Andiamo allora a gettare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Milan Roma U15, giovedì 13 giugno alle ore 20:30 presso lo stadio Benelli di Ravenna, finalissima Scudetto del campionato Under 15. I rossoneri saranno schierati con un 4-3-1-2 dal tecnico Gianluca Polistina e scenderanno in campo con Nava; Cellamare, Invorvaia, Camara, Bozzolan; Sette, Foglio, Luscietti; Boni; Rossi, Anane. Risponderà la Roma allenata da Tuğberk Tanrıvermiş con un 4-3-3 schierato con Mastrantonio; Missori, Catena, Muratori, D’Alessio; Lilli, Faticanti, Pagano; Koffi, Padula, Cherubini.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA