Diretta/ Milan Spal Primavera (risultato finale 4-1): è dominio rossonero!

- Claudio Franceschini

Diretta Milan Spal Primavera streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 11^ giornata del campionato 1, squadre in campo sabato 4 dicembre.

Milan Juventus Primavera schierate lapresse 2021 640x300
Diretta Milan Spal Primavera, campionato 1 11^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA MILAN SPAL PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 4-1)

Milan Spal Primavera 4-1: il risultato finale di questa partita del campionato Primavera 1 ha sancito la netta vittoria dei rossoneri. La Spal era passata in vantaggio nel primo tempo con la rete di Forapani, prontamente rimontata dai due gol di Alesi e Traore, nel secondo tempo il Milan allunga ulteriormente e il passivo diventa assai pesante per la Spal.

Al 60’ minuto arriva il terzo gol del Milan: Kerkez serve l’appena entrato Gala, che calcia all’incrocio senza dare possibilità di scampo al portiere avversario. Il sipario cala definitivamente al minuto 84, quando il cross di Capone da calcio d’angolo trova Rossi pronto alla deviazione vincente di testa per il 4-1. Subito dopo Capone colpisce il palo, poi arriva il triplice fischio finale dell’arbitro che sancisce i tre punti per i rossoneri. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SPAL PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Spal Primavera sarà disponibile sul principale canale di Sportitalia, che è quello che trovate al numero 60 del digitale terrestre: appuntamento dunque in chiaro per tutti grazie all’emittente che come sempre si occupa del campionato Under 19. Esiste poi l’alternativa della diretta streaming video, per seguire la partita in mobilità: in questo caso potrete installare l’app Sportitalia su dispositivi come PC, tablet e smartphone oppure visitare direttamente il sito ufficiale, che trovate all’indirizzo www.sportitalia.com.

DIRETTA MILAN SPAL PRIMAVERA (RISULTATO 2-1): INTERVALLO

Milan Spal Primavera 2-1: il risultato sorride ai padroni di casa rossoneri, ma anche gli ospiti ferraresi sono ancora in corsa per un esito positivo quando siamo giunti all’intervallo di questa partita del campionato Primavera 1. La Spal era clamorosamente passata in vantaggio già al secondo minuto di gioco con la rete di Forapani, che ha superato il portiere Desplanches con un bel pallonetto per portare avanti i ferraresi.

La reazione del Milan Primavera non si è fatta attendere e il risultato è stato ribaltato nel giro di un paio di minuti fra il 13’ e il 15’. Prima un grave errore di Csinger mette in azione Nasti, che serve Di Gesù il quale appoggia ad Alesi che trova il gol del pareggio. Subito dopo il Milan completa il sorpasso con Traore, che infila in gol dopo una bella serpentina su servizio di Stanga. Cosa succederà nel secondo tempo di Milan Spal Primavera? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SPAL PRIMAVERA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

La diretta di Milan Spal Primavera sta per farci compagnia, e purtroppo dobbiamo raccontare di come i giovani rossoneri siano stati eliminati dalla Youth League. A differenza della prima squadra, che incredibilmente si giocherà tra pochi giorni la qualificazione agli ottavi di Champions League, la Primavera di Federico Giunti non ha riaperto le sorti del girone: l’unico punto conquistato dal Milan è quello alla seconda giornata, un 1-1 casalingo contro l’Atletico Madrid. Purtroppo, le altre partite sono state perse; la squadra rossonera ha mostrato un’enorme difficoltà nel segnare, tanto che dopo 5 partite del gruppo B ha soltanto due reti all’attivo (sono invece quelle 9 al passivo).

Dunque la doppia sconfitta consecutiva contro il Porto e lo 3-0 subito in Spagna hanno chiuso definitivamente le porte del prossimo turno di Youth League al Milan; a sperare nella qualificazione può essere l’Atletico Madrid, che ha 7 punti contro i 10 di Liverpool e Porto e, avendo pareggiato un match contro il Diavolo, attualmente anche una classifica avulsa migliore. Per ora però Giunti deve concentrarsi sul campionato, perché vincere oggi potrebbe significare uscire leggermente dalla zona calda della classifica: dunque mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che ci racconterà il campo, finalmente la diretta di Milan Spal Primavera può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Milan Spal Primavera si è giocata per sei volte, e ci presenta un quadro particolarmente interessante: le prime due partite, nella stagione 2016-2017, sono state vinte dai giovani estensi che hanno segnato 6 gol senza subirne, ma da quel momento il Milan Primavera non ha più sbagliato e dunque entra nel match di oggi con una striscia di quattro vittorie, con un totale di 7 reti all’attivo e soltanto una al passivo. La Spal aveva espugnato il campo del Diavolo nel febbraio 2017, la sua unica vittoria esterna contro questa squadra: il gol decisivo lo aveva segnato Raffaele Scarparo a due minuti dal 90’, e vale la pena ricordare che il match di andata si era concluso con un roboante 5-0 a favore degli estensi.

Arrivando invece ai successi del Milan Primavera, quelli casalinghi sono due: nel febbraio 2020, appena prima che il mondo finisse in lockdown per la pandemia di Coronavirus, troviamo anche l’unico gol della Spal nelle ultime quattro sfide dirette. Lo aveva segnato Lorenzo Babbi, al 65’ minuto; peccato che i giovani rossoneri avessero chiuso il primo tempo in vantaggio di tre reti, grazie alle marcature di Lorenzo Colombo, Giacomo Olzer e Alessandro Sala. La partita era finita 3-1; quella seguente in casa del Milan invece 2-0. (agg. di Claudio Franceschini)

CERCASI RISCATTO!

Milan Spal Primavera sarà diretta dal signor Dario Madonia, e si gioca alle ore 11:00 di sabato 4 dicembre: è questa una delle partite che inaugurano la 11^ giornata del campionato Primavera 1 2021-2022. Un match delicato soprattutto per i giovani rossoneri che, sconfitti dal Cagliari nell’ultima giornata, restano in zona retrocessione ma da ora potranno concentrarsi esclusivamente sulla corsa alla salvezza, essendo stati eliminati dalla Youth League senza aver mai dato una vera impressione di potercela fare.

La Spal Primavera tutto sommato sta disputando un campionato senza troppi scossoni: mantiene un certo margine sulla zona calda della classifica ma deve stare attenta a non tirare troppo la corda, in particolare settimana scorsa ha incredibilmente perso 5-0 in casa contro il Sassuolo. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Milan Spal Primavera; aspettando che la partita prenda il via, proviamo ora a fare qualche rapida valutazione sulle scelte operate dai due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPAL PRIMAVERA

Federico Giunti approccia Milan Spal Primavera con il consueto 4-3-3: questa volta al centro del tridente potrebbe trovare spazio Leonardo Rossi, che agirebbe con El Hilali e Andrea Capone che come di consueto sarebbero gli esterni di accompagnamento. In mediana le scelte sembrano fatte con Di Gesù, Alesi e Tolomello – ma attenzione a Bjorklund per un assetto maggiormente offensivo – in difesa invece la coppia centrale sarà formata da Stanga e Obaretin, i terzini saranno Coubis e Kerkez con Desplanches che come sempre occuperà la porta rossonera.

Nella Spal Primavera manca lo squalificato Campagna: Fabrizio Piccareta dunque si dovrebbe affidare a Dell’Aquila per completare la zona di trequarti, che avrà in D’Andrea il giocatore centrale e Orfei il laterale destro. Davanti a tutti, è ballottaggio tra Pinotti e Wilke; poi in porta avremo Rigon, protetto da una difesa che viene formata dai centrali Nador e Csinger e dai terzikni Forapani e Borsoi; in mezzo al campo ci sarà una cerniera di due giocatori, che dovrebbero essere De Milato e Roda entrambi insidiati da Simonetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA