Diretta/ Olimpia Milano Bayern Monaco (risultato finale 84-77): bel successo al Forum

- Mauro Mantegazza

Diretta Milano Bayern streaming video tv: orario e risultato live della partita di recupero della 30^ giornata nella regular season di basket Eurolega, Andrea Trinchieri torna al Forum.

Kyle Hines Olimpia Milano Real Madrid web 2021 1 640x300
Diretta Milano Sassari, gara-2 semifinale playoff (da euroleague.net)

DIRETTA MILANO BAYERN (RISULTATO 84-77): FINE PARTITA

Presso l’impianto Mediolanum Forum di Assago l’Olimpia Milano batte il Bayern Monaco per 84 a 77. Nel primo tempo gli ospiti riescono presto a prendere in mano il controllo delle operazioni forzando i padroni di casa, capaci comunque di correggere qualcosa con il passare dei minuti, a inseguirli fin dagli istanti iniziali della partita. Nel secondo tempo le Scarpette Rosse insistono e completano il sorpasso lasciando indietro i rivali di giornata. Nell’ultima parte dell’incontro gli sforzi dei bavaresi non sono sufficienti per surclassare i milanesi che registrano un 28 a 27 senza appello. Il successo guadagnato quest’oggi vale il 18-8 all’Olimpia Milano mentre la sconfitta costa il 12-12 al Bayern Monaco. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA MILANO BAYERN STREAMING VIDEO TV: COME VEDRE LA PARTITA DI EUROLEGA

La diretta tv di Milano Bayern sarà affidata a Sky Sport Uno, canale che trovate al numero 201 del decoder satellitare: come sempre le partite dell’Olimpia in Eurolega sono fornite da questa emittente, chiaramente si tratterà di un appuntamento riservato agli abbonati che avranno anche la possibilità di attivare il servizio di diretta streaming video, grazie all’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi. Ricordiamo poi che sul sito ufficiale della competizione, www.euroleague.net, troverete tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore del match aggiornato in tempo reale.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Olimpia Milano e Bayern Monaco sono ora sul punteggio di 56 a 50. In queste prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo l’intervallo, il copione si ripete rispetto a quanto accaduto sul finire della frazione di gioco precedente e le Scarpette Rosse riescono infatti a completare il sorpasso facendo registrare un importante 23 a 14 che consente loro di partire in vantaggio in vista dell’ultimo quarto della sfida. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Olimpia Milano e Bayern Monaco sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 33 a 36. I minuti scorrono sul cronometro ed i lombardi provano a correggere le disattenzioni mostrate in apertura aggiudicandosi il parziale per 18 a 17, provando dunque ad accorciare le distanze in vista della ripresa. Fino a questo momento il miglior marcatore della partita è stato il numero 11 V. Lucic grazie agli 11 punti messi a segno per il Bayern Monaco. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PRIMO QUARTO

In Lombardia il primo quarto di gioco tra Olimpia Milano e Bayern Monaco si è concluso con il punteggio di 15 a 19. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due compagini si affrontano a viso scoperto rispondendosi l’un l’altra colpo su colpo sebbene siano gli ospiti guidati dal tecnico Trinchieri a spuntarla forzando i padroni di casa allenati da mister Messina ad inseguirli già dall’avvio del match. Ecco gli schieramenti ufficiali: OLIMPIA MILANO – Datome; Delaney; Melli; Shields; Tarczewski. Coach: Messina. A disp.: Bentil, Daniels, Grant, Hall, Hines, Ricci, Rodriguez. BAYERN MONACO – Djedovic; Lucic; Radosevic; Rubit; Sisko. Coach: Trinchieri. A disp.: George, Hilliard, Jaramaz, Obst, Schilling, Thomas, Zipser. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PALLA A DUE!

Milano Bayern sta per cominciare, ma adesso facciamo un passo indietro a giovedì scorso per leggere il commento di coach Ettore Messina dopo l’entusiasmante vittoria in rimonta della sua Olimpia sul parquet dell’Efes Istanbul. La soddisfazione di Messina era molto evidente nelle sue parole: “Una vittoria molto importante contro i campioni d’Europa, contro una delle grandi favorite per la vittoria finale. Abbiamo giocato un fantastico secondo tempo, i giocatori meritano tutto il credito per questa vittoria. Gli allenatori possono fare qualcosa, ma le partite le vincono sempre i giocatori.

impia milanoNel secondo tempo abbiamo avuto zero palle perse, un dato incredibile. Questa è una squadra che ha un grande senso di responsabilità e sapevano cosa serviva fare per fare bene nel secondo tempo e l’hanno fatto. Non avevo molto da dire in spogliatoio. E’ stata una grande vittoria, ci avvicina al vantaggio del fattore campo, anche se ancora la matematica non ce lo conferma”. Adesso però diamo spazio a ciò che succederà sul parquet del Mediolanum Forum, perché la diretta di Milano Bayern inizia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MILANO BAYERN: I TESTA A TESTA

I precedenti di Milano Bayern nell’Eurolega moderna sono 14, e possiamo anche dire che quella bavarese è una delle poche squadre contro cui l’Olimpia non sia sotto nel bilancio. Ci sono infatti 8 vittorie per Milano e 6 per il Bayern nel testa a testa; abbiamo già citato la straordinaria serie playoff che l’anno scorso ha visto l’Olimpia qualificarsi alla Final Four, le tre vittorie di Milano sono arrivate con uno scarto medio di 4,8 punti e due di queste con un possesso di distanza, mentre il Bayern aveva vinto in casa di 6 e 3 punti, sempre segnandone 85.

In regular season quindi il bilancio ci dice che Milano ha vinto 5 volte contro le 4 dei tedeschi; siamo in equilibrio ma il Bayern ha espugnato il Mediolanum Forum solo una volta, era il dicembre 2018 e Dejan Radonjic aveva battuto Simone Pianigiani per 80-78, grazie a 21 punti e 6 rimbalzi di un Derrick Williams da 7/10 dal campo ma anche un Petteri Koponen che aveva chiuso con 13 punti e tirando 3/4 dall’arco, fondamentale questo in cui la squadra bavarese aveva avuto il 46,2% in serata. Per l’Olimpia, nella decisiva gara-5 dei playoff 2021, devastante Shavon Shields: 34 punti e 9/12 al tiro, per 41 di valutazione. (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO BAYERN: TRINCHIERI TORNA AL FORUM!

Milano Bayern, in diretta dal Mediolanum Forum alle ore 20.30 di questa sera, martedì 29 marzo, si gioca come recupero della 30^ giornata della Eurolega 2021-2022 di basket: la partita era stata rinviata una dozzina di giorni fa per un focolaio Covid nella squadra tedesca e diventa così il terzultimo atto della regular season per l’Olimpia Milano, che è in lotta con l’Olympiacos per il terzo posto – i greci hanno una vittoria in più, ma hanno anche giocato ben due partite in più. Sarà l’ultimo doppio impegno settimanale in stagione regolare, dal momento che poi Milano giocherà anche giovedì sera contro il Monaco: settimana scorsa ha avuto esiti alterni, con la sconfitta a Tel Aviv seguita da una esaltante rimonta sul campo dell’Efes Istanbul.

Il Bayern invece ha record positivo solo di un soffio, 12 vittorie e 11 sconfitte; merito a dire il vero dell’esclusione delle squadre russe, che ha aperto scenari interessanti per il milanese ed ex Olimpia Andrea Trinchieri, che può concretamente inseguire la post season, traguardo che per i bavaresi diventerebbe molto più concreto in caso di successo al Mediolanum Forum. Punti dunque molto pesanti in palio per i rispettivi obiettivi, l’attesa si fa sempre più alta verso la diretta di Milano Bayern.

DIRETTA MILANO BAYERN: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Milano Bayern si avvicina; dobbiamo ricordare che nella partita di andata erano stati i tedeschi a vincere in Baviera, ma soprattutto dobbiamo sottolineare come questa sfida abbia rappresentato il playoff di Eurolega lo scorso anno. L’Olimpia era riuscita ad avere la meglio volando alla Final Four dopo un’attesa di 29 anni, ma aveva visto le streghe: pronti via, in gara-1 al Mediolanum Forum era servita una magia di Zach LeDay con pochi centesimi sul cronometro per rovesciare quella che era già stata derubricata a sconfitta, e poi il Bayern è stato capace di portare Milano a gara-5 avendo la palla per vincere in trasferta il match decisivo.

Una serie di grande equilibrio, che ancora una volta ha mostrato le straordinarie capacità di Trinchieri ma anche il carattere di Ettore Messina e la maggiore qualità di un’Olimpia finalmente consapevole dei propri mezzi; se Milano ha poi confermato la bontà del progetto in questa stagione, arrivando subito a occupare la Top 3 della classifica di Eurolega, il Bayern Monaco ha avuto problemi maggiori e infatti la graduatoria e il record positivo solo grazie all’esclusione delle squadre russe lo dimostrano. Come detto però anche i tedeschi, vista la nuova situazione creatasi per sciagurate cause di forza maggiore, possono tornare ai playoff e allora stiamo attenti a quello che potrebbe succedere in post season…





© RIPRODUZIONE RISERVATA