Diretta/ Milano Cremona (risultato finale 74-66) Rai: l’Armani chiude in bellezza

- Claudio Franceschini

Diretta Milano Cremona streaming video Rai: orario e risultato live della partita valida per la 30^ giornata del campionato di basket Serie A1, squadre in campo al Mediolanum Forum.

Delaney Datome Olimpia Milano Coppa Italia facebook 2021 640x300
Diretta Milano Trento, gara-1 quarti playoff basket 30^ giornata (da facebook.com/OlimpiaMilano1936)

DIRETTA MILANO CREMONA (RISULTATO FINALE 74-66): L’ARMANI CHIUDE IN BELLEZZA

L’Armani chiude in bellezza con la ventiduesima vittoria ottenuta in 28 sfide di regular season, 44 punti e primo posto per l’Olimpia che ha battuto 74-66 la Vanoli Cremona comunque fuori dai play off. Si sono alzare le medie realizzative della formazione meneghina nel corso del match e in particolare nell’ultimo quarto, 13 punti a fine partita per Punter e 12 a testa per Shields, Tarczewski e Biligha. Per Cremona 15 punti a testa per Williams e Poeta che si impongono dunque come migliori realizzatori della partita, la vittoria di Milano è stata comunque alla fine abbastanza comoda, aspettando lo storico appuntamento della final four di Eurolega. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MILANO CREMONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per la diretta tv di Milano Cremona verrà trasmessa su Rai Sport + HD, e di conseguenza anche in mobilità visitando il portale www.rai.it o accedendo all’app di Rai Play; ovviamente bisogna ricordare che, come al solito, tutte le partite di Serie A1 sono fornite dalla piattaforma Eurosport Player e dunque disponibili in diretta streaming video. Il sito ufficiale www.legabasket.it invece vi permetterà di consultare liberamente il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo resale, ma anche le statistiche delle squadre e dei giocatori impegnati sul parquet. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

L’OLIMPIA TIENE

Terzo quarto giocato a bassi ritmi tra Armani Milano e Vanoli Cremona, 12-15 a il parziale del terzo segmento di partita con lo svantaggio che si è ridotto ma non in maniera particolarmente significativa. Ora sono 8 i punti di distanza tra Milano e Cremona, Milan e Hommes sono arrivati in doppia cifra tra le fila degli ospiti mentre per i padroni di casa solo Shields ha raggiunto quota 10 punti, ma tenendo basse le medie sotto canestro Milano sta facendo sua la partita per puntellare alla fine della regular season il primo posto in classifica. (agg. di Fabio Belli)

L’ARMANI CONTROLLA

Dopo lo strappo l’Olimpia Milano controlla nella parte finale del secondo quarto, incrementando comunque ulteriormente il vantaggio sul 39-28 contro una Vanoli Cremona che nel secondo parziale ha subito un punteggio di 22-11. Dietro Shields non ci sono giocatori in doppia cifra per Milano, che continua a gestire la situazione in maniera controllata affidandosi al gioco di squadra, mentre sono crollate le medie realizzative della Vanoli con 8 punti per Williams e 7 per Poeta, ma 11 punti sono già tanti da rimontare per Cremona. (agg. di Fabio Belli)

SPRINT DELL’OLIMPIA!

Shields arriva in doppia cifra e Milano vola: dopo una partenza dell’Olimpia a rilento in questo ultimo match della regular season di campionato, l’Olimpia Milano si trova ora a imporre una distanza pesante rispetto alla Vanoli. Il risultato è di 30-21, con Cremona che è arrivata a metà del secondo quarto realizzando solo 4 punti nella prima pausa, con Hommes che è rimasto piantato a 7 punti personali dopo l’eccellente inizio, mentre l’Olimpia ha messo in moto progressivamente i suoi meccanismi offensivi. (agg. di Fabio Belli)

PARITA’!

Si è chiuso il primo quarto tra Armani Milano e Vanoli Cremona in questa sfida della ultima giornata della regular season e la reazione dell’Olimpia ha permesso ai padroni di casa di riassorbire il vantaggio di 4 punti degli avversari. Il risultato alla fine del primo quarto è stato di 17-17 con Biligha, Leday e Shields che sono riusciti a far accelerare sotto canestro i padroni di casa, anche se i ritmi offensivi della prima frazione non sono stati eccezionali, con la Vanoli che cercherà ora di mantenere il ritmo. (agg. di Fabio Belli)

HOMMES, BUONA PARTENZA

Buona partenza della Vanoli Cremona in casa dell’Armani Milano, 8-12 il risultato in favore degli ospiti a metà primo quarto con 7 punti per Hommes che hanno subito fatto capire il piglio con il quale Cremona ha iniziato questa sfida dell’ultima giornata di regular season contro un’Olimpia Milano comunque già sicura del primo posto in classifica. Approccio un po’ soft alla gara da parte dei padroni di casa e qualche distrazione difensiva ha subito portato a -4 l’Armani, pronta però a produrre subito una reazione. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due di Milano Cremona e, come abbiamo detto, queste due squadre potrebbero incrociarsi nel primo turno dei playoff. Non si erano affrontate in Supercoppa perché la Vanoli era stata inserita nel girone dell’Emilia Romagna, dunque con le due squadre di Bologna e Reggio Emilia; ora con una vittoria al Mediolanum Forum potrebbe sorpassare Trento prendendosi l’ottavo posto in classifica, che non può comunque essere migliorato visto che Trieste ha 4 punti in più. Dal canto su0 l’Olimpia è ad un passo dal primo posto con vittoria della regular season e, pensando ovviamente alla Final Four ma anche ai playoff di un campionato che Ettore Messina e la proprietà vogliono vincere, non è così peregrina l’ipotesi che la Vanoli possa fare il colpo grosso in casa della capolista, anche se poi il verdetto dell’eventuale incrocio nei quarti dipenderà anche da altri campi. Noi per il momento possiamo metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet del Mediolanum Forum, perché finalmente è arrivato il momento che stavamo aspettando: è tutto pronto, la diretta di Milano Cremona comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO CREMONA: ASPETTANDO LA FINAL FOUR

Abbiamo visto che Milano Cremona è una delle tappe con cui l’Olimpia si avvicinerà alla Final Four di Eurolega: un obiettivo che mancava da 29 anni e che, come nelle migliori favole (aspettando l’eventuale lieto fine, anzi un finale trionfale se ci sarà) ha avuto il suo momento drammatico. Anzi, due: in gara-1 ci è voluta una magia firmata da Malcolm Delaney (autore della rimessa) e Zach LeDay per evitare la sconfitta casalinga e prendersi il vantaggio nella serie contro il Bayern. In gara-5 Milano è stata avanti di 16 con quasi 6 minuti da giocare, e poi ancora di 12 con 1’18’’ sul cronometro: eppure si è clamorosamente fatta rimontare, arrivando a +2 con Shavon Shields in lunetta. Autore di 34 punti, l’ala ha sbagliato il secondo libero: il Bayern ha avuto la palla per andare all’overtime ma Paul Zipser ha avuto troppa fretta, tirando decisamente presto (e da lontano) non accorgendosi di Vladimir Lucic tutto solo nell’angolo. La serie sarebbe potuta andare in maniera diversa, ma si sa che il basket è fatto anche di questi episodi: questa volta ha girato a favore dell’Olimpia che, con pieno merito, vola alla Final Four di Eurolega e adesso ci crede davvero, come è giusto che sia… (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO CREMONA: DERBY CON OBIETTIVI DIVERSI

Milano Cremona sarà in diretta al Mediolanum Forum, con palla a due alle ore 20:45 di lunedì 10 maggio: la 30^ e ultima giornata del campionato di basket Serie A1 2020-2021 sarà tutta in contemporanea e, dopo il caso di Brindisi che è stata messa in quarantena, slittata a un appassionante Monday Night. Questo match ad Assago potrebbe anche essere un antipasto del primo turno di playoff: la Vanoli se la gioca ancora, ma da questo punto di vista ha perso in maniera sanguinosa contro Brescia (in casa) con il rischio di aver gettato tutto alle ortiche.

L’Olimpia è già aritmeticamente certa del primo posto, prima della sosta si è ripresa vincendo sul parquet di Pesaro ma soprattutto settimana scorsa ha centrato la Final Four di Eurolega, un risultato fantastico che chiaramente condizionerà tutto il finale di stagione della squadra, perché chiaramente una volta arrivati a Colonia si giocherà per vincere e quello diventerà il primo obiettivo. Vedremo cosa succederà nella diretta di Milano Cremona, intanto possiamo fare una rapida valutazione su quelli che sono temi principali legati al derby lombardo.

DIRETTA MILANO CREMONA: RISULTATI E CONTESTO

Possiamo idealmente riassumere la diretta di Milano Cremona come la sfida tra due società che hanno fatto i miracoli, con le dovute differenze del caso: l’Olimpia, strafavorita in ambito nazionale e infatti già vincitrice di Supercoppa e Coppa Italia, si trova dove deve essere ma il su0 capolavoro è la Final Four di Eurolega, perché l’obiettivo dichiarato era quello di raggiungere almeno i playoff e poi c’è stata magari anche un po’ di fortuna nell’accoppiamento dei quarti. Il Bayern si è rivelato osso durissimo portando Milano a gara-5, ma alla fine Shavon Shields ha deciso di condurre l’Olimpia a Colonia; per quanto riguarda la Vanoli, una società con ampi problemi economici e per nulla sicura di iscriversi al campionato di Serie A1 è arrivata a 40 minuti dalla fine della regular season potendo ancora qualificarsi ai playoff, quando in molti sostenevano che una salvezza risicata potesse essere l’unico orizzonte. Dunque un applauso ad entrambe le squadre, che ora si sfideranno con obiettivi diversi in una partita che speriamo possa comunque regalarci emozioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA