DIRETTA/ Milano Villeurbanne (risultato finale 73-72): trionfa l’Olimpia con Hall!

- Claudio Franceschini

Diretta Milano Villeurbanne streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la quinta giornata del girone unico di basket Eurolega, l’Olimpia vuole la quinta vittoria.

Shields Baldwin Olimpia Milano Bayern web 2021 640x300
Diretta Bayern Milano, basket Eurolega 6^ giornata (da www.euroleague.net)

DIRETTA MILANO VILLEURBANNE (RISULTATO FINALE 73-72): HALL REGALA IL SUCCESSO ALL’OLIMPIA

Termina il quarto parziale e la diretta di Milano Villeurbanne. Un ultimo tempo combattutissimo e giocato in maniera molto intensa da entrambe le squadre in campo. Ad aprire l’ultimo quarto è Ricci, servito splendidamente da Rodriguez. Un grande Okobo prova a far prendere il largo all’ASVEL, portando i francesi sul 54-58. La gara continua con un lungo tira e molla, ma con la formazione ospite che riesce a mantenere sempre il vantaggio. Nel finale succede di tutto. Lighty porta il Villeurnane sul 66-69 con il doppio centro dalla lunetta.

Pareggia però Shields con una fantastica tripla che vale il 69-69. Subito dopo Shields conquista due tiri liberi, per il fallo commesso da Lighty. Lo stesso Shields fa uno su due e l’Olimpia va in vantaggio 70-69. L’ASVEL non ci sta, e ancora una volta Okobo mette a segno una fantastica tripla per il 70-72. A 26” dal termine, Hines scarica su Hall che centra il canestro con una meravigliosa tripla, è 73-72. Sulla sirena sbaglia Lighty per gli ospiti, finisce con la vittoria dell’Olimpia. Esplosione di gioia del Forum e quinta vittoria in Eurolega per Milano. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA MILANO VILLEURBANNE (RISULTATO 51-51): REAZIONE DELL’OLIMPIA

Finisce il terzo parziale della diretta di Milano Villeurbanne. Dopo l’intervallo lungo, l’Olimpia torna sul parquet con un atteggiamento totalmente diverso rispetto ai precedenti parziali. Delaney con una tripla apre le marcature del terzo set. Il tiro dalla media distanza di Shields riaccende le speranze di Milano con il punteggio di 31-42. Okobo prova a spegnere l’entusiasmo di Milano, ma l’Olimpia non si scoraggia e torna in partita.

Un super Melli trova una fantastica tripla che vale il 36-44 e il -8. Continua a spingere Milano, che con una fantastica giocata di Rodriguez si porta sul -1 (44-45). Hines dalla lunetta trova il 2 su 2 e il 46 pari. Sul punteggio di 48-51, Melli trova la tripla sulla sirena, realizzando il canestro che vale il pareggio. Il terzo parziale si conclude quindi 51-51, fantastica rimonta dell’Olimpia. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA MILANO VILLEURBANNE (RISULTATO 26-40): MASSIMO VANTAGGIO PER I FRANCESI

Si conclude il secondo parziale della diretta di Milano Villeurbanne. Ad aprire le danze è una splendida tripla di Gist, che porta i francesi sul 14-20. Risponde subito Milano con Gigi Datome. Villeurbane continua però a realizzare da tre, e il canestro dalla distanza di Howard, porta gli ospiti sul 16-23. I due canestri subiti nel giro di poco, fanno svegliare Milano che sigla una tripla con Ricci.

Sono sempre i francesi a giocare però in scioltezza, e volano a +11 con l’ennesima tripla, messa a segno da Osetkowski. L’ASVEL raggiunge quindi la doppia cifra nel vantaggio con il punteggio di 23-34. Milano in difficoltà, in modo particolare a rimbalzo. Il secondo parziale si conclude con Okobo che fissa il parziale sul 26-40 al suono della sirena, massimo vantaggio a +14. Il miglior marcatore del match al momento è Jones di Villeurbane con 11 punti, per Milano invece Delaney con 6. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA MILANO VILLEURBANNE (RISULTATO 14-17): SI CHIUDE IL PRIMO QUARTO

Termina il primo quarto della diretta di Milano Villeurbanne. Primo minuto piuttosto equilibrato, con nessun canestro e una bella stoppata di Fall su Delaney. Il primo canestro lo realizza proprio Fall in schiacciata. Dopo il pareggio di Delaney per Milano, è Jones con una bellissima tripla a riportare avanti Villeurbane. I francesi provano a prendere il largo con il canestro di Hall che li porta sul 4-7.

Milano prova la reazione, ma la squadra francese si porta sul 10-17 realizzando il massimo vantaggio. Milano però si sveglia e nell’ultimo minuto accorcia il punteggio, prima con il canestro di Gigi Datome e poi con l’appoggio da due punti di Hines ben servito da Datome. Il primo quarto di gara si chiude sul punteggio di 14-17. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA MILANO VILLEURBANNE (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Siamo finalmente arrivati alla palla a due di Milano Villeurbanne. Abbiamo parlato delle statistiche dei francesi, adesso ci possiamo concentrare su quelle dell’Olimpia: nelle prime quattro giornate di Eurolega a emergere dal gruppo è Shavon Shields, che ha la migliore valutazione della squadra grazie a 12,5 punti per gara e il 40% dal perimetro, cui aggiunge anche 6,1 rimbalzi e 3,3 assist. Un giocatore universale che, come abbiamo visto contro il Cska Mosca, sa anche vincere le partite da solo; il miglior realizzatore resta comunque Devon Hall (13,3 punti) che però tira solo con il 44,4% in area, e non è particolarmente efficace a rimbalzo.

In doppia cifra troviamo solo questi due giocatori, poi a 9,8 punti ecco Malcolm Delaney e con 8,8 Kyle Hines e Kostas Mitoglu, che aveva avuto un grande approccio in Supercoppa. Vedremo allora se l’Olimpia riuscirà a vincere la sua quinta partita in Eurolega: finalmente è arrivato il momento di scoprirlo insieme, mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del Mediolanum Forum dove la diretta di Milano Villeurbanne sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MILANO VILLEURBANNE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Villeurbanne sarà trasmessa come sempre su Sky Sport Arena: l’Eurolega è tornata sulla televisione satellitare, dunque appuntamento riservato agli abbonati che potranno seguire questa partita sul canale 204 del loro decoder. In assenza di un televisore, ci sarà poi la possibilità della diretta streaming video: il servizio non comporta costi aggiuntivi e, come sappiamo, è attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone grazie all’applicazione Sky Go.

MILANO VILLEURBANNE: GLI AVVERSARI

In vista di Milano Villeurbanne possiamo dare uno sguardo all’Asvel, che come detto ha aperto la stagione di Eurolega vincendo tre partite consecutive, prima di perdere in casa contro il Maccabi: le squadre messe in fila sono state Zalgiris Kaunas, Alba Berlino e Efes, con due successi casalinghi e quello in Germania. Il coach è TJ Parker, famoso soprattutto per essere il fratello minore di Tony; il migliore per valutazione al momento è Chris Jones, che segna 17,0 punti a partita con un favoloso 53,3% dall’arco (qui fa addirittura meglio William Howard con il 57,1%).

A tale proposito bisogna dire che la percentuale di squadra dalla lunga distanza è del 45,2%, dunque una squadra molto pericolosa sul perimetro. A roster troviamo anche James Gist, grande veterano di Eurolega con varie maglie, e Kostas Antetokounmpo: il fratello più celebre è chiaramente il due volte MVP della NBA Giannis, ma lui è stato il primo a conquistare il titolo della Lega statunitense visto che faceva parte dei Los Angeles Lakers campioni nel 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO VILLEURBANNE: I TESTA A TESTA

I precedenti di Milano Villeurbanne in Eurolega sono tre: tutti recenti, giocati dal 2019 a oggi e con un bilancio che favorisce l’Asvel. Infatti i francesi hanno vinto due partite, che sono però quelle giocate in casa; due stagioni fa il match di ritorno al Mediolanum Forum era stato cancellato causa Coronavirus, dunque l’unica volta in cui l’Olimpia ha giocato sul proprio parquet risale al 9 ottobre dello scorso anno, ed era maturata una vittoria per 87-73.

C’erano stati 17 punti e 7 rimbalzi per Shavon Shields, Zach LeDay aveva contribuito con 10 punti e 9 rimbalzi sfiorando la doppia doppia mentre Malcolm Delaney aveva aggiunto 9 punti e 8 assist; Milano aveva tirato con il 40,9% dall’arco annichilendo gli avversari, che avevano avuto in Amine Noua il miglior marcatore (12 punti e 5/6 al tiro) e poi un Moustapha Fall da 10 punti e 8 rimbalzi mentre Norris Cole, visto a lungo in NBA e passato anche da Avellino, aveva segnato 10 punti tirando con il 40%, con 5 rimbalzi e 3 assist ma anche 3 palle perse a sporcare il suo tabellino statistico. (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO VILLEURBANNE: L’OLIMPIA NON VUOLE FERMARSI!

Milano Villeurbanne è in diretta dal Mediolanum Forum, e si gioca alle ore 20:30 di giovedì 21 ottobre: siamo nella quinta giornata di basket Eurolega 2021-2022, e per l’Olimpia c’è la ghiotta occasione di mantenere immacolato il suo percorso e allo stesso tempo staccare una rivale che nella corsa ai playoff si sta rivelando particolarmente pericolosa. Al momento Milano ha solo vinto in Eurolega: reduce dal doppio impegno della scorsa settimana, ha piegato anche i campioni dell’Efes dando la sensazione di aver realmente svoltato dalla Final Four conquistata lo scorso anno, ora una squadra molto più consapevole dei suoi mezzi e che può giocarsi il primo posto in classifica.

L’Asvel come detto è partito davvero bene: i francesi hanno vinto le prime tre partite del girone unico prima di cadere contro il Maccabi, sicuramente ci sono propositi di post season ma bisognerà vedere se la costanza sarà la stessa. In questa imminente sfida è favorita l’Olimpia, che come detto non ha ancora sbagliato un colpo; vedremo però cosa succederà tra poche ore nella diretta di Milano Villeurbanne, aspettandone la palla a due possiamo adesso fare una rapida analisi sui temi principali che sono legati alla partita.

DIRETTA MILANO VILLEURBANNE: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Milano Villeurbanne ci accompagna dunque all’interno di una partita che l’Olimpia vuole vincere per volare 5-0, confermandosi così prima in classifica: al momento solo il Barcellona sta tenendo il passo della squadra di Ettore Messina, la stagione di Eurolega è lunga e passerà anche periodi di maggiore difficoltà ma certamente aver vinto le prime quattro partite ha già dato un vantaggio non indifferente, soprattutto dal punto di vista mentale e psicologico rivolto agli avversari, che sanno ora che Milano è una corazzata che può partire favorita quasi in ogni match.

Dal canto suo l’Asvel Villeurbanne ha una storia in Eurolega non particolarmente brillante, avendo superato il girone soltanto una volta; l’anno scorso ha chiuso con 13 vittorie e 21 sconfitte, come ultimo risultato positivo ha i quarti di Eurocup conquistati nel 2019. Una squadra però che è partita davvero con il vento in poppa, e che dunque potrebbe provare a mettere in difficoltà l’Olimpia Milano; tra poco scopriremo se arriverà per Messina la quinta vittoria in altrettante partite…

© RIPRODUZIONE RISERVATA