DIRETTA/ Monza Pisa (risultato finale 2-1): accorcia Berra!

- Claudio Franceschini

Diretta Monza Pisa streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per l’andata della finale playoff in Serie B, si gioca all’U-Power Stadium.

Valoti Torregrossa Monza Pisa lapresse 2022 640x300
Probabili formazioni Pisa Monza, ritorno finale playoff Serie B (Foto LaPresse)

DIRETTA MONZA PISA (RISULTATO FINALE 2-1): ACCORCIA BERRA!

In un finale di partita che pareva molto complicato per il Pisa, col Monza che aveva sfiorato a più riprese il tris, al 93′ è arrivato il gol dei toscani che ha lasciato più che mai aperta la questione promozione nella finale play off di Serie B, che giocherà il suo match di ritorno domenica prossima all’Arena Garibaldi. Di Berra il gol del Pisa, difesa brianzola colpevolmente distratta su un calcio d’angolo e gol del 2-1 che rimescola le carte in vista della sfida decisiva che varrà la Serie A. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MONZA PISA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Monza Pisa sarà trasmessa su Sky Sport Uno (anche in 4K HDR) e Sky Sport Calcio, rispettivamente ai canali 201 e 202 del decoder di Sky: solo gli abbonati avranno accesso alle immagini sul televisore, naturalmente con la consueta alternativa della diretta Monza Pisa in streaming video che viene fornita senza costi aggiuntivi, grazie all’applicazione Sky Go. Per quanto riguarda invece l’alternativa, bisognerà aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma DAZN: in questo caso si potranno utilizzare tutti i dispositivi compatibili, come Xbox e PSP4 o PSP5 ma anche una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

RADDOPPIA GYTKJAER!

Ancora problemi per Puscas che al 26′ deve lasciare spazio a Torregrossa, mentre Marin viene sostituito da Gucher. Ma a passare è ancora il Monza al 28′ con Gytkjaer, sempre più uomo della provvidenza per i brianzoli in questi play off con l’attaccante che insacca dopo una respinta di Nicolas su Mota Carvalho. Al 32′ Gytkjaer vicinissimo al raddoppio con una girata indirizzata sul secondo palo che esce di pochissimo, subito dopo pericoloso anche Mota Carvalho, col Pisa che sembra all’angolo. (agg. di Fabio Belli)

PALO DI SIBILLI!

Ci provano prima Machin e poi Lucca in apertura di secondo tempo, il match prosegue sul piano dell’equilibrio ma al 50′ è una gran parata di Nicolas a tenere a galla il Pisa. All’11’ fuori Molina e Mazzitelli nel Monza, dentro D’Alessandro e Gytkjaer, il Pisa risponde con Sibilli e Siega che prendono il posto di Mastinu e Benali. Proprio Sibilli al 18′ ha una grande chance per il possibile pari dei toscani ma il suo sinistro viene deviato da Di Gregorio sul palo, match sempre sul filo col Monza che continua a condurre 1-0 sul Pisa all’U-Power Stadium in questa gara d’andata della finale dei play off di Serie B. (agg. di Fabio Belli)

PUSCAS SPRECA

Al 32′ gran botta di Lucca su schema da calcio d’angolo battuto da Benali, pallone di poco fuori. Al 36′ la grande chance per il pari il Pisa ce l’ha con Puscas ben servito in contropiede da Birindelli, ma la conclusione a girare del romeno finisce di poco a lato. Risponde il Monza al 38′ con Carlos Augusto che impegna Nicolas, pronto a respingere coi pugni. Ultimo lampo toscano al 45′ con Benali che non trova il tempo giusto per battere a rete favorendo l’uscita di Di Gregorio, che sventa la minaccia e manda il Monza a riposo avanti 1-0 sul Pisa nella finale d’andata dei play off di Serie B. (agg. di Fabio Belli)

LEVERBE RISCHIA L’AUTORETE

Al 17′ incursione centrale di Nagy che conclude senza creare però grossi grattacapi a Di Gregorio. La prima vera occasione da gol per il Pescara arriva al 21′ con Marin che arriva di testa su un cross ben calibrato di Beruatto, ma il pallone sorvola di poco la traversa. Al 24′ incursione sul lato sinistro di Carlos Augusto che piazza il pallone teso con Mota Carvalho che non arriva d’un soffio all’impatto. Al 28′ Leverbe rischia l’autorete deviando un colpo di testa di Caldirola, qualche problema per Lucca che si lamenta per un dolore alla gamba già fasciata. (agg. di Fabio Belli)

LAMPO DI MOTA!

