DIRETTA/ Milano Efes Istanbul (risultato finale 75-71): altra vittoria per l’Olimpia!

- Mauro Mantegazza

Diretta Milano Efes Istanbul streaming video tv: orario e risultato live della partita di basket per la 4^ giornata di Eurolega (oggi 15 ottobre).

Milano Messina
Video Fortitido Bologna Milano (Foto LaPresse)

DIRETTA MILANO EFES ISTANBUL (75-71): FINE PARTITA

Presso l’impianto del Medilolanum Forum di Assago l’Olimpia Milano batte in rimonta l’Anadolu Efes Istanbul per 75 a 71. Nel primo tempo gli ospiti cominciano bene la partita forzando i padroni di casa ad inseguire fin da subito i rivali di giornata ma lentamente, con il passare dei minuti, le Scarpette Rosse prendono le misure agli avversari e rimontano chiudendo avanti all’intervallo lungo. Nel secondo tempo gli italiani ripetono quanto di buono fatto vedere poco prima e nell’ultima parte dell’incontro i milanesi tegono a bada i rivali di giornata con i biancoblu a cui non basta il 22 a 12 del quarto parziale. Il successo ottenuto quest’oggi consente all’Olimpia Milano di aggiudicarsi il 4 a 0 in quattro gare disputate mentre l’Anadolu Efes rimane lontana a causa dello 0 a 4 sin qui registrato. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA MILANO EFES ISTANBUL STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI EUROLEGA

La diretta tv di Milano Efes Istanbul sarà in esclusiva per gli abbonati alla televisione satellitare, perché quest’anno l’Eurolega è tornata su Sky: dunque i canali di riferimento saranno in questo caso Sky Sport Uno e Sky Sport Arena (numeri 201 e 204), inoltre per i clienti ci sarà ovviamente la possibilità di seguire questa partita anche in diretta streaming video, grazie all’applicazione Sky Go che si può attivare, inserendo i dati del proprio abbonamento, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Olimpia Milano ed Anadolu Efes sono ora sul punteggio di 79 a 72. Nelle prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo il riposo, il copione della gara sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel finale della frazione di gioco precedente con gli italiani ad imporsi anche in questa fase con un netto 21 a 13. Gli uomini di Messina allungano il distacco sfruttando un importante 6 a 0 nelle conclusioni dalla distanza, oltre ad agire sempre meglio a rimbalzo perdendo meno palle e recuperandone un numero maggiore. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Olimpia Milano ed Anadolu Efes sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 42 a 36. I minuti scorrono sul cronometro e le Scarpette Rosse rimontano aggiudicandosi il parziale per 26 a 15 sfruttando nel migliore dei modi il 3 a 1 nelle triple, il 9 a 3 nei rimbalzi ed il 2 a 0 nelle palle rubate. Ritmi alti ma arbitraggio abbastanza incerto in questa prima frazione di gioco. Fino a questo momento il miglior marcatore dell’incotro è stato il numero 22 Micic grazie ai 15 punti messi a segno per l’Anadolu Efes di Istanbul. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PRIMO QUARTO

Ad Assago il primo quarto di gioco tra Olimpia Milano ed Anadolu Efes si è concluso con il punteggio di 16 a 21. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati da coach Ataman a prendere lentamente in mano il controllo delle operazioni costringendo così i padroni di casa guidati da coach Messina ad inseguire. Ecco gli schieramenti ufficiali: OLIMPIA MILANO – Delaney, Hall, Melli, Shields, Tarczewski. A disp.: Alviti, Datome, Grant, Hines, Mitoglou, Ricci, Rodriguez. Coach: Messina. ANADOLU EFES – Anderson, Larkin, Micic, Moerman, Singleton. A disp.: Balbay, Beaubois, Dunston, Gazi, Gecim, Pleiss. Coach: Ataman. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PALLA A DUE

Pochissimi minuti alla palla a due di Milano Efes Istanbul, dopo avere dato uno sguardo al passato (sotto forma di precedenti della partita) diamo spazio anche al futuro, per segnalarvi quali saranno gli altri doppi impegni settimanali in questa stagione regolare di Eurolega. Ottobre sarà un mese a dir poco intenso, perché pure tra il 26 e il 28 avremo due partite consecutive, che per Milano in questo caso saranno la prima sul parquet del Bayern Monaco e la seconda in casa contro la Stella Rossa. A novembre invece ci saranno due partite il 17 e il 19, che per l’Olimpia Milano saranno la trasferta russa sui campi di Unics Kazan e Zenit San Pietroburgo.

