DIRETTA/ Milano Trento (risultato finale 0-3) streaming video tv: la chiude Lisinac!

- Claudio Franceschini

Diretta Milano Trento streaming video Rai: orario e risultato live della partita che si gioca all’Allianz Cloud ed è valida per i quarti di finale della Coppa Italia di volley maschile.

Milano volley gruppo Facebook 2019
Diretta Milano Perugia (da facebook.com/PowervolleyMilano)

DIRETTA MILANO TRENTO (RISULTATO FINALE 0-3): LA CHIUDE LISINAC!

Dopo aver perso il secondo set Milano molla gli ormeggi nella sfida dei quarti di Coppa Italia contro Trento e perde in maniera abbastanza netta il terzo set, stesso punteggio del secondo sul 19-25 ma uno svolgimento ancor più netto, con Trento che mette una netta distanza portando il parziale prima sul 6-9, poi sull’8-14 e infine sul 13-19, anche se Abdel-Aziz con due ace consecutivi prova a tenere a galla Milano, che prova a rientrare sul 16-20. Un errore di Sbertoli porta il punteggio sul 19-24 e Trento ha a disposizione 5 match point, con gli ospiti che sfruttano immediatamente il primo grazie a Lisinac, sempre pronto nei momenti decisivi della partita, con Trento che ottiene dunque in maniera netta il passaggio in semifinale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Trento sarà trasmessa su Rai Sport e Rai Sport +: sarà dunque un appuntamento in chiaro per tutti sulla televisione di stato e, in assenza di un televisore, la partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia potrà essere seguita anche sul sito www.raiplay.it, dunque in diretta streaming video e senza costi aggiuntivi, semplicemente selezionando il canale di riferimento mediante l’utilizzo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ALLUNGA TRENTO

E’ equilibrato anche l’avvio del secondo set nella sfida dei quarti di finale di Coppa Italia di volley fra Milano e Trento, con Lisinac particolarmente efficace a muro e gli ospiti che piazzano il primo allungo del parziale sul 10-14. Vettori piazza un nuovo sprint con Milano che si ritrova a -5 sul 15-20, un errore di Sosa al servizio porta il parziale sul 17-22. Un primo tempo di Lisinac regala 5 match point sul 19-24 a Trento, l’Itas riesce a chiudere già sulla prima e a terminare il secondo set sul 19-25 portando il punteggio generale sullo 0-2 a proprio favore. (agg. di Fabio Belli)

AVVIO EQUILIBRATO

Avvio equilibrato tra Milano e Trento nella sfida dei quarti di finale di Coppa Italia di volley, ma sono gli ospiti ad aggiudicarsi il primo set con un 23-25 combattuto fino all’ultima palla. Con una giocata di Candellaro, Trento aveva piazzato il primo allungo sul 7-10, poi si va avanti in parità sul 14-14, quindi Abdel-Aziz porta sul 17-16 Milano ma Trento risponde con il 19-21 firmato da Giannelli. Gli ospiti mancano le due prime palle set, Milano passa dal 21-24 al 23-24, ma un errore in battuto consente a Trento di chiudere il primo set a proprio favore. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci pronti a vivere la diretta di Milano Trento, ultimo quarto di finale della Coppa Italia di volley maschile. L’anno scorso la Final Four era stata disputata a Casalecchio di Reno: rispetto a questa stagione c’era solo una squadra diversa nel tabellone del torneo, ovvero Verona (eliminata ai quarti da Trento) che adesso è stata “sostituita” da Ravenna a causa di un avvio di stagione complicato. La Itas Diatec aveva giocato una bellissima semifinale ma era stata sconfitta al tie break da Civitanova, che poi era andata a perdere la finale contro Perugia (sempre 2-3); l’Allianz era caduta contro i marchigiani nel primo turno, sfiorando una rimonta da 0-2 e cadendo solo al quinto set. Nella parte alta del tabellone, Perugia aveva eliminato Padova per poi far fuori con un netto 3-0 Modena, che ai quarti aveva superato Monza. Adesso è arrivato il momento di metterci comodi, lasciare la parola al taraflex dell’Allianz Cloud e stare a vedere come andranno le cose questa sera, perché finalmente Milano Trento sta per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

I precedenti di Milano Trento sono 11: clamoroso il dato a favore dell’Itas, che ha perso soltanto una volta contro l’avversario di questa sera e dunque parte con il chiaro favore del pronostico. Studiando il dettaglio delle sfide, scopriamo che l’unico successo ottenuto dall’Allianz è datato 2017: era la prima giornata della regular season di campionato e l’allora Revivre si era imposta in trasferta ottenendo 2 punti al tie break, dopo essere stata in vantaggio 1-0 e 2-1. Per il resto, appunto, solo successi dell’Itas: la sfida di questa stagione è arrivata al sesto turno e Trento l’ha portata a casa proprio sul taraflex dell’Allianz Dome con il risultato di 1-3 (25-18, 24-26, 18-25, 21-25). L’altra curiosità riguarda il fatto che queste due squadre si sono incrociate soltanto nel corso della stagione regolare di SuperLega, con il primo episodio ormai sei anni fa: dunque sarà una prima assoluta per quanto riguarda la Coppa Italia. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Milano Trento, che sarà diretta dagli arbitri Marco Zavater e Roberto Boris, si gioca alle ore 20:45 di giovedì 23 gennaio presso l’Allianz Cloud: si giocano i quarti di finale della Coppa Italia 2019-2020 di volley maschile. Dovremo poi aspettare un mese per vivere le semifinali, ma sappiamo già che la vincente di questa sfida incrocerà una tra Civitanova e Monza; dunque per la Milano Volley potrebbe esserci un intrigante derby ma, più probabilmente, bisognerà affrontare la Lube che è per distacco la migliore squadra in Italia nell’ultimo periodo. Questa partita dell’ex PalaLido invece promette scintille: sulla carta la maggiore tradizione dell’Itas Diatec potrebbe avere la meglio, ma la classifica del campionato ci dice che sono i lombardi ad essere virtualmente favoriti. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Milano Trento, nel presentare la quale possiamo anche provare ad analizzare alcuni dei temi caldi.

DIRETTA MILANO TRENTO: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Milano Trento non potrebbe partire più in equilibrio di così: le due squadre in questo momento sono appaiate al quarto posto nella classifica di SuperLega, entrambe hanno vinto 11 partite (come Modena, che però ha un punto in più) e sulla carta potrebbero andare a dare fastidio a Perugia per la seconda posizione. Stagione positiva dunque, soprattutto per l’Allianz che si sta rivelando una sorpresa; Trento del resto ha dominato la scena nel periodo recente e sta provando a tornare su livelli di assoluto splendore. Il tabellone della Coppa Italia di volley è stato formato con la graduatoria al termine del girone di andata: in quel momento Milano era davanti e dunque si è presa un importante fattore campo, e proverà a volare in semifinale. Entrambe le squadre ad ogni modo hanno un obiettivo in comune, ovvero quello di giocare i playoff: salvo clamorosi ribaltoni sembra già fatta, considerato che la nona in classifica (Piacenza) ha ben 18 punti di distanza e al termine della regular season mancano solo 9 partite per un massimo di 27 punti da ottenere. Tuttavia, potrebbe essere prezioso mettere le mani sulla Coppa Italia che, senza considerare altri aspetti, rimane comunque un trofeo in bacheca…



© RIPRODUZIONE RISERVATA