Grande partenza del Monza che già al 9′ si porta in vantaggio: bello scambio di Mota Carvalho con Ciurria, Mota scaglia alle spalle di Nicolas il pallone di ritorno per l’1-0 brianzolo. Al 14′ il Pisa prova a reagire con una girata di Marin, ma l’approccio del Monza è stato decisamente più convincente in questa finale d’andata dei play off di Serie B. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. MONZA: Di Gregorio, Caldirola, Marrone, Pirola, Molina, Mazzitelli, Barberis, Machin, Carlos, Ciurria, Mota. PISA: Nicolas, Leverbe, Beruatto, Birindelli, Hermannsson, Marin, Nagy, Mastinu, Leverbe, Puscas, Lucca. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Finalmente ci siamo, la diretta di Monza Pisa sta finalmente per cominciare e dunque siamo pronti a vivere la finale di andata nei playoff di Serie B. Nel campionato cadetto, includendo anche la semifinale contro il Brescia, i brianzoli nel loro stadio hanno ottenuto 14 vittorie a fronte di 4 pareggi, perdendo solo due volte: una di queste sconfitte però, come abbiamo già visto, è arrivata per merito del Pisa mentre l’altra è maturata contro il Lecce, che è anche l’ultima avvenuta il 27 febbraio. Da quel momento il Monza ha ottenuto cinque affermazioni con due pareggi all’U-Power Stadium, e in totale ha segnato 39 gol incassandone 15.

Il Pisa da trasferta ha perso 7 volte in 20 partite: le vittorie sono state 8 e dunque il saldo è se non altro positivo (5 i pareggi) ma va notato che furori casa la difesa toscana ha incassato molte più reti, vale a dire 23 (contando anche quello di Benevento nella semifinale playoff) contro i 13 che sono stati subiti all’Arena Garibaldi. Naturalmente in un incrocio da 180 minuti il contesto è totalmente diverso, e i numeri sono destinati a passare in secondo piano: non ci resta ora che metterci comodi e stare a vedere quello che ci dirà il terreno di gioco dell’U-Power Stadium, finalmente la diretta di Monza Pisa può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

MONZA PISA: IL PRECEDENTE IN FINALE

Abbiamo già anticipato che nella diretta di Monza Pisa c’è un precedente decisamente più importante degli altri: nel 2007 infatti queste due squadre si erano affrontate nella caldissima finale playoff di Serie C1. In palio c’era un posto in Serie B: la partita di andata era stata giocata al Brianteo, e il Monza di Giuliano Sonzogni aveva rispettato il fattore campo trovando il gol decisivo al 74’ minuto, grazie a un rigore trasformato da Fabiano Medina. All’Arena Garibaldi però il Pisa aveva ribaltato tutto: era stato Fabio Ceravolo a segnare il gol decisivo al 39’ minuto, e così la partita si era trascinata ai tempi supplementari.

Per il Monza era stata una grande beffa: Nicola Ciotola aveva realizzato la rete della promozione toscana al 118’. Festa per Piero Braglia e i suoi ragazzi; in Serie B poi il Pisa aveva anche conosciuto la testa della classifica (con Giampiero Ventura) arrivando ai playoff, mentre il Monza sarebbe dovuto passare anche dalla Serie D (girone dominato) prima di poter nuovamente tornare in terza divisione e di lì in Serie B, con l’avvento di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Ora potrebbe arrivare la vendetta perfetta ai danni del Pisa, con la promozione in Serie A… (agg. di Claudio Franceschini)

MONZA PISA: I TESTA A TESTA

I precedenti di Monza Pisa sono tanti: in attesa di scoprire quello più importante, possiamo ricordare che i brianzoli sono in un periodo davvero negativo rispetto alle sfide contro i toscani. L’ultima vittoria risale infatti al giugno 2007 (ci torneremo) e da quel momento il Pisa è riuscito a imporsi in cinque occasioni con anche tre pareggi, tra l’altro vincendo le ultime tre gare. Insomma: per il Monza dal punto di vista di cabala e testa a testa butta male. A metà febbraio le due squadre si erano incrociate sul terreno di gioco dell’U-Power Stadium per la 24^ giornata di Serie B.

Il Pisa si era imposto per 2-1 grazie al gol di George Puscas e l’autorete di Pedro Pereira, ribaltando il vantaggio che Mattia Valoti aveva timbrato dopo 7 minuti. All’Arena Garibaldi invece il match era stato valido per la 5^ giornata e il Pisa, che aveva aperto il campionato con quattro vittorie, aveva fatto manita all’Arena Garibaldi con Giuseppe Sibilli e Lorenzo Lucca, rendendo vano il gol di Dany Mota per un Monza che all’inizio del secondo tempo era rimasto in inferiorità numerica per l’espulsione diretta comminata a Luca Caldirola. (agg. di Claudio Franceschini)

MONZA PISA: A 180 MINUTI DAL SOGNO!

Monza Pisa è in diretta dall’U-Power Stadium alle ore 20:30 di giovedì 26 maggio: è la finale di andata nei playoff di Serie B 2021-2022, e dunque le due squadre si trovano a un passo dal sogno della promozione. Sarebbe la prima volta in assoluto per il Monza, che a differenza dello scorso anno ha raggiunto la finale battendo per due volte il Brescia, e ora proverà a superare la grande delusione di aver mancato la promozione diretta perdendo a Perugia nell’ultima giornata; la squadra di Giovanni Stroppa era tra le grandi favorite e, sia pure attraverso i playoff, per il momento sta mantenendo le premesse.

Il Pisa invece è partito sotto traccia, ma dopo la serie di vittorie iniziali ha sempre saputo confermarsi in alta classifica; arrivato alla fine terzo (con rimonta nell’ultimo turno), ha ribaltato il Benevento vincendo il match di ritorno e facendo appunto valere la migliore graduatoria rispetto ai sanniti. Nella diretta di Monza Pisa, almeno sulla carta si parte in equilibrio anche se forse i brianzoli hanno qualcosa in più; aspettando di scoprire come andranno le cose, vediamo ni che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco, leggendo insieme le probabili formazioni di Monza Pisa.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA PISA

Giovanni Stroppa potrebbe confermare, per la diretta Monza Pisa, gli stessi undici che domenica hanno vinto a Brescia: le alternative più probabili eventualmente sono Machin a centrocampo (per Barberis), D’Alessandro sulla corsia destra prendendo il posto di Salvatore Molina e ancora Leonardo Mancuso, pronto nel caso a prendere il posto di Dany Mota o Gytkjaer davanti. In porta ci sarà Di Gregorio; nel terzetto difensivo confermati Caldirola e Pirola mentre Marrone potrebbe essere sostituito da Carlos Augusto, che facendo qualche passo indietro (come già accaduto) aprirebbe a una maglia da esterno per Sampirisi o Giulio Donati, a destra con Molina o D’Alessandro sull’altro versante.

Nel Pisa invece Luca D’Angelo gioca con il 4-3-1-2, nel quale Benali e Siega si giocano la maglia sulla trequarti mentre Puscas e Lucca sono in ballottaggio per affiancare Torregrossa; a centrocampo invece Idrissa Touré potrebbe tornare titolare scalzando Mastinu, mentre vanno verso la conferma sia il regista ungherese Nagy che Marius Marin, quest’ultimo altra mezzala nello schieramento. Dubbi in difesa con Alessandro De Vitis che può tornare centrale per Hermannson, affiancando Leverbe a protezione di Nicolas; Birindelli e Beruatto saranno invece i due terzini nello schieramento della formazione toscana.

QUOTE E PRONOSTICO

Vediamo adesso quale sia il pronostico che l’agenzia Snai ha tracciato per la diretta Monza Pisa, andata della finale playoff in Serie B. il segno 1 che identifica la vittoria dei brianzoli vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 2,00 volte quanto avrete messo sul piatto, per contro siamo ad un valore di 4,00 volte la giocata sul segno 2, che naturalmente regola l’ipotesi dell’affermazione toscana. Il pareggio, per il quale dovrete puntare sul segno X, con questo bookmaker porta in dote una vincita che equivale a 3,30 volte l’importo che avrete scelto di investire.





© RIPRODUZIONE RISERVATA