Prima di Natale ci sarà invece una doppietta di lusso tutta casalinga al Forum di Assago, dove il 14 dicembre arriverà il Panathinaikos e il 16 sarà di scena il Real Madrid. Nella prima parte del 2021 ecco poi una doppietta al mese: 11 gennaio a Barcellona seguita il 13 dal match casalingo contro Kazan; 1° febbraio a Belgrado e due giorni più tardi in casa contro il Fenerbahce; infine a marzo il 22 e 24 doppia trasferta contro Maccabi Tel Aviv ed Efes, l’opposto di questa settimana. Torniamo dunque così all’attualità: Milano Efes Istanbul comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Mentre aspettiamo la diretta di Milano Efes Istanbul, possiamo accennare qualcosa anche sulla storia di questa partita che dal 2005 ad oggi vanta la bellezza di trenta precedenti ufficiali. I numeri sono a dire il vero nettamente favorevoli all’Anadolu Efes Istanbul, che ha infatti ottenuto venti vittorie a fronte dei dieci successi dell’Olimpia Milano, che ha dunque vinto appena un terzo delle partite. Va tuttavia anche considerata la grande importanza del fattore campo, perché a Milano l’Olimpia ha vinto nove volte a fronte di sei successi turchi, mentre a Istanbul c’è un eloquente 14-1 in favore dell’Efes.

Non solo: a infondere ottimismo agli uomini di coach Ettore Messina c’è pure il ricordo della scorsa stagione, quando l’Olimpia non vinse soltanto a Milano (con un perentorio 98-75 il 9 aprile scorso), ma ottenne anche l’unica vittoria esterna della sua storia espugnando per 69-72 il campo dell’Anadolu Efes Istanbul. Doppia vittoria per Milano contro i futuri campioni d’Europa: sono precedenti che fanno decisamente ben sperare anche per stasera. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA MESSINA

Manca sempre meno alla diretta di Milano Efes Istanbul e allora adesso diamo spazio alle parole di coach Ettore Messina nel corso della conferenza stampa alla vigilia di questa quarta partita di Eurolega: “Abbiamo grande rispetto per la squadra Campione d’Europa, i suoi giocatori e Coach Ataman, e siamo consci che questo è il momento peggiore in cui affrontarli, perché saranno fortemente motivati a venire qui e imporsi”.

Il riferimento è al bilancio di 0-3 con cui l’Efes si presenta a Milano, che i turchi devono naturalmente raddrizzare. Ettore Messina poi ha proseguito così la sua presentazione degli avversari di stasera al Forum: “Le loro qualità offensiva, la grande abilità che hanno nel creare gli spazi per segnare tantissimo rappresenta ovviamente un problema, come lo è la loro taglia fisica che rende difficile attaccarli. Però li affrontiamo con un buon morale e con l’orgoglio di poter competere contro la miglior squadra della passata stagione”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MILANO EFES ISTANBUL: A CACCIA DEL POKER!

Milano Efes Istanbul, in diretta alle ore 20.30 di questa sera, venerdì 15 ottobre 2021, si gioca al Mediolanum Forum di Assago per la quarta giornata di Eurolega, che infatti in questa settimana ci sta proponendo il suo primo doppio impegno, il quale tuttavia per l’Olimpia Milano almeno a livello logistico non è stato così impegnativo, dal momento che la partita precedente era stata martedì sera sempre ad Assago contro il Maccabi Tel Aviv cogliendo tra l’altro la terza vittoria consecutiva, mentre oggi saranno ospiti di Milano i turchi dell’Anadolu Efes Istanbul. Partita comunque di altissimo livello dal punto di vista sportivo, andiamo allora a presentare i temi d’interesse della diretta di Milano Efes Istanbul.

Basterebbe forse dire che Milano ed Efes Istanbul hanno entrambe disputato la Final Four della scorsa edizione della Eurolega, nella quale i turchi hanno vinto il primo titolo europeo della loro storia mentre Milano ha chiuso al terzo posto, tornando ai vertici continentali dopo troppi anni di delusione. Adesso siamo appena agli inizi di un nuovo lunghissimo cammino in Eurolega, ma partite come questo hanno sempre un valore molto speciale, che cosa succederà dunque stasera al Forum in Milano Efes Istanbul?

DIRETTA MILANO EFES ISTANBUL: RISULTATI E CONTESTO

Alla quarta giornata della stagione regolare, la diretta di Milano Efes Istanbul non potrà darci particolari verdetti, ma vincere partite di questo genere fa sempre bene, come l’Olimpia ha già dimostrato nella prima giornata di questa nuova avventura europea, quando al Forum di Assago è arrivata una bella vittoria per 84-74 contro il Cska Mosca. L’anno scorso contro l’Efes Istanbul arrivarono due vittorie per gli uomini di coach Ettore Messina, poi i turchi hanno vinto l’Eurolega ma Milano dimostrò di essere competitiva ai massimi livelli, che è naturalmente l’obiettivo anche per quest’anno.

Per l’Anadolu Efes Istanbul si completa invece una settimana tra Francia e Italia, dal momento che martedì gli uomini di coach Ergin Ataman hanno giocato sul campo del Villeurbanne. I turchi devono onorare lo status di campioni in carica e sono di conseguenza sempre attesi con grande interesse in ogni trasferta: a Milano però anche per loro ci sarà desiderio di rivincita, perché vista dal lato Anadolu Efes la doppia sconfitta della passata stagione contro l’Olimpia Milano non fa certamente piacere. Inoltre finora hanno sempre perso, dunque per l’Efes la prima vittoria è ormai una necessità. Partite come questa iniziano a chiarire i rapporti di forza, ci aspettiamo risposte importanti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA