Diretta/ Modena Perugia (risultato finale 1-3): gli umbri la chiudono!

- Mauro Mantegazza

Diretta Modena Perugia streaming video Rai, oggi domenica 22 gennaio 2023: orario e risultato live della partita di pallavolo, 16^ giornata Superlega di volley

Modena Perugia volley Diretta Modena, volley SuperLega (repertorio, da legavolley.it)

DIRETTA MODENA PERUGIA (RISULTATO FINALE 1-3): GLI UMBRI LA CHIUDONO!

Valsa Group Modena-Sir Safety Susa Perugia, partita valevole per la quinta giornata di ritorno della regular season di Superlega di volley maschile, si chiude con la vittoria di slancio degli umbri, 1-3 con il quarto set vinto con un parziale di 18-25. Herrera e Plotnytskyi hanno fatto la differenza ma al di là dei tentennamenti del primo set Perugia non ha fatto altro che confermare la superiorità schiacciante vista in questo campionato, con questa vittoria gli umbri vincono la regular season con 6 giornate d’anticipo e con 16 vittorie su altrettante partite disputate. (agg. di Fabio Belli)

MODENA PERUGIA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Modena Perugia sarà garantita in chiaro per tutti su Rai Sport + HD (canale numero 58 del telecomando), perché questa è una delle due partite di questa giornata di Superlega selezionata per la trasmissione sulla Rai. Di conseguenza, la diretta streaming video di Modena Perugia sarà garantita per tutti tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY DI MODENA PERUGIA

SIR SAFETY IN FUGA!

Valsa Group Modena-Sir Safety Susa Perugia, partita valevole per la quinta giornata di ritorno della regular season di Superlega di volley maschile, vede la formazione umbra andare in fuga e passare in vantaggio nella conta dei set, dominando il terzo parziale col punteggio di 16-25. Terzo set mai in discussione con Perugia che allunga subito sul 7-14 e mantiene le distanze, con 7 punti di vantaggio anche sul 12-19 e l’allungo finale a +9 dopo una battuta a rete di Giannelli e un’altra gran giocata di Solé. (agg. di Fabio Belli)

REAZIONE UMBRA!

Valsa Group Modena-Sir Safety Susa Perugia, partita valevole per la quinta giornata di ritorno della regular season di Superlega di volley maschile, fa registrare la reazione della formazione umbra che si aggiudica un secondo set altrettanto equilibrato rispetto al primo, con un parziale di 23-25 in favore degli ospiti. Un errore di Rychlicki aveva portato Modena sul 22-20 ma la Sir Safety ha ribaltato tutto nel momento chiave del set, con Giannelli e Solé che hanno ribaltato la situazione riportando in parità la conta dei set. (agg. di Fabio Belli)

AGLI EMILIANI IL PRIMO SET

Valsa Group Modena-Sir Safety Susa Perugia, partita valevole per la quinta giornata di ritorno della regular season di Superlega di volley maschile, vede un primo combattuto primo set andare ad appannaggio dei padroni di casa emiliani. Modena sembrava padrona della situazione una volta scappata via sul 19-13 ma gli umbri hanno reagito riavvicinandosi prima sul 20-16 e poi sul 23-21. Sul 24-21 Modena sciupa i primi due set point con un errore al servizio di Lagumdzija e con una giocata di Semeniuk che porta Perugia sul 24-23, ma Rychlickyi sbaglia il successivo attacco e la Valsa Group si prende il parziale. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA!

Ci siamo, finalmente comincia la diretta di Modena Perugia e vedremo se la perfetta Sir Safety Susa saprà violare anche lo storico PalaPanini. Nel frattempo, gli umbri si godono una situazione meravigliosa, domenica scorsa era arrivata la vittoria per 3-0 contro Padova che l’allenatore Andrea Anastasi aveva commentato così: “Era una partita prevedibilmente complicata – si legge sul sito societario – e sono contento della prova dei ragazzi, non siamo stati magari brillanti, ma abbiamo controllato piuttosto bene la gara. Adesso avremo alcune settimane con del tempo per allenarci, per porre l’attenzione su alcuni dettagli, ma anche per riposare e per stare a casa nostra e questo è importante”.

Anastasi aveva infatti rivolto uno sguardo ai prossimi impegni, a partire da quello ormai imminente: “Saranno partite molto importanti per noi. Fortunatamente in classifica abbiamo un margine di vantaggio molto importante sulla seconda, ma abbiamo bisogno di questo tipo di gare, dove ci confronteremo con avversarie molto forti, per alzare la nostra condizione in vista della Final Four di Coppa Italia di fine febbraio a Roma”. Adesso però basta parole: si scende in campo, perché Modena Perugia comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MODENA PERUGIA: PARLA BRUNO

Mentre si avvicina la diretta di Modena Perugia, può essere naturalmente molto interessante rileggere le parole dell’intervista al capitano di Modena Volley Bruno Mossa De Rezende, pubblicata sul sito Internet della società emiliana in sede di presentazione della partita odierna contro la capolista Perugia, finora dominatrice della Superlega. Queste sono state le parole di Bruno: “Stiamo affrontando una settimana di duro lavoro dopo le sconfitte con Luneburg e Milano, abbiamo parlato tanto dei sacrifici che abbiamo fatto e di quelli, ancora più grandi, che dovremo fare ora.

La gara di domenica con Perugia è di quelle molto complicate, loro stanno facendo la stagione perfetta fino ad ora – ha riconosciuto Bruno parlando degli avversari -, noi dobbiamo pensare al nostro gioco e a ciò che possiamo e dobbiamo migliorare, è chiaro che sono loro la squadra da battere quest’anno. A tre giorni di distanza dal ko di Milano preferisco guardare il bicchiere mezzo pieno e pensare positivo, tutte le squadre dietro di noi hanno perso e la classifica è rimasta invariata, ora tocca a noi ritrovare subito le nostre certezze”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MODENA PERUGIA: BIG MATCH!

Modena Perugia, diretta

dagli arbitri Stefano Cesare e Maurizio Canessa naturalmente presso il Palasport G. Panini della città emiliana, si gioca alle ore 18.00 di questo pomeriggio, domenica 22 gennaio 2023, essendo uno dei due big-match nel programma della sedicesima giornata della Superlega di volley maschile, il quinto turno del girone di ritorno del massimo campionato di pallavolo che ci regala ben due sfide tra le big più blasonate. Oggi l’appuntamento è quindi con la sfida tra la Valsa Group Modena e la Sir Safety Susa Perugia, che a dire il vero per la classifica sarà importante soprattutto per i padroni di casa, stante il dominio totale degli umbri sul campionato.

La diretta di Modena Perugia prende infatti le mosse da una situazione di classifica già chiarissima: il primato di Perugia è già da tempo irraggiungibile e gli umbri hanno addirittura 16 punti di vantaggio sulla seconda, cioè proprio Modena. Per gli umbri sarebbe l’ennesima tappa di una marcia trionfale, per gli emiliani invece un successo sarebbe di fondamentale importanza sulla strada verso l’obiettivo massimo, che è appunto il secondo posto, che garantirebbe di incrociare Perugia solamente in finale nei playoff scudetto. Vedremo se gli emiliani riusciranno nell’impresa di battere la perfetta capolista: che cosa potrà succedere nella diretta di Modena Perugia?

DIRETTA MODENA PERUGIA: RISULTATI E CONTESTO

In base a quanto abbiamo già detto, ecco che la diretta di Modena Perugia vedrà sotto i riflettori soprattutto i padroni di casa per quanto riguarda l’importanza della posta in palio, perché battere Perugia varrebbe un enorme passo in avanti verso il secondo posto finale per Modena. La Valsa Group finora ha vinto nove partite a fronte di sei sconfitte, a livello statistico possiamo anche notare che i successi sono stati tutti “pieni”, mentre due sconfitte sono maturate al tie-break portando a 29 punti il bottino in classifica. In un campionato monopolizzato da Perugia sta bastando per il secondo posto, ma la battaglia sarà ancora lunga…

La diretta di Modena Perugia metterà però in meritata evidenza anche i dominatori assoluti della Superlega, gli umbri della Sir Safety Susa per i quali nessun aggettivo è più azzeccato dei numeri, tanto sono eloquenti: quindici vittorie su altrettante partite disputate e tutte per 3-0 o 3-1, quindi senza mai lasciare per strada nemmeno un punto – sono naturalmente 45 in classifica. Si aggiungano la vittoria della Supercoppa Italiana e quella del Mondiale per Club, il primato già certo nel girone di Champions League con cinque vittorie su cinque e la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, il dato è che finora Perugia in stagione ha sempre e solo vinto, in tutte le competizioni…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie