Diretta/ Monchengladbach-Roma (risultato finale 2-1): Thuram beffa i giallorossi

- Fabio Belli

Diretta Borussia Monchengladbach Roma streaming video tv: gli allenatori, probabili formazioni, orario, quote e risultato live, quarta giornata della fase a gironi di Europa League.

Nicoló Zaniolo - A.S. Roma [Foto: LaPresse]
Probabili formazioni Inter Roma - Nicolò Zaniolo [Foto: LaPresse]

DIRETTA MONCHENGLADBACH-ROMA (RISULTATO FINALE 2-1): THURAM BEFFA I GIALLOROSSI

La Roma cade al Borussia Park con il Monchegladbach che vince in extremis per 2-1 e balza al secondo posto nel gruppo J di Europa League scavalcando proprio i capitolini grazie agli scontri diretti. Nel finale di partita i giallorossi cercano i tre punti con i puledri che al 76′ perdono un brutto pallone nella loro metà campo con Elvedi, Pastore non riesce però ad approfittarne e viene fermato prima che possa andare alla conclusione. Un paio di minuti più tardi ci prova Dzeko che si fa murare dalla retroguardia avversaria che con qualche affanno riesce ad allontanare la sfera dalle parti di Sommer. Quando anche il pareggio sembrava stare stretto agli uomini di Paulo Fonseca, ecco che in pieno recupero a tempo scaduto arriva la doccia fredda con l’incornata di Thuram che al 95′ su assist di Plea trafigge Pau Lopez e regala ai suoi tre punti insperati. {agg. di Stefano Belli}

FAZIO SI FA PERDONARE!

A un quarto d’ora dal novantesimo è nuovamente cambiato il parziale al Borussia Park tra Monchengladbach e Roma con le due squadre che adesso si trovano sull’1-1. Il grande protagonista nel bene e nel male di questa serata è Federico Fazio, dopo aver causato l’autogol che ha costretto i giallorossi a inseguire, al 64′ il difensore argentino si fa perdonare e pareggia i conti sugli sviluppi di una punizione calciata da Kolarov: suo il tocco vincente che non lascia scampo a Sommer. Tutto da rifare per gli uomini di Rose che in precedenza non erano riusciti a raddoppiare con Thuram e Stindl e in questa fase del match sembrano a corto di benzina, a differenza della squadra di Paulo Fonseca che sta crescendo sempre più col passare dei minuti. Pastore è una continua spina nel fianco per i difensori tedeschi, e Kluivert al 69′ manca il bersaglio grosso per questione di centimetri. {agg. di Stefano Belli}

STINDL SFIORA IL RADDOPPIO

Al decimo minuto del secondo tempo resiste il vantaggio del Borussia Monchengladbach sulla Roma con i puledri che conducono sempre per 1-0. A inizio ripresa la formazione tedesca va vicinissima al raddoppio con Stindl che colpisce male il pallone a pochi passi dalla porta di Pau Lopez, decisiva la copertura di Mancini che va a dare fastidio all’attaccante avversario che non riesce a capitalizzare l’ottima giocata di Thuram, uno dei migliori in campo sin qui. Giallorossi a caccia del pareggio che si sbilanciano un po’ troppo in avanti e rischiano di essere infilati in contropiede come infatti stava per accadere, gli uomini di Paulo Fonseca dimostrano di essere ancora pienamente in partita e la capolista della Bundesliga farebbe un grandissimo errore a sottovalutarli. {agg. di Stefano Belli}

AUTOGOL DI FAZIO

Intervallo al Borussia Park dove si è appena concluso il primo tempo di Monchengladbach-Roma con le due squadre protagoniste della sfida valevole per la quarta giornata del gruppo J di Europa League 2019-2020 che rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 1-0 in favore degli uomini di Marco Rose. Che al 35′ passano in vantaggio grazie allo sfortunato autogol di Fazio che nel tentativo di anticipare Stindl devia in rete alle spalle di Pau Lopez il traversone apparentemente innocuo di Thuram. La reazione dei giallorossi non si fa attendere, al 39′ gli ospiti chiedono un calcio di rigore per un presunto fallo di Zakaria ai danni di Pastore, l’arbitro Manzano concede solo il corner ai capitolini giudicando regolare l’intervento del numero 8 che avrebbe quindi preso il pallone. C’è ancora tutto il secondo tempo a disposizione per ribaltare la situazione. {agg. di Stefano Belli}

GIALLOROSSI PERICOLOSI

Alla mezz’ora del primo tempo il punteggio di Borussia Monchengladbach-Roma rimane sullo 0-0. Al 12′ palla gol per i giallorossi che sfiorano il vantaggio con il colpo di testa di Zaniolo sul corner corto di Veretout, il numero 22 di Paulo Fonseca accarezza la traversa. Quattro minuti più tardi Zakaria illude i padroni di casa scuotendo l’esterno alto della rete, per una frazione di secondo il pubblico esulta convinto che il loro beniamino sia riuscito a punire gli ospiti, ma non è così. Gara vivissima con le due squadre che hanno l’impressione di poter segnare da un momento all’altro, per adesso regna l’equilibrio sul terreno di gioco anche se le emozioni non mancano. Al 26′ Benes libera il sinistro, parata facile per Pau Lopez che si trova sulla traiettoria; dall’altra parte Pastore con una gran giocata si presenta davanti a Sommer che si oppone al trequartista argentino, tornato ai livelli di qualche anno fa. {agg. di Stefano Belli}

FASE DI STUDIO

Al Borussia Park il Monchengladbach ospita la Roma per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League 2019-2020, al decimo minuto del primo tempo il punteggio rimane fermo sullo 0-0. Partenza a mille della formazione tedesca che in patria guida la Bundesliga e stasera vuole sfruttare il gran momento di forma per tornare in corsa per la qualificazione ai sedicesimi di finale. Thuram prova subito a rendersi pericoloso dalle parti di Pau Lopez con Santon che è bravo a chiudere sul figlio d’arte e a spazzare via il pallone dalla sua trequarti. I giallorossi rispondono con Zaniolo e Kluivert, il numero 22 serve l’olandese che non fa in tempo a raccogliere il suggerimento, per vocazione la squadra di Paulo Fonseca gioca per attaccare e sicuramente cercherà a sua volta di prendere l’iniziativa. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE MONCHENGLADBACH ROMA

La diretta tv di Borussia Monchengladbach Roma sarà disponibile in chiaro in tv sul digitale terrestre su Tv8 e per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare, con Sky che trasmetterà il match sul canale numero 201, Sky Sport Uno. Partita visibile anche in diretta streaming video via internet, sempre per gli abbonati Sky, collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it oppure con smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone scaricando l’applicazione Sky Go.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo pronti a vivere la diretta di Borussia Monchengladbach Roma: stagione fantastica fino a qui per la squadra tedesca, almeno in riferimento alla Bundesliga visto che in Europa League, come già visto, le cose stanno andando male. Il Gladbach però è primo in classifica nel suo campionato, con tre punti di vantaggio sul Borussia Dortmund: ha vinto sei delle ultime sette partite perdendo proprio la sfida diretta del Signal Iduna Park, e nelle ultime due giornate ha regolato due squadre di alto livello come Eintracht e Bayer Leverkusen. Il Borussia Monchengladbach è una macchina da gol: ha segnato la bellezza di 21 reti in 10 partite (incassandone 10), con già un pokerissimo all’Augsburg e le quattro reti alla squadra di Francoforte. In particolare ci sono 12 marcature al Borussia Park: sarà dura per i giallorossi, ma ora leggiamo le formazioni ufficiali e mettiamoci comodi perché siamo arrivati al calcio d’inizio di Borussia Monchengladbach Roma! BORUSSIA MONCHENGLADBACH (4-2-3-1): Sommer; Lainer, Elvedi, Jantschke, Wendt; Ginter, Zakaria; Neuhaus, Bénes, M. Thuram; Stindl. Allenatore: Marco Rose ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, G. Mancini; Zaniolo, Pastore, J. Kluivert; Dzeko. Allenatore: Paulo Fonseca (agg. di Claudio Franceschini)

OCCHIO A PATRICK HERRMANN

Per i bomber di Borussia Monchengladbach Roma vogliamo parlare di Patrick Herrmann, che ha segnato quest’anno 2 gol in campionato e uno in Europa League. Cifre non certo incredibili, ma il classe ’91 è un talento che con il passare degli anni ha purtroppo perso qualcosa in termini di prospettive: nel 2015 era arrivato alla nazionale maggiore dopo aver brillato nelle selezioni giovanili della Germania, la sua carriera si è sviluppata tutta con il Borussia Monchengladbach che nel 2010, quando aveva appena 19 anni, lo ha portato in prima squadra. Herrmann da subito si è proposto come calciatore che avrebbe potuto seguire le orme dei vari Reus, Draxler, Schurrle e Gotze, cioè una generazione di grandi talenti pressappoco dei suoi anni; purtroppo si sono messi in mezzo gli infortuni e le cose non sono andate esattamente come sperato. Resta tuttavia il fatto che il numero 7 del Borussia Monchengladbach sembra essersi ritrovato, e questa stagione potrebbe rappresentare per lui quella del riscatto dopo tanti momenti complicati. Il passaggio del girone di Europa League insomma dipende anche da lui, e dalla capacità di guidare i compagni con la sua leadership. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ALLENATORI

Parlando degli allenatori di Borussia Monchengladbach Roma, facciamo un focus su Marco Rose che oggi sfida Paulo Fonseca. Il tedesco sembra essere arrivato al momento topico della sua carriera: come abbiamo già visto ha trascinato il Gladbach al primo posto della Bundesliga e potrebbe fargli rivivere le glorie del passato, mentre in Europa League attualmente sta faticando ma è ancora in corsa per un posto ai sedicesimi. Ricordiamo che la dimensione internazionale ha contribuito a lanciare la stella di Rose, che ha esordito come tecnico con la seconda squadra del Mainz e poi è passato al Lokomotiv Lipsia – dove aveva giocato – portandola alla promozione nella quarta divisione tedesca. Nel 2013 il passaggio al Salisburgo, legato ovviamente a filo doppio al Red Bull Lipsia: altri quattro anni e l’allenatore è arrivato alla prima squadra, prendendo il posto di Oscar Garcia. In Austria Rose ha vinto il campionato, ma soprattutto con una squadra giovanissima ha centrato la semifinale di Europa League arrivando a due tempi supplementari dalla clamorosa finale. Il Borussia Monchengladbach può rappresentare il salto di qualità: vedremo come andrà questa sera. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Per la quarta giornata di Europa League, oggi Monchengladbach Roma sarà diretta dall’arbitro spagnolo Jesus Gil Manzano: con lui in campo in terra tedesca non mancheranno poi gli assistenti Barbero e Nevado, oltre al quarto uomo Cuadra Fernandez. Volendo ora conoscere meglio proprio il primo direttore di gara, notiamo subito che lo stesso Manzano fino ad oggi ha già diretto 8 incontri, durante i quali ha pure deciso di 43 ammonizioni e tre espulsioni, oltre che aver concesso 4 calci di rigore. Ampliando la nostra analisi va detto che in carriera lo stesso Manzano ha già incontrato il Monchengladbach, in occasione dei primi turni di Europa league nel 2016-2017 (contro la Fiorentina): nessun precedente con la Roma, anche se lo spagnolo ha affrontato la squadra U19 della capitale. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Borussia Monchengladbach Roma sarà diretta dall’arbitro spagnolo Jesus Gil Manzano, e si gioca giovedì 7 novembre 2019 alle ore 21.00 presso il Borussia Park di Monchengladbach, sarà una sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League 2019-2020. Match cruciale con i giallorossi che guidano il girone J con 5 punti, davanti a Basaksehir e Wolfsberger con 4 e i tedeschi con 2. Ma il rigore contestatissimo che ha dato al Borussia il pari all’Olimpico nel match d’andata ha rimescolato le carte e per non rimettere i bilico la qualificazione i giallorossi dovranno innanzitutto non perdere al Borussia Park. Il Monchengladbach cerca una vittoria per rimettere tutto in bilico e sfruttare l’entusiasmo del primo posto in Bundesliga, ma la Roma si presenta all’appuntamento dopo tre vittorie di fila in Serie A contro Milan, Udinese e Napoli che l’hanno riportata al terzo posto in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI MONCHENGLADBACH ROMA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Borussia Monchengladbach Roma, giovedì 7 novembre 2019 alle ore 21.00 presso il Borussia Park di Monchengladbach, sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Il Borussia Monchengladbach allenato dal tedesco Rose sarà schierato con un 4-4-2: Sommer, Lainer, Elvedi, Jantschke, Bensebaini, Herrmann, Kramer, Zakaria, Neuhaus, Thuram, Embolo. Risponderà con un 4-1-4-1 la Roma allenata da Paulo Fonseca: Pau Lopez, Spinazzola, Smalling, Fazio, Kolarov, Mancini, Zaniolo, Pastore, Veretout, Kluivert, Dzeko.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Borussia Monchengladbach Roma, l’agenzia di scommesse Snai indica la squadra di casa come favorita. Vittoria interna quotata 1.95, l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.50 mentre la possibilità del successo in trasferta viene offerta a una quota di 3.75. Per quanto riguarda il numero di gol complessivamente realizzati nel corso del match, over 2.5 quotato 1.65, under 2.5 proposto a una quota 2.20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA