Diretta/ Modena Vis Pesaro (risultato finale 2-1): punti pesanti per i Canarini

- Mauro Mantegazza

Diretta Modena Vis Pesaro streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie C (oggi 14 novembre).

Modena
Risultati Serie C, Classifiche (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA MODENA VIS PESARO (RISULTATO FINALE 2-1) PUNTI PESANTI PER I CANARINI

Il Modena mantiene il vantaggio fino alla fine e si prende tre punti molto pesanti contro una Vis Pesaro che ha provato fino all’ultimo a riacciuffare il pareggio. Una vittoria che alimenta le ambizioni di alta classifica dei Canarini con ammonizioni per Duca e Di Paola nei minuti finali del match. Nonostante questo le tante sostituzioni nella parte conclusiva del match hanno creato non poche difficoltà alla Vis Pesaro nel trovare il ritmo e il Modena è riuscito così ad arrivare abbastanza agevolmente a dama. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MODENA VIS PESARO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Modena Vis Pesaro sarà naturalmente una diretta streaming video, perché la piattaforma Eleven Sports trasmette tutte le partite del campionato di Serie C, tramite abbonamento oppure acquistando il singolo evento in pay-per-view.

RADDOPPIA MINESSO!

Dopo il pareggio subito poco prima della fine del primo tempo il Modena riparte a testa bassa nella ripresa e dopo 7′ si riporta in vantaggio grazie a Minesso, che si fa perdonare dell’errore del mancato 2-0. Viene ammonito Farroni al 12′, poi doppio cambio nella Vis Pesaro con Marcandella e Saccani che prendono rispettivamente il posto di Di Sabatino e Rossi. Proprio Marcandella è pericoloso al quarto d’ora ma Gagno non si lascia superare, al 19′ cambia anche il Modena con Minesso e Scarsella che lasciano il posto a Bonfanti e Duca. (agg. di Fabio Belli)

PAREGGIA CANNAVO’!

Vengono ammoniti Piccinini e Di Sabatino, il Modena prova a gestire il vantaggio senza rinunciare ad attaccare ancora ma il capitano Pergreffi si infortuna e al 35′ viene sostituito da Baroni, lasciando la fascia a Silvestri. Clamorosa occasione per il raddoppio mancata da Minesso al 37′, che su perfetto cross di Tremolada appoggia fuori di testa con lo specchio della porta spalancato. E la Vis Pesaro punisce: calcio di rigore per gli ospiti che al 42′ Cannavò trasforma, facendo di fatto chiudere la prima frazione sull’1-1. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA MOSTI!

Dopo 4′ Silvestri impegna subito Farroni, il Modena inizia aggressivo il match ma al quarto d’ora è pericolosa la Vis Pesaro con una conclusione in mischia di Coppola. Al 19′ però è il Modena a passare con Mosti, che riesce a sfruttare un assist di Minesso e a sbloccare il risultato in favore dei padroni di casa. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. MODENA (4-3-2-1): Gagno, Ciofani, Silvestri, Pergreffi, Azzi; Armellino, Di Paola, Scarsella; Mosti, Tremolada; Minesso. A disposizione: Narciso, Renzetti, Rabiu, Bonfanti, Maggioni, Duca, Castiglia, Spaggiari, Baroni. All. Tesser. VIS PESARO (3-4-1-2): Farroni, Di Sabatino, Cusumano, Gavazzi; Piccinini, Besea, Coppola, Giraudo; Rossi; Cannavò, Gucci. A disposizione: Campani, Manetta, Tonso, Lombardi, De Respinis, Pinelli, Astrologo, Pellizzari, Marcandella, Saccani, Rubin, Eleuteri. All. Banchini. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta della Serie C Modena Vis Pesaro, per la 14^ giornata del campionato: prima di dare la parola al campo pure vediamo che numeri hanno messo fin qui da parte i due club. Cominciamo allora dai gialloblu, lanciatissimi ora che sono arrivati a sei successi consecutivi e non vogliono fermarsi per continuare a pensare alla promozione. Buono il bilancio interno della formazione di Mignani, con 3 vittorie e due pareggi messi da parte, sia pure con pochissimi gol 8 a 4.

Marchigiani comunque ostici in versione away: a tabella per loro contiamo due successi e 4 pari, con 8 reti attive però sono 9 quelle passive. Modena con 23 ammonizioni patite e 4 allontanamenti dal campo, rispondono i biancorossi con 30 cartellini gialli e 2 rossi. Tocca ora dare la parola al campo, si comincia!

MODENA VIS PESARO: I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta della serie C tra Modena e Vis Pesaro, valida nella 14^ giornata del girone B: nell’attesa del fischio d’inizio pure andiamo a vedere che ci può dire anche lo storico di tale scontro. I dati in nostri possesso purtroppo sono molto pochi, ma hanno il merito di essere ben recenti, visto che risalgono solo dal 2019 in avanti. Da allora si contano 4 precedenti ufficiali tra Modena e Vis Pesaro, pure registrati tra campionato di Serie C e coppa di Lega: a bilancio emergono poi 3 successi degli emiliani e una sola affermazione della Vis, con nessun pareggio.

Vale poi ricordare che l’ultimo testa a testa occorso tra i due club è recente e risale solo allo scorso 21 agosto, quando ebbe luogo il primo turno della Coppa Italia di Serie C. Allora ben ricordiamo il successo del Modena col risultato di 1-0, con Pergreffi che subito eliminò la Vis Pesaro dal tabellone. (Agg Michela Colombo)

MODENA VIS PESARO: EMILIANI COL SOGNO PRIMO POSTO

Modena Vis Pesaro, in diretta dallo stadio Alberto Braglia della città emiliana alle ore 14.30 di oggi pomeriggio, domenica 14 novembre 2021, sarà una partita valida per la quattordicesima giornata del girone B di Serie C. Una sguardo alla classifica ci fa capire l’importanza della posta in palio nella diretta di Modena Vis Pesaro: gli emiliani infatti sono terzi con 27 punti e inseguono il sogno del primo posto che varrà la promozione diretta a fine campionato, ma la Vis Pesaro che ha 18 punti vuole consolidarsi in zona playoff con un risultato di prestigio.

Nella scorsa giornata di campionato il Modena ha confermato tutto il suo valore andando a vincere per 1-2 nella difficile trasferta sul campo del Siena, mentre la Vis Pesaro ha incassato un pesante rovescio per 0-3 contro la capolista Reggiana, ko dal quale i marchigiani devono rialzarsi al più presto. Oggi tuttavia non sarà affatto facile: cosa potremo attenderci da Modena Vis Pesaro?

PROBABILI FORMAZIONI MODENA VIS PESARO

Analizziamo adesso insieme quelle che potrebbero essere le probabili formazioni per Modena Vis Pesaro. I padroni di casa di mister Tesser potrebbero proporre il modulo 4-3-2-1 con questi possibili titolari: Gagno in porta; i quattro difensori Ciofani, Silvestri, Pergreffi e Renzetti; i tre titolari in mediana potrebbero invece essere Scarsella, Gerli e Armellino; infine nel reparto offensivo ci aspettiamo Tremolada e Mosti sulla trequarti alle spalle del centravanti Azzi.

La risposta della Vis Pesaro allenata da Banchini potrebbe invece concretizzarsi in un modulo 3-5-2 con Manetta, Gavazzi e Cusumano nella difesa a tre davanti al portiere Farroni; nella folta linea di centrocampo a cinque potrebbero invece agire Piccinini, Marcandella, Coppola, Saccani e Giraudo; infine la coppia d’attacco marchigiana potrebbe essere formata da De Respinis e Gucci.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Modena Vis Pesaro in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. i padroni di casa partono favoriti e il segno 1 è quotato a 1,65, mentre poi si sale già a quota 3,50 in caso di pareggio (segno X) e fino a 5,25 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di successo esterